Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Crisi di governo, diretta – Conte al Senato: “Difficile governare con chi dissemina mine” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Conte al Senato Diretta Sì di Casini e Monti. Bonino vota no. Tabacci: ci saranno sorprese, 158 voti per il premier - Il Messaggero -- - -- Da Casini a Monti: ecco i senatori che daranno la fiducia a Conte - ilGiornale.it -- - -- Crisi di governo, Conte in Senato: "Qui a testa alta" | Bellanova: "In Senato Italia Viva si asterrà" | Sì di Casini e Monti - TGCOM -- - -- Covid, Sestili: '-24% casi e -21% intensive in 7 giorni'. Veneto sotto quota 1.000 nuovi contagi, 47 i morti - Agenzia ANSA -- - -- Meteo, 19 gennaio con fase stabile e temperature sotto le medie - METEO.IT -- - -- Vaccino Covid, Pfizer taglia altre 240 mila dosi - Corriere della Sera -- - -- Salvini seppellisce Conte: in Senato squallida compravendita - Il Tempo -- - -- Covid, la Lombardia fa ricorso contro la zona rossa | A a Roma via ai vaccini per 8mila medici liberi professionisti - TGCOM -- - -- L'ex moglie di Conte: "Umiltà nel suo discorso. Renzi? Non apprezzo cinismo e inaffidabilità" - L'HuffPost -- - -- Inauguration Day da Lincoln a Biden: 150 anni di storia Usa nelle immagini d'archivio Getty - Rai News -- - -- Un tribunale thailandese ha condannato una donna a 43 anni di carcere per aver criticato il re - Il Post -- - -- Il sistema sanitario del Portogallo è al collasso - Il Post -- - -- Covid: 118 nuovi casi in Cina, 106 a trasmissione locale - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- L’Antitrust ha multato TicketOne per 10 milioni di euro per abuso di posizione dominante - Il Post -- - -- Da Davos arriva l'allarme sul Covid-19: “Le conseguenze della pandemia dureranno anni” - La Stampa -- - -- Confcommercio consumi dicembre -11%, 2021 parte male - Agenzia ANSA -- - -- Stellantis pronta al botto a Wall Street. Yellen al Congresso: «Agire in grande contro la crisi» - Il Sole 24 ORE -- - -- Da TikTok alla pandemia: ecco il videogioco del 2020 (che puoi giocare gratis) - Tech Fanpage -- - -- Cyberpunk 2077: CD Projekt cambia la finestra di lancio dei DLC - Everyeye Videogiochi -- - -- Windows 10X, addio al Pannello di controllo - Punto Informatico -- - -- Problemi con Vodafone e ho.mobile: non siete i soli! | Aggiornamento: problema risolto - Tom's Hardware Italia -- - -- Pierpaolo Pretelli: "Fuori ci sarà un futuro per noi" - Grande Fratello -- - -- Sanremo 2021, certezze, retroscena e costi del Festival: tutto quello che volete sapere (e nessuno scrive) - Il Fatto Quotidiano -- - -- Gabry Ponte, domani l'operazione al cuore: «Mandate energia» - Corriere della Sera -- - -- Speravo de morì prima, la serie su Francesco Totti - Il Messaggero -- - -- VIDEO - Mandzukic con la maglia del Milan: "Good!" - Milan News -- - -- Nicola al Torino: una scelta che va oltre l'emergenza - Torino Granata -- - -- Pagelle Cagliari-Milan, i voti della Gazzetta: Kessié solito guerriero - Pianeta Milan -- - -- Mertens alla Rai: "Dovremo dare il 110%, campionato non c'entra niente: è una finale! Sul pranzo..." - Tutto Napoli -- - -- "Covid, con la vitamina D decessi e ricoveri in Intensiva calati dell'80%" - il Resto del Carlino -- - -- Tumore al seno, all'80% delle donne che ne soffre non serve la chemioterapia: come individuare le altre con i test genici - Il Messaggero -- - -- Coronavirus, contagio in auto: uno studio rivela come evitarlo - Virgilio Motori -- - -- Vaccini, il direttore dell'Aifa: "Grave preoccupazione per il ritardo di Pfizer" - Rai News -- - --
martedì 19 gennaio 2021  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

10 dic 2007 12.17 - Nedved Si è sbloccato, non si ferma più

Avevano già segnato tutti, gli juventini che frequentano le aree altrui. Da Trezeguet a Palladino, passando pure per Camoranesi, Salihamidzic e Marchionni. Mancava soltanto lui, Pavel Nedved, il fratello maggiore della compagnia: 35 anni, ginocchia consunte e un addio al pallone da tre stagioni minacciato d’inverno e puntualmente rinviato d’estate. In serie A, il ceco non faceva gol dal 7 maggio 2006, penultima giornata del campionato pre Calciopoli. Per rompere il digiuno ha scelto un giorno e un momento non qualsiasi, come si conviene a un giocatore non comune, a un ex Pallone d’oro. Ieri era la sua 300ª partita in serie A. Ieri la sua Juve non riusciva proprio a buttarla dentro. Ci ha pensato lui, con il cronometro quasi al capolinea, con una prodezza che nessun tifoso bianconero ormai osava chiedere al ceco frizzante nel 1° tempo quanto spento nella ripresa. Destro nell’angolo da 20 metri e tre punti d’oro, con vista Champions. Gol pesantissimo ma festa leggerissima, per Nedved. Pochi minuti e Ranieri l’ha fatto uscire: la standing ovation dell’Olimpico non ha frenato la corsa decisa di Pavel verso il tunnel, lo spogliatoio e, poi, casa. Senza parlare con i cronisti, senza trasmettere la sua gioia ai tifosi che da inizio campionato aspettavano che si sbloccasse. Nessuna deroga, insomma, alla linea che Pavel s’è imposto ormai da un mese e mezzo. Dall’espulsione incassata a partita chiusa contro il Genoa, dalle perplessità per la sua condizione così così, dalle polemiche seguite al suo fallo su Figo, costato un lungo stop al portoghese. Nedved non parla più. Da ieri, però, ha ripreso a segnare. «Erano già due-tre partite che ci andava vicino - dice il presidente bianconero Cobolli Gigli -. Lui dice sempre di essere un diesel. Confermo: è uno che migliora giocando, di partita in partita. E contro l’Atalanta ci ha regalato un gol necessario». Necessario alla Juve, ma pure a lui. «Pavel è molto bravo a celare i suoi stati d’animo - assicura Ranieri - ma si vedeva che non era contento di se stesso, che voleva fortemente un gol. Noi lo aspettavamo, sapendo che razza di campione sia. Sono molto felice, adesso. Sta ritrovando la forma migliore, lo ha fatto con il carattere, la determinazione e il lavoro». Rete numero 65 in serie A, numero 56 (coppe e B comprese) con la Juve. Non una delle tante, di sicuro. «Ora che si è sbloccato, per noi sarà ancora più prezioso», dice Nocerino. Legrottaglie conferma e garantisce: «Dentro di lui sta godendo tantissimo. Pavel è fatto così: magari non lascia trapelare molto ma ci tiene un sacco. Senza calcio e senza gol sta male. Vedrete che più segnerà e più andrà avanti: secondo me farà anche gli Europei». Giugno 2008, guarda caso anche la scadenza del contratto con la Juve. C’è ancora tempo per pensarci. Nedved continua a non parlare ma intanto è tornato a far gol decisivi. L’unica cosa che davvero interessa a chi tifa bianconero.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it