Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Manovra: ok dell'Ue. Dombrovskis: 'Chi rischia assicuri il rispetto del Patto' - Agenzia ANSA -- - -- Elisabetta Trenta, Giorgia Meloni scoperchia un altro scandalo: "Anche il suo cane scortato con l'auto blu" - Liberoquotidiano.it -- - -- ArcelorMittal, al vaglio della Procura di Milano le comunicazioni al mercato dell'a.d. Morselli - TGCOM -- - -- Sardine: lo chef, la suora e l'insegnante, ecco chi sono gli anti-Salvini - Corriere della Sera -- - -- Milano, vigilante di 26 anni si spara dopo avere travolto e ucciso un motociclista 65enne - Il Fatto Quotidiano -- - -- Multe e Imu, mannaia sui morosi. I pignoramenti diventano sprint - QUOTIDIANO.NET -- - -- Sondaggi Emilia Romagna, Bonaccini davanti a Borgonzoni di 12 punti - Il Fatto Quotidiano -- - -- Matrimoni, sorpasso storico: il rito civile supera quello religioso - la Repubblica -- - -- Milano, incubo nell'escape room, crolla il pavimento della Casa maledetta: grave 30enne - Il Messaggero -- - -- Le "sardine" nuotano al largo: dopo Bologna e Modena, flash mob anche a Reggio Emilia e Firenze | Migliaia di adesioni anche in Puglia - TGCOM -- - -- Yorgen Fenech, arrestato il mandante dell'omicidio di Daphne Caruana Galizia - Corriere della Sera -- - -- Greta Thunberg, la foto di 120 anni fa e la folle teoria del viaggio nel tempo - QUOTIDIANO.NET -- - -- Bolivia, 3 morti in scontri con polizia - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Il figlio di Richard von Weizsäcker, ex presidente della Repubblica tedesco, è stato accoltellato ed è morto - Il Post -- - -- Lane: “Fare deficit non basta, servono riforme subito” - La Repubblica -- - -- Banche tedesche, quasi il 60% applica i tassi negativi - Wall Street Italia -- - -- Settimana del Black Friday: tutte le anticipazioni sulle offerte di Amazon - DDay.it - Digital Day -- - -- Alitalia un’altra Ilva pronta a esplodere: nuova proroga o liquidazione - Il Sole 24 ORE -- - -- Realme 5 debutterà ufficialmente in Italia il 21 novembre - Tom's Hardware Italia -- - -- Whatsapp, non aprite quel video: un file mp4 minaccia milione di utenti - Leggo.it -- - -- Xiaomi celebra la diffusione di MIUI 11 con i suoi 279 milioni di utenti in tutto il mondo - Androidworld -- - -- Final Fantasy XV per Google Stadia include dei contenuti speciali - Multiplayer.it -- - -- Seigner: 'Io sposata col mostro? Tutto questo svanirà' - Tiscali.it -- - -- Cetto La Qualunque è vivo e lotta insieme a noi - Giornale di Brescia -- - -- «Il Collegio 4»: la lite tra Martina Brondin e Mario Tricca, che supera il limite - Vanity Fair Italia -- - -- Oroscopo domani 21 novembre 2019 Paolo Fox: Pesci in salita giovedì - www.controcampus.it -- - -- José Mourinho al Tottenham, 10 cose che (forse) non sapevi sul ritorno dello Special One - Sky Sport -- - -- VIDEO TN - Calaiò: "Al Napoli basteranno 2-3 vittorie di fila per dimenticare tutto, Ancelotti è un... - Tutto Napoli -- - -- Guida agli Europei di calcio 2020 - Il Post -- - -- LIVE MotoGP, Test Valencia 2019 in DIRETTA: si riaccende la sfida Viñales – Quartararo. Rossi lavora sul passo - OA Sport -- - -- Carne ritirata in Spagna | allarme del RASFF per rischio listeria - RicettaSprint -- - -- Vaccino anti-influenzale: possibili tracce di lattice nelle componenti delle siringhe - ilGiornale.it -- - -- Troppi antibiotici: 10mila morti l’anno in Italia, nessuno in Europa come noi - QuiFinanza -- - -- Cibi che ammalano e cibi che guariscono, nasce il centro che li studia - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - --
mercoledì 20 novembre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

11 apr 2008 11.47 - Camoranesi Col Milan per la svolta

Il primo pensiero dell’italoargentino fa capire subito gli intenti bianconeri. «Abbiamo un buon vantaggio, al di là del risultato di sabato resteremo avanti e non sarà facile per loro recuperare. Per questo, vincere avrebbe il sapore della svolta. La matematica lascerebbe aperte ancora speranze, ma i giochi sarebbero quasi chiusi. Giocheremo per vincere, il pari servirebbe per mantenere il vantaggio, ma il distacco si gestisce soprattutto con le vittorie. Il Milan? Resta una squadra molto competitiva, ha giocatori che possono risolvere la partita in ogni momento. In più ha recuperato Kakà, uno che può fare la differenza. Spero non sia l’ultima volto che affronto Maldini, lui è un esempio e deve continuare a giocare». Allo scontro diretto arriva una Juve reduce dalla gara di Palermo, dove ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato: «Nonostante la sconfitta abbiamo fatto bene. Il Palermo non ci ha messo sotto e questa è la cosa più importante. Cosa ci succede nei primi tempi? Forse non diamo troppo ritmo nei primi minuti. Quando prendiamo gol dobbiamo imporre il gioco e spesso riusciamo a ribaltare la situazione. Domenica non ci è riuscito, ma se avessimo vinto, non avremmo rubato nulla. Da qui alla fine, dobbiamo pensare ad una gara alla volta, cercando di capire se possiamo arrivare secondi. Sette punti sono tanti e sarà difficile se la Roma non commette errori. Tra secondo e terzo posto non c’è tutta sta differenza, a parte i giorni in meno di vacanza. L’importante è tornare in Champions League, così potremo tornare a confrontarci con le migliori d’Europa, sapendo che tra campionato e coppe ci sono due gradini di differenza e rispetto alle grandi squadre noi abbiamo ancora tanto da fare». Tra le certezze per la prossima stagione c’è anche Mauro German Camoranesi, voglioso di tornare a calcare il palcoscenico europeo da Campione del Mondo e con la maglia bianconera addosso. Come bianconero è sempre di più il suo futuro: «Intanto posso dire di essere contento perché in questa ultima parte di stagione ho potuto lavorare con continuità e ora ho queste ultime partite per migliorarmi ancora fisicamente. Come ruolo preferisco la fascia perché lo ricopro da più tempo. Posso dare la mia disponibilità per giocare centralmente, ma solo per qualche partita. Per fare bene lì ci vuole tempo e in quella posizione ci sono giocatori come Tiago che possono fare meglio di me. Il futuro? Ho un contratto che scade tra due anni. Se mi sentirò bene, mi piacerebbe allungarlo, anche se per oro non è urgente. C’è un buon rapporto con la società e mi sento sempre più importante, stare vicino a tanti campioni è utile. Sono passati tanti allenatori e io ho sempre giocato. E la cosa non può che farmi piacere».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it