Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Corinaldo, la tragedia della discoteca: identificato minorenne che ha usato spray - Rai News -- - -- Strage in discoteca, trovato il giovane dello spray: aveva con sé della droga - AnconaToday -- - -- Ancona, indagato un minorenne. Il figlio del gestore: “Usato lo spray per rubare una catenina” - Il Mattino di Padova -- - -- 15enne esce dal coma, la madre: impazzisco di gioia. Figlia di un carabiniere di Pergola non ricorda la calca della disco - Occhio alla Notizia -- - -- Magdi Cristiano Allam sulla tragedia di Corinaldo: "Due concerti alla stessa ora per Sfera Ebbasta fa riflettere" - Vivere Senigallia -- - -- Cavalcavia delle Milizie, perde il controllo dello scooter e cade: muore 23enne - Cronaca - IL GIORNO -- - -- Cambiamento climatico, capo gabinetto del ministero della Famiglia: ‘È colpa di Satana’ - Il Fatto Quotidiano -- - -- Merate, Gianpaolo ricicla la fortuna: "Arrotondo coi gratta e vinci dimenticati" - Cronaca - IL GIORNO -- - -- Brexit: ultimo avviso May a Tory - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Zanetti al Bernabeu per il Superclasico: "Qui ho il ricordo più bello della mia carriera" - Fcinternews.it -- - -- Global Compact, si allunga lista dei Paesi assenti. In Belgio il sì spacca il governo - Il Fatto Quotidiano -- - -- METEO settimana: sorprese nevose fino a quote bassissime? MAPPE - Meteo Giornale -- - -- Nasce Flymove, la società che crea auto elettriche a batteria sostituibile - Virgilio Motori -- - -- Spread oggi | Btp Bund 10 anni | Aggiornamento in tempo reale - TPI -- - -- Bollette, maxi stangata da 1,3 miliardi per rincari luce e gas - ilGiornale.it -- - -- Fattura elettronica 2019: codice destinatario, quando e a chi si comunica - Termometro Politico -- - -- Fortnite, in arrivo una Modalità a Tempo Limitato a base di spade? - Multiplayer.it -- - -- Super Smash Bros. Ultimate: Come sbloccare rapidamente tutti i lottatori [GUIDA] - Nintendo Player -- - -- Cometa di Natale, ecco come fare per non perdersi lo spettacolo - Arezzo Notizie -- - -- Anche Google Traduttore darà il suo contributo per l’uguaglianza di genere - Smartworld -- - -- Francesco Monte preoccupato per Giulia Salemi? I pensieri dell'ex tronista - Novella 2000 -- - -- Lory Del Santo, la verità sulla malattia del figlio morto: ‘Mio figlio aveva una sindrome…. - Kontrokultura -- - -- Elia e Jane a gonfie vele. Ma lui irrita la d'Urso - Il Tempo -- - -- Gabriel Garko a Domenica In: «Ho la fede al dito, potrei essermi sposato...». Poi le... - Leggo.it -- - -- Gattuso: "In passato avremmo perso. Mercato? Parlarne sarebbe una mancanza di rispetto" - GianlucaDiMarzio.com -- - -- Gattuso: "Con così tanti infortuni stiamo facendo grandi cose. Higuain ha mal di schiena" - Sport Mediaset -- - -- Monza Rally Show | Il settimo sigillo di Valentino Rossi - FormulaPassion.it -- - -- Empoli Bologna 2-1, Inzaghi confermato da Bigon - Sport - Calcio - ilrestodelcarlino.it - il Resto del Carlino -- - -- Usa l'acqua del rubinetto per i lavaggi nasali: donna uccisa dall'ameba mangia-cervello - Kontrokultura -- - -- Nelle province orientali del Congo-K ebola non si ferma. E neppure i ribelli - Africa Express -- - -- Influenza 2018: picco atteso tra Natale e l'Epifania - GreenStyle -- - -- Sputa un pezzo di polmone con un colpo di tosse, 36enne muore - TPI -- - --
lunedì 10 dicembre 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

23 nov 2015 10.49 - Massimiliano Allegri Bene, ora rituffiamoci nella Champions

Per parlare di Juve-Milan, iniziamo dai pro e dai contro messi in luce da Massimiliano Allegri alla fine del match, vinto per 1-0 grazie alla spettacolare grande triangolazione Pogba-Alex Sandro-Dybala.

«Sono soddisfatto perché la squadra davanti è andata a cercarsi molte palle, mentre dietro ha fatto giocare palloni sporchi ai loro attaccanti. Abbiamo preso coraggio e come squadra siamo andati nella loro metà campo, senza subire un gran che. C’è da migliorare invece la velocità di passaggio, la serenità di alcune giocate, mentre in alcuni momenti dobbiamo essere meno leziosi e più concreti. In questo momento però dobbiamo trovare i risultati. E la solidità a questo fine è importante: oggi non abbiamo preso gol, quindi valuto quello di stasera come un altro passetto in avanti».

Già perché la terza vittoria in campionato porta i bianconeri a scavalcare la formazione di Mihajlovic a quota 21, uno degli obiettivi dichiarati alla vigilia della gara.

«E’ stato fatto il sorpasso dopo una partita molto complicata. Il Milan ha difeso bene e ci ha creato difficoltà, dando la sensazione che potessero crearci problemi. I miei ragazzi però sono stati bravi. La partita non sarà stata bella tecnicamente ma abbiamo raggiunto l’obiettivo. E ora rituffiamoci nella Champions cercando di chiudere il discorso qualificazione mercoledì». Il contemporaneo pareggio della Roma fa sì che la Signora possa guadagnare ulteriore terreno sulla vetta della classifica, in attesa delle gare di domani. «Abbiamo rosicchiato due punti ai giallorossi, ma soprattutto abbiamo colto la terza vittoria di seguito. Quando insegui devi cercare di non sbagliare mai».

Non poteva mancare un’analisi approfondita sulla modifica tattica apportata a metà gara con l’uscita di Hernanes e l’entrata di Bonucci. «Con il 3-5-2 Alex Sandro, che ha caratteristiche diverse da quelle di Patrice, è andato a fare l’esterno alto di sinistra. Più che con il trequartista è importante giocare con i 3 davanti, però abbiamo fuori Pereyra che è l’uomo che scompiglia un po’ le difese avversarie – c’è da dire tuttavia che Dybala si è mosso bene tra le linee. Quando torna il Tucumano e Hernanes crescerà di condizione, avremo più fluidità di gioco meno prevedibilità nelle traiettorie di passaggio».

Un’ultima battuta ha riguardato Dybala, naturalmente (“sono sempre convinto che sia in crescita, come gli altri giocatori a disposizione: ha qualità tecniche importanti e le sta dimostrando in campo»), su Cuadrado, oggi in panchina, sugli infortunati. «Non potevo fare tutte queste sostituzioni: alla fine o entrava Morata o entrava il colombiano. Khedira ha avuto un riacutizzarsi della vecchia cicatrice, tornato dalla nazionale: ha effettuato buon allenamento giovedì, ieri uno mezzo e mezzo e oggi ho preferito non rischiarlo. Evra ha una caviglia che duole da un po’ di tempo, gli altri sono sulla via del recupero».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter -
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it