Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Mondiali, Argentina-Croazia: Messi comparsa. E non gli arrivano palloni - La Gazzetta dello Sport -- - -- Nainggolan all'Inter/ Ultime notizie, Nela: "Monchi non è matto, nessun dramma per la Roma" (Calciomercato) - Il Sussidiario.net -- - -- Argentina, Sampaoli: "Non mi vergogno ma sto soffrendo, è tutta colpa mia" - La Repubblica -- - -- Juventus-Emre Can è ufficiale: contratto fino al 2022 - Corriere dello Sport.it -- - -- Danimarca-Australia 1-1, Jedinak su rigore (var) risponde a Eriksen: ottavi ancora aperti - La Repubblica -- - -- Chelsea scatenato: Blues vicinissimi a Rugani e pronti a pagare la clausola rescissoria di Kostas Manolas - SuperNews -- - -- Francia-Perù 1-0, Mbappé porta i Bleus agli ottavi - La Gazzetta dello Sport -- - -- Roma, Monchi: "Di Francesco è un freddo. Schick? È un fuoriclasse" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Milan, colpo di scena: l'aumento di capitale lo fa Elliott. Yonghong Li verso l'addio? - SuperNews -- - -- Areola al Napoli / Calciomercato, superata la concorrenza della Roma: il portiere del Psg a un passo! - Il Sussidiario.net -- - --
venerdì 22 giugno 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

08 lug 2010 14.04 - Legrottaglie Stiamo lavorando duramente

Terminato l’allenamento mattutino, Nicola Legrottaglie ha parlato ai microfoni di Juventus Channel, sottolineando l’importanza del lavoro che si svolge in questa prima fase della preparazione: «Sono giorni di fatica, ma fondamentali. Il lavoro che si fa in questo periodo è molto importante per essere al top, sul piano fisico, per tutta la stagione».

Legrottaglie parla poi di Del Neri, che ritrova come allenatore dopo la bella esperienza al Chievo: «È bello tornare a lavorare con lui e il suo staff. Con loro sono cresciuto nel grande calcio e sono contento di ritrovarli qui dopo tanti anni. Lo sono per me e anche per loro, perché meritavano una grande occasione. So bene cosa può dare il mister alla Juve, lui ha una grande forza interiore. È bello tornare a giocare con lui. I suoi metodi credo siano utili anche in una grande squadra e se saremo umili ci divertiremo e faremo divertire. Il mister è molto attento alla fase difensiva ed è un bene. Lo abbiamo visto lo scorso anno: se non sei organizzato fai fatica, anche se hai tanti campioni».

Con Del Neri si torna al 4-4-2, con cui i bianconeri avevano già giocato quando il tecnico era Ranieri: «Hanno due modi diversi di interpretare il modulo e movimenti che facciamo con Del Neri non li facevamo prima. Ranieri comunque qui a ha fatto due ottimi campionati e auguro a Del Neri di fare altrettanto».

Gli chiedono se crede che Diego e Felipe Melo possano riscattare la passata stagione: «Me lo auguro. L’anno scorso chiunque avrebbe fatto fatica. Ora il passato però non ci riguarda più e spero che Diego possa tornare il campione che tutti conosciamo e riesca a fare la differenza. Quanto a Felipe anche io sono passato da una situazione simile alla sua e so come uscirne. Ormai ha un’etichetta e ogni gesto gli si rivolta contro. Noi lo aspettiamo, vogliamo aiutarlo e metterlo nelle condizioni di fare un’ottima stagione. È chiaro che servirà anche volontà da parte sua. Dovrà essere tranquillo, sereno e dimostrare quello che ha nel cuore, che sono convinto sia grande. So che lo farà perché è un bravo ragazzo».

A livello personale Legrottaglie si augura solo «di migliorare, perché questo deve accadere anche quest’anno, a quest'età. Devo crescere sotto ogni aspetto, sia umano che calcistico e mi auguro che sia un’annata migliore dell’anno scorso. Questo è il primo obiettivo. Spero che ci sia un clima sereno e che torni in tutti noi la voglia di tornare a calcio, senza sentire il peso di tirare una palla o di sbagliare».

Infine Nicola fa un passo indietro e parla della giornata di ieri, che ha visto il grande entusiasmo dei tifosi per la visita del Presidente: «Andare in mezzo alla gente è stato un bel gesto da parte di Andrea Agnelli. Credo che nei suoi atteggiamenti e nelle interviste rilasciate finora abbia dimostrato grande umiltà, una dota fondamentale non solo nel calcio, ma nella vita, per raggiungere i traguardi».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus 0-3
23/12 Juventus - Roma 1-0
30/12 Verona - Juventus 1-3
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus 0-1
21/01 Juventus - Genoa 1-0
28/01 Chievo -Juventus 0-2
04/02 Juventus - Sassuolo 7-0
11/02 Fiorentina - Juventus 0-2
18/02 Torino - Juventus 0-1
25/02 Juventus - Atalanta 1-0
04/03 Lazio - Juventus 0-1
11/03 Juventus - Udinese 2-0
18/03 Spal - Juventus 0-0
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan 3-1
08/04 Benevento - Juventus 2-4
15/04 Juventus - Sampdoria 3-0
18/04 Crotone - Juventus 1-1
22/04 Juventus - Napoli 0-1
29/04 Inter - Juventus 2-3
07/05 Juventus - Bologna 3-1
13/05 Roma - Juventus 0-0
20/05 Juventus - Verona 2-1
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it