Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Rafinha è dell'Inter: riscatto a 35 milioni più 3 di bonus - Corriere dello Sport.it -- - -- Sci, Cdm: Goggia ancora super, sua la discesa di Cortina - La Repubblica -- - -- L'Inter chiude per Rafinha, il Chelsea insiste per Dzeko - La Repubblica -- - -- Calciomercato Benevento, ufficiale: completato il tesseramento di Sandro - Corriere dello Sport.it -- - -- Juve, si cerca il vice Szczesny nel dopo-Buffon: Perin si candida - Sport Mediaset -- - -- Lazio, adesivi anti-semiti: processo in corso - Sport Mediaset -- - -- Politano, parla l'agente: "Sogna il Napoli ma il Sassuolo non molla, vedremo..." - La Gazzetta dello Sport -- - -- Napoli, Sarri con il dubbio Hamsik: in caso di panchina spazio per Zielinski - La Gazzetta dello Sport -- - -- Calciomercato Inter/ News, Gabigol torna in Brasile: tutto fatto, lunedì l'ufficialità (Ultime notizie) - Il Sussidiario.net -- - -- Lazio, adesivi anti-semiti: l'accusa chiede 2 turni a porte chiuse - Sport Mediaset -- - --
venerdì 19 gennaio 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

09 feb 2013 12.12 - Juventus Primavera 2012/13 Vittoria contro la Fiorentina

Non solo da detentrice del titolo. La Juventus arriverà alla Viareggio Cup come meglio non potrebbe. Reduce da 12 vittorie di fila in campionato e un +7 sulla seconda. Anche il big match con la Fiorentina si è colorato di bianconero: 2-0 con doppietta di Padovan.

La squadra di Baroni non si ferma più e cancella anche la sconfitta dell’andata, l’ultimo momento negativo di una stagione che da allora – era metà ottobre – ha conosciuto solo momenti positivi. Oltre alla vetta del girone A (+7 sul Torino che deve recuperare una gara, +9 sui viola), c’è la finale di Coppa Italia con il Napoli (dopo sei vittorie su sei) e la qualificazione agli ottavi di NextGen (a marzo la sfida con il Rosenborg).

E da lunedì, nella gara inaugurale con il Maribor, parte l’avventura a Viareggio. Con il titolo da difendere.

Baroni recupera pedine importanti, soprattutto in difesa. In campo si va con il rientrante Branescu tra i pali, Penna, Magnusson e Rugani sulla linea difensiva. A centrocampo, da destra, Tavanti, Ruggiero, Schiavone, Gerbaudo e Mattiello. Davanti la coppia Beltrame (nel giorno del suo 20° compleanno) e Padovan.

L’avvio è di marca ospite. La Fiorentina deve vincere per accorciare e parte all’attacco, cercando di sfruttare il trio formato da Zohore, Bangu e Gondo. Ma Branescu deve intervenire solo una volta, per una girata poco pericolosa. Il pericolo maggiore lo sventa Rugani, che salva dopo un’incursione di Zohore. I bianconeri escono alla distanza, in particolare dopo la mezz’ora. Prima è Beltrame a involarsi e a costringere Lezzerini alla parata in uscita. Poi è Padovan a lasciare il segno: al 35’, cross di Tavanti da destra e tocco vincente del bomber appostato sul secondo palo.

L’1-0 porta le squadre al riposo. La ripresa si apre con i bianconeri in controllo del gioco. Nei primi 10 minuti ci provano prima Beltrame (a lato) e soprattutto Ruggiero con una botta da fuori che costringe all’intervento il portiere ospite. I viola rispondono con una botta di Costanzo che Branescu respinge in tuffo. Baroni vede affiorare la stanchezza dei suoi e cambi: fuori gli esterni Tavanti e Mattiello, dentro Laursen e Cavion. Per il centrocampista veneto è l’esordio ufficiale dopo l’arrivo a gennaio.

I due nuovi entrati confezionano subito un’azione, chiusa con un traversone di Ruggiero che non trova i compagni a centro area. Gli ultimi minuti sono all’insegna della tensione. La Fiorentina ci prova, ma a colpire è ancora Padovan in pieno recupero: 2-0 e anche il big match finisce nell’album dei bei ricord.

Ora le vittorie sono 12, nove i punti di vantaggio sulla Fiorentina, ora scavalcata dal Torino che resta a meno sette con una gara da recuperare. Per il campionato se ne riparlerà più avanti. Ora tutti a Viareggio. Lunedì si parte con la gara inaugurale con il Maribor.

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus 0-3
23/12 Juventus - Roma 1-0
30/12 Verona Juventus 1-3
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it