Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Berlusconi, mi candido alle Europee per responsabilità - Agenzia ANSA -- - -- Reddito e pensioni, decretone pronto: stasera il Cdm. Conte: reddito e pensioni, risorse ok - Il Messaggero -- - -- Burkina Faso, trovato corpo di uomo bianco ucciso con arma da fuoco - TGCOM -- - -- Si era sposata da pochi mesi: giovanissima prof muore dopo un'influenza - NapoliToday -- - -- Caporalato e sfruttamento, migranti in condizioni disumane a Latina - Lazio - Agenzia ANSA -- - -- Sorbillo dopo la bomba nel suo locale: «Poteva scapparci il morto» - Corriere della Sera -- - -- E45, il Gip sequestra il viadotto Puleto: rischio crollo. I percorsi alternativi / VIDEO - Cronaca - La Nazione -- - -- Battisti, il Vaticano asfalta Salvini e Bonafede: le parole mai dette prima - Affaritaliani.it -- - -- May, una sconfitta senza precedenti - Il Sole 24 ORE -- - -- Bambino caduto nel pozzo in Spagna, ultime notizie su Julen. "Si può resistere 10 giorni" - Esteri - Quotidiano.net -- - -- Bambino nel pozzo, primo tentativo fallito. Corsa contro il tempo per un nuovo tunnell: «Non... - Leggo.it -- - -- C'è stato un incendio seguito da diverse esplosioni all'Università di Lione - Il Post -- - -- Crisi Stefanel, 244 lavoratori in cassa integrazione per un anno - TrevisoToday -- - -- La guerra del Big Mac: il “Davide” irlandese sconfigge McDonald's. "Grazie all'Ue" - Today -- - -- Teleborsa: Borse europee in frazionale calo - Borsa Italiana -- - -- Vi spiego perché Volkswagen e Ford si sono fidanzate (e che cosa farà Fca) - Startmag Web magazine -- - -- LG, indiscrezioni su smartphone "non convenzionali" con due schermi - HDblog -- - -- Oppo svela super fotocamera smartphone - Agenzia ANSA -- - -- Galaxy S10+ fotografato dal vivo e con qualche informazione aggiuntiva: eccolo qua! - Androidworld -- - -- Ecco un primo assaggio di Android Q: modalità dark nativa, rinnovamento dei permessi e molto altro - TuttoAndroid.net -- - -- Sanremo, ci risiamo: il problema non è il compenso di Baglioni, ma il suo conflitto d'interessi - Linkiesta.it -- - -- Caterina Balivo piange a Vieni da me: «Scusate non ce la faccio». Poi spiega tutto su... - Leggo.it -- - -- Kate Middleton a colori, Meghan Markle in chiaro: look a confronto - DiLei -- - -- Chris Cornell: guarda le foto del tributo a Los Angeles con Soundgarden, Metallica, Foo Fighters, Jack Black... - Virgin Radio -- - -- Juve, riposo dopo il trionfo. Capitan Chiellini festeggia - La Gazzetta dello Sport -- - -- Allegri: «Cristiano Ronaldo? Lo abbiamo preso per questo» - Tuttosport -- - -- VIDEO - Australian Open: Fognini-Mayer 7-6 6-3 7-6, gli highlights - Australian Open - Eurosport.it -- - -- Genoa, ecco un altro polacco: quasi fatta per Swiderski - GianlucaDiMarzio.com -- - -- Arriva la "dieta universale": mangiare più sano salvando il pianeta - TGCOM -- - -- Influenza: brusco aumento casi, oltre 430mila in una settimana - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - -- Federico morto di meningite, strazio ai funerali: palloncini e striscioni - Il Messaggero -- - -- Stroncato dalla meningite in meno di 24 ore, la vittima è un 23enne di Ittiri - La Nuova Sardegna -- - --
giovedì 17 gennaio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

07 feb 2013 16.08 - Alessandro Matri Il gol della fiducia e del rilancio

Un gol bello e prezioso, «che regala fiducia e autostima», e un’ottima prova contro il Chievo hanno stuzzicato l’appetito di Alessandro Matri. L’attaccante in questi giorni lavora con i compagni rimasti a Vinovo, mentre buona parte del gruppo è in giro per il mondo con le varie Nazionali, ma tornare in azzurro inevitabilmente, è uno degli obiettivi: «Come mi ripetevo quand’ero al Cagliari - spiega Alessandro ai microfoni di Sky Sport - se faccio bene nella squadra di club, la convocazione può arrivare in qualsiasi momento. Ora ci sono Balotelli e El Shaarawy? Beh, Mario c’è sempre stato e Stephan merita la maglia da titolare per come si è imposto in questi mesi».

Le amichevoli internazionali hanno dimezzato la squadra in un periodo particolarmente delicato che vedrà la Juve affrontare in pochi giorni Fiorentina e Celtic: «Siamo abituati, perché durante ogni sosta sono molti i compagni che partono con le Nazionali. Stiamo bene e veniamo da una vittoria utile per il morale. Per quanto riguarda la partita contro i viola, studieremo la gara di andata, nella quale loro avevano fatto molto bene, mettendoci in difficoltà. Del resto stanno conducendo un gran campionato, ma prepareremo con cura la partita e aspetteremo sabato con serenità. La sfida con il Celtic è importante, ma si giocherà su due partite. E poi l’avvicinamento del Napoli in classifica ci aiuta a concentrarci maggiormente sul campionato».

Conte ha indicato proprio nella squadra di Mazzarri la principale antagonista: «Anche la Lazio sta facendo bene, ma certo a Napoli giocano insieme da più tempo e ora come ora sono loro i nostri primi rivali. Hanno grandi punte? Certo, ma il nostro gioco di squadra porta molti uomini a segnare e non a caso il miglior attacco è il nostro».

E poi il reparto offensivo a disposizione di Conte è di primo livello, tanto che mai nessuno è sicuro del posto: «E questo è uno stimolo, perché regala il desiderio di mettersi in mostra ogni volta che se ne ha l’occasione. Nelle grandi squadre tutti hanno un “doppione” e la concorrenza è continua, ma rimane comunque onesta e positiva».

Una concorrenza che, con l’arrivo di Anelka, è ancora aumentata: «La prima impressione è molto buona. Sulle sue qualità non ci sono dubbi: ha sempre dimostrato il suo valore, è abituato a vincere e ha grande esperienza internazionale. Proprio quest’ultimo aspetto potrà essere molto utile per noi, perché nella nostra squadra non sono in molti ad avere alle spalle gare di spessore europeo».

Una lacuna che sarà presto colmata dalla doppia sfida contro il Celtic, che permetterà a molti di acquisire esperienza e, magari, a Matri di levarsi uno sfizio: «Io vorrei segnare sempre, ma un gol nei big match ha sempre un sapore più intenso. E in Champions League non ho ancora segnato...».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it