Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Diciotti, Salvini: “Consultazione online su di me? Dormo tranquillissimo. Se servirà lo rifarò” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Consultazione M5s sul processo a Salvini: Comma 22 e sindrome di Procuste, cosa sono - Repubblica.it -- - -- Farnesina, Micalizzi in arrivo in Italia - Agenzia ANSA -- - -- Il M5S farà decidere agli iscritti a Rousseau sull’autorizzazione a procedere per Salvini - Il Post -- - -- Anzio, violenta la figlia per anni: l'Esercito sospende militare arrestato - Repubblica.it -- - -- Ucciso nel Napoletano vicino abitazione - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Giuseppe stroncato a 39 anni dalla leucemia, il donatore di midollo trovato non si è... - Il Messaggero -- - -- Studente di 15 anni muore in scooter contro un palo. La zia: “Non crediamo che non siano coinvolti altri mezzi” - Foto - Lucca in Diretta -- - -- Gilet gialli, Finkielkraut dopo insulti antisemiti: “Ho sentito odio assoluto” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Isis è sconfitto, ma ora i foreign fighters diventano un problema - Today -- - -- La May ha un piano in tre mosse per far approvare il suo accordo a una settimana dall'uscita dall'Ue - Il Foglio -- - -- Heather Nauert ha rinunciato al suo incarico di nuovo rappresentante degli Stati Uniti all’ONU - Il Post -- - -- Amazon fa utili per 11 miliardi ma non paga tasse. Ecco come è possibile - Forbes Italia -- - -- Nell’ultimo trimestre Uber ha ricavato 3 miliardi di dollari, ma è ancora in perdita - Il Post -- - -- Vi spiego le vere mire di Delta e easyJet su Alitalia. L'analisi di Rubino (ex top manager Alitalia) - Startmag Web magazine -- - -- Ftse Mib vola ai massimi a 4 mesi, banche fiutano l'arrivo del Tltro - Finanzaonline.com -- - -- Copertura Iliad? Prende bene? Come verificarla? - UpGo.news -- - -- Samsung Galaxy S10 Plus si mostra in una nuova foto dal vivo - TuttoAndroid.net -- - -- Google Chrome sta testando un layout a griglia per le schede e potrebbe impedire ai siti di rilevare la modalità incognito - TuttoAndroid.net -- - -- LG V50 ThinQ - delude sul top di gamma 5G il lettore di impronte sul retro - PuntoCellulare.it -- - -- Bruno Ganz: recitare l'utopia - doppiozero -- - -- «Tolo Tolo»: il nuovo film di Checco Zalone al cinema il 25 dicembre - Vanity Fair Italia -- - -- Andrea Roncato: “Io, anti-abortista: il mio vero errore è stato non avere un figlio - Il Fatto Quotidiano -- - -- Mara Fasone e Martina Sebastiani VS Andrea Dal Corso: le dichiarazioni - Novella 2000 -- - -- Spettacolo, VAR, gol e tanta Viola. SPAL-Fiorentina finisce 1-4 - TUTTO mercato WEB -- - -- Genoa Lazio 2-1: gol e highlights. Decide Criscito al 93' - Sky Sport -- - -- Finale di Coppa contro Cremona: maxi schermo al teatro Verdi - BrindisiReport -- - -- La festa di Valentino Rossi: ristorante circondato dai tifosi! - Corse di Moto -- - -- Malattie croniche, epidemia dei tempi moderni: in Liguria ne soffre quasi uno su due - Il Secolo XIX -- - -- Si iscrive al Cibio per studiare la sua malattia - l'Adige - Quotidiano indipendente del Trentino Alto Adige -- - -- Salmone affumicato ritirato, rischio listeria (aggiornamento) - DiLei -- - -- Medico muore in pochi giorni colpito da un misterioso virus - Il Messaggero -- - --
domenica 17 febbraio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

23 ott 2009 9.52 - Trezeguet Abbiamo ancora da lavorare

La Juventus è tornata alla vittoria contro il Maccabi Haifa. Il successo è stato importante per scalare la classifica del Gruppo A di Champions, ma non ha soddisfatto pienamente i bianconeri. David Trezeguet, protagonista del Filo Diretto di Juventus Channel, ai microfoni del canale tematico bianconero è contento per il risultato, ma ribadisce la necessità di continuare a lavorare sodo: «È stata una gara difficile, siamo contenti per i tre punti ottenuti, ma dovremo lavorare ancora molto, sia a livello difensivo che offensivo, per trovare i giusti equilibri. Il nostro miglior uomo in campo è stato ancora una volta Gigi e se da una parte è positivo avere il miglior portiere del mondo, dall’altra è evidente che ci sono ancora ampi margini di miglioramento. Stiamo provando moduli diversi per trovare la soluzione che si adatti meglio ai giocatori».

Contro il Maccabi in effetti Ferrara ha schierato un inedito 4-2-3-1: «Questa squadra ha giocato con due attaccanti per tanti anni e il mister ha voluto cambiare modulo per aiutare i centrocampisti. Si possono cambiare i sistemi di gioco, ma la cosa importante è lavorare insieme e ritrovare equilibrio. Abbiamo iniziato la stagione con un modulo e ad un certo punto abbiamo iniziato a soffrire, ieri abbiamo cambiato e abbiamo sofferto lo stesso, quindi ciò che serve è essere ancora più determinati. Io comunque ho grande fiducia in questa squadra».

Il successo contro il Maccabi rilancia le ambizioni bianconere in Champions ed è un’importante iniezione di fiducia in chiave campionato: «La vittoria di ieri è stata sofferta, ma ne avevamo bisogno, in Champions tutto è ancora aperto. Sappiamo che il ritorno con il Maccabi sarà molto importante e poi dovremo gestire le due sfide con Bordeaux e Bayern. In questo momento però siamo concentrati su di noi: dobbiamo ritrovare il nostro gioco e domenica c’è una prova importante per cercare di avvicinarsi ancora all’Inter che al momento è la squadra più forte del campionato. In Champions credo sia il Chelsea la squadra che sta facendo meglio, ma noi in questo momento dobbiamo guardare solo a noi stessi e cercare di migliorare».

Contro il Maccabi David ha timbrato il trecentesimo cartellino in maglia bianconera: «Ho tagliato un traguardo importante della mia carriera. 300 partite con la Juve non capitano a tutti. A livello personale spero di poter continuare a dare il mio contributo. Mi mancano tre gol per raggiungere Sivori nella classifica dei cannonieri juventini di tutti i tempi. E poi vorrei chiudere la stagione con un risultato positivo, vale a dire vincere il campionato o la Champions».

Sul suo futuro, al termine di questa stagione, David sembra combattuto: «Io spontaneo, quello che sento lo dico e sicuramente lo scorso anno ho attraversato un momento delicato. Ho parlato chiaramente, ma ho anche visto degli atteggiamenti nei miei confronti da parte dei compagni, della società, del mister, importanti per me. Se lascerò la Juve a fine stagione non sarà certo per una scelta sportiva: sono dieci anni che sono qui e che sono lontano dalla mia famiglia. I miei figli crescono e ci sono dei momenti in cui mi mancano molto. Sarebbe una scelta di vita, ma sicuramente sono rimasto molto colpito dall’atteggiamento dei miei compagni dopo il mio gol contro la Lazio. È stata un qualcosa di importante per me, a livello umano. Qui ho una grande amicizia con tutti ed è questa la cosa che mi rende più felice».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it