Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Donna carbonizzata a Brescia, confessa l’ex amante del marito: “Abbiamo litigato, non volevo… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Donna uccisa e bruciata a Brescia, Chiara ammette: "E' vero, l'ho uccisa io" - TGCOM -- - -- Bomba day, già trasferite 52 persone in condizioni critiche - AnconaToday -- - -- No, la presenza di ong nel Mediterraneo non attira i migranti verso l’Europa - Il Post -- - -- Parigi, 18enne italiano trovato morto in un cantiere - TGCOM -- - -- Ravenna, su un muro del Liceo Oriani compare la scritta "Il preside è gay". Ma il dirigente scolastico annuncia: «Non la farò cancellare» - GayNews -- - -- Carlotta, 21 anni, muore schiacciata nella sua auto in un tamponamento a catena sull'A14 - Il Messaggero -- - -- Turisti russi aggrediscono controllori del bus che chiedono i biglietti - Il Gazzettino -- - -- Shutdown, il compromesso di Trump: protezione “a tempo” per i dreamers ma subito fondi per… - Il Fatto Quotidiano -- - -- In Spagna si sta scavando per raggiungere il bambino caduto in un pozzo - Il Post -- - -- Irlanda del Nord, autobomba davanti al tribunale: torna l'incubo terrorismo - Il Messaggero -- - -- Terremoto 6.6 in mare davanti al Cile - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Conte: «Recessione? Manovra bis da escludere. Per ora» - Corriere della Sera -- - -- Test Salvagente pasta: ecco il servizio di Striscia la notizia - Termometro Politico -- - -- AGCOM: TIM manterrà il potere di mercato dominante anche con lo scorporo della rete - MondoMobileWeb.it -- - -- Massima allerta sul Ftse Mib - Trend-online.com -- - -- Moto G7, Plus, Play e Power: annuncio il 7/2. Render, specifiche e prezzi - HDblog -- - -- Stanotte ci sarà un’eclissi totale di Luna - Il Post -- - -- Cos’avrà di esclusivo la variante top di Galaxy S10+? Taglio di memoria da 12GB/1TB e retro in ceramica indistruttibile - Androidworld -- - -- Redmi Note 7 potrebbe arrivare anche in versione "maggiorata" con 128 GB - GizChina.it -- - -- Fabrizio Corona: “Silvia Provvedi mi ha tradito con Fedez” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Veleni e misteri, il Celentano formato cartoon è già un caso - ilGiornale.it -- - -- Sanremo 2019, da Baglioni-Salvini a Cuccarini-Parisi, un festival sovranista? | Aldo Grasso - Corriere della Sera -- - -- Il principe Filippo torna a guidare (senza cinture) dopo l'incidente, ma il caso può portare a un'inchiesta - Repubblica.it -- - -- Live Frosinone-Atalanta 0-1: Mancini porta in vantaggio l'Atalanta - Tuttofrosinone -- - -- Australian Open: Nessun problema per Rafael Nadal. Tiafoe elimina Dimitrov (VIDEO) - LiveTennis.it -- - -- Serie B, il Brescia non perdona il Perugia: al Curi finisce 2-0 - PerugiaToday -- - -- Slalom maschile di Wengen, prima manche LIVE! Lista di partenza e azzurri in gara - NEVEITALIA.IT -- - -- Influenza: ecco come evitare il contagio - Scienzenotizie.it -- - -- Un virus intestinale sta uccidendo i cani a Genova, proprietari in allarme - La Stampa -- - -- Meningite Roma 2019: sintomi e contagio, quando preoccuparsi - Termometro Politico -- - -- Bassa, donna morta a causa della "febbre suina" - BresciaToday -- - --
domenica 20 gennaio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

12 mar 2008 11.57 - Juventus-Napoli Emergenza giocatori

A volte ricompaiono. E’ il momento del clan dei desaparecidos, l’emergenza picchia duro e Ranieri attinge ai riservisti. Necessità non convinzione. Ieri la decisione del giudice sportivo non ha creato nessuna meraviglia. Camoranesi, Legrottaglie e Zebina pagano l’ammonizione di domenica e saltano il Napoli. E non basta: Zanetti ha avuto la conferma che il suo infortunio alla coscia destra è importante e per 25 giorni sparisce di scena. Assenze pesanti proprio nel momento in cui bisogna stringere i pugni per non farsi scappare di mano la zona Champions. Lo ha ribadito ieri Blanc, che ha parlato alla squadra per dieci minuti con pacca finale sulla spalla di Ranieri, come dire: vai tranquillo Claudio. Tranquillo è una parola grossa in questo momento. Ma dov’è il problema se nel posticipo di domenica toccherà a Tiago e Stendardo? Perché stupirsi se il goleador Grygera, che ha ancora negli occhi la doppia prodezza di domenica (gol da attaccante e assist con tunnel per Trezeguet) verrà confermato seppure con dirottamento sulla fascia destra? La Juve li ha voluti, li ha utilizzati poco, ma adesso la ricreazione è finita, e tocca a loro. Ieri il primo provino della settimana. In difesa Ranieri ha le mani legate. L’utilizzo di Stendardo a fianco di Chiellini è una scelta obbligata. Willy (costato 400 mila euro per cinque mesi) finora si è chiesto perché l’abbiano voluto. Ha giocato 90’ con l’Inter in Coppa Italia (colpendo un palo), poi non è più sceso in campo, neppure quando mancava Chiellini. Il debutto in campionato proprio contro la squadra della sua città gli dà stimoli particolari. Sarebbe a dir poco clamoroso e perfino umiliante se Ranieri alla fine escogitasse nuove soluzioni per non mandarlo in campo. Sarà la notte della sua rivincita, così come potrebbe essere il Tiago day. Il portoghese ha in Nocerino un temibilissimo rivale, tuttavia Ranieri nei giorni scorsi ha elogiato il centrocampista arrivato dal Lione, titolare l’ultima volta il 3 febbraio nell’1-1 casalingo con il Cagliari. Ranieri insegna che le belle parole non sono un lasciapassare, non si può dimenticare che in passato il tecnico ha spesso parlato bene di Tiago e poi l’ha spedito in panchina. Tuttavia, senza Zanetti serve un regista e il portoghese ha l’occasione, non soltanto domenica sera, di dimostrare che non c’è stata cecità completa al momento del suo ingaggio. Un giocatore con le spalle al muro: se fa cilecca ancora una volta decreta la sua definitiva condanna. In fondo quello che ha meno ragioni per lamentarsi è Grygera. Il precariato è un status abituale anche per lui, però il ceco parte in posizione di vantaggio rispetto ai compagni spesso dimenticati. Ranieri, seppure a singhiozzo, gli ha fatto ricoprire tutti i ruoli della difesa, e domenica scorsa ha concluso il tour assegnandogli la fascia sinistra e stupendosi che in quella posizione fosse così bravo. Ma anche se è andato alla grande, con il Napoli traslocherà per lasciare posto a Molinaro. Il treno dei delusi è in partenza. Proibito scendere alla prima fermata.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it