Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Inter-Rafinha, è fatta: Spalletti avrà un jolly per la trequarti o il centrocampo - La Gazzetta dello Sport -- - -- Sci, Cdm: Goggia ancora super, sua la discesa di Cortina - La Repubblica -- - -- L'Inter chiude per Rafinha, il Chelsea insiste per Dzeko - La Repubblica -- - -- Calciomercato Benevento, ufficiale: completato il tesseramento di Sandro - Corriere dello Sport.it -- - -- Torino, Mazzarri: "Correre prima di tutto, la tattica viene dopo" - La Repubblica -- - -- Alleanza contro Lotito: tutti i nemici del presidente della Lazio - Calciomercato.com -- - -- Politano, parla l'agente: "Sogna il Napoli ma il Sassuolo non molla, vedremo..." - La Gazzetta dello Sport -- - -- Calciomercato Inter/ News, Gabigol torna in Brasile: tutto fatto, lunedì l'ufficialità (Ultime notizie) - Il Sussidiario.net -- - -- Ascoli-Cittadella, probabili formazioni della sfida tra bianconeri e granata - picenotime -- - -- Juventus, un sorriso per Allegri: ha recuperato De Sciglio - La Repubblica -- - --
venerdì 19 gennaio 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

25 feb 2010 8.26 - Chiellini Volgio uscire senza subire gol

«Non siamo particolarmente tesi, ma sicuramente alla partita con l’Ajax ci teniamo. Veniamo da un ottimo risultato ad Amsterdam, ma sappiamo che basta poco per ribaltare la partita, quindi ci teniamo a fare bene e lo dimostreremo in campo». Giorgio Chiellini, al fianco di Zaccheroni nella conferenza stampa di vigilia della sfida contro il lancieri, sottolinea la concentrazione del gruppo. Una concentrazione che dovrà trovare riscontro anche in campo, a cominciare dalla fase difensiva, per tornare a non subire reti: «La forza della Juventus è sempre stata la difesa e stiamo provando a lavorare tutti i giorni per eliminare anche i minimi difetti. Sicuramente un obiettivo per le prossime partite è tornare a non prendere gol, perché è dal 22 novembre contro l’Udinese, se si esclude la Coppa Italia con il Napoli, che prendiamo gol e questo ci fa anche un po’ girare le scatole».

Così come per il mister, anche per Giorgio la Juventus deve crescere ancora, per continuare a inseguire i propri obiettivi: «Siamo in ballo in coppa e campionato e proviamo ad andare avanti in Europa League. In campionato l’obiettivo è arrivare il più in alto possibile, ora siamo quarti e punteremo al terzo posto. Siamo concentrati sulle prossime partite, perché sappiamo che basta un tempo fatto male per rovinare tutto».

Gli chiedono se, nel momento più difficile della stagione, abbia mai dubitato delle qualità della squadra: «Bisogna vivere i momenti e quando le cose vanno male è sbagliato sentirsi troppo forti. La presunzione è un errore, la consapevolezza dei propri mezzi è un pregio e dunque quando le cose vanno male, si devono trovare altri mezzi, la compattezza, la determinazione, che ti aiutano poi a ritrovare le altre qualità».

Come Zaccheroni anche Giorgio interviene sottolineando l’importanza di Del Piero in questo momento: «Che Ale sia un fuoriclasse non lo scopre certo oggi. Lo ha sempre dimostrato e quest’anno è lo stesso. Non è un caso che il periodo migliore di certi giocatori coincidano con quello di tutta la squadra. La sua assenza l’abbiamo avvertita tutti e quando è stato in grado di fare la differenza la squadra ha fornito prestazioni migliori».

Infine uno sguardo alla Champions League, per sottolineare la prestazione di Molinaro contro il Barcellona e per ribadire il proprio tifo per le squadre italiane: «Sono contento per Cristian, ha fatto una gran partita contro uno dei giocatori più forti del mondo (Messi N.d.R.). Ha giocato bene tutta la squadra, lui si è distinto e forse meritavano qualcosa di più. Riguardo a Inter-Chelsea, la simpatia per Ancelotti c’è, perché è stato un grande allenatore in Italia e spero che faccia bene anche in Inghilterra. Mi auguro che passi l’Inter, ma non è che mi interessi molto. Mi interessa di più ciò che faccio io»

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus 0-3
23/12 Juventus - Roma 1-0
30/12 Verona Juventus 1-3
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it