Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Inter-Pordenone in tv. Formazioni e diretta - Quotidiano.net -- - -- Genoa-Atalanta 1-2, Ilicic e Masiello riportano i nerazzurri in zona Europa - La Repubblica -- - -- LIVE Inter-Pordenone, cronaca e risultato in tempo reale: Perisic si divora il gol - SuperNews -- - -- Lazio, Diaconale: "I tifosi ci chiedono di ritirare la squadra. E la Var non c'entra" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Milan, Gattuso: "Donnarumma tranquillo, gli brucia per i risultati. Problemi? Ci penserà il club" - La Repubblica -- - -- Mondiale per Club, Gremio-Pachuca 1-0: brasiliani in finale, decide Everton - La Gazzetta dello Sport -- - -- Torino, Mihajlovic: 'Le pressioni mi piacciono, fanno parte del mio lavoro' - Calciomercato.com -- - -- City, Guardiola: "Rissa dopo il derby? Era giusto festeggiare..." - La Repubblica -- - -- Ljajic in tribuna, Cairo si schiera: «Mihajlovic avrà avuto le sue ragioni» - Tuttosport -- - -- Torino, Burdisso: «Tare e Parolo non dicono la verità» - Tuttosport -- - --
martedì 12 dicembre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

23 dic 2006 9.58 - Juventus - Arezzo 2-2 Regalo natalizio

È l’ultima partita dell’anno e la Juventus affronta all’Olimpico l’Arezzo di Sarri. Deschamps non nasconde di voler partire all’attacco e propone una formazione decisamente offensiva, col ritrovato Trezeguet in campo sin dal primo minuto al fianco di Zalayeta, Del Piero a supportarli da centrocampo e Palladino arretrato sulla fascia destra. Bianconeri subito pericolosi al 1’ di gioco: fuga di Palladino sulla destra e cross per la testa di Zalayeta, che manca di un soffio la deviazione. L’Arezzo risponde con Floro Flores, che non impensierisce Buffon con un tiro abbondantemente a lato. La Juventus è aggressiva e vivace in ogni zona del campo, gioca con una difesa molto alta e si getta fin dai primi minuti alla ricerca del gol. L’Arezzo tenta di rendersi pericoloso con qualche contropiede, ma i bianconeri non si lasciano sorprendere. Al termine del primo quarto d’ora di gara, Juventus vicinissima al gol: Balzaretti crossa dalla sinistra, Del Piero colpisce bene di testa, ma la palla si stampa sulla traversa a Bremec battuto. Il capitano bianconero è ispirato e più volte mette in difficoltà gli aretini con i suoi slalom ed i suoi calci d’angolo insidiosi. Al 26’ è ancora Del Piero ad innescare la manovra bianconera, con una fuga sulla sinistra conclusa da un bell’assist di esterno destro a Palladino, che si allunga leggermente la palla e tira alto sopra la traversa. In difesa, Boumsong svetta su ogni pallone, padrone assoluto delle palle alte. Per due volte consecutive si fa vedere Zalayeta, con una fuga da centrocampo ed un colpo di testa su cross di Zanetti, ma le sue conclusioni non impensieriscono Bremec. A pochi secondi dalla fine è ancora l’attaccante uruguaiano a rendersi pericoloso, con un colpo di testa che termina di poco a lato. È l’ultima occasione del primo tempo e le due squadre tornano negli spogliatoi a reti inviolate. Le due formazioni ritornano in campo senza aver effettuato cambi. C’è più spazio in campo e la Juventus prova ripetutamente a sorprendere la difesa toscana con lanci lunghi da centrocampo. Al 12’ Trezeguet sfiora il gol con un colpo di testa che sbarba il palo, ed un minuto più tardi arriva finalmente il meritato vantaggio bianconero. Birindelli mette in mezzo un bel pallone, Palladino inganna gli avversari con un velo e Trezeguet lascia partire un destro imprendibile per Bremec (1-0). Passano cinque minuti e la Juventus trova il raddoppio: Trezeguet riceve palla fuori area e serve Palladino, che con un destro preciso batte nuovamente Bremec (2-0). L’Arezzo non trova le forze per reagire, mentre la Juventus, galvanizzata dal doppio vantaggio, spinge gli avversari nella propria metà campo. Al 27’ Del Piero ci prova su punizione, la sfera supera a barriera ma finisce di poco fuori. Quattro minuti più tardi Birindelli lancia bene Trezeguet, che stoppa di petto e colpisce cercando l’angolo opposto. Pallone fuori di pochissimo. Al 35’, inaspettatamente, la partita si riapre. L’Arezzo trova il 2-1, segnando su rigore col nuovo entrato Martinetti, e tre minuti più tardi i toscani riescono a pareggiare (2-2). Il gol porta ancora la firma di Martinetti, che riceve il traversone dalla destra di Croce e supera Buffon di testa. A questo punto la Juventus si getta alla ricerca della terza rete. Ci provano Del Piero, Palladino e Trezeguet, ma la porta di Bremec è diventata stregata e gli attaccanti bianconeri non riescono a superare l’estremo difensore aretino. Al 45’ viene espulso Terra e nei minuti di recupero i ragazzi di Deschamps cercano il gol con tutte le loro forze, ma nonostante i ripetuti assalti la partita si conclude in parità. JUVENTUS-AREZZO 2-2 RETI: 13’st Trezeguet, 20’ Palladino, 35’st Martinetti (r), 38’st Martinetti JUVENTUS: Buffon; Chiellini, Boumsong, Balzaretti, Birindelli; Paro, Zanetti (22’st Marchisio), Palladino; Del Piero, Trezeguet, Zalayeta. A disposizione: Mirante, Bojinov, Piccolo, Guzman, Zebina, De Ceglie All. Deschamps AREZZO: Bremec; Barbagli, Ranocchia, Terra, Capelli (37’st Conte); Rosselli, Croce, Bondi (22’st Lombardi), Di Donato; Volpato (22’st Martinetti), Floro Flores. A disposizione: Marconato, Goretti, Chiappara, Simonetta. All. Sarri AMMONITI: 39’ Del Piero, 40’ Floro Flores, 15’st Ranocchia ESPULSO: 45’st Terra ARBITRO: Celi ASSISTENTI: Casotti, Chiocchi QUARTO UOMO: Vivenzi
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone 3-0
03/12 Napoli - Juventus 0-1
1/12 Juventus - Inter 0-0
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it