Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
"Di Battista mostra la stessa inclinazione all'assurdo di Di Maio". Cangini, la bordata forzista - Liberoquotidiano.it -- - -- Arriva un'ondata di caldo potenzialmente più forte del 2003 - Ambiente & Energia - Agenzia ANSA -- - -- Soros contro Merkel: boccia Weber e Weidmann - ilGiornale.it -- - -- Nocera, la bimba di 8 mesi è morta per "ripetuti maltrattamenti" - QUOTIDIANO.NET -- - -- Terremoto Roma: il video choc dell'autostrada A24 che oscilla per la scossa - Affaritaliani.it -- - -- Clooney, Obama, Ferragni, Guess, chef e hotel sul Financial Times: Como, centro del mondo - ComoZero -- - -- Se questo è un rave - DinamoPress -- - -- Maturità: 9 studenti su 10 spaventati dalle buste a sorteggio - Speciali - Agenzia ANSA -- - -- San Giovanni, guida per una giornata di festa - La Nazione -- - -- Reddito di cittadinanza, via alla fase 2 I Centri per l’impiego convocheranno i beneficiari del sussidio - Corriere della Sera -- - -- Gli Stati Uniti hanno annunciato nuove sanzioni contro l’Iran - Il Post -- - -- Evaso in Uruguay boss Rocco Morabito - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Olimpiadi 2026 Milano-Cortina: prevista una crescita di oltre 2 miliardi di euro - ilGiornale.it -- - -- Migranti, Sea Watch chiede l'intervento della Corte di Strasburgo - TGCOM -- - -- Salvataggio Carige: banche pronte a sostegno d'urgenza con intervento in tandem con lo Stato - Finanzaonline.com -- - -- Cos'è Libra, ovvero la moneta di Facebook, Whatsapp e Instagram - Ragusa - CorrierediRagusa.it -- - -- Borse caute in attesa del G20, Milano -0,5%. La Commissione si aggiorna sul caso-Italia - la Repubblica -- - -- Borsa Italiana oggi, Milano chiude in rosso con lo stacco cedole. Spread in rialzo - QUOTIDIANO.NET -- - -- Quanto ci costerà il 5G? TIM ufficializza le prime offerte: ecco prezzi e dettagli - Hardware Upgrade -- - -- Bill Gates: Il mio più grande errore è non aver sconfitto Android - Wired.it -- - -- Su Marte la più grande quantità di metano mai misurata - la Repubblica -- - -- Harry Potter Wizards Unite: guida e trucchi per il gioco di Niantic Labs - Everyeye Videogiochi -- - -- Jessica e Andrea dovevano sposarsi... ma finiscono a "Temptation Island" | ... - Il Giornale di Vicenza -- - -- Federica Lepanto: età, altezza, peso e fidanzato - Caffeina Magazine -- - -- Francesco Monte e Giulia Salemi di nuovo insieme? Fariba svela la verità - Novella 2000 -- - -- Deva Cassel, la figlia di Monica Bellucci per cui DNA non mente - cosmopolitan.com -- - -- Francia-Romania 0-0, Italia eliminata - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Inter, sorpresa Dani Alves: "Con lui Serie A ancora più attrattiva” - Sport Mediaset -- - -- Palermo, la fideiussione non c'è. E anche la B ora è a rischio - La Gazzetta dello Sport -- - -- Herbert: "Federer? Ci ho capito poco. Ha un servizio impressionante" - Tennis World Italia -- - -- Combattere le zanzare con rimedi naturali efficaci: il trucco del caffè - Affaritaliani.it -- - -- Bimba con il tetano ancora grave, vaccini "rifiutati" tre volte - Il Giornale di Vicenza -- - -- In Italia una mappa per curare le malattie rare - La Stampa -- - -- Dieta ipoglicemica: esempio per dimagrire in fretta - RagusaNews -- - --
martedì 25 giugno 2019  

<--Torna all'indice
27/07/2007   -   Basta Inter


        Sergio Vaccargiu

Delle persone e della loro importanza ci si accorge sempre quando mancano. Una di queste è sicuramente l’Avvocato Agnelli. La sua presenza carismatica ed equilibrata serviva a riportare il sereno o a far diventare un refolo quella che poteva essere una tempesta. Con lui la gestione di calciopoli avrebbe avuto un altro andazzo e un’altra conclusione. Chi s’è trovato nel mezzo della bufera ha dovuto agire in fretta e forse male. Prendiamo per buono che tutto è stato fatto in buona fede e mettiamoci una grossa, enorme pietra sopra. Di tutta questa vicenda l’atteggiamento che non sopporto, ed è ormai diventato per me un’allergia fastidiosa, è lo smaccato senso di frustrazione che tutto l’ambiente, squadra, dirigenza, e soprattutto noi tifosi stiamo manifestando nei confronti dell’Inter. Inutile rievocare e ripercorrere il loro comportamento in quest’ultimo anno. Poveracci, dopo anni di sfottò e risate sulle loro tapine figure, un po’ di tenerezza durante i festeggiamenti per il loro scudettino l’hanno suscitata. Ciò che non concepisco è l’atteggiamento da subalterni che stiamo assumendo nei loro confronti. Gli stiamo mitizzando. Anzi, uso un termine ancora più forte: ci stiamo interizzando. Ogni conferenza stampa deve avere il richiamo a loro, i cori allo stadio sono 2 per la Juve e 1 per i Perdazzuri. Magliettine e gadget assortiti sempre contro loro e il loro insignificante Presidente. E i “campioni d’Italia” che fanno? Gongolano, si rallegrano, ridacchiano. Gli sfigati, i frustrati, siamo diventati noi. I ruoli si sono capovolti, una giravolta a 180° ha completamente ribaltato le parti. Noi li stiamo elevando in una posizione che non meritano e, loro, saggiamente e scaltramente, si stanno infilando nel miglior modo possibile in questa nuova veste. Juve-Inter è diventata la madre di tutte le partite, la sfida al OK Corral dove levare l’onta ricevuta. Per noi. Sino all’anno scorso era semplicemente una partita con una grande squadra, come tante durante il campionato. Milan, Roma, Fiorentina, il derby con il Toro, tutte allo stesso livello d’importanza. Quella era la partita dell’anno per i nostri avversari. La Sfida. Noi eravamo la Juventus. La compilazione dei calendari del campionato la si aspettava per controllare in che giornata si affrontava la Juve. Questi erano i segni tangibili della nostra grandezza e della nostra forza. Lo spessore di una squadra lo si vede anche dall’importanza che gli avversari ti danno. Molti nemici, molto onore. Ora tutto ciò è svanito, cancellato. Da chi? Da noi stessi! A favore di chi? Dell’Inter. Quella che ormai aveva sorpassato nelle barzellette i carabinieri. Siamo ossessionati da quei colori, da quelle maglie. Proviamo a immaginare che l’Avvocato fosse ancora tra di noi… come agirebbe? Che farebbe? La cosa più semplice ed elementare. Gli ignorerebbe. Gli riporterebbe nel loro limbo: squadra da rispettare e considerare il giorno prima della partita. Lo stile Juve era anche questo. C è venuto a mancare troppo presto il Padre saggio che con la sua “erve” moscia esternava raramente, ma sempre al momento giusto e con il giusto equilibrio. Da queste considerazioni lancio un appello: BASTA INTER! Basta piagnistei e lagnanze, siamo la Juventus. Gli altri devono piangere e provare invidia nei nostri confronti. Ristabiliamo i ruoli e le gerarchie venute meno. Questo dobbiamo farlo noi. Allo stadio solo cori e striscioni per la vecchia Signora e i suoi cavalieri. Niente più dichiarazioni che riguardino l’Inter , i suoi “scudettini”, la sua purezza, i suoi passaporti, i suoi bilanci. Basta. Gioiamo delle nostre vittorie, non delle sconfitte degli altri. Noi siamo la JUVE .

<--Torna all'indice

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus 0-1
03/03 Napoli - Juventus 1-2
10/03 Juventus - Udinese 4-1
17/03 Genoa - Juventus 2-0
31/03 Juventus - Empoli 1-0
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus 0-2
07/04 Juventus - Milan 2-1
14/04 SPAL - Juventus 2-1
20/04 Juventus - Fiorentina 2-1
28/04 Inter - Juventus 1-1
05/05 Juventus - Torino 1-1
12/05 Roma - Juventus 2-0
19/05 Juventus- Atalanta 1-1
26/05 Sampdoria -Juventus 2-0
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it