Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Elezioni Emilia Romagna e Calabria, gli exit poll in tv. Quando si sapranno i risultati - QUOTIDIANO.NET -- - -- L'appello della mamma: «Il mio Marco è stato ucciso dal branco» - Il Gazzettino -- - -- Napoli, baby gang al femminile picchia una ragazzina nel centro commerciale - Il Mattino -- - -- Matteo Salvini come Kim Jong-un, l'assurda paginata di Repubblica prima del voto in Emilia-Romagna - Liberoquotidiano.it -- - -- “Qui vive un antifascista”, il cartello di Sala sulla sua porta di casa: la risposta del sindaco… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Selfie con Salvini mentre era in malattia, sindacalista Cgil licenziato - La Repubblica -- - -- Rifiuti, 23 mezzi bruciati a San Severo: quarto caso nel Foggiano - Corriere della Sera -- - -- Badante schiaffeggia una novantenne malata: il video delle percosse - Today -- - -- Roma, ucciso in strada a 45 anni: stava tornando in carcere. La pista della faida tra clan - Il Messaggero -- - -- Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock - RomaToday -- - -- Coronavirus Cina, la trasmissione del virus prima che compaiano i sintomi - Corriere della Sera -- - -- Turchia, bilancio terremoto sale a 35 morti: salva bimba di 2 anni - la Repubblica -- - -- Il video registrato di nascosto durante una cena con Donald Trump - Il Post -- - -- Coronavirus, il volo da Shanghai a Pechino è vuoto: le immagini dalla cabina dell’aereo - Il Fatto Quotidiano -- - -- La Sicilia ha la sua compagnia aerea - lasiciliaweb | Notizie di Sicilia -- - -- Popolare di Bari, ipotesi di una newco per fusione con altre piccole banche del Sud - La Repubblica -- - -- Auchan di Mestre, la scure Conad: «I cento esuberi entro giugno» - La Nuova Venezia -- - -- Grom, Unilever in difesa: «Chiusure necessarie, ma apriremo nuovi negozi» - Corriere della Sera -- - -- Offerte Tim e Vodafone, le tariffe per il 5G e il confronto con il 4G - Corriere della Sera -- - -- Wind Per Te: offerte prorogate al 3 febbraio 2020, i dettagli - Multiplayer.it -- - -- Xbox: Phil Spencer in Giappone ha discusso di Xbox Series X, E3 2020 e nuovi giochi - Multiplayer.it -- - -- Quarta passeggiata spaziale di Astroluca - DIRETTA - Spazio & Astronomia - Agenzia ANSA -- - -- Reunion dei Ricchi e Poveri: il quartetto originario torna a 50 anni dal primo Sanremo - TGCOM -- - -- C'è Posta per Te, Federica non perdona Salvatore: il gesto di Maria de Filippi stupisce tutti - Il Messaggero -- - -- Domenica In, Rettore: 43 anni d’amore con Claudio. E parlano del figlio mai avuto - DiLei Vip -- - -- Grande Fratelli Vip, crollo per Barbara Alberti: "Accompagnata in una struttura sanitaria" - Liberoquotidiano.it -- - -- Nainggolan ferma l'Inter: altro pari a San Siro. Nel finale rosso a Lautaro e scoppia il caos - La Gazzetta dello Sport -- - -- SuperG Bansko, Bassino ancora a podio, 2/a dietro alla Shiffrin - Agenzia ANSA -- - -- Inter, Eriksen day: domani il centrocampista a Milano per visite e firma - Calciomercato.com -- - -- UFFICIALE – Inter, nessun problema fisico per Skriniar: cambio dovuto a sindrome influenzale - fcinter1908 -- - -- Cina, il coronavirus si trasmette anche senza sintomi. L'epidemia accelera - Il Tempo -- - -- Virus Cina, rafforzati i controlli negli aeroporti di Fiumicino e Malpensa - TGCOM -- - -- Virus Cina: un caso sospetto a Vienna - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Meningite, maestra d'asilo gravissima a Benevento: scatta la profilassi per i bimbi - Il Mattino -- - --
domenica 26 gennaio 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

28 ago 2006 11.35 - Coppa Italia La Juventus cede solo ai rigori

Partita entusiasmante che vede i bianconeri cedere al Napoli soltanto ai calci di rigore. Passata in vantaggio con Chiellini, la squadra di Deschamps viene raggiunta dal gol di Bucchi e superata da quella di Calaiò. E’ Del Piero con uno splendido gol a ristabilire la parità. Nel secondo tempo supplementare il capitano raddoppia, ma dopo pochi secondi è Paolo Cannavaro, in extremis, ad agguantare il 3-3. Ai calci di rigore, dopo sette tiri a testa, ha la meglio il Napoli che passa il turno di Tim Cup. La cronaca. Allo stadio San Paolo di Napoli c’è il pubblico delle grandi occasioni. Un’atmosfera degna della sfida più affascinante che propone il terzo turno di Tim Cup. E le due squadre danno il meritato spettacolo combattendo su tutti i palloni fin dai primi minuti. I bianconeri vanno in campo con una sola punta, Bojinov, supportata da Marchionni e Nedved. Questa la scelta di mister Deschamps viste le assenze di Trezeguet e Zalayeta e quella di inserire Del Piero solo a partita in corso, visto che ha appena quindici giorni di preparazione nelle gambe. A centrocampo il trio Paro, Zanetti e Giannichedda, mentre a fianco della coppia centrale difensiva formata da Kovac e Birindelli, ci sono Balzaretti e Chiellini. Nella prima fase di gara la squadra di Deschamps trova buoni spunti sulla destra con Balzaretti, ma la difesa di casa fa una guardia serrata ed è difficile arrivare a rete. Il Napoli è pericoloso al 16’ in contropiede, i bianconeri al 20’ con un tiro di Bojinov deviato in angolo. La manovra offensiva della Juventus, che si intensifica con il passare dei minuti, trova giusta soddisfazione al 27’ quando arriva il gol del vantaggio: bel cross dalla destra di Zanetti per la testa di Chiellini che insacca (0-1). La partita continua ad essere combattuta. La squadra di Deschamps si fa avanti in diverse occasioni a caccia del raddoppio, ma la retroguardia avversaria chiude bene. E’ invece il Napoli, al 39’, a raggiungere il pareggio grazie ad un gol di Bucchi (1-1). Nel finale di tempo la Juventus si porta in attacco ancora con insistenza e ad un minuto dall’intervallo ci prova con Zanetti che riceve un cross di Paro e fa partire un tiro che viene però neutralizzato dal portiere. La ripresa inizia a formazioni invariate. Il Napoli si fa avanti nei primi minuti e dopo aver impensierito la difesa bianconera con Domizzi e Bucchi, trova il vantaggio al 9’ con Calaiò che, a tu per tu con Buffon, lo supera (2-1). Al quarto d’ora Deschamps opera una doppia sostituzione: in campo Del Piero e Guzman al posto di Bojinov e Giannichedda. Il capitano prova subito a rendersi pericoloso in area, ma la difesa lo blocca. Al 26’ la Juventus sfiora il pareggio con un tiro di Marchionni fuori di poco e al 29’ con una gran botta di Nedved che termina a lato. Il gol del meritato pareggio arriva al 34’ ed è una perla di Del Piero. Il capitano da fuori area si inventa una splendida conclusione che termina prima sul palo e poi in porta (2-2). A questo punto i padroni di casa reagiscono e si rendono pericolosi con il nuovo entrato Pià che da buona posizione spedisce sul fondo (39’), mentre due minuti più tardi Buffon, da grande campione, sbroglia una pericolosa mischia sottoporta. E’ ancora il numero uno bianconero a salvare la sua porta, in un concitato finale, da un forte tiro dalla distanza di Dalla Bona. Si va ai supplementari Nei primi minuti è subito un botta e risposta Pià – Marchionni. Il primo manda fuori una conclusione dalla sinistra dell’area bianconera, lo juventino costringe il portiere ad intervenire. Al 5’ Guzman di testa impegna Iezzo. Al 9’ ci provano prima Balzaretti, poi Zanetti, ma in entrambi i casi i difensori partenopei respingono. Bravo Kovac al 10’ ad anticipare Bucchi in area. Pochi secondi prima della fine del primo tempo supplementare, Camoranesi sfiora il gol di testa su cross di Marchionni. Brevissimo intervallo e poi si ricomincia. Troppo nervoso l’avvio del secondo tempo supplementare che, dopo l’ammonizione di Amodio, vede l’espulsione di Camoranesi. Juventus in 10 uomini. Stesa sorte tocca al 9’ al Napoli quando Grava subisce la seconda ammonizione della partita e conseguente espulsione. Finale da batticuore con Del Piero che, servito da Balzaretti, mette a segno il 3-2 e, qualche secondo dopo, Paolo Cannavaro, proprio prima del fischio finale, riporta il risultato in parità (3-3). E’ il momento dei rigori, che dopo ben sette tiri a testa vedono il Napoli avere la meglio e conquistare l’accesso al prossimo turno.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it