Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Tennis: Zverev baby eroe a Londra sulle tracce del mito McEnroe - La Gazzetta dello Sport -- - -- Inter, Marotta in Cina con i vertici Suning: una squadra da scudetto con Modric (RUMORS) - Blasting News -- - -- Sarri: "De Laurentiis? Addio un po' così. Questa Juve si può battere" - La Gazzetta dello Sport -- - -- La malattia silenziosa che uccide gli atleti: «Così è morto Astori» | I sintomi e la (difficile) diagnosi - Corriere della Sera -- - -- MotoGP, Rossi amaro: “Un altro errore, dispiace per me e il team” - La Gazzetta dello Sport -- - -- Dovi signore della pioggia. E Valentino cade ancora - il Giornale -- - -- L'Italia è senza un centravanti. Aspettando Pellegri, Kean e Cutrone - La Gazzetta dello Sport -- - -- Calciomercato Juventus, rivoluzione in attacco? Sogni Mbappé e Asensio - Calciomercato.it -- - -- F3, incidente Macao: frattura spinale per Sophia Floersch, operata oggi - Automoto.it -- - -- Fenati risponde alle critiche social dopo la denuncia della Polizia - FormulaPassion.it -- - --
lunedì 19 novembre 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

19 gen 2009 9.55 - Ariaudo Grazie ai compagni

Una settimana come questa, Lorenzo Ariaudo non la dimenticherà a lungo. In appena quattro giorni, il giovane difensore della Primavera si è tolto la soddisfazione di giocare 180 minuti. Se quelli con il Catania erano quasi passati sotto traccia (a causa della poca importanza della competizione!), quelli disputati in casa della Lazio faranno parlare a lungo. C’è da starne certi.

Due prove da applausi, per sostituire un “certo” Giorgio Chiellini. Due partite in cui Lorenzo ha avuto in Legrottaglie una sorta di fratello maggiore, capace di guidarlo al meglio. Un Ariaudo più autoritario sul campo che davanti alle telecamere di Juventus Channel: «Devo ringraziare soprattutto i miei compagni perché mi hanno aiutato molto in campo, soprattutto Nicola. Con lui ho lavorato molto in allenamento, in particolare sul fuorigioco, una tattica che comunque proviamo spesso anche in Primavera. Alla vigilia della partita, quasi non ho dormito pensando di dover affrontare Pandev, Rocchi e Zarate, ma una volta in campo è andato tutto bene. Io mi sento ancora un giocatore della Primavera e ogni volta che arriverà la convocazione per la prima squadra sarà la benvenuta».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal -
02/12 Fiorentina - Juventus -
09/12 Juventus - Inter -
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it