Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Coronavirus in Italia: 97.689 casi positivi e 10.779 morti. Il bollettino del 29 marzo - Corriere della Sera -- - -- Coronavirus, il bollettino: 3815 nuovi positivi. Il virus ha fatto 756 vittime in 24 ore, i guariti si fermano a 646 - La Stampa -- - -- Il coronavirus ha ucciso 50 medici. In Italia quasi 100 mila casi - AGI - Agenzia Italia -- - -- E' scontro Boccia-Regioni sull'emergenza - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Giuseppe Conte, spunta un misterioso sondaggio sui telefonini degli italiani: "Riguardo al Premier, qual è la frase che riflette il tuo pensiero?” - Liberoquotidiano.it -- - -- La lezione albanese. "L'Italia è casa nostra, sono 30 anni che ci aiutate, è il minimo essere qui" - L'HuffPost -- - -- Coronavirus, Burioni: "Passi avanti e buone notizie" - Adnkronos -- - -- Coronavirus, i positivi in Campania sono 1945 - La Repubblica -- - -- Coronavirus, in Umbria oggi calano i nuovi contagi: 13 guariti - LA NAZIONE -- - -- Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo" - RomaToday -- - -- Coronavirus, Trump: stiamo aiutando molto l'Italia - TGCOM -- - -- Coronavirus, Usa temono 100-200mila morti - Adnkronos -- - -- I morti di coronavirus a Wuhan potrebbero essere molti di più di quelli ufficiali - La Stampa -- - -- Coronavirus, India in lockdown: esodo biblico dalle città. Il premier Modi: «Perdonatemi» - Il Messaggero -- - -- Unicredit: alle Fondazioni prestiti al posto dei dividendi - La Stampa -- - -- Coronavirus, salta anche il Salone dell'Auto di Detroit: al suo posto un ospedale da campo - La Repubblica -- - -- Ferrari P80/C | La ONE-OFF di Maranello in un docufilm eccezionale - Automoto.it -- - -- Ferrari dona un'ambulanza al 118 di Modena. FOTO - Agenzia ANSA -- - -- WhatsApp limita i video: non possono durare più di quindici secondi - Libero Tecnologia -- - -- Dodge Charger, il volantino cinese ci svela l’aspetto della versione LEGO Technic - Lega Nerd -- - -- Addio Intel, nel 2021 Apple lancerà i primi Mac con processore Arm - La Stampa -- - -- Call of Duty Warzone è un gioco casual secondo Shroud - Tom's Hardware Italia -- - -- Salvini e Barbara D’Urso recitano l’Eterno Riposo in diretta tv per le vittime di coronavirus - Tv Fanpage -- - -- Silenzio in sala, inizia il film! - Grande Fratello VIP | GFVIP 4 - Grande Fratello -- - -- Coronavirus, scontro Ferragnez-Codacons: Pinsoglio a sostegno del rapper e dell'influencer - Tutto Juve -- - -- Domenica In, le parole di Facchinetti e il messaggio di speranza della Venier - DiLei Vip -- - -- Tommasi: “Poniamoci il problema, la stagione forse è finita” - La Gazzetta dello Sport -- - -- Spadafora stoppa la Serie A: "Irrealistico ripartire il 3 maggio" - Sportmediaset - TGCOM -- - -- I piloti si sfidano in virtuale, e alla consolle Alex Marquez si dimostra più forte del fratello Marc - Corriere della Sera -- - -- Juve, Szczesny svela: "CR7 ha regalato a tutta la squadra un iMac dopo il rosso a Valencia" - TUTTO mercato WEB -- - -- «In Italia calano i morti e pazienti gravi» Speranza: errore abbassare la guardia ora - L'Eco di Bergamo -- - -- Fabrizio Pregliasco lancia l'allarme sul coronavirus: "Prepariamoci al peggio, il Sud deve attrezzarsi, la nuova frontiera è lì" - Liberoquotidiano.it -- - -- Coronavirus, Brusaferro: "Fase vicina al picco" - Adnkronos -- - -- Coronavirus, linee guida vecchie e fondi spesi male. Così il piano pandemico dell’Italia è andato in tilt - La Stampa -- - --
lunedì 30 marzo 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

24 ott 2007 16.31 - Marcello Lippi Occhio alla Juve

Occhio alla Juve. Marcello Lippi accende i riflettori sulla formazione bianconera. La formazione di Claudio Ranieri attualmente è seconda a 3 punti dall’Inter capolista. Uno scudetto bianconero è difficile ma non impossibile, a sentire l’ex ct campione del mondo che, nel 1994-1995 esordì sulla panchina della Vecchia Signora riportando il tricolore a Torino. «Una vittoria a sorpresa? Secondo me ci può essere», dice Lippi in un’intervista esclusiva di Sky Sport. «Quella Juventus -dice il tecnico viareggino -era una squadra che quell’anno fu completata, in un organico già di buon livello. Furono comprati due-tre giocatori importanti: vedi Ferrara, Paulo Sousa, vedi Deschamps. E fu completata». «Adesso la Juventus -prosegue Lippi- per le note situazioni che ci sono state ha iniziato la ricostruzione di una grande squadra. Le basi, a parere mio, ci sono ancora e lo stanno dimostrando con i fatti i cinque grandi che appartengono al recente passato cioè Del Piero, Nedved, Camoranesi, Trezeguet e Buffon. Senza dimenticare qualche altro che magari non è titolare come Birindelli». Da un punto di vista tecnico, la Juve non sembra allo stesso livello dell’Inter. In gioco, però, entrano anche altri fattori: «L’entusiasmo e la grinta che ha questo gruppo da sempre, ce l’ha nel suo dna, la qualità dell’allenatore che sta facendo molto bene e poi il fatto di non avere le Coppe». Durante la settimana, la Juve può dedicarsi solo all’allenamento. «Per una squadra che è eliminata dalle Coppe tutti dicono: nella disavventura di essere eliminati, fortunatamente c’è la possibilità di dedicarsi al campionato. Non è così», dice Lippi. «Quando sei eliminato dalla Coppa, il dispiacere è talmente grande che influisce negativamente anche sul campionato. Invece, se non partecipi alle coppe perchè non puoi prendervi parte, è un’altra cosa. Ti dedichi solo ed esclusivamente a preparare ogni partita della domenica come se fosse la più importante di tutte. E questo potrebbe essere un punto di vantaggio notevole per la Juventus». In casa bianconera, l’ultima settimana è stata particolare per Alessandro Del Piero. Prima la firma sul nuovo contratto, poi la nascita del primo figlio. «Penso lo vedremo ancora per parecchi anni, perchè Alessandro secondo me non smetterà di giocare tanto presto. E poi avremo Tobias che continuerà la dinastia, probabilmente continuando a fare tanti gol come ha fatto suo papà. Un grande abbraccio, un caro augurio di felicità a lui, a sua moglie e al suo bambino». Sabato, la Juve farà visita al Napoli, la squadra che Lippi ha allenato prima di trasferirsi a Torino. «Sono passati tanti anni da quando ero a Napoli. Con la Juventus ci sono state grandi vittorie, però le vittorie non sono soltanto gli scudetti o le Coppe dei campioni, ma sono anche un posto in Uefa con il Napoli del 93-94. Era ottima squadra, ma con tanti problemi societari: senza stipendi da novembre, ma avevo un gruppo eccezionale con un feeling straordinario con l’ambiente. E questi ragazzi riuscirono a fare un’annata straordinaria. Perciò anche quelli sono ricordi che nella mia cassaforte occupano un posto molto importante». «Grazie a quella grande stagione al Napoli -sottolinea Lippi- si spalancarono per me le porte della Juventus. Già a febbraio ci fu qualche sondaggio della Juventus, e non solo della Juventus, contemporaneamente purtroppo alle disavventure societarie del Napoli. I napoletani, che in altri momenti avrebbero preso questa cosa come un tradimento, accettarono e capirono che era la cosa più giusta da fare». Non c’era solo la Juve sulle tracce di Lippi. «C’era un’altra squadra importante. Era l’Inter. Con Pellegrini presidente».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it