Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
I paletti di Mattarella a Xi Jinping “L'Italia non romperà le sue alleanze” - La Stampa -- - -- Salvini stanco di Conte: "Il premier fa il fenomeno" - ilGiornale.it -- - -- Cade l'ultima roccaforte dell'Isis in Siria, eliminato il Califfato - Repubblica.it -- - -- Terrore sul bus, Sy al gip: «Ho sentito le voci dei bimbi morti in mare e ho agito» - Il Messaggero -- - -- Nave Mare Jonio, indagato Luca Casarini: 'Non ho violato nessuna legge' - Cronaca - Agenzia ANSA -- - -- Donna sgozzata in casa: fermato il nipote - Today -- - -- Corteo di Forza Nuova a Prato, la presidente Anpi Nespolo: "Si sentono protetti dal governo. Il prefetto? Pronti alla diffida" - Repubblica.it -- - -- L'Italia buonista esulta: la cittadinanza a Sy non va revocata subito - ilGiornale.it -- - -- Il destino di Trump scritto nelle pagine del rapporto Mueller. Il dado è tratto - AGI - Agenzia Giornalistica Italia -- - -- In Colombia un raro caso di una gemella dentro la sua gemella - Sky Tg24 -- - -- Brexit, petizione on line per non uscire dalla Ue. Raccolte 3,5 milioni di firme - Rai News -- - -- Cina, bus turistico in fiamme: 26 morti - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Iban conto corrente Poste o banca sbagliato, no verifica obbligatoria - Termometro Politico -- - -- Bond avanti tutta dopo la Fed: sprint dei BTP, tasso Bund pronto a scendere sotto zero - Finanzaonline.com -- - -- Alitalia, trovato accordo sulla cassa integrazione per 830 lavoratori. Confermato lo sciopero di lunedì - Il Fatto Quotidiano -- - -- Teleborsa. finanza. Europa tonica. Piazza Affari non si allinea. - Borsa Italiana -- - -- Lanciato in orbita Prisma, il satellite che analizza e protegge l’ambiente - Corriere della Sera -- - -- Sekiro Shadows Die Twice: Senza Denuvo è stato piratato... - Gametimers -- - -- Equinozio di primavera con la Superluna - Spazio & Astronomia - Agenzia ANSA -- - -- Bosch: il sistema di avviso per la guida contromano arriva in Italia - HDmotori -- - -- Uomini e Donne: Maria De Filippi furiosa caccia Gianbattista dallo studio - Kontrokultura -- - -- "Italia's Got Talent": vince Antonio Sorgentone. Sul palco con i tenores di Orosei - L'Unione Sarda.it -- - -- Ciao Darwin, scontro tra Vladimir Luxuria e Povia su famiglie e gay: “Omofobo”. “E’ la natura” - Blitz quotidiano -- - -- Rosa Perrotta vs Karina Cascella: scontro in diretta e sui social - Novella 2000 -- - -- MotoGP | Ducati: la pinna va verso la... - FormulaPassion.it -- - -- Roma, pugno di ferro. La sconfitta di Ferrara, unita all'agitazione dello spogliatoio, preoccupa i dirigenti giallorossi - Pagine Romaniste -- - -- Euroleague, Olimpia: la lezione di Calathes, coach Pitino e tutto il Pana - Pianetabasket.com -- - -- Cagliari, Giulini: "ADL mi ha chiesto Barella, a gennaio l'interesse era concreto! Ma vale più di 50mln" - Tutto Napoli -- - -- Da età a fumo le 5 domande salva-gengive, arriva l'App per fare il test - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - -- Tumore al seno: controllate la dieta e fate attività fisica. Un girovita troppo largo vi espone al rischio - La Stampa -- - -- Mandorle, alleate di cuore, peso e bellezza: la dose ottimale è 23 al giorno - Il Messaggero -- - -- «È solo un'otite», ma ha un cancro al cervello: bimba di 9 anni viva... - Corriere Adriatico -- - --
sabato 23 marzo 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

23 nov 2015 10.49 - Massimiliano Allegri Bene, ora rituffiamoci nella Champions

Per parlare di Juve-Milan, iniziamo dai pro e dai contro messi in luce da Massimiliano Allegri alla fine del match, vinto per 1-0 grazie alla spettacolare grande triangolazione Pogba-Alex Sandro-Dybala.

«Sono soddisfatto perché la squadra davanti è andata a cercarsi molte palle, mentre dietro ha fatto giocare palloni sporchi ai loro attaccanti. Abbiamo preso coraggio e come squadra siamo andati nella loro metà campo, senza subire un gran che. C’è da migliorare invece la velocità di passaggio, la serenità di alcune giocate, mentre in alcuni momenti dobbiamo essere meno leziosi e più concreti. In questo momento però dobbiamo trovare i risultati. E la solidità a questo fine è importante: oggi non abbiamo preso gol, quindi valuto quello di stasera come un altro passetto in avanti».

Già perché la terza vittoria in campionato porta i bianconeri a scavalcare la formazione di Mihajlovic a quota 21, uno degli obiettivi dichiarati alla vigilia della gara.

«E’ stato fatto il sorpasso dopo una partita molto complicata. Il Milan ha difeso bene e ci ha creato difficoltà, dando la sensazione che potessero crearci problemi. I miei ragazzi però sono stati bravi. La partita non sarà stata bella tecnicamente ma abbiamo raggiunto l’obiettivo. E ora rituffiamoci nella Champions cercando di chiudere il discorso qualificazione mercoledì». Il contemporaneo pareggio della Roma fa sì che la Signora possa guadagnare ulteriore terreno sulla vetta della classifica, in attesa delle gare di domani. «Abbiamo rosicchiato due punti ai giallorossi, ma soprattutto abbiamo colto la terza vittoria di seguito. Quando insegui devi cercare di non sbagliare mai».

Non poteva mancare un’analisi approfondita sulla modifica tattica apportata a metà gara con l’uscita di Hernanes e l’entrata di Bonucci. «Con il 3-5-2 Alex Sandro, che ha caratteristiche diverse da quelle di Patrice, è andato a fare l’esterno alto di sinistra. Più che con il trequartista è importante giocare con i 3 davanti, però abbiamo fuori Pereyra che è l’uomo che scompiglia un po’ le difese avversarie – c’è da dire tuttavia che Dybala si è mosso bene tra le linee. Quando torna il Tucumano e Hernanes crescerà di condizione, avremo più fluidità di gioco meno prevedibilità nelle traiettorie di passaggio».

Un’ultima battuta ha riguardato Dybala, naturalmente (“sono sempre convinto che sia in crescita, come gli altri giocatori a disposizione: ha qualità tecniche importanti e le sta dimostrando in campo»), su Cuadrado, oggi in panchina, sugli infortunati. «Non potevo fare tutte queste sostituzioni: alla fine o entrava Morata o entrava il colombiano. Khedira ha avuto un riacutizzarsi della vecchia cicatrice, tornato dalla nazionale: ha effettuato buon allenamento giovedì, ieri uno mezzo e mezzo e oggi ho preferito non rischiarlo. Evra ha una caviglia che duole da un po’ di tempo, gli altri sono sulla via del recupero».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus 0-1
03/03 Napoli - Juventus 1-2
10/03 Juventus - Udinese 4-1
17/03 Genoa - Juventus 2-0
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it