Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Caso Diciotti, possibile iscrizione nel registro degli indagati di Conte e dei ministri Di Maio e Toninelli - Corriere della Sera -- - -- Caso Diciotti, lunedì le consultazione online del M5s sul voto a Salvini in Giunta - TGCOM -- - -- Neofascisti, filo Putin, anti euro. Di Maio vuole fare il capo dei gilet gialloneri - Il Foglio -- - -- La lite in famiglia finisce nel sangue: ferisce a coltellate moglie e figlio adolescente - Varesenews -- - -- Icardi a pezzi, l'Inter non è meglio. Il «protocollo Wanda» fa tabula rasa - La Verità -- - -- San Ferdinando, Salvini: “Sgombereremo, basta illegalità” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Incidente a Vignate, arrestato Manuel Inchingolo per la morte di Chiara Venuti - Today -- - -- Renzi querela Travaglio per la carta igienica con il suo volto in tv - Il Messaggero -- - -- Albania, opposizione in piazza: assaltata la sede del governo - Il Messaggero -- - -- Siria: Ong, cade l'ultima roccaforte dell'Isis. 'Usati civili come scudi umani' - Agenzia ANSA -- - -- Russia, crollo del tetto in università a San Pietroburgo. Persone sotto le macerie - Repubblica.it -- - -- Parigi, il filofoso Finkielkraut insultato al corteo dei gilet gialli: 'Sporco ebreo' - La Repubblica -- - -- Ftse Mib vola ai massimi a 4 mesi, banche fiutano l'arrivo del Tltro - Finanzaonline.com -- - -- Mercati positivi, Milano resta alla finestra - Borsa Italiana -- - -- Vi spiego le vere mire di Delta e easyJet su Alitalia. L'analisi di Rubino (ex top manager Alitalia) - Startmag Web magazine -- - -- Borsa,Milano chiude brillante con Tim - Agenzia ANSA -- - -- Date un’occhiata a Samsung Galaxy S10+ come se fosse fra le vostre mani, grazie a questo scatto rubato - Androidworld -- - -- Svelati tutti i dettagli della fotocamera posteriore di Xiaomi Mi 9, protetta da vetro zaffiro - TuttoAndroid.net -- - -- La paura fa M365...alcuni hacker minano la sicurezza del monopattino Xiaomi - XiaomiToday.it -- - -- WhatsApp: arriva il consenso per entrare nei gruppi - La Provincia di Sondrio -- - -- Teresa Langella, la scelta. I fan furiosi con Andrea Dal Corso: “Tra poco ti vedremo…” - Blitz quotidiano -- - -- Bruno Ganz, l'omaggio sui social al grande attore e ai suoi personaggi - Repubblica.it -- - -- Laura Chiatti in lacrime dopo la malattia di Marco Bocci e della madre: “Non pensi mai che possa capitare a... - TGCOM -- - -- Checco Zalone torna al cinema: ''Tolo Tolo'' uscirà a Natale - CineFacts -- - -- Cagliari-Parma 0-1 LIVE: risultato in diretta - Sky Sport -- - -- Liverani: "Abbinare alla bellezza del gioco la cattiveria negli ultimi metri" - Pianetalecce -- - -- Svezia, PS14: si riapre clamorosamente la lotta per il secondo posto! Suninen centra un albero - Motorsport.com Italia -- - -- Milan, il piano per Saint-Maximin - Calciomercato.com -- - -- Malattie croniche, epidemia dei tempi moderni: in Liguria ne soffre quasi uno su due - Il Secolo XIX -- - -- Bologna, Grillo contestato dai No-Vax. Spunta il video della sua risposta: “Non ho tradito, non sono il… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Medico muore in pochi giorni colpito da un misterioso virus - Il Messaggero -- - -- Si iscrive al Cibio per studiare la sua malattia - l'Adige - Quotidiano indipendente del Trentino Alto Adige -- - --
sabato 16 febbraio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

14 mag 2007 8.37 - COBOLLI GIGLI "Buffon non è in vendita"

«Non abbiamo intenzione di vendere Buffon per fare cassa: quella la facciamo con l’aumento di capitale e, nel caso, con altri giocatori». Già annotate le parole d’amore di Didier Deschamps («Gigi non c’ha prezzo») e la provocazione di Alessio Secco (40 milioni di euro? Forse bastano per la metà»), ieri è toccato al presidente Giovanni Cobolli Gigli aggiungere un altro paragrafo alla trattativa a distanza fra la Juve e il portiere. «Che non abbiamo intenzione di venderlo - ha spiegato il numero uno bianconero - ho avuto occasione di dirlo al presidente dell’Inter e al vicepresidente del Milan». Non sarà una questione di prezzo, insomma: o non solo. Conterà, allora, convincere il diretto interessato che, come ripetuto sabato, resterebbe solo se fosse contento: «Senza averne la voglia, non avrebbe alcun senso». Sul tema, Cobolli Gigli ha pochi dubbi e molta fiducia: «Lo stesso procuratore di Buffon - ha ricordato il presidente bianconero - ha detto che Gigi deciderà fra una o due settimane. Penso che si pronuncerà solo dopo l’incontro: e possiamo convincerlo». Il manuale d’istruzioni per ricostruire una squadra tosta resta sempre quello: «Primo punto - ha ripetuto Cobolli Gigli - è tenere i grandi campioni, a partire da Del Piero e Buffon. Entrambi mi sono piaciuti moltissimo contro il Bologna, per come hanno reagito. Segno che sentono l’appartenenza». Un altro da tenersi stretto è Deschamps, che, per parole e umori, non ha nascosto gli interrogativi sul futuro: «Ma lui ha la fiducia di tutto il consiglio di amministrazione e vogliamo metterlo nelle condizioni di fare bene. E sono convinto che lui ha fiducia nella società». Anche qui, però, ci sarebbero acquirenti, soprattutto oltre le Alpi, a Lione e Marsiglia: «Siete sicuri sia vero? - ha sorriso il presidente - Deschamps ha accettato di venire qui quando ancora non c’erano certezze, e poi con la B a meno trenta: non vedo perché non debba trovare le giuste motivazioni e mi sembra ci siano tutti i presupposti perché voglia completare quello che di buono ha già fatto». Qualsiasi squadra il tecnico si troverà a pilotare, difficilmente potrà prendersi lo scudetto al primo colpo: «Vincerlo l’anno prossimo è altamente improbabile - ha ammesso Cobolli Gigli - ma vogliamo arrivare in zona Champions League». Ieri il presidente s’è visto al Salone del libro di Torino lo spettacolo multimediale dello storico Giovanni De Luna «All’inferno e ritorno. Viaggio nella passione juventina», mix di testi e immagini fra drammi e vittorie bianconere: perdendo portiere e allenatore, il ritorno in A somiglierebbe già a un purgatorio.«Ayroldi e Marelli erano piuttosto fuori forma, e quando un giocatore non è al massimo non si critica lui, ma l’allenatore che lo manda in campo. Avrei fatto bene a tenere in panchina tutti e due». Così il capo degli arbitri, e designatore, Cesare Gussoni si è preso la colpa per le fischiate che hanno scatenato le polemiche in Juve-Bologna e Rimini-Bari. Ayroldi, sabato, aveva concesso un contestatissimo rigore ai bianconeri ed espulso due rossoblù.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it