Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Juventus, Marotta: ''Emre Can opportunità, faremo di tutto per portarlo a Torino'' - La Repubblica -- - -- AUSTRALIAN OPEN 2018 / Diretta: Federer vince il 1^ set, Wawrinka eliminato! Fognini al 3^ turno, Giorgi out - Il Sussidiario.net -- - -- Tennis, AusOpen: anche Fognini al terzo turno. Sonego e la Giorgi eliminati - La Gazzetta dello Sport -- - -- Tennis, Australian Open. Fognini strappa il pass per il terzo turno: battuto Donskoy - RivieraSport.it -- - -- Barcellona, tre milioni dividono ora l'Inter e Rafinha. E Sturridge? Possibile se Eder... - Sport Mediaset -- - -- Napoli: avanti con Deulofeu, no del Sassuolo per Politano - Sport Mediaset -- - -- Antonello:”Risultati e fpf, con l'obiettivo di tornare al top” - Inter-News -- - -- Mercato Milan: Belotti a giugno in rossonero con lo sconto? - SuperNews -- - -- Arsenal, Wenger: "Sanchez? Può partire nelle prossime 24 ore" - Sport Mediaset -- - -- Psg, Neymar ruba il rigore del record a Cavani e il pubblico lo fischia - La Gazzetta dello Sport -- - --
giovedì 18 gennaio 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

29 ago 2009 16.31 - Ferrara A Roma per vincere

Rispetto alla prima uscita di campionato, la Juventus si prepara ad affrontare la difficile trasferta di Roma con tre punti e un Felipe Melo in più. Il brasiliano ha recuperato dall’affaticamento muscolare e torna a disposizione di Ferrara, ben lieto di poter contare su di lui: «Felipe viene da un periodo in cui ha giocato tantissimo e abbiamo cercato di fargli recuperare la condizione ottimale. Da un punto di vista caratteriale non ha avuto nessuna difficoltà a inserirsi nell’ambiente, essendo molto aperto e disponibile. Ovvio che, essendo agli inizi, deve ancora integrarsi perfettamente nel nostro gioco, ma è un punto di riferimento importante in quella posizione. Dite che in precampionato ha perso qualche palla in zone delicate? È vero, ma è un ragazzo intelligente e lui per primo ha capito che in alcuni momenti è meglio non rischiare».

La sfida con la Roma metterà i bianconeri di fronte ad una squadra in ottimo stato di salute, nonostante la sconfitta patita alla prima giornata: «La Roma è più avanti di noi come condizione e preparazione. Io credo che prima che passino quattro o cinque partite di campionato non si possa vedere una condizione ottimale e questo vale per tutte le squadre. Contro la Roma sarà una bella partita, in uno stadio importante, contro una squadra che forse ha subito un po’ di gol, ma ne ha fatti anche tanti. Abbiamo il massimo rispetto per la Roma e per Spalletti. Si tratta di un’avversaria storica, che negli ultimi anni ha espresso un gran gioco. Certo affrontarla alla seconda giornata non è il massimo, ma quando è uscito il calendario l’ho detto subito: sarà difficile per noi, ma credo che anche la Roma avrebbe voluto evitare la Juventus all’inizio. E’ chiaro che si tratta di una trasferta delicata, contro una grande squadra. Sarebbe importante andare là e cercare di vincere, non tanto per la classifica, ma perché un successo darebbe una spinta notevole al nostro ambiente. Siamo coscienti della forza della nostra squadra, ma è il campo che ci deve dare risposte e se domani ne arrivassero di positive, sarebbe importante per la nostra convinzione».

Roma-Juventus è anche la sfida tra Totti e Del Piero, le ultime due bandiere del calcio italiano: «Totti e Del Piero sono due simboli ed è bello che ci siano questo tipo di campioni, legati a una sola maglia per tutta la loro carriera. Penso sia un messaggio positivo anche per i giovani, uno spot niente male».

Tornando sulla condizione atletica, quella della Juventus è in crescita, anche se nel secondo tempo della sfida contro il Chievo alcuni bianconeri erano parsi un po’ stanchi: «Questo perché ho messo in campo giocatori con poche partite nelle gambe. Penso ovviamente a Poulsen, ma anche a Tiago che negli ultimi quindici giorni si era allenato poco. Avevo bisogno di lui, ma in condizioni normali forse lo avrei risparmiato, proprio perché si era allenato poco ultimamente».

A parte Salihamidzic, Zebina e Sissoko Ferrara ha praticamente tutti a disposizione e dovrà prendere decisioni importanti, specie in avanti: «Ho quattro attaccanti di alto livello e dovrò fare delle scelte, ma per ora non ho ancora deciso. D’altra parte, dopo la sosta della Nazionale non avremo più settimane tranquille sino a dicembre e a quel punto dovrò cercare di gestire le forze a disposizione, forze, per altro, di un certo spessore. Questo vale per tutti i reparti. Oggi ho parlato con altri giocatori che vivono un dualismo e ho spiegato di avere bisogno di tutti, perché dopo la sosta non ci sarà un attimo in cui non avremo la possibilità di far recuperare chi avrà giocato di più. L’unico modo sarà poter contare su tutti gli elementi della rosa. Poi ovviamente ci sono giocatori con più esperienza e non potrò dare a tutti lo stesso minutaggio, non sarebbe onesto dirlo».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus 0-3
23/12 Juventus - Roma 1-0
30/12 Verona Juventus 1-3
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it