Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Olimpiadi, le Coree sfileranno insieme sotto un'unica bandiera - La Gazzetta dello Sport -- - -- RAFINHA ALL'INTER? / Calciomercato news: tutto ancora in piedi, nessun rifiuto del Barcellona - Il Sussidiario.net -- - -- Infortunio Perotti / Problema al bicipite femorale: salta Inter-Roma? Dolore già nell'allenamento di ieri - Il Sussidiario.net -- - -- Juventus, Agnelli: "Passione, lavoro e sacrifici: per noi è un periodo felice" - La Gazzetta dello Sport -- - -- POLITANO AL NAPOLI?/ Calciomercato news, Auriemma: serve gente così nella rosa di Sarri - Il Sussidiario.net -- - -- Napoli, non solo Deulofeu. Si lavora anche su Younes - La Gazzetta dello Sport -- - -- Zidane: «Non riesco a immaginare il Real Madrid senza Cristiano Ronaldo» - Corriere dello Sport.it -- - -- Inter-Ramires, l'agente in Spagna per parlare con lo Jiangsu: "Speriamo bene" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Lucioni, nella notte parole shock su Instagram, poi la smentita - Corriere dello Sport.it -- - --
mercoledì 17 gennaio 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

28 gen 2009 9.40 - Ranieri Inseguiamo il nostro sogno

L'intervista su JuventusMember

«L’Udinese è un’ottima squadra, ma sta attraversando un periodo negativo. I giocatori di qualità però ci sono e contro la Juve vorranno reagire. Noi quindi dovremo essere agguerriti e pronti a lottare perché è troppo importante riuscire a fare risultato». Ranieri non si fida della crisi dell’Udinese. I friulani nelle ultime undici gare hanno raccolto solo tre punti, ma la qualità della squadra di Marino è comunque notevole, tanto che diventa difficile spiegare il momento negativo: «Non credo ci riescano neanche loro – continua Ranieri – Ci sono annate in cui tutto va bene e altre in cui non si riesce a fare ciò che è nelle corde della squadra. D’altra parte la società di Pozzo sta facendo da tempo un lavoro stupendo, scoprendo tanti ragazzi che poi si rivelano campioni. Evidentemente quest’anno le cose non girano per il verso giusto».

Vista la vicinanza degli impegni, al Friuli Ranieri potrebbe ricorrere a qualche cambio: «Non esistono partite in cui è possibile utilizzare un turnover ampio. Ogni gara va interpretata e si deve cercare di vincerla. Siamo in ballo e vogliamo ballare sino in fondo, dunque schiererò la miglior formazione possibile, senza pensare al turnover».

Contro l’Udinese dovrebbero comunque rientrare elementi importanti e per una volta Ranieri avrà un’ampia possibilità di scelta: «Sino a poco fa o mi mancava un centrocampista o un difensore e diventava difficile mettere in campo la squadra. Ora, anche se non sono tutti al cento per cento, sto recuperando giocatori importanti e mi sento più sollevato».

Dopo le polemiche dell’ultima giornata il discorso cade inevitabilmente sugli arbitraggi. «Si è discusso tanto del gol di Gilardino, perché si è andato a guardare il tallone di Marchionni che teneva in gioco l’attaccante. Pretendere che lo veda un guardalinee a cinquanta metri di distanza però è fantascienza. Il rigore su Jovetic? C’era, esattamente come c’era quello su Nedved contro la Lazio. Eppure in quell’occasione nessuno si è lamentato. Lo scorso anno ci sono stati tanti episodi a nostro sfavore e il primo rigore per noi venne fischiato nel girone di ritorno…Bisogna saper stemperare queste polemiche».

L’attenzione torna sulla prossima giornata e sull’impegno dell’Inter a Catania. Ranieri però preferisce non guardare in casa altrui: «Non pensiamo agli altri, ma alla nostra prestazione contro l’Udinese. Noi inseguiamo il nostro sogno».

Infine un pensiero per Amauri, ancora una volta non convocato dal c.t. brasiliano Dunga: «Qualsiasi considerazione faccia Dunga, permettendoci di avere Amauri qui a disposizione, mi sta benissimo – sorride Ranieri – Io sono contento del suo rendimento. Gli attaccanti vivono momenti d’oro in cui segnano con continuità e altri in cui fanno più fatica. Amauri però dà sempre tutto, collabora al gioco e si mette a disposizione dei compagni. Avevamo già visto lo scorso anno che aveva queste caratteristiche e ora lo sta facendo vedere anche qui alla Juve».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus 0-3
23/12 Juventus - Roma 1-0
30/12 Verona Juventus 1-3
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it