Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Incidente bus Roma, 301 si schianta su un albero sulla via Cassia - Corriere della Sera -- - -- Cosa ci sarà nella manovra - Il Post -- - -- Manovra, dal rinnovo dei bonus sulle ristrutturazioni ai premi per chi paga con le carte: le misure in arrivo - la Repubblica -- - -- Smog:Italia prima in Ue per morti da NO2 - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Manovra, con un sms a Gualtieri Conte avverte gli alleati: coraggio sull’evasione o è inutile andare avanti - Corriere della Sera -- - -- Siria, Erdogan: 'Non ci fermeremo'. Incontro con Putin entro pochi giorni - Agenzia ANSA -- - -- Naufragio Lampedusa, trovati 12 corpi - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Riciclaggio auto rubate, 17 arresti - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- ​Manovra, arriva la lotteria per chi utilizza le carte di credito: multa a chi non le accetta. Uso contante da 3.000 a 1.000 euro - Il Messaggero -- - -- Milano, auto contro bus: almeno sei feriti, uno è grave - TGCOM -- - -- Com’è andato il quarto dibattito dei Democratici - Il Post -- - -- Catalogna, seconda giornata di contestazioni. In migliaia cercano di entrare nelle sedi del governo spagnolo:… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Rinchiuso per nove anni nella cantina di una fattoria con sei ragazzi: «Aspettavano la fine del mondo» - Leggo.it -- - -- Brexit, nessuna svolta nella notte: i colloqui proseguono - Il Sole 24 ORE -- - -- Alitalia, settima proroga per l’offerta vincolante. Atlantia mette quattro paletti per partecipare al… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Il FTSEMib si consolida sui valori di ieri - SoldiOnline.it -- - -- BTP in calo, tassi in salita. Un sell-off destinato a durare? - Trend-online.com -- - -- Tana Libra tutti, ecco perché la moneta di Facebook è già un flop - Linkiesta.it -- - -- I nuovi Pixel 4 di Google e tutto il resto - Il Post -- - -- Fortnite Capitolo 2: mappa e nomi italiani dei nuovi luoghi - Tom's Hardware Italia -- - -- Nest Mini: Home Mini rivisto e corretto a 59 euro in Italia - Hardware Upgrade -- - -- La serie Redmi Note taglia il traguardo delle 100 milioni di unità vendute in tutto il mondo - Androidworld -- - -- A "Uomini e Donne" Riccardo sfodera gli addominali per riconquistare Ida - TGCOM -- - -- Jennifer Aniston sbarca su Instagram. Ed è subito Friends-reunion - QUOTIDIANO.NET -- - -- Avril Lavigne, il ritorno sui palchi europei dopo aver affrontato la malattia di Lyme - Corriere della Sera -- - -- Meghan Markle: Harry piange pensando a lei e ad Archie - Amica -- - -- Ora tutto su Lukaku: ancora straordinari per far volare l’Inter - La Gazzetta dello Sport -- - -- UFFICIALE - Lazio, è arrivata la sentenza UEFA: la decisione - La Lazio Siamo Noi -- - -- Napoli, offerta folle dalla Cina per Mertens: addio a gennaio? | Mercato - Calciomercato.com -- - -- MotoGP, ULTIM'ORA: Johann Zarco con Honda LCR nelle ultime tre gare stagionali - GPone -- - -- Omeprazolo, farmaco anti ulcera e anti reflusso ritirato - DiLei -- - -- Unicef:Italia,obesi tra 5/19 anni 36,8% - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Infanzia, Unicef: sono deperiti 50 milioni di bambini - TGCOM -- - -- Treviso, in guardia medica con cefalea e febbre alta: 48enne in rianimazione per meningite - Fanpage.it -- - --
mercoledì 16 ottobre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

23 dic 2006 9.58 - Juventus - Arezzo 2-2 Regalo natalizio

È l’ultima partita dell’anno e la Juventus affronta all’Olimpico l’Arezzo di Sarri. Deschamps non nasconde di voler partire all’attacco e propone una formazione decisamente offensiva, col ritrovato Trezeguet in campo sin dal primo minuto al fianco di Zalayeta, Del Piero a supportarli da centrocampo e Palladino arretrato sulla fascia destra. Bianconeri subito pericolosi al 1’ di gioco: fuga di Palladino sulla destra e cross per la testa di Zalayeta, che manca di un soffio la deviazione. L’Arezzo risponde con Floro Flores, che non impensierisce Buffon con un tiro abbondantemente a lato. La Juventus è aggressiva e vivace in ogni zona del campo, gioca con una difesa molto alta e si getta fin dai primi minuti alla ricerca del gol. L’Arezzo tenta di rendersi pericoloso con qualche contropiede, ma i bianconeri non si lasciano sorprendere. Al termine del primo quarto d’ora di gara, Juventus vicinissima al gol: Balzaretti crossa dalla sinistra, Del Piero colpisce bene di testa, ma la palla si stampa sulla traversa a Bremec battuto. Il capitano bianconero è ispirato e più volte mette in difficoltà gli aretini con i suoi slalom ed i suoi calci d’angolo insidiosi. Al 26’ è ancora Del Piero ad innescare la manovra bianconera, con una fuga sulla sinistra conclusa da un bell’assist di esterno destro a Palladino, che si allunga leggermente la palla e tira alto sopra la traversa. In difesa, Boumsong svetta su ogni pallone, padrone assoluto delle palle alte. Per due volte consecutive si fa vedere Zalayeta, con una fuga da centrocampo ed un colpo di testa su cross di Zanetti, ma le sue conclusioni non impensieriscono Bremec. A pochi secondi dalla fine è ancora l’attaccante uruguaiano a rendersi pericoloso, con un colpo di testa che termina di poco a lato. È l’ultima occasione del primo tempo e le due squadre tornano negli spogliatoi a reti inviolate. Le due formazioni ritornano in campo senza aver effettuato cambi. C’è più spazio in campo e la Juventus prova ripetutamente a sorprendere la difesa toscana con lanci lunghi da centrocampo. Al 12’ Trezeguet sfiora il gol con un colpo di testa che sbarba il palo, ed un minuto più tardi arriva finalmente il meritato vantaggio bianconero. Birindelli mette in mezzo un bel pallone, Palladino inganna gli avversari con un velo e Trezeguet lascia partire un destro imprendibile per Bremec (1-0). Passano cinque minuti e la Juventus trova il raddoppio: Trezeguet riceve palla fuori area e serve Palladino, che con un destro preciso batte nuovamente Bremec (2-0). L’Arezzo non trova le forze per reagire, mentre la Juventus, galvanizzata dal doppio vantaggio, spinge gli avversari nella propria metà campo. Al 27’ Del Piero ci prova su punizione, la sfera supera a barriera ma finisce di poco fuori. Quattro minuti più tardi Birindelli lancia bene Trezeguet, che stoppa di petto e colpisce cercando l’angolo opposto. Pallone fuori di pochissimo. Al 35’, inaspettatamente, la partita si riapre. L’Arezzo trova il 2-1, segnando su rigore col nuovo entrato Martinetti, e tre minuti più tardi i toscani riescono a pareggiare (2-2). Il gol porta ancora la firma di Martinetti, che riceve il traversone dalla destra di Croce e supera Buffon di testa. A questo punto la Juventus si getta alla ricerca della terza rete. Ci provano Del Piero, Palladino e Trezeguet, ma la porta di Bremec è diventata stregata e gli attaccanti bianconeri non riescono a superare l’estremo difensore aretino. Al 45’ viene espulso Terra e nei minuti di recupero i ragazzi di Deschamps cercano il gol con tutte le loro forze, ma nonostante i ripetuti assalti la partita si conclude in parità. JUVENTUS-AREZZO 2-2 RETI: 13’st Trezeguet, 20’ Palladino, 35’st Martinetti (r), 38’st Martinetti JUVENTUS: Buffon; Chiellini, Boumsong, Balzaretti, Birindelli; Paro, Zanetti (22’st Marchisio), Palladino; Del Piero, Trezeguet, Zalayeta. A disposizione: Mirante, Bojinov, Piccolo, Guzman, Zebina, De Ceglie All. Deschamps AREZZO: Bremec; Barbagli, Ranocchia, Terra, Capelli (37’st Conte); Rosselli, Croce, Bondi (22’st Lombardi), Di Donato; Volpato (22’st Martinetti), Floro Flores. A disposizione: Marconato, Goretti, Chiappara, Simonetta. All. Sarri AMMONITI: 39’ Del Piero, 40’ Floro Flores, 15’st Ranocchia ESPULSO: 45’st Terra ARBITRO: Celi ASSISTENTI: Casotti, Chiocchi QUARTO UOMO: Vivenzi
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus -
20/10 Juventus - Bologna -
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it