Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Milano, autista dà fuoco a bus. Comandante Carabinieri: "Un ragazzino a bordo ha lanciato l'allarme" | Video Italia | XIX TV | Multimedia - Il Secolo XIX -- - -- De Vito arrestato, bufera M5S: la consigliera comunale Montella pronta a dimettersi - Il Messaggero -- - -- Sblocca cantieri, in consiglio dei ministri fumata grigia: ok a decreto “salvo intese” Europee e… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Palermo blindata per Xi Jinping Due giorni di divieti e rimozioni - Live Sicilia -- - -- «Pamela è morta per le coltellate» Sentenza il 15 maggio - Cronache Maceratesi -- - -- Scomparsa nel Trapanese, 25enne uccisa per gelosia: arrestati due fidanzati - TGCOM -- - -- Mare Jonio, indagato il comandante della nave - Cronaca - Agenzia ANSA -- - -- Morto in seguito alla violenta aggressione, nulla da fare per l'artista Umberto Ranieri - AbruzzoLive -- - -- Il PPE ha sospeso il partito del primo ministro ungherese Viktor Orbán - Il Post -- - -- Massacro di Srebrenica, ergastolo per Karadzic: pena aumentata in appello - Corriere della Sera -- - -- Recuperato il corpo di Lorenzo Orsetti, ucciso in Siria dall'Isis. "Sarà sepolto a Rifredi" - Repubblica.it -- - -- Alaa al Aswani citato in giudizio da giudici militari egiziani: “Non smetterò mai di parlare e scrivere” - La Stampa -- - -- Fitch taglia ancora stime Italia - Adnkronos -- - -- Luxottica. «Sono stati infranti i patti». Guerra tra Del Vecchio e Essilor - Il Gazzettino -- - -- Fed più «colomba» sui tassi: nessun aumento nel 2019 - Il Sole 24 ORE -- - -- La commissione europea multa Google per 1,49 miliardi di Euro - HWfiles -- - -- Apple lancia gli AirPods con ricarica wireless - Hi-tech - Agenzia ANSA -- - -- Oculus Rift S ufficiale: display più definito e cam integrate a 449 euro - HDblog -- - -- L'inverno finisce oggi: la Superluna illumina la prima nottata primaverile di Latina - Latinapress.it - tutte le notizie in un click -- - -- Apple rinnova gli iMac: costano come un'auto - Libero Tecnologia -- - -- Belen e Stefano De Martino sono tornati insieme? Cecilia Rodriguez svela la verità - Leggo.it -- - -- Once Upon a Time in Hollywood con Leonardo DiCaprio: trailer data uscita - Team World -- - -- ‘Questa storia deve finire…’: Laura Pausini furiosa, scatta la denuncia - Kontrokultura -- - -- Per Mahmood serata sull'orlo di una crisi di nervi - TGCOM -- - -- LIVE Real Madrid-Olimpia Milano basket, Eurolega 2019 in DIRETTA: 92-89, vincono i Blancos nonostante 35 di Mike James - OA Sport -- - -- Times: “I guai legali di Ronaldo sono un problema per l’ICC. La Juve ha così scelto l’Asia” - Juvenews.eu -- - -- TJ - Interessamenti per Emre Can, la Juve... - Tutto Juve -- - -- Qualificazioni Euro 2020, il grande calcio su Mediaset: il ritorno di CR7 col Portogallo e il big match... - Sport Mediaset -- - -- È morto lo studente del Politecnico di Torino ricoverato per tubercolosi - Fanpage.it -- - -- Te verde, i benefici. Aiuta a combattere l'obesità - Quotidiano online -- - -- Super batteri, 4 antibiotici nuovi. Farmaci contro i batteri più resistenti - Affaritaliani.it -- - -- Meningite, giovane morta all’Ospedale di Saronno; Federica, di Uboldo, aveva 24 anni - Il Notiziario -- - --
giovedì 21 marzo 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

05 ott 2013 18.24 - Antonio Conte Non mi fido del Milan

«In Italia siamo la squadra che ha subito meno tiri in porta di tutti, eppure abbiamo subito cinque gol. In Europa abbiamo tirato più di tutti, anche del Real, eppure abbiamo ottenuto due pareggi. Sono numeri importanti, ma c’è stato qualche errore individuale di troppo, mai da parte dello stesso giocatore, e un po’ di cattiva sorte». L’analisi di Antonio Conte è semplice, chiara e supportata da dati precisi ed è inevitabile che cozzi con i giudizi, ultimamente molto piuttosto severi, che la critica ha espresso sull’inizio di stagione della Juventus. Giudizi ai quali tecnico risponde così: «Gli addetti ai lavori che guardano le partite le vedono in maniera differente da chi deve comporre delle pagine dei giornali. I primi guardano l’aspetto tecnico, i secondi cercano di destare curiosità e attenzione. Non sono sorpreso dal fatto che si cerchi di destabilizzare l’ambiente. Il nemico, che si nasconde dappertutto... ma era una situazione prevedibile».

«La Roma ha vinto sei partite su sei - continua Conte - noi cinque su sei, pareggiando con l’Inter, che come i giallorossi può ambire allo scudetto. Eppure sembra che si siano perse tre gare... Lo scorso anno all’inizio ci hanno sorretto i risultati, ma le prestazioni erano deludenti e abbiamo vinto partite molto in modo fortunoso, come quelle contro il Genoa e il Siena. Tutto passava in secondo piano, ma io nelle segrete stanze ero avvelenato. Quest’anno sotto alcuni punti di vista stiamo facendo un percorso migliore, ma ora non basta più... Un mese fa si parlava di corazzata o ora sento le stesse persone che dicono l’opposto. Ci vuole un minimo di equilibrio, anche perché all’inizio della stagione può starci un po’ di superficialità e di leggerezza in più. Alla lunga dovranno scomparire e sono convinto che accadrà, avendo giocatori intelligenti e autocritici. Man mano che l’aria inizia a “farsi calda”, ci sarà il giusto atteggiamento perché questi ragazzi vogliono ancora strabiliare. Sarà dura, perché gli avversari si sono rinforzati e perché il terzo successo di fila della Juventus non andrebbe bene a nessuno... Ma abbiamo vissuto due anni entusiasmanti e anche questo potrà esserlo».

La sfida contro il Milan è alle porte e Conte ritroverà da avversario Alessandro Matri, finora ancora a secco: «Faccio gli scongiuri, sperando che non si sblocchi domani, ma gli auguro il meglio, perché è un ottimo calciatore e un ottimo ragazzo».

Quella contro i rossoneri è sempre una gara speciale, e così sarà anche domenica sera: «Sarà un match tra due squadre che vogliono essere protagoniste. Il Milan in questi due anni ha avuto la sfortuna di incontrare una grande Juventus, altrimenti avrebbe vinto ancora. Questo è stato il maggior problema per loro. La statistica dice che negli ultimi tre anni ha fatti gli stessi punti nostri, a dimostrazione che è una grandissima squadra. Loro credono allo scudetto - conclude Conte - non si sentono inferiori a nessuno ed è giusto che sia così. E’ una formazione compatta, coesa ed è tra le favorite».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus 0-1
03/03 Napoli - Juventus 1-2
10/03 Juventus - Udinese 4-1
17/03 Genoa - Juventus 2-0
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it