Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Cucchi, la lettura della sentenza: condannati a 12 anni i due carabinieri autori del pestaggio - Il Fatto Quotidiano -- - -- Le foto delle proteste contro Matteo Salvini a Bologna - Il Post -- - -- Ilva, ArcelorMittal spegnerà gli altiforni di Taranto - Corriere della Sera -- - -- Il Mose e Venezia sott'acqua: ecco come sono stati buttati 8 miliardi | VIDEO - LE IENE -- - -- Spari in un liceo in California, due studenti morti - Agenzia ANSA -- - -- Alvin sentito dai Carabinieri: “Mamma è morta in un bombardamento” - Lecco Notizie -- - -- Dl Fisco, riammesso l'emendamento per tagliare l'Iva sugli assorbenti - TGCOM -- - -- Acqua alta Venezia, governo stanzia 20 mln di euro per soccorsi - Sky Tg24 -- - -- Pneumatici invernali, scatta l'obbligo. Cosa c'è da sapere regione per regione - QUOTIDIANO.NET -- - -- Milano, donna di 70 anni violentata per 11 ore consecutive: arrestato 29enne indagato per altri tre abusi - Il Fatto Quotidiano -- - -- Gaza, accordo di cessate il fuoco tra Israele e la jihad islamica - La Repubblica -- - -- Bolivia, la spinta dei comitati civici e la rivolta della polizia: cosa succede dopo la fuga di Evo Morales e… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Muore fulminato dagli auricolari dello smartphone in carica mentre guarda una partita di calcio - Il Messaggero -- - -- 'Trump consegni dichiarazione redditi' - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Spread schizza a 178, record dalla nascita del Conte bis - L'HuffPost -- - -- Borsa Italiana, il commento della seduta di oggi (14 novembre 2019) - SoldiOnline.it -- - -- Mutui, ecco come comprare casa senza avere un euro: l'ultima possibilità - Liberoquotidiano.it -- - -- Mediobanca, Del Vecchio plaude al piano di Nagel. «Direzione giusta» - Il Sole 24 ORE -- - -- Motorola ha resuscitato il suo RAZR - Il Post -- - -- È ufficiale il Macbook Pro 16 pollici: tanta potenza e un nuovo design - Wired Italia -- - -- Facebook utilizza la fotocamera dell'iPhone all'insaputa degli utenti: la prova - Leggo.it -- - -- Inizia il Black Friday di Xbox: 3 mesi di Game Pass Ultimate a solo 1 euro! - SmartWorld -- - -- X Factor 2019, quarto live show: Giordana fa fuori i Seawards - DavideMaggio.it -- - -- Frozen 2 – Il segreto di Arendelle: la recensione. Il sequel supera l’originale? - Tom's Hardware Italia -- - -- Adrian, Maria De Filippi prende le redini e ruba la scena a Celentano - DiLei -- - -- Al Bano Carrisi e Loredana Lecciso, ma davvero? La foto che diventa virale a tempo record - Liberoquotidiano.it -- - -- Tre gol, mille scatti e il lungo abbraccio con Fernando Santos: così CR7 lancia messaggi - La Gazzetta dello Sport -- - -- Tennis: Djokovic ko, Federer in semifinale - Agenzia ANSA -- - -- MotoGP. Reazioni, commenti e domande dopo il ritiro di Lorenzo - Moto.it -- - -- Tennis, Atp Finals: Federer elimina Djokovic. Berrettini batte Thiem: primo italiano a vincere un match ai Masters - la Repubblica -- - -- Il 14 novembre è la giornata mondiale del diabete. Un male che colpisce anche la sfera sessuale - Il Fatto Quotidiano -- - -- Dieta di Jean-Claude Van Damme: molta frutta e verdura, poca carne - La Gazzetta dello Sport -- - -- L'Oms approva il primo vaccino mondiale contro il virus Ebola - la Repubblica -- - -- Come prevenire il diabete a tavola: ecco tutti i consigli dell’esperto e le ricette light - Donna Fanpage -- - --
venerdì 15 novembre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

10 dic 2007 12.17 - Nedved Si è sbloccato, non si ferma più

Avevano già segnato tutti, gli juventini che frequentano le aree altrui. Da Trezeguet a Palladino, passando pure per Camoranesi, Salihamidzic e Marchionni. Mancava soltanto lui, Pavel Nedved, il fratello maggiore della compagnia: 35 anni, ginocchia consunte e un addio al pallone da tre stagioni minacciato d’inverno e puntualmente rinviato d’estate. In serie A, il ceco non faceva gol dal 7 maggio 2006, penultima giornata del campionato pre Calciopoli. Per rompere il digiuno ha scelto un giorno e un momento non qualsiasi, come si conviene a un giocatore non comune, a un ex Pallone d’oro. Ieri era la sua 300ª partita in serie A. Ieri la sua Juve non riusciva proprio a buttarla dentro. Ci ha pensato lui, con il cronometro quasi al capolinea, con una prodezza che nessun tifoso bianconero ormai osava chiedere al ceco frizzante nel 1° tempo quanto spento nella ripresa. Destro nell’angolo da 20 metri e tre punti d’oro, con vista Champions. Gol pesantissimo ma festa leggerissima, per Nedved. Pochi minuti e Ranieri l’ha fatto uscire: la standing ovation dell’Olimpico non ha frenato la corsa decisa di Pavel verso il tunnel, lo spogliatoio e, poi, casa. Senza parlare con i cronisti, senza trasmettere la sua gioia ai tifosi che da inizio campionato aspettavano che si sbloccasse. Nessuna deroga, insomma, alla linea che Pavel s’è imposto ormai da un mese e mezzo. Dall’espulsione incassata a partita chiusa contro il Genoa, dalle perplessità per la sua condizione così così, dalle polemiche seguite al suo fallo su Figo, costato un lungo stop al portoghese. Nedved non parla più. Da ieri, però, ha ripreso a segnare. «Erano già due-tre partite che ci andava vicino - dice il presidente bianconero Cobolli Gigli -. Lui dice sempre di essere un diesel. Confermo: è uno che migliora giocando, di partita in partita. E contro l’Atalanta ci ha regalato un gol necessario». Necessario alla Juve, ma pure a lui. «Pavel è molto bravo a celare i suoi stati d’animo - assicura Ranieri - ma si vedeva che non era contento di se stesso, che voleva fortemente un gol. Noi lo aspettavamo, sapendo che razza di campione sia. Sono molto felice, adesso. Sta ritrovando la forma migliore, lo ha fatto con il carattere, la determinazione e il lavoro». Rete numero 65 in serie A, numero 56 (coppe e B comprese) con la Juve. Non una delle tante, di sicuro. «Ora che si è sbloccato, per noi sarà ancora più prezioso», dice Nocerino. Legrottaglie conferma e garantisce: «Dentro di lui sta godendo tantissimo. Pavel è fatto così: magari non lascia trapelare molto ma ci tiene un sacco. Senza calcio e senza gol sta male. Vedrete che più segnerà e più andrà avanti: secondo me farà anche gli Europei». Giugno 2008, guarda caso anche la scadenza del contratto con la Juve. C’è ancora tempo per pensarci. Nedved continua a non parlare ma intanto è tornato a far gol decisivi. L’unica cosa che davvero interessa a chi tifa bianconero.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it