Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Formula1, Austin, Hamilton scatta subito. Vettel e la Ferrari in scia - La Gazzetta dello Sport -- - -- Olimpiadi, a PyeongChang 2018 la portabandiera per l'Italia sarà Arianna Fontana - La Gazzetta dello Sport -- - -- Inter, Spalletti sfida il Napoli: "Vogliamo andare a vincere nella loro tana" - Sport Mediaset -- - -- Miccoli condannato per estorsione aggravata: tre anni e sei mesi - La Gazzetta dello Sport -- - -- Dall'Inghilterra: «Il Chelsea è stanco delle scuse di Conte» - Corriere dello Sport.it -- - -- Serie B: la Cremonese si aggiudica il derby e sale al secondo posto - Sport Mediaset -- - -- Montella e il Milan più lontani, se non batte il Genoa può essere addio - La Repubblica -- - -- Champions, Juve regina dei ricavi: 110 milioni. Poi c'è la sorpresa Leicester - La Gazzetta dello Sport -- - -- Napoli, Sarri si porta dietro il dubbio Insigne: ma lui vuole esserci - La Repubblica -- - -- Cori razzisti, Pallotta: «Roma incolpata per colpa di pochi idioti» - Corriere dello Sport.it -- - --
venerdì 20 ottobre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

08 feb 2007 12.44 - Alessio Secco “Cresciuto a pane e Juve”

E’ stato Alessio Secco il protagonista di Intervista Esclusiva su Juventus Channel. Un Secco visto per lo più dal punto di vista umano. Dal bambino al padre di famiglia, la vita di uno dei più giovani direttori sportivi italiani: “Non so se sono il più giovane, mi gioco il primato con il collega del Messina, Marco Valentini. Ho fatto il corso nel 2003 e ricoprire questo ruolo era la mia ambizione”. “Sono cresciuto a pane e Juventus – ha ricordato Secco -. Avevo quattro anni quando mio papà Sergio è entrato a far parte della Juventus, dove poi ha lavorato per ben 27 anni. Quindi conosco i valori che sa trasmettere questa gloriosa società. Rispetto a quella in cui lavorava lui, oggi è una realtà diversa, allora c’erano una decina di dipendenti, oggi sono circa 80 e anche il calcio è cambiato tanto”. Dal viaggio nell’infanzia ad uno più breve. All’estate scorsa, a tutto il terremoto che ha scosso la Juventus. “Fino ad ora è stata un’annata difficile, iniziata con mille problemi da risolvere. Ma ora la squadra è in testa e se riuscirà ad arrivarci fino alla fine, sarà stata un’esperienza di cui far tesoro e che ci accompagnerà per tutta la vita. Comunque possiamo dirci soddisfatti per quanto è stato fatto. La società si è focalizzata su aspetti che si erano persi, come ad esempio quello umano. Abbiamo intrapreso una strada nuova che potrebbe segnare un cambiamento epocale per tutto il calcio italiano”. Un episodio in particolare, vissuto durante i primi mesi, torna alla memoria: “Se devo rinfacciarmi qualcosa, forse indico la cessione di Mutu. Se avessimo avuto qualche certezza in più non l’avrei fatto partire, ma in quel momento non sapevano neppure in quale campionato avremmo giocato e poi mi ero trovato solo a prendere la decisione. Al mercato dovevamo pensarci io e Capello, ma lui era appena andato a Madrid ed eravamo in attesa di scegliere un nuovo allenatore. Perplesso per la partenza dell’ex tecnico? No, perché sapevo quanto la Spagna e il Real contassero per lui”. Infine, mentre la stagione sta entrando nel vivo, e con essa anche il mercato per il futuro, il direttore sportivo lancia un appello ai tifosi: “Fino a questo momento non è mancato il loro appoggio. Ai nostri tifosi dico di vivere questo momento con un giusto senso di rivincita per dimostrare che la Juventus sarà sempre nell’Olimpo del calcio. Per riuscire ad attenere i risultati che ci prefissiamo, dovremo continuare ad avere tutti le stesse motivazioni, la società, la squadra e il nostro pubblico”.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus -
25/10 Juventus - Spal -
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus -
05/11 Juventus - Benevento -
19/11 Sampdoria - Juventus -
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it