Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Mattarella alla cerimonia del Ventaglio: «È il virus che limita la libertà. Le riforme? Non si può fallire» - Corriere della Sera -- - -- Quali interessi persegue la riforma Cartabia? Il giudizio è già stato dato: bocciatura totale - Il Fatto Quotidiano -- - -- Fronda del Movimento 5 Stelle con Giuseppe Conte: non ne possiamo più, basta con questa linea - Il Tempo -- - -- Germania, Istituto Robert Koch: "E' iniziata la quarta ondata di Covid" - TGCOM -- - -- Covid oggi Sicilia, 627 contagi e 6 morti: bollettino 28 luglio - Adnkronos -- - -- «Ostaggio dei No vax». L'ira dei commercianti di Roma per i disagi e gli incassi persi - ilmessaggero.it -- - -- Il mistero del suicidio di Giuseppe De Donno: la Procura di Mantova apre un’inchiesta - Il Tempo -- - -- Libero De Rienzo, arrestato un pusher che gli avrebbe venduto eroina - Corriere Roma -- - -- Covid Toscana 28 luglio, i nuovi casi sono 661. Risale il tasso di positivi - LA NAZIONE -- - -- Il maltempo in Lombardia: la Regione chiede lo stato di emergenza. La solidarietà di Mattarella e la visit... - La Repubblica -- - -- Cosa sappiamo dell'esplosione nell'impianto chimico di Leverkusen, in Germania - Il Post -- - -- New York paga chi si vaccina, 100 dollari ad ognuno - ANSA Nuova Europa -- - -- Gran Bretagna toglie l’obbligo di quarantena ai vaccinati in arrivo da Ue e Usa - Il Fatto Quotidiano -- - -- L'uomo più ricco del Libano proverà a formare un nuovo governo - Il Post -- - -- Tapering, inflazione e casi Covid. Cosa aspettarsi dalla Fed Da Investing.com - Investing.com -- - -- Condono fiscale: tempi e modalità per ottenere la cancellazione dei debiti - Corriere della Sera -- - -- Crescita e Pil, perché l’Italia corre più forte della Germania (e che aiuto può dare il Pnrr) - Corriere della Sera -- - -- Alitalia e la trasformazione in “Ita”. Aumento di capitale da 700 milioni, cassa integrazione e… - Il Fatto Quotidiano -- - -- PS5 a quota 10 milioni, è la console Sony venduta più velocemente nella storia - Multiplayer.it -- - -- Asteroide verso il Sole, potrebbe essere visibile anche a occhio nudo dalla Terra - Corriere della Sera -- - -- Caso Blizzard: per il CEO Bobby Kotick "la risposta iniziale è stata sbagliata", la compagnia cambierà - Multiplayer.it -- - -- Instagram renderà privati tutti gli account di chi ha meno di 16 anni - Tech Fanpage -- - -- Temptation Island 2021: le pagelle dell’ultima puntata: schiaffi al falò, nuovi amori e ritorni di coppia - SuperGuidaTV -- - -- Le clausole dietro il faraonico concerto di Vasco Rossi, dai costi dei biglietti fino alla mostra dedicata al rocker modenese, ma quanto spenderà la Provincia? - il Dolomiti -- - -- Giorgia Soleri, minacce e insulti per la fidanzata di Damiano dei Måneskin - DiLei -- - -- Estate in Diretta, la frase choc di Massimo Ferrero a Roberta Capua. Lei lo gela: «Ci sta guardando mio marito...» - leggo.it -- - -- Amichevoli: Calhanoglu show nel 6-0 dell’Inter sul Crotone - Sportmediaset - Sport Mediaset -- - -- La Juventus sorpassa il Milan per Kaio Jorge. Le news di calciomercato - Sky Sport -- - -- LIVE Porto-Roma 0-0 - Inizia il secondo tempo - Voce Giallo Rossa -- - -- Tokyo 2020, medagliere: Giappone in testa e Italia 15 podi - Adnkronos -- - -- Covid, aumentano le coppie in crisi. L'avvocato Gassani (Ami): «Con vaccino e green pass si aprono nuovi scenari inquietanti» - leggo.it -- - -- Moderna, vaccino per 12-17enni: via libera dell'Aifa. Bassetti: «Ottima notizia» - ilmessaggero.it -- - -- Vaccino Covid senza puntura: ecco come funziona. Primo caso a Messina - QUOTIDIANO NAZIONALE -- - -- Covid, 150 sanitari no-vax sospesi dal lavoro nel Bresciano - TGCOM -- - --
mercoledì 28 luglio 2021  

<--Torna all'indice
19/12/2006   -   Ciao Alessio, Ciao Riccardo


        Sergio Vaccargiu

Non ero fra coloro che a fine allenamento si fermavano per l’abituale sagra dei tiri in porta. Non avevo granché voglia nelle gelide serate invernali di stare ancora sul campo. Correvo negli spogliatoi a farmi una rilassante doccia calda.

Giocavo in difesa, quindi ero poco avvezzo ad inquadrare la porta avversaria, pensavo di più a spazzare la mia area di rigore sventagliando qualche pallone in tribuna. Per questo non occorre fare un allenamento specifico.

I miei compagni di squadra, i portieri e gli attaccanti, invece s’attardavano per quello che era un rituale, una sfida, un duello. Unico premio lo sfottò. Erano questi gli ingredienti che spingevano a quello straordinario.

L’attaccante che sfida il portiere. Il portiere che irride il compagno quando il pallone sorvola alto la traversa e bisogna andarlo a recuperare fuori dal recinto di gioco. Al buio, magari chiedendo l’aiuto dello stesso compagno che ancora scherzava sul tiraccio da rugbista.

Quel rituale, quei gesti, chissà quante volte gli avranno fatti anche loro, Riccardo Neri e Alessio Ferramosca. Non sapremo mai con certezza quello che è accaduto a Riccardo e Alessio quando sono entrati nel vascone. Il prologo lo possiamo immaginare, perché molti di noi si sono comportati e si comportano come loro. Tanti rigori, tante punizioni a fine allenamento. Facoltativi, senza un allenatore che ti rimprovera per aver svirgolata la palla. Ma con il giudice più severo che possa esistere. Noi stessi. Un surplus di sudore che nessuno aveva richiesto.

I tuoi coetanei bighellonano in piazza. Un giro in motorino, i primi tiri di sigaretta e magari s’imbocca la strada sbagliata. Perché è meno faticosa la vita in strada. Meno regole, nessun sergente di ferro che ti urla di correre più veloce dopo 2 ore che corri. Ma quella palla ti droga, ti ammalia, t’ipnotizza. Diventa un feticcio che t’accompagna dall’infanzia, all’adolescenza, alla maturità. Riccardo e Alessio facevano quello che tutti noi abbiamo fatto o facciamo. Solo che, essendo più bravi e più fortunati, lo facevano con la maglia della Juve. Poi la tragedia. Immane, improvvisa, ineluttabile.

Tentavano di recuperare un pallone, in un centro sportivo dove forse ce ne sono tremila di palloni. Ma quella palla ha un significato più intrinseco. Era la vita di quei ragazzi. Andava recuperata, perché un giocatore e un uomo non lasciano che la palla si perda e con essa si smarriscano quei valori morali, etici e di lealtà che quel totem rappresenta.

Hanno cercato di recuperarla, dandosi una mano in un nobile gesto di solidarietà. Valori che si acquisiscono sudando, imprecando, rincorrendo una palla. I coetanei, belle statuine delle piazze, nel loro fare indolente e tedioso l’avrebbero lasciata lì.

Riccardo e Alessio no..

<--Torna all'indice

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it