Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Sanremo, due fratelli investiti da un camion: muore 17enne, gravissima la sorella. Fermato l’autista: «Non mi... - Corriere della Sera -- - -- Manifestazioni pro Palestina a Pisa e Firenze: cariche della polizia. VIDEO - Sky Tg24 -- - -- Mattarella, insulti e volgarità distorcono la campagna elettorale - Agenzia ANSA -- - -- In Germania la cannabis diventa legale: «Un modo per abbattere il mercato dello spaccio». Ecco i limiti - Corriere della Sera -- - -- Evento sismico Ml 4.7 in Mar Adriatico Meridionale, 23 febbraio 2024 - INGVterremoti -- - -- Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, Italia in una pericolosa spirale di Piogge, Temporali e Neve. Gli aggiornamenti - iLMeteo.it -- - -- Da Zaia a De Luca, da Sala a Bucci: presidenti di Regione e sindaci a "fine corsa" se restasse il no al terzo mandato - TGCOM -- - -- Si è consegnato dopo ore di trattative l'ex carabiniere che si era barricato in casa con la moglie a Modena - il Resto del Carlino -- - -- Chi di Zaia ferisce di Truzzu perisce? - Corriere TV -- - -- Operaio morto nel salumificio mentre puliva l'impastatrice: condannati i fratelli Scarlino - Corriere Salentino -- - -- Valencia: incendio divora due grattacieli, almeno 5 morti carbonizzati - Notizie - Ansa.it - Agenzia ANSA -- - -- Ucraina-Russia, Biden attacca di nuovo Putin: "Ha fatto male i calcoli" - Adnkronos -- - -- Guerra Israele – Hamas, Gaza sotto assedio: le ultime notizie di oggi 23 febbraio. DIRETTA - Sky Tg24 -- - -- Due anni di guerra: le foto che raccontano l’invasione della Russia in Ucraina - La Stampa -- - -- Il boom di Nvidia: chi è Jensen Huang, il manager «ansioso» che sta costruendo il futuro dell'intelligenza artificiale - Corriere della Sera -- - -- Btp valore 2024, nuova emissione: quanto rendera? - Adnkronos -- - -- Il Consiglio di Stato boccia i cartelloni sui prezzi benzina - Agenzia ANSA -- - -- M5s, la nostra proposta sulla settimana corta è sul tavolo - Ultima ora - Ansa.it - Agenzia ANSA -- - -- Arriva in Italia il primo aggiornamento per i Samsung Galaxy S24: le novità - TuttoAndroid.net -- - -- Il primo lander privato si è posato sulla Luna - Agenzia ANSA -- - -- Amazon TAGLIA PREZZO a metà: occasioni da 10€ a 30€ (solo sconti 50%) - Telefonino.net -- - -- MSI Claw: abbiamo provato il nuovo PC handheld potenziato da Intel Core Ultra - Multiplayer.it -- - -- Caso Ferragnez, Corona sgancia la bomba: "Fedez farà una causa milionaria contro Chiara" - Libero Magazine -- - -- Il gran finale di "Terra amara": le anticipazioni sulle trame delle ultime puntate • TAG24 - Tag24 -- - -- Un Posto al sole dal 26 al 1 marzo, colpo di scena: la clamorosa decisione di Ida - theWise Magazine -- - -- “Io uomo oggetto a testa alta, ma l’ho pagato caro”: la commozione di Rocco Siffredi… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Diretta sorteggio Europa League ottavi: gli avversari di Roma, Milan e Atalanta LIVE - Corriere dello Sport -- - -- Conference League, il sorteggio degli ottavi della Fiorentina - Sport Mediaset -- - -- LIVE F1, Test Sakhir 2024 in DIRETTA: Leclerc e Sainz per mandare un messaggio a Verstappen - OA Sport -- - -- Brighton: scouting, De Zerbi e la stima con De Rossi. Ecco gli avversari della Roma - ForzaRoma.info -- - -- La difesa di Lidl sul "white striping" nei polli: "Massimo impegno per il benessere animale, accuse false" - la Repubblica -- - -- Tumore alla prostata, rischiano meno gli uomini che aumentano i loro livelli di fitness cardiorespiratorio - Corriere della Sera -- - -- Tumori, test antigenico consentirà di scoprirli in 20 minuti: sviluppato a Bari - Sky Tg24 -- - -- Grazie alle nanotecnologie disponibile in Italia una nuova cura per il tumore al pancreas - L'Arena -- - --
venerdì 23 febbraio 2024  

<--Torna all'indice
21/08/2006   -   La fiaba di Mida e Telechelon


        Liam Brady

Mida era un giovane rampollo di un casato prestigioso. Allevato con tutti i riguardi e i privilegi che gli competevano. Brillava in pacatezza e bontà, ma per il resto era spesso l’ultimo della classe. Era l’ultimo a capire le cose, spesso lo faceva a modo suo ma quasi sempre non ci arrivava proprio. Però il suo papà lo vedeva come un Buono e non se la sentiva di strigliarlo più di tanto. Il padre invece era un grande uomo, grandi successi nella vita, moltissimi soldi, grandi riconoscimenti anche se i bene informati giurano che fosse solito favorirli con pratiche poco ortodosse. Mida era tanto buono che il papà decise di lasciare tutto a lui. Per non essere da meno del suo papà, Mida volle ripeterne le gesta limitandosi però ad imitarne le mosse. Anche perché nel frattempo un suo cugino della contea vicina mieteva indicibili trionfi in tutti i campi dando benessere e prosperità ai propri sudditi. Con una dote così importante e con il distributore di soldi sempre aperto e generoso pensò “sarà facile ottenere gli stessi successi”. Inizialmente tutti gli riconobbero le stesse qualità morali e capacità del padre. Ben presto però ci si accorse che le decisioni venivano prese da impulsi umorali più che con il raziocinio essenziale per un valido condottiero. Ma ancora peggio, per manifesta incapacità e per pudica inconsistenza, incoraggiava e poneva in essere azioni dettate spesso non da abili e navigati consiglieri ma dai suoi giullari preferiti. Aveva un debole per gli incapaci, per i fannulloni, per gli estrosi ma inconcludenti, per tutti i mercenari che passavano dalle sue parti anche solo per una notte. Lui li riempiva di attenzioni, di soldi, di affetto in cambio di tante promesse e spesso solo tanta ingratitudine. I danari spesi nell’inseguire l’agognato successo cominciavano ad essere tanti e le magre figure conseguite diventavano imbarazzanti. Nelle contee vicine si festeggiava tutte le sere, canti, balli, fuochi d’artificio. Nella sua regnava ormai la rassegnazione e tutte le sere mestamente si finiva per andare a dormire molto prima del calar del sole. Un suo amico gestiva il sistema di posta Telechelon, che si occupava di recapitare la corrispondenza a tutti i cittadini. Costui sapeva tutto di tutti. Le cose ultimamente però giravano per il verso ostile. Una serie di investimenti sballati lo costrinsero a spaventosi indebitamenti. Mida era molto amico del Re e costui poteva essere decisivo per sovvertire le sorti infauste. Ecco che gli si presentò l’occasione. Mida bramava dalla voglia di carpire i segreti dei successi nelle contee limitrofe. Chiese allora a questo amico di dare, ogni tanto, una sbirciatina alla corrispondenza. L’amico si prestò ben volentieri, era prassi consolidata per lui. Aveva già mercanteggiato informazioni con altri avventurieri in cambio di denari e favori. Per un amico che era anche nelle grazie del Re poi… . Nel giro di poco tempo raccolse una mole di informazioni impressionante. Centinaia di migliaia di missive epistolari vennero setacciate. Una decina di queste misero in serio imbarazzo persone influenti delle contee vicine. Nulla di illegale, ma scambi di opinioni su tutto e su tutti in piena libertà. E quindi anche qualche commento piccante su certi personaggi e su talune situazioni. Mida decise di usarle per trarne beneficio e per superare le soverchie difficoltà che gli impedivano di portare a compimento il desiderio di emulazione del papà. Grazie a questo bieco raggiro e amici compiacenti, Mida ricevette tutti gli elogi, i riconoscimenti, e i trofei da sempre bramati ma mai ottenuti per solare insipienza e sfolgorante inconsistenza encefalica. Ma da quel momento anche tutti poterono leggergli negli occhi anche un’indecente bassezza morale. Fu vera gloria? Per i sudditi fu vera festa? La giustizia alla fine trionferà e re Mida tornerà ad essere l’asino che dai Greci fino ai nostri giorni è sempre stato. Telechelon pagherà per tutte le nefandezze procurate ai cittadini. Le contee limitrofe torneranno a gioire e a festeggiare perché governate da condottieri coraggiosi, capaci e valorosi..

<--Torna all'indice

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it