Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Svizzera, pullman da Genova si schianta vicino a Zurigo: morta un'italiana, 44 i feriti - TGCOM -- - -- Incendio in appartamento, morta donna - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Palermo, salvata speleologa sulle Madonie: era caduta in una grotta a 100 di metri di profondità - Il Fatto Quotidiano -- - -- Aggredita una deputata grillina: "Disumano: frattura alle costole" - ilGiornale.it -- - -- Carabiniere aggredito da incappucciati a Trastevere, il ministro Trenta: "I balordi pagheranno" - RomaToday -- - -- Crolla muro parco a Roma, in zona movida - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Italia al gelo, -12° in Umbria: allerta neve sino a domani, poi sarà svolta - Il Messaggero -- - -- Napoli, si è ripetuto il miracolo di San Gennaro: lungo applauso dei fedeli - TGCOM -- - -- Violenta esplosione in ristorante a Sapporo, 42 feriti - Agenzia ANSA -- - -- Cosa unisce Roma e Parigi Ma le regole si applicano - Corriere della Sera -- - -- Cop 24, sul clima un compromesso che lascia forti dubbi - La Stampa -- - -- “Ciao Antonio, eri il migliore di noi”: Megalizzi nelle parole di amici e colleghi - Today -- - -- Perché l'Ue deve avere più poteri anti-ciclici. Parola di Mario Draghi (Bce) - Startmag Web magazine -- - -- La Banca del Piceno entra nel gruppo bancario Iccrea: "Svolta epocale" - Riviera Oggi -- - -- L'Aprilia Tuono V4 vince titolo di "best standard bike" 2018 - Due Ruote - ANSA.it -- - -- TIM: ricevuta richiesta di convocazione dell'Assemblea degli azionisti dal socio Vivendi - Telecom Italia -- - -- Whatsapp non torna indietro: gli utenti scappano intimoriti da una brutta novità - Tecnoandroid -- - -- La 'cometa di Natale' si avvicina alla Terra: il passaggio in time lapse - la tribuna di Treviso -- - -- Arriva il tema che porta l’aspetto di EMUI 9 nei dispositivi su cui gira EMUI 5 o 8 - TuttoAndroid.net -- - -- I 10 migliori regali per chi ha o vuole creare un sistema domotico con Amazon Alexa - Macity -- - -- Luciana Littizzetto, brutta notizia per lei: "Situazione delicata" - SoloGossip.it -- - -- Francesco Monte e Giulia Salemi dopo il GF Vip: ‘Siamo stati insieme’ - Kontrokultura -- - -- Foggia | Alessandro Inglese | Domenica In - FoggiaToday -- - -- Marcello Fonte è il miglior attore europeo. Il protagonista di Dogman vince l'oscar agli Efa - La Stampa -- - -- Diretta Cagliari-Napoli, formazioni ufficiali. Dove vederla in tv - Corriere dello Sport -- - -- Longo a Radio Rai: "Troppo brutti per essere veri. Ci lecchiamo le ferite" - Tuttofrosinone -- - -- Stoccarda, il padre del capitano Gentner muore sugli spalti a fine partita per un infarto - La Stampa -- - -- Contenti no, fiduciosi sì. Simone Colombarini: Lo spirito della ripresa è quello giusto - LoSpallino.com -- - -- Malattie cardiache, bambini italiani sempre più a rischio: ecco i consigli dei cardiologi per prevenire - Meteo Web -- - -- Cozze contaminate da vibrione colera, ritirato un lotto a Oristano - Repubblica.it -- - -- Evidenziato tumore su scheletro del I sec d.C., scoperta a Catania - TGCOM -- - -- Una tigre curata con successo all'Ospedale Veterinario dell'Università di Parma - ParmaToday -- - --
domenica 16 dicembre 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

05 apr 2015 10.48 - Massimiliano Allegri Molti assenti ma vittoria che da morale

«Sono molto contento di quello che abbiamo fatto».

La Juve torna alla grande dalla sosta delle Nazionali e si conferma la solita schiacciasassi: ci eravamo salutati contro il Genoa con una vittoria, e al rientro contro l’Empoli il conteggio dei punti messi in tasca è esattamente il medesimo: tre.

Non potrebbe che essere soddisfatto quindi Massimiliano Allegri, intervistato dai media dopo Juventus-Empoli.

«I tre di metà campo hanno giocato per la prima volta insieme, con Padoin davanti difesa e Ogbonna che ritornava dopo un mese. Abbiamo sbagliato qualche scelta di ultimi passaggi nel primo tempo, e concesso qualcosa all’Empoli nel secondo tempo quando abbiamo gestito partita, rischiando su alcune giocate che loro sono soliti fare. Bastava stare più attenti, ma sono contento di quello che abbiamo fatto: per la quarta partita non abbiamo preso gol, è un dato importante», ha continuato in maniera più approfondita la sua analisi il tecnico toscano.

«Mancavano giocatori importanti oggi: è stata una bella vittoria che continua a darci morale in previsione della partita di martedì, poi di quella con il Parma e quindi di quella in Champions», è stato il suo verdetto sulla gara di stasera.

I complimenti vanno naturalmente ad un avversario tosto e mai domo, capace di mettere in difficoltà i Campioni d’Italia nella loro tana. «L’Empoli non concede profondità: stasera hanno fatto una buona partita, sono stati molto bravi. Dovevamo fare una gara giocando tra le linee: era l’unico modo per aprirli un pochettino era spostarli da una parte all’altra, portando palla vicino all’area e rimanendo lucidi sull’ultima giocata. I toscani sono in grande salute e venivano da otto giornate utili consecutive».

Dopo una disamina a volo d’uccello sui meriti di entrambe le squadre, Allegri con la lente d’ingrandimento analizza anche la prestazione dei singoli, su tutti Padoin – inesauribile in qualunque posizione – e Tevez. «Senza togliere nulla agli altri, Simone si sta dimostrando un gran professionista e un ragazzo bravo tatticamente: potrebbe anche fare da allenatore, non è facile giocare in tanti ruoli. Dà equilibrio alla squadra e quando gioca, gioca bene».

«Tevez è un giocatore straordinario a livello tecnico e caratteriale: non è una sorpresa», ha concluso Allegri.

L’ultima domanda va all’Europa e all’imminente sfida contro il Monaco, “squadra complicata da giocarci contro”. «Se tecnicamente non vale il Borussia», ha risposto Allegri, «è vero che concede poco e si difende bene. Nel quarto di finale dobbiamo essere più bravi, non più forti per passare il turno»

«Marchisio da domani sarà con la squadra», ha concluso il mister, toccando anche l’argomento infortunati. «Andrea spero di averlo a disposizione per il Monaco: ci manca su calci piazzati e geometrie, speriamo di ritrovarlo in condizione ottima quando rientra. Vidal, infine, ha preso una botta alla caviglia, ma non è niente di che»

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it