Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Scaroni: "Milan da Champions, è lì che deve stare. Higuain? Sia meno nervoso" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Nazionale: sarà pienone a San Siro, c'è la Svezia da cancellare - La Gazzetta dello Sport -- - -- Charlie Stillitano: «Roma, Pallotta è stanco» - Corriere dello Sport.it -- - -- Nazionali: Rooney saluta con un successo, la Germania pesca il tris - La Gazzetta dello Sport -- - -- Asensio, mal di pancia Real: idea Juventus - Tuttosport -- - -- Juventus, Todibo è sempre più caldo - Tuttosport -- - -- Eurolega, il Darussafaka si inchina ai tiratori da lontano di Milano - Corriere della Sera -- - -- Marcelo e gli altri: le soluzioni al rebus Alex Sandro - Tuttosport -- - -- Federer-Anderson 6-4 6-3 (Video Highlights Atp Finals Londra 2018): lo svizzero conquista la semifinale - SuperNews -- - -- Nba, a Gallinari il primo derby. Niente da fare per Belinelli ei suoi Spurs - La Gazzetta dello Sport -- - --
venerdì 16 novembre 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

10 dic 2008 14.53 - Ranieri Massima concentrazione

La Juventus è già qualificata agli ottavi di finale, ma andrà in campo con la grinta e la determinazione di sempre, perché c’è in ballo il primato nel girone e perché è abituata così. Questo è il concetto chiave della conferenza stampa di vigilia tenuta da Claudio Ranieri che, dall’alto della sua esperienza internazionale, non si sbilancia su quale potrà essere il prossimo avversario negli ottavi, che si arrivi da primi in classifica o da secondi: «In Champions non contano i nomi – spiega Ranieri – ma la condizione psicofisica in cui le squadre si presentano all’appuntamento. Quando arrivai in semifinale con il Chelsea eravamo quattro sorprese, il che significa che le squadre più accreditate erano fuori. Ripeto, contano di più le condizioni psicofisiche, unite alle motivazioni». Tornando alla gara con il Bate, Ranieri non può dimenticare la prima mezzora subita nella gara di andata: «Del Bate temiamo tutto, ci ricordiamo perfettamente l’avvio a Minsk, tutti correvano, si aiutavano e noi abbiamo sofferto tantissimo». A proposito di ricordi, gli chiedono di parlare dei momenti clou di un girone difficile, ma superato alla grande: «Real a parte, è stata importante la vittoria all’esordio con lo Zenit, perché ci ha permesso di partire bene in un momento in cui noi non eravamo al massimo e loro sì» In conclusione il messaggio di Ranieri è chiaro: «Dobbiamo finire primi, fare bella figura con una buona gara e mantenere il ritmo che abbiamo tenuto ultimamente».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal -
02/12 Fiorentina - Juventus -
09/12 Juventus - Inter -
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it