Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Mittal avvia l'abbandono di Ilva, caos nel governo. Conte sotto assedio, Di Maio: «No ricatti» - Il Messaggero -- - -- Acqua alta a Venezia, allagata la Basilica di San Marco: sommerso il nartece - Rai News -- - -- Acqua alta a Venezia, ancora una volta sommerso il nartece della Basilica di San Marco - Il Messaggero -- - -- Dl fisco, presentati mille emendamenti: Italia Viva all’assalto del carcere per evasori e della stretta… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Roberto Gualtieri: "Asili nido gratis per la grande maggioranza delle famiglie italiane dal primo gennaio" - L'HuffPost -- - -- Maltempo, nubifragio a Matera: acqua invade la città dei Sassi. VIDEO - Sky Tg24 -- - -- Blitz contro estremisti di destra. Volevano far saltare una moschea - La Nazione -- - -- Il complotto dei Mittal è una balla per coprire il fallimento patriottico - Il Foglio -- - -- Siena, progettavano di far saltare la moschea di Colle Val d’Elsa: 12 indagati vicini… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Sala risponde a Provenzano: «A Milano la metà delle multinazionali. Non possiamo cacciarle» - Il Sole 24 ORE -- - -- Sanchez e Iglesias firmano l'accordo. Stretta di mano al Congresso. Svolta in Spagna - Rai News -- - -- Psoe e Podemos insieme al governo ma il programma è vago e ampio - Corriere della Sera -- - -- Bolivia, Morales scappa in Messico: scontri e atti di vandalismo, esercito nelle strade - Il Fatto Quotidiano -- - -- Cosa sta succedendo tra Israele e Striscia di Gaza - Il Post -- - -- Partite Iva e Flat Tax, doppia stretta su accesso. Rischio flop - QuiFinanza -- - -- I tassi bassi spingono il mattone, ma ne contraggono il rendimento - Il Sole 24 ORE -- - -- Mediobanca, i target al 2023. Aggiornata la politica dei dividendi - SoldiOnline.it -- - -- Digitale terrestre, la tua tv è da cambiare? - Adnkronos -- - -- Amazon, Black Friday 2019: tutte le offerte e la lista dei prodotti scontati fino al 70% - Il Mattino -- - -- Hideo Kojima riceve due Guinness World Record, e non per Death Stranding - Hardware Upgrade -- - -- Se gli occhiali da sole li fa Huawei, non possono che essere smart (foto) - MobileWorld -- - -- Redmi Note 7 e Redmi Note 8T: analizziamoli in questo confronto - Tecnoandroid -- - -- Taylor Mega in tv conciata così e spopola sui social - Il Tempo -- - -- Gabriel Garko, tra le ig stories un messaggio speciale: gli indizi portano a Gabriele Rossi - Today -- - -- La storia di Enrico Piaggio e della Vespa, icona dell’Italia nel mondo grazie al film Vacanze Romane - Tv Fanpage -- - -- Barbara D'Urso, Serena Grandi rivela a Pomeriggio 5: «Gianni Morandi mi ha lasciata. Siamo stati insieme...» - Leggo.it -- - -- Inter, Conte può sognare colpi clamorosi a giugno: Marotta aspetta ben 150 mln - fcinter1908 -- - -- ‘RADIO PENSIERI’, AGRESTI: “Stupito da dove sia la Roma nonostante gli infortuni” - ForzaRoma.info -- - -- Non solo Balotellate, Kean ritarda e è fuori squadra - Agenzia ANSA -- - -- Torino, Belotti è tornato bomber: vale ancora 100 milioni di euro! - Calciomercato.com -- - -- Polmonite, nel 2018 morti 800 mila bambini nel mondo - Sanità - Agenzia ANSA -- - -- Il pericolo delle sigarette elettroniche | Il - Blog di Beppe Grillo -- - -- Usa, test del DNA per embrioni su misura - la Repubblica -- - -- Tommy come Giovannino soffre di ittiosi, parla la mamma: “Non ho mai pensato di non farcela” - Tv Fanpage -- - --
martedì 12 novembre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

24 ott 2007 16.31 - Marcello Lippi Occhio alla Juve

Occhio alla Juve. Marcello Lippi accende i riflettori sulla formazione bianconera. La formazione di Claudio Ranieri attualmente è seconda a 3 punti dall’Inter capolista. Uno scudetto bianconero è difficile ma non impossibile, a sentire l’ex ct campione del mondo che, nel 1994-1995 esordì sulla panchina della Vecchia Signora riportando il tricolore a Torino. «Una vittoria a sorpresa? Secondo me ci può essere», dice Lippi in un’intervista esclusiva di Sky Sport. «Quella Juventus -dice il tecnico viareggino -era una squadra che quell’anno fu completata, in un organico già di buon livello. Furono comprati due-tre giocatori importanti: vedi Ferrara, Paulo Sousa, vedi Deschamps. E fu completata». «Adesso la Juventus -prosegue Lippi- per le note situazioni che ci sono state ha iniziato la ricostruzione di una grande squadra. Le basi, a parere mio, ci sono ancora e lo stanno dimostrando con i fatti i cinque grandi che appartengono al recente passato cioè Del Piero, Nedved, Camoranesi, Trezeguet e Buffon. Senza dimenticare qualche altro che magari non è titolare come Birindelli». Da un punto di vista tecnico, la Juve non sembra allo stesso livello dell’Inter. In gioco, però, entrano anche altri fattori: «L’entusiasmo e la grinta che ha questo gruppo da sempre, ce l’ha nel suo dna, la qualità dell’allenatore che sta facendo molto bene e poi il fatto di non avere le Coppe». Durante la settimana, la Juve può dedicarsi solo all’allenamento. «Per una squadra che è eliminata dalle Coppe tutti dicono: nella disavventura di essere eliminati, fortunatamente c’è la possibilità di dedicarsi al campionato. Non è così», dice Lippi. «Quando sei eliminato dalla Coppa, il dispiacere è talmente grande che influisce negativamente anche sul campionato. Invece, se non partecipi alle coppe perchè non puoi prendervi parte, è un’altra cosa. Ti dedichi solo ed esclusivamente a preparare ogni partita della domenica come se fosse la più importante di tutte. E questo potrebbe essere un punto di vantaggio notevole per la Juventus». In casa bianconera, l’ultima settimana è stata particolare per Alessandro Del Piero. Prima la firma sul nuovo contratto, poi la nascita del primo figlio. «Penso lo vedremo ancora per parecchi anni, perchè Alessandro secondo me non smetterà di giocare tanto presto. E poi avremo Tobias che continuerà la dinastia, probabilmente continuando a fare tanti gol come ha fatto suo papà. Un grande abbraccio, un caro augurio di felicità a lui, a sua moglie e al suo bambino». Sabato, la Juve farà visita al Napoli, la squadra che Lippi ha allenato prima di trasferirsi a Torino. «Sono passati tanti anni da quando ero a Napoli. Con la Juventus ci sono state grandi vittorie, però le vittorie non sono soltanto gli scudetti o le Coppe dei campioni, ma sono anche un posto in Uefa con il Napoli del 93-94. Era ottima squadra, ma con tanti problemi societari: senza stipendi da novembre, ma avevo un gruppo eccezionale con un feeling straordinario con l’ambiente. E questi ragazzi riuscirono a fare un’annata straordinaria. Perciò anche quelli sono ricordi che nella mia cassaforte occupano un posto molto importante». «Grazie a quella grande stagione al Napoli -sottolinea Lippi- si spalancarono per me le porte della Juventus. Già a febbraio ci fu qualche sondaggio della Juventus, e non solo della Juventus, contemporaneamente purtroppo alle disavventure societarie del Napoli. I napoletani, che in altri momenti avrebbero preso questa cosa come un tradimento, accettarono e capirono che era la cosa più giusta da fare». Non c’era solo la Juve sulle tracce di Lippi. «C’era un’altra squadra importante. Era l’Inter. Con Pellegrini presidente».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it