Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Spalletti: "A Cagliari è dura. Ma noi non possiamo più sbagliare..." - Sport Mediaset -- - -- F1 Libere2 Abu Dhabi, Hamilton avanti; Vettel è 2°, poi Ricciardo - La Gazzetta dello Sport -- - -- Juventus, venerdì nero: out anche Cuadrado - La Repubblica -- - -- Cristante e Cutrone brillano in Europa League, sono loro i giovani su cui l'Italia deve puntare - SuperNews -- - -- Napoli, Hamsik: "Obiettivo 6 punti in 180 minuti. E poi c'è la Champions..." - La Gazzetta dello Sport -- - -- Dalla Spagna: «Il Real Madrid punta su Bonucci» - Corriere dello Sport.it -- - -- Torino, Belotti: "Tornerò a segnare. Al Mondiale non tiferò per nessuno" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Per Pistorius pena più che raddoppiata in appello: 13 anni e 5 mesi per l'omicidio della fidanzata - La Repubblica -- - -- Roma, Nainggolan: "La Champions? Niente drammi, stiamo uniti" - La Gazzetta dello Sport -- - --
venerdì 24 novembre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

06 nov 2007 15.42 - Cobolli Gigli Ranieri oltre le mie aspettative

Sebastian Giovinco è il futuro della Juve, Nedved e Del Piero sono il presente e Claudio Ranieri è il sapiente manager della nuova "signora". Il presidente bianconero Giovanni Cobolli Gigli traccia un quadro dell’attuale situazione della Juventus, uscita col morale alle stelle dall’1-1 di ieri con l’Inter. Il numero uno bianconero comincia dal futuro, Sebastian Giovinco, che ieri con l’Empoli ha incantato segnando il gol del 2-2 contro la Roma: «Ha fatto una grande partita, segnando un gran gol da fuoriclasse che sperò rifarà anche nei prossimi anni quando penso giocherà titolare nella Juventus». Sugli scudi il tecnico Claudio Ranieri: «Sta dando dimostrazione di maturità, professionalità e carattere, in pieno stile Juventus», ha detto Cobolli Gligli a Gr Parlamento. «Ranieri ha portato con se un gruppo tecnico estremamente coeso, lui è la punta di diamante ma poi il resto del suo staff contribuisce ogni giorno a propagare gli stessi messaggi che Ranieri cerca di trasmettere». Il presidente ha poi spiegato che il tecnico romano «è andato oltre le mie aspettative. Ranieri - ha aggiunto - al contrario di altri ha la capacità di essere composto, direttivo e comunicativo in maniera estremamente efficace». Una Juve che guarda al futuro con i giovani, ma che fonda le sua radici su giocatori di esperienza come Pavel Nedved e Alex Del Piero: «Io sono partigiano su questi giocatori, il mio giudizio esce dal cuore. Ieri ho visto Del Piero partecipare in molte azioni con colpi e giocate di classe, ma era giusto che l’allenatore decidesse di mettere in campo forze nuove e ho condiviso la decisione della sostituzione sua e di Nedved. Del Piero continuerà a dare il suo contributo e il nostro allenatore lo userà con molta intelligenza». Cobolli Gigli parla anche di un David Trezeguet ritrovato, indicandolo come il «miglior acquisto» del mercato: «Vedo un Trezeguet ottimista, carico e positivo. Molto più dello scorso anno. È il miglior acquisto di Blanc; un grande centravanti rigenerato dal punto di vista mentale e fisico». La Juventus, nonostante il vantaggio di non dover spendere energie in coppa, dovrà fare i conti con le altre rivali capeggiate dall’Inter: «Con il tempo è diventata una squadra consolidata e ben gestita, mentre la Juve ha ancora bisogno di tempo - ha spiegato il numero uno bianconero -, ma vedendo la rosa dell’Inter mi sembra che sia una vera grande portaerei. Da sportivo spero che Inter e Milan, che può fare ancora un grande campionato, arrivino in finale di Champions e che la Fiorentina arrivi più avanti possibile in Coppa Uefa e da tifosi juventino me lo auguro ancora di più. La Roma? È la squadra che mi piace di più, in tutto». Cobolli Gigli conclude parlando dell’accordo trovato nella Lega calcio di Serie A sui criteri per la ripartizione dei proventi dei diritti tv derivanti dalla vendita collettiva: «È stato un accordo votato dall’assemblea di Seria A, poi sta al governo decidere esattamente i termini del rapporto. Noi ci auguriamo, visto che è nato da un ampia discussione, che questo accordo venga recepito dal governo. Questa settimana si parlerà anche della Serie B in un’assemblea generale, ma l’accordo prevede la ripartizione di quelle risorse derivanti dalla serie A».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it