Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Cristiano Ronaldo a Londra spende 31mila euro per due bottiglie di vino - Sport Mediaset -- - -- Cilic vince su Isner la battaglia dei giganti al servizio. Djokovic ringrazia e vola in semifinale - Eurosport.it -- - -- Di Carlo: "Salvezza ancora possibile". Campedelli glissa su Ventura - La Gazzetta dello Sport -- - -- Napoli, Insigne: "Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi... E Mancini è come lui" - La Gazzetta dello Sport -- - -- SBK, Aragon: buon debutto per la Panigale V4R - GPone -- - -- Inter, Antonello: "Vogliamo ridurre il gap con la Juve" - Quotidiano.net -- - -- Boscaglia spinge Tonali alla Roma - Sportal -- - -- Real Madrid, Ramos replica a Lovren: “È un frustrato” - ItaSportPress -- - -- Non solo Herrera e Martial: l'Inter vede l'agente di Salvio, un altro affare a zero - Calciomercato.com -- - -- Milan, Higuain si becca il Tapiro: "Felice dell'affetto dei tifosi" - La Gazzetta dello Sport -- - --
giovedì 15 novembre 2018  

<--Torna all'indice
02/11/2014   -   Interviste post Empoli - Juventus 0 - 2


        Giovanni Mura

Andrea Pirlo:

L’importante era vincere questa partita, dopo la nostra sconfitta di mercoledì a Genova e quella della Roma di oggi pomeriggio. E’ un segnale importante soprattutto per noi, siamo riusciti a vincere, l’abbiamo fatto nel migliore dei modi e adesso ci prepariamo per martedì.

Sto crescendo, sto lavorando parecchio durante la settimana e questa è la cosa più importante. Ogni partita mi sento meglio e speriamo di arrivare presto alla condizione migliore.

Sì, siamo cresciuti nel secondo tempo ma sapevamo che era una partita difficile, loro si sono chiusi bene e cercavano di ripartire. Non abbiamo rischiato niente e l’importante era fare risultato, soprattutto per noi stessi.

Sì, è come se fosse una finale, dobbiamo giocarla al meglio sapendo che abbiamo solo un risultato a nostro favore, che è la vittoria, e quindi ci prepariamo al meglio.

Alvaro Morata:

Sono molto contento per questo gol e per la vittoria della squadra. Adesso dobbiamo pensare alla prossima partita che dobbiamo vincere, una partita troppo difficile e troppo importante. Aspettiamo che i tifosi vengano allo stadio per far sì che sia molto più facile per noi. Li aspettiamo allo stadio.

Adesso quando arrivo a casa riguardo il gol perché ora non me lo ricordo molto bene. Però penso sia stato un bel gol.

E’ un grandissimo calciatore, lo conoscevo già tanti anni fa: lo prendevo sempre alla playstation con la Juve. E’ un grandissimo calciatore e penso sia troppo importante per la squadra.

La prima parte non male, però penso che nella ripresa abbiamo giocato meglio rispetto al primo tempo. Questa è una cosa positiva. E adesso pensiamo alla prossima partita!

Massimiliano Allegri:

Era importante tornare a vincere in trasferta, specie dopo il risultato della Roma». Il risultato è bello, rotondo e importante ma non è l'unico aspetto positivo della serata di Empoli e Allegri lo sottolinea dopo la gara, spiegando come superare l'Empoli non sia per nulla semplice. E se la Juve ci riuscita è grazie alla mentalità mostrata dai bianconeri: «A volte devi difendere anche se ti chiami Juventus e se non si riesce a segnare l'importante è rimanere dentro a partita. Sono stati bravi i ragazzi a farlo nel primo tempo, quando non riuscivamo a costruire bene l'azione, eravamo troppo fermi e affrettavamo troppo la giocata. Abbiamo cercato troppo la verticalizzazione in alcuni momenti, a volte si devono fare due, tre passaggi in più per arrivare in porta. Nel secondo tempo loro sono un po' calati, noi abbiamo aumentato ritmo e vinto una gara importante.

Questa sera siamo scesi in campo concentrati esattamente come avevamo fatto a Genova, dove avevamo giocato una partita anche migliore sul piano dell'intensità. Lì non avevamo subito tiri in porta e eppure abbiamo perso, questa sera potevamo prendere gol ed è stato bravo Buffon a evitarlo.

Giovinco ha giocato una buona partita, è arrivato due o tre volte al tiro e si è mosso bene, considerando anche il fatto che era la prima volta che lui e Morata giocavano insieme. C'era bisogno di far rifiatare alcun giocatori e davanti hanno fatto un ottimo lavoro. I centrocampisti stanno crescendo. Pirlo ha ritrovato il gol, Vidal è cresciuto di intensità, Marchisio è in ottima condizione... E poi devo fare i complimenti a Padoin, un ragazzo che gioca poco, ma quando è entrato sembrava fosse in campo dall'inizio. E' importante per la disponibilità che dà a me e ai compagni è una fortuna avere giocatori così.

.

<--Torna all'indice

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal -
02/12 Fiorentina - Juventus -
09/12 Juventus - Inter -
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it