Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Olimpiadi, le Coree sfileranno insieme sotto un'unica bandiera - La Gazzetta dello Sport -- - -- L'Inter fissa il prezzo per Rafinha: diritto di riscatto a 35 milioni - La Repubblica -- - -- Calciomercato Napoli, dalla Spagna: Deulofeu più vicino - Calciomercato.it -- - -- Roma, per Perotti Inter a rischio - Corriere dello Sport.it -- - -- Lucioni, sfogo shock e scuse: "Profilo gestito da altri, non è ciò che penso" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Coppa del Re, Siviglia e Valencia vedono le semifinali - Sport Mediaset -- - -- Inter, Handanovic: "Il gruppo unito per merito di Spalletti. Io bandiera? Vediamo..." - La Gazzetta dello Sport -- - -- Napoli, non solo Deulofeu. Si lavora anche su Younes - La Gazzetta dello Sport -- - -- Zidane: «Non riesco a immaginare il Real Madrid senza Cristiano Ronaldo» - Corriere dello Sport.it -- - -- Torino,Ansaldi 'con Mazzarri si riparte' - Corriere dello Sport.it -- - --
mercoledì 17 gennaio 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

15 set 2009 7.49 - Ferrara Non si deve sbagliare partita

Ciro Ferrara si prepara a guidare per la prima volta la Juventus in Champions League. Il tecnico bianconero, forte di un ruolino di marcia di cinque vittorie su cinque partite sulla panchina bianconera, per il suo esordio in Europa, si troverà di fronte il suo ex compagno di squadra Laurent Blanc, tecnico del Bordeaux: «Ho dei ricordi bellissimi di noi come compagni di squadra – sottolinea Ferrara Ci siamo incontrati ultimamente a Nyon ed è stato un piacere, così come quando si è seduto sulla panchina del Bordeaux. C’è un rapporto di stima e di amicizia che ci lega».
L’amicizia deriva dagli anni spesi insieme sul campo, la stima anche dagli ottimi risultati ottenuti finora dal francese: «Sono i campioni di Francia e sono imbattuti da oltre quindici partite. Questo deve farci riflettere. Domani non potrà essere una gara normale per noi perché è la prima di Champions, la prima del girone e ha sempre risvolti pericolosi, ma ci teniamo a iniziare bene. Cosa cambia rispetto al campionato? Beh, il campionato è una corsa a tappe lunga e ci può stare qualche battuta d’arresto, mentre in Champions non te lo puoi permettere. Il nostro obiettivo in questo momento è passare il turno e per farlo non dobbiamo lasciare punti preziosi, quindi la gara diventa molto più delicata da questo punto di vista».

Per la sfida di oggi Ferrara ritrova Zebina, ma non potrà ancora contare su Del Piero, né su Diego, uscito dolorante dalla sfida contro la Lazio:
«Del Piero sta continuando a lavorare e quando non accuserà più dolore tornerà a disposizione, mentre per Diego le notizie sono positive. Ci eravamo preoccupati avendolo visto uscire dal campo e invece gli esami hanno evidenziato che non si tratta di un grosso problema. Vedremo se riusciremo a recuperarlo per fine settimana o per la partita contro il Genoa».

Al posto del brasiliano potrebbe trovare ancora spazio Sebastian Giovinco:
«Sono soddisfatto di tutti quelli che hanno giocato contro la Lazio e anche di lui. Non bisogna più chiedersi se è maturo. Se fa parte di questa rosa è perché crediamo nelle sue qualità e ha tutte le possibilità di dimostrarle. Non lo considero però un sostituto di Diego, ma un giocatore importante, così come il brasiliano. Un giocatore che deve sfruttare le possibilità che gli vengono date. Ho letto da qualche parte che non l’avrei fatto giocare quando Diego era infortunato. Non è vero: semplicemente Seba è arrivato dopo gli altri per gli impegni con l’Under 21, ma quando l’ho avuto a disposizione l’ho sempre fatto giocare. Tiago trequartista? Potrebbe adattarsi a quel ruolo, così come Camoranesi, ma non voglio snaturare le caratteristiche dei giocatori. All’inizio della stagione ho detto che non volevo caricare di troppe responsabilità un giocatore, né volevo costruire una squadra su un singolo. La Juventus in questo momento sta avendo risposte positive proprio dai giocatori che entrano a gara in corso e che si stanno facendo trovare pronti e questa dovrà essere un punto di forza per tutta la stagione».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus 0-3
23/12 Juventus - Roma 1-0
30/12 Verona Juventus 1-3
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it