Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
E' morto Antonio Megalizzi - Adnkronos -- - -- Ponte Morandi, scelte le 5 aziende che lo demoliranno: “Si parte sabato” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Giovane operaio moldavo ucciso da un cavo, imprenditore nasconde il corpo - Il Messaggero -- - -- Meteo e maltempo, slitta l'arrivo della neve - BolognaToday -- - -- Consip, pm chiede rinvio giudizio per Lotti e altri sei. L'ex ministro: "Il tempo è galantuomo" - TGCOM -- - -- In un liceo lezione cruenta sull’aborto - Orizzonte Scuola -- - -- Delitto Gloria Rosboch, confermata condanna a 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi - Rai News -- - -- Trovati morti i due escursionisti dispersi sul Monte Lussari - Cronaca - quotidiano.net - QUOTIDIANO.NET -- - -- «Battisti sia estradato»: ma è sparito. Ecco la sua ultima foto - Corriere della Sera -- - -- Brexit, scontro May-Juncker: "La premier ha minacciato di far saltare tutto" - Repubblica.it -- - -- Lazio-Eintracht, scontri ultrà: le immagini dei disordini - La Gazzetta dello Sport -- - -- Brexit: May ce la fa, non passa mozione sfiducia Tory - Agenzia ANSA -- - -- Tim, Vivendi vuole cacciare 5 consiglieri (Conti compreso): “Non indipendenti” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Quale sarà il futuro della BCE? - Il Post -- - -- Teleborsa: Andamento depresso per Milano e le altre Borse europee - Borsa Italiana -- - -- Ftse Mib proiettato ancora al rialzo? I titoli con più appeal - Trend-online.com -- - -- Xiaomi apre a Venezia il quarto store italiano: dove si trova - Libero Tecnologia -- - -- Bug Facebook: foto private di 6,8 milioni di utenti a disposizione di aziende - TGCOM -- - -- Arrivano le stelle cadenti d'inverno e la cometa di Natale: ecco quando vederle - BergamoNews.it -- - -- Super Smash Bros. Ultimate, il game director svela il significato del logo - Multiplayer.it -- - -- Giulia Salemi e Francesco Monte: “Siamo una coppia, la nostra favola continua” - Fanpage.it -- - -- Silvia Provvedi a ‘Verissimo’: “Posso dire di essermi fidanzata! Fabrizio Corona? Accetto le sue scuse ma non lo voglio più nemmeno come amico” - Isa e Chia -- - -- Sossio Aruta, nuova avventura a 48 anni: firma con il Grottaglie e punta alle 400 reti in carriera - Sky Sport -- - -- Kate e William, il Natale della Royal family a Kensington Palace - Corriere della Sera -- - -- F1, spuntano nuove immagini ‘compromettenti’ di Raikkonen: Iceman ubriaco si avvinghia a… Toto Wolff [FOTO] - SportFair -- - -- Caos Milan dopo la sentenza UEFA, ora Higuain è un problema: 36mln di riscatto e stipendio pesante, la situazione - Tutto Napoli -- - -- PROBLEMA ESTERNI, UNA SOLUZIONE? - Tutto Juve -- - -- Tecca a Sky: "Eliminazione Milan? La più paradossale tra le italiane. Lasciamo lavorare Gattuso" - Milan News -- - -- «Cozze contaminate da vibrione del colera». Lotto ritirato dal mercato, ecco quale - Il Messaggero -- - -- Influenza arrivata a Firenze: primi due casi - FirenzeToday -- - -- L’Ora della Salute: Annalisa Manduca torna in tv alla domenica su La7 - DavideMaggio.it -- - -- La tigre ha problemi di masticazione: curata all'università di Parma - Repubblica.it -- - --
sabato 15 dicembre 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

25 set 2015 14.20 - Massimiliano Allegri Una settimana importante

Juventus-Frosinone, ovvero come un singolo episodio possa ribaltare umori ed opinioni. È il bello e allo stesso tempo il brutto del calcio: se a un minuti dalla fine Blanchard non avesse incornato il gol del pareggio, ora si parlerebbe di una Juve in netta ripresa, come gioco e come risultati. E invece, visto che sono questi ultimi a condizionare i giudizi, ecco che Allegri, alla vigilia della sfida con il Napoli, deve rispondere ad una sfilza di domande che ben poco hanno a che fare con la prossima gara, ma che vertono piuttosto un un unico tema: come si spiega questa partenza in campionato?

«Un po' ce le cerchiamo e un po' non siamo assistiti dalla buona sorte – ribatte Allegri – Con il Frosinone abbiamo giocato una buona gara e, come ho detto dopo la partita, non avremmo dovuto concedere quel calcio d'angolo. Un errore che sarebbe rimasto tale anche se il Frosinone non avesse segnato». In quel caso sarebbero però sarebbero stati diversi i giudizi: «Non può essere un calcio d'angolo a farli cambiare, perché la squadra ha dimostrato di avere qualità importanti. Avessimo vinto si direbbe che siamo in crescita. Partiamo invece dalla buona prestazione, perché solo così arrivano i risultati. Anche se evidentemente quanto facciamo al momento non basta per vincere le partite, una gara come quella di mercoledì si pareggia una volta su un milione. In una stagione ci sono momenti di difficoltà e si superano lavorando e stando zitti. Io sono sereno, perché so dove può arrivare questa squadra e a Natale avremo un'altra posizione in classifica.

Dovremo essere più bravi e precisi però, perché non si può tirare 30 volte in porta per vincere una partita. Ci sono tanti giocatori giovani, che hanno entusiasmo, ma al momento non possiamo contare su chi ha più esperienza. Quando la squadra sarà al completo, ci saranno molte più soluzioni».

Non per molto ancora però, perché presto Allegri ritroverà pedine importanti: «Khedira domenica ricomincerà ad allenarsi con la squadra e Marchisio rientrerà in gruppo dopo la sosta. Asamoah ha giocato un'amichevole con la Primavera ieri, si è mosso abbastanza bene e dalla prossima settimana dovrebbe tornare con il gruppo. Caceres dovrebbe tornare a disposizione mercoledì e riguardo Lichtsteiner, sta facendo degli esami e lunedì sera ne sapremo di più». Venendo alla sfida del San Paolo, Allegri ritroverà Morata, ma non potrà contare sui due terzini destri di ruolo «Morata sarà a disposizione, mentre Caceres dovrebbe tornare mercoledì e riguardo Lichtsteiner, sta facendo degli esami e lunedì sera ne sapremo di più.

A Napoli potremmo giocare con la difesa a tre, oppure Padoin potrebbe giocare come terzino destro, ruolo in cui ha già fatto bene in passato. È stato attaccato ingiustamente dopo le prime due partite e mi è dispiaciuto, perché non credo proprio che le responsabilità dei risultati fossero sue».

«Il Napoli è un'ottima squadra e a livello offensivo è una delle migliori e più attrezzate con Callejon, Hamsik, Higuain, Mertens, Insigne, Gabbiadini... – continua il tecnico – Sarri sta lavorando bene, ha ottenuto risultati in Europa League e anche se in campionato è un po' in ritardo come noi, la squadra ha dato segnali di crescita.

Ci aspetta una partita difficile, un altro scontro diretto, un bel test e un momento di crescita per i più giovani, ma non è una gara da dentro o fuori. Prima della sosta avremo altre due sfide, una in Champions con il Siviglia e una in campionato con il Bologna: ci aspetta una settimana importante viviamola con entusiasmo, serenità e equilibrio. Pressione? Quando giochi in una grande squadra c'è sempre e bisogna conviverci».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it