Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Brexit, il parlamento respinge la mozione di sfiducia alla May - ilGiornale.it -- - -- Reddito e pensioni, verso il sì: oggi il Cdm. Tensioni M5S-Lega - Il Messaggero -- - -- Grillo a Oxford, l’autore del video: “Nessuna protesta preventiva - Il Fatto Quotidiano -- - -- "Ovetti Kinder razzisti". È bufera su una sorpresina e la Ferrero chiede scusa - ilGiornale.it -- - -- Bomba contro pizzeria Sorbillo, tra ipotesi tentativo di imporre tangente - Il Fatto Quotidiano -- - -- E45, il Gip sequestra il viadotto Puleto: rischio crollo. I percorsi alternativi / VIDEO - Cronaca - La Nazione -- - -- Multa per il semaforo? Stangata anche per la luce gialla - ilGiornale.it -- - -- Previsioni meteo, la neve arriverà in anticipo. Anche sull'Emilia Romagna. Dove e quando - Meteo - QUOTIDIANO.NET -- - -- Mercati incerti dopo il voto su Brexit, Milano tenta il recupero con le banche - La Stampa -- - -- Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato - Agenzia ANSA -- - -- Kenya, il presidente: "Abbiamo ucciso tutti i responsabili dell'attacco a Nairobi" - TGCOM -- - -- Attentato in Siria, strage di soldati Usa. L'Isis rivendica - Esteri - quotidiano.net - QUOTIDIANO.NET -- - -- ​Piazza Affari brilla in Europa grazie ai bancari, spread in calo - Rai News -- - -- Fininvest spende 77,5 milioni per rafforzarsi in Mediaset - La Stampa -- - -- Sorprendente stima dell'uomo che ha previsto il Dow Jones a 20 mila - Wall Street Italia -- - -- Piazza Affari: prepararsi allo short ora. I titoli in e out - Trend-online.com -- - -- Occhi al cielo lunedì 21 gennaio Maxi luna rossa e all'alba eclissi totale - L'Eco di Bergamo -- - -- Vita sulla Luna, già concluso l'esperimento cinese: i germogli sono stati uccisi dal freddo - TGCOM -- - -- Il sensore di impronte sotto al display di Samsung Galaxy S10/S10+ non funzionerà con le pellicole protettive - TuttoAndroid.net -- - -- iPhone 2019, tripla fotocamera posteriore e flash circolare? - Tom's Hardware Italia -- - -- Uomini e Donne, Tina Cipollari e Gianni Sperti: ecco quanto guadagnano per ogni puntata - Kontrokultura -- - -- Fabrizio Corona: "Gli psichiatri mi dissero che Carlos non è un bambino come tutti, andai da Belen" - Today -- - -- Meghan Markle, pancione super. Ma i tacchi sono altissimi - QUOTIDIANO.NET -- - -- Mentana, lettera con insulti e svastica al direttore del Tg La7 - Corriere della Sera -- - -- Milan, Higuain stizzito: 'Chelsea? Se cercate casino con me...' - Calciomercato.com -- - -- Milan, Romagnoli come Ancelotti a Torino: "Con la Juve gestione dei cartellini particolare, noi ammoniti ad ogni contatto" - Tutto Napoli -- - -- Allegri: 'Ronaldo decisivo, l'abbiamo preso per questo! Dybala...' - ilBianconero -- - -- Dakar 2019, Van Beveren tradito dal motore della sua Yamaha! - Moto.it -- - -- Diabete di tipo 2 e alimentazione: il miglior cibo contro il diabete NEWS - Affaritaliani.it -- - -- Meningite: Regione, nessun allarme - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Meningite, muore un ragazzo di 20 anni a Sassari - Corriere della Sera -- - -- Il TAR del Lazio ha ordinato una campagna informativa sui presunti rischi per la salute di chi usa i cellulari - Il Post -- - --
giovedì 17 gennaio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

15 gen 2009 14.37 - La Signora di Coppe Nei quarti con il Napoli

E’ più che mai una Signora di Coppe. Dopo aver fatto vedere grandi cose in Champions League, la Juventus parte col piede giusto anche in Coppa Italia Tim Cup. Nella gara secca valida per gli ottavi di finale, la squadra di Ranieri ha eliminato il Catania e ha prenotato il match dei quarti con il Napoli.

All’Olimpico è un monologo bianconero e il 3-0 finale è persino stretto per la mole di gioco e di occasioni create. Apre Marchionni dopo quattro minti. Giovinco e Del Piero chiudono i conti intorno alla mezz’ora della ripresa. Due pali colpiti dal capitano, il portiere Bizzarri migliore dei siciliani.

Mister Ranieri dimostra di tenere alla manifestazione e manda in campo una Juve di prim’ordine. Basta guardare l’attacco con Amauri-Del Piero e Giovinco a sostegno. Ma anche con i rientranti Buffon e Zanetti. Curiosità per il giovane Ariaudo subito dentro dall’inizio.

E anche i suoi ragazzi dimostrano di voler proseguire il cammino e regalarsi i quarti con il Napoli. L’avvio è sprint con Giovinco che impegna subito Bizzarri. Ma il gol arriva già al 4’. De Ceglie va via a sinistra, centra per la testa di Del Piero che impegna l’estremo catanese: sulla respinta il più lesto è Marchionni che insacca da due passi.

Buffon non può permettersi un avvio soft. Gli avanti siciliani si fanno vedere spesso dalle sue parti. Soprattutto con cross dalle fasce, ma anche un destro da lontano di Martinez che il portierone disinnesca con tranquillità. Tra i più in vista c’è Giovinco. Splendido il so scambio con Amauri e la botta al 20’: palla a lato di pochissimo. Il Catania non sta a guardare e prova ad attaccare, lasciando spazi in cui i bianconeri spesso si inseriscono con Marchionni, De Ceglie e lo stesso Giovinco.

La ripartenza più pericolosa al 37’. Giovinco è altruista e serve Amauri che arriva a tu per tu con Bizzarri, bravo ad uscire con i tempi giusti. Neanche il portiere argentino può nulla un attimo dopo sul diagonale di Del Piero, ma ci pensa il palo a salvarlo. Si va così al riposo con un 1-0 che non la dice tutta sul netto predominio bianconero.

La ripresa parte con lo stesso copione. Il Catania non vuole (o non riesce) ad attaccare. La partita continua a farla la Juve, ma c’è sempre da fare i conti con Bizzarri. Il portiere argentino compie un miracolo (coi piedi) su Del Piero e poi salva su Marchionni. All’8’ c’è anche spazio per le proteste per un presunto rigore non fischiato per fallo su Sissoko.

I bianconeri giocano sul velluto e ogni ripartenza dà l’impressione di poter essere pericolosa. Zenga prova a mandare in campo Paolucci (prodotto di scuoala Juve) al posto di Plasmati. Ma il neo entrato ha giusto il tempo di entrare per assistere dal campo alla fine dei giochi. In due minuti, la Juventus crea tre palle gol da manuale che si tramutano in due gol (Giovinco e Del Piero) e in una traversa (ancora del capitano).

Il 3-0 mette la parola fine ad una partita che stata a senso unico fin dall’inizio. Ranieri ha così modo di far prendere gli applausi a Giovinco (dentro Esposito) e far rifiatare Sissoko (entra Poulsen). Ma il più fatto. Nonostante gli ultimi tentativi di un Amauri mai sazio, il risultato non cambia più. La Juventus va avanti e attende il Napoli nei quarti. Si giocherà ancora all’Olimpico il prossimo 4 febbraio.

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it