Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Milan, Gattuso: "Adesso vinciamo. Correre indietro? Ora basta" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Roma, Baldini verso l'addio: il motivo nell'autobiografia di Totti? - La Gazzetta dello Sport -- - -- Serie A, 6ª giornata: l'Inter supera la Fiorentina. Stasera sette gare - Cagliari News 24 -- - -- Franco Baldini lascia la Roma - Retesport -- - -- Allegri cancella il ritiro della Juve: ecco perché - Calciomercato.com -- - -- Ripescaggi Serie B aggiornamenti live: attesa per la sentenza del Tar del Lazio | Ecco cosa potrebbe accadere - Centro Meteo Italiano -- - -- Mondiale, crono uomini: Dennis sfida Dumoulin, Italia con De Marchi e Felline - La Gazzetta dello Sport -- - -- Inter, Nainggolan: "Non ho mai alzato un trofeo, ora è arrivato il momento" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Juventus-Bologna, dove vederla in tv. Formazioni e diretta dalle 21 - Quotidiano.net -- - -- Juve, un Ronaldo d'acciaio: "Ora ha bisogno di gol2 - La Gazzetta dello Sport -- - --
mercoledì 26 settembre 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

17 dic 2009 8.47 - Chiellini Siamo ancora in corsa per il titolo

Stare fuori ed essere costretti a guardare i compagni è dura per tutti. Ancora di più per chi in campo è abituato a lottare e a dare il massimo. Proprio così si sta sentendo Giorgio Chiellini, fermato per uno stop imprevisto proprio nel momento clou della stagione, alla vigilia della partita con il Bayern e costretto così a salutare per tempo il 2009.

Giorgio vorrebbe essere con i compagni, più che mai in questo momento in cui c’è bisogno di tutti per uscire da una situazione non favorevole. Il difensore lo ha detto chiaramente questo pomeriggio, a margine della presentazione dell’Idolo Cup, gara benefica che lunedì prossimo 21 dicembre, all’Olimpico di Torino, metterà di fronte due selezioni di giocatori europei e africani.

Chiellini dovrà saltare anche questo appuntamento a cui teneva molto e per cui si è speso in prima persona per convocare i tanti campioni che scenderanno in campo. Campioni come Nedved e Sissoko, anch’essi presenti alla conferenza stampa, ma anche Zidane, Drogba, Peruzzi, Legrottaglie, Giovinco e tanti altri. «Mi spiace non poterci essere, sono stato il primo a dare l’adesione. Sarà un bel momento di sport, a cui prenderanno parte tanti campioni e conto sulla presenza di tanti bambini. Sarà un segnale che daremo per l’impegno nella lotta al razzismo e per aiutare i bambini africani e la ricerca contro la Sla».

Lunedì sera a bordo campo, proprio come domenica per Juventus-Catania. L’appuntamento è rinviato all’anno nuovo, ma intanto Giorgio dà la carica ai compagni: «La lesione è ok e oggi ho ripreso ad allenarmi a parte. Non è una cosa grave ma i tempi non così brevi. Fa male star fuori e per me, che sono un generoso e non posso sfogare la mia voglia di fare, la sofferenza è doppia. Come ho visto la squadra? Con il Bayern, credo che abbiano influito le tante energie mentali spese contro l’Inter. Con il Bari, la partita è subito nata male per il gol iniziale, ma i compagni hanno dato l’anima e ho visto la giusta reazione a livello caratteriale. In questo momento si sta anche girando tutto storto, ma sabato si è vista la luce in fondo al tunnel».

Come sempre, nei momenti non particolarmente felici, l’unione è l’arma in più per uscirne. E su questo, Chiellini è pronto a mettere la mano sul fuoco: «Quando le cose vanno male, tutti cercano di dare delle motivazioni e per questo ho sentito parlare di gruppo spaccato. Ma il nostro spogliatoio non è mai stato unito come adesso. Società, allenatore, staff tecnico e giocatori sono tutti uniti per superare la situazione. Ferrara è arrabbiato proprio come lo siamo noi e tutta la squadra è dalla sua parte».

Costretto a saltare l’ultima gara dell’anno, Chiellini prova già a proiettarsi al 2010. E propone la ricetta da seguire: «Mancano sei mesi alla fine della stagione ci sono ancora tanti traguardi da raggiungere. Noi non dobbiamo guardiamo lontano, meglio pensare ad allenamento dopo allenamento, solo così potremo migliorare».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus -
26/09 Juventus - Bologna -
30/09 Juventus - Napoli -
07/10 Udinese - Juventus -
21/10 Juventus - Genoa -
28/10 Empoli - Juventus -
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari -
11/11 Milan - Juventus -
25/11 Juventus - Spal -
02/12 Fiorentina - Juventus -
09/12 Juventus - Inter -
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it