Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Luca Morisi, "la droga non è sua". Fonti riservate, colpo di scena nell'indagine sull'ex guru della Bestia di Salvini - Liberoquotidiano.it -- - -- Nadef, Superbonus verso la proroga fino al 2023. Crescita 2021 al 6% e deficit al 9,5% - Sky Tg24 -- - -- Maltempo, allerta in Piemonte e Lombardia per forti temporali - TGCOM -- - -- Covid, Speranza firma un’ordinanza sui “corridoi turistici” per le mete extra Ue: niente… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Dalle dimissioni di Morisi all'endorsement per Calenda, che succede nella Lega? - Il Sole 24 ORE -- - -- Covid oggi Italia: contagi Coronavirus del 28 settembre. Bollettino e dati nelle regioni - QUOTIDIANO NAZIONALE -- - -- Lavoro, ancora morti bianche. Sei vittime in un giorno - Agenzia ANSA -- - -- Greta Thunberg a Milano: “Politiche sul clima solo bla bla bla, dai cosiddetti leader solo bla bla… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Ndrangheta in Toscana: "Cromo e inquinanti sotterrati anche vicino a case in costruzione" - LA NAZIONE -- - -- Laura Ziliani, il giallo della mail anonima: "Ho visto il vicino che trasportava un corpo" - Today.it -- - -- Olanda, piano per uccidere Mark Rutte: arrestato il leader del Partito dell’Unità - Il Fatto Quotidiano -- - -- Canada, minatori intrappolati a 1.200 metri di profondità: salvataggio in corso - QUOTIDIANO NAZIONALE -- - -- "Sorry, No Fuel". Benzina scarsa e scaffali vuoti, esplode il caos dopo Brexit nel Regno Unito - Rai News -- - -- ELEZIONI GERMANIA/ Verdi e liberali svelano la vittoria di Pirro dell'Spd - Il Sussidiario.net -- - -- I Benetton si sfilano dal patto di Mediobanca per rimanere “neutrali” nella contesa sulle… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Bollette, arrivano i rincari: da venerdì l’elettricità aumenta del 29,8%, il gas del 14,4%. Stangata da 355 euro all’anno - Open -- - -- Lagarde e Powell disinnescano l'allarme inflazione - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Wall Street soffre aumento Treasury, Nasdaq -220 punti. Powell in DIRETTA Da Investing.com - Investing.com -- - -- Netflix, giochi gratis su Android ma non in streaming: rivoluzione al contrario? - Multiplayer.it -- - -- Gli utenti WhatsApp potranno usare le reazioni per i messaggi ricevuti - TuttoAndroid.net -- - -- Echo Show 15 ufficiale. Un pannello al servizio della famiglia moderna, si appende al muro e controlla la casa - DDay.it - Digital Day -- - -- Astro, il robot di Amazon: aiutante domestico, con ruote e occhi - Corriere della Sera -- - -- Cistite interstiziale, ecco la malattia che ha colpito Francesca Neri - il Giornale -- - -- Andrea Zelletta 'Lasciai il GFVip perché positivo al Covid'/ 'Gli autori dissero...' - Il Sussidiario.net -- - -- Bond a Londra, 007 ritorna dopo pandemia - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Nicola e Luca Zingaretti in lutto, è morto papà Aquilino. "Ora sarai felice accanto alla tua adorata Mimmì" - Liberoquotidiano.it -- - -- Milan-Atletico Madrid 1-2 , le pagelle: super Leao, Maignan affidabile, grintoso Tonali, Griezmann decisivo,... - Corriere della Sera -- - -- Shakhtar-Inter, le pagelle: uno Skriniar da 7,5. Male Dzeko e Dumfries: 5 - La Gazzetta dello Sport -- - -- Ancelotti KO in Champions: accuse all'arbitro in conferenza stampa - Spazio Napoli -- - -- Sconcerti a TMW Radio: "Il Chelsea è più forte della Juventus" - Tutto Juve -- - -- Riparte l'influenza, attesi 4-6 milioni di casi - Gazzetta di Parma -- - -- Serve la terza dose del vaccino per i soggetti fragili, dopo nove mesi svanisce la protezione - Giornale di Sicilia -- - -- Covid, non solo vaccini: a che punto è il farmaco di Pfizer - QuiFinanza -- - -- Europa, Bulgaria e Romania i meno vaccinati: loro chiudono mentre gli altri ripartono. «Ospedali al collasso» - ilmessaggero.it -- - --
mercoledì 29 settembre 2021  

<--Torna all'indice
07/03/2008   -   Prove di maturità


        Sergio Vaccargiu

Il periodo nero di risultati con le sue inevitabili polemiche, arbitrali prima, tecnico tattiche dopo, sembrava dovesse chiudersi e riportare un pò di serenità e ottimismo nell’ambiente bianconero.
Non avevamo fatto i conti con i diavoli rossoneri. La loro prematura dipartita dalla Champions apre scenari nuovi e più insidiosi per Madama.
La sconfitta casalinga con la Fiorentina, giusta ma evitabilissima, ha aperto un dibattito che ha visto e vede come primo imputato il tecnico Ranieri. Opinabili alcune scelte tattiche, in particolar modo la gestione dei cambi.

Del Piero non aveva giocato una gran partita, ma a tutti era parso più logico e naturale che Iaquinta dovesse entrare al posto di uno spento Trezeguet.
Molinaro non era in buona giornata e andava aiutato. Salihamidzic sarebbe stato un valido ed esperto compagno di fascia. Prandelli ha letto bene le difficoltà palesate da Molinaro e ha fatto entrare Papa Waigo. Mossa azzeccata e vincente di un allenatore bravo, attento e preparato.

Non è la prima volta che mister Ranieri non riesce a leggere l’evolversi della partita con le sue mille situazioni e mille sfaccettature. Questo è un grande difetto e grosso limite per chi, come pilota, vuol guidare, nel difficile viaggio della serie A, una Formula 1 del calcio. Ottimo comunicatore, con i suoi modi signorili ed eleganti di rapportarsi agli altri e in particolar modo verso i mass media. Un aziendalista arrivato al posto giusto al momento giusto. Il suo difendere la società e le sue scelte, soprattutto quelle di mercato, è encomiabile. Nei 90 minuti in cui siede in panchina denota invece parecchi limiti. Cambi discutibili, scelte tattiche non sempre azzeccate. Mancano alla Juve diversi punti dovuti a marchiani e, non sò quanto involontari, errori arbitrali. Qualcuno per le scelte del tecnico. La scalata al posto in champions s’è fatta più irta. Il vantaggio di non giocare il mercoledì nelle competizioni europee e venuto meno con l’eliminazione del Milan.
Adesso per i due posti rimasti disponibili, dando per scontato che i primi due siano appannaggio di Inter e Roma, si accende una dura e affascinante lotta e tre. Non bisognerà più perdere banalmente punti come è avvenuto domenica con la Fiorentina.
Queste restanti 12 partite saranno la prova di maturità per diversi giocatori. Vestire la “pesante” maglia bianconera è un onore che, come un boomerang, può ritorcersi in onere.

Ci si gioca una stagione e si deve dimostrare se si ha lo spessore, la forza e la bravura per avere indosso quei colori. Questo vale anche per Claudio Ranieri.
Valutazioni sciagurate come domenica devono essere metabolizzate e non ripetute. Se si guida una Minardi sono ammissibili certe lacune, con una Ferrari no. Anche perché la Ferrari rossonera è entrata in pista e non potremmo più contare sulla sua stanchezza, mentale e fisica, dovuta all’impegno infrasettimanale..

<--Torna all'indice

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it