Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Nuovo Milan per il rilancio: Scaroni presidente, Leonardo dt e 150 milioni in arrivo - La Gazzetta dello Sport -- - -- Sì, Pjanic è tentato: Chelsea e Manchester City caldissime - Tuttosport -- - -- De Laurentiis: «Cavani? Se mi desse un appuntamento a Parigi, non rifiuterei mai» - ilnapolista -- - -- Il Napoli ha scelto: si va su Arias - Corriere dello Sport.it -- - -- Dalla Spagna: «Kovacic non cambia idea e chiede a Lopetegui di lasciare il Real Madrid» - Corriere dello Sport.it -- - -- VIDEO / Inter-Zenit (3-3): highlights e gol. Gagliardini: prova da squadra compatta (amichevole) - Il Sussidiario.net -- - -- GRIGLIA DI PARTENZA FORMULA 1/ Pole per Vettel: Toto Wolff nei guai mentre la Ferrari... (Gp Germania 2018) - Il Sussidiario.net -- - -- Roma, Malcom è pronto per Di Francesco - Corriere dello Sport.it -- - -- VIDAL ALL'INTER?/ Ultime notizie, il Bayern non chiede meno di 30 milioni: cifre troppo alte a meno che... - Il Sussidiario.net -- - -- Mercato Sampdoria: Defrel in blucerchiato è questione di ore - SuperNews -- - --
domenica 22 luglio 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

07 lug 2010 17.24 - Amauri Dobbiamo lavorare sodo per ritornare a vincere

«Dopo un’annata come quella passata c’è voglia di ripartire da zero e lavorare per vivere una stagione diversa». Il messaggio che Amauri lancia dalla sala stampa di Pinzolo è chiaro: la squadra e lui personalmente, sono animati da una grande voglia di riscatto, perché quanto accaduto nello scorso campionato, ha lasciato il segno. «I tifosi non possono essere contenti di me per l’ultimo anno e neanche io lo sono – continua l’attaccante - Era da tempo che non mi capitava di fare una stagione così brutta. Ho un debito con i tifosi e la società e devo riscattarmi».

I motivi delle difficoltà incontrate nella passata stagione per Amauri sono chiari: «Ho sbagliato come mentalità. Sono critico con me stesso e cose che ho fatto nella prima stagione non le ho fatte l’anno passato. Sono piccoli dettagli, che però alla fine incidono. La palla scottava? Per me meno, perché la toccavo poco. I campioni però devono prendersi le loro responsabilità a forse questo mi è mancato ».

Gli chiedono se sul suo rendimento abbiano inciso i discorsi legati alla sua possibile convocazione in Nazionale: «Se ne era parlato tanto, certe cose mi hanno fatto piacere, altre meno. Lo scorso anno sarei potuto arrivare al Mondiale e non ce l’ho fatta per colpa mia e per una stagione storta. Non è certo stato uno dei Mondiali più belli dell’Italia, ma avrei voluto esserci lo stesso. Comunque ho ancora tempo e so dove posso arrivare. Se però dicessi che il mio primo pensiero è la Nazionale mentirei. Il primo obiettivo è prepararmi e fare bene con la Juve. Se poi ci sarà l’opportunità, ora che sono italiano, sarò la persona più felice del mondo, ma ora non penso né al Brasile né all’Italia, ma solo a tornare l’Amauri che è arrivato alla Juve e che aveva fatto una buona impressione».

. Riguardo alle voci di mercato che alla fine del campionato lo davano come un possibile partente, Amauri chiarisce: «Sono in una grande squadra e non ho mai pensato di andare via. Voglio rimanere e dimostrare il mio valore. Sono venuto qua per vincere, finora non è accaduto, ma la voglia è la stessa».

Un altro giocatore in cerca di riscatto è Diego, che con Amauri ha un ottimo rapporto: «Quest’anno ho visto che tutti vogliono rifarsi, compreso Diego. Giocherà come seconda punta? Lui ha già fatto l’attaccante in passato e anche il centrocampista. È un giocatore versatile. Non può fare solo la prima punta, perché non sa saltare di testa come me», conclude sorridendo.

In tema di brasiliani, gli chiedono un parere su Felipe Melo e sulle difficoltà incontrate dal centrocampista nella Juve e ai Mondiali: «Invece di parlare tanto di lui, lo si dovrà aiutare, perché è un bravissimo ragazzo. Ha avuto una stagione non facile con la Juve e ha avuto delle difficoltà nell’ultima partita del Mondiale, dove invece era partito bene. Deve stare tranquillo, analizzare ciò che ha fatto in questa stagione e quando tornerà dovremo dargli una mano perché ne ha bisogno e se lo merita. Questo, ci tengo a sottolinearlo, non è solo il mio pensiero, ma di tutta la squadra».

In questi giorni sui giornali si parla molto di mercato e di possibili nuovi innesti nel reparto d’attacco: «Non è un problema – sottolinea Amauri - penso solo a me e se sto bene, me la gioco alla grande con tutti».

Quest’anno l’attaccante ritrova Del Neri, con cui aveva già lavorato ai tempi del Chievo: «La mentalità è la stessa e infatti abbiamo già iniziato a fare lavori specifici per i reparti. La cosa che mi colpisce del mister è che fa giocare solo chi sta bene. Dipenderà da me metterlo in difficoltà. Il suo modulo sicuramente favorisce gli attaccanti e per me che sono un giocatore d’area che ha bisogno di cross, sarà un bene».

Infine, riguardo gli obiettivi per la prossima stagione, Amauri detta la linea: «Una volta alla Juve non si parlava mai di scudetto e lo vincevano sempre. Farò lo stesso: non parlerò di scudetto e vedremo se la regola sarà rispettata. Abbiamo giocatori che possono fare bene, giochiamoci la stagion

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus 0-3
23/12 Juventus - Roma 1-0
30/12 Verona - Juventus 1-3
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus 0-1
21/01 Juventus - Genoa 1-0
28/01 Chievo -Juventus 0-2
04/02 Juventus - Sassuolo 7-0
11/02 Fiorentina - Juventus 0-2
18/02 Torino - Juventus 0-1
25/02 Juventus - Atalanta 1-0
04/03 Lazio - Juventus 0-1
11/03 Juventus - Udinese 2-0
18/03 Spal - Juventus 0-0
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan 3-1
08/04 Benevento - Juventus 2-4
15/04 Juventus - Sampdoria 3-0
18/04 Crotone - Juventus 1-1
22/04 Juventus - Napoli 0-1
29/04 Inter - Juventus 2-3
07/05 Juventus - Bologna 3-1
13/05 Roma - Juventus 0-0
20/05 Juventus - Verona 2-1
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it