Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Morti sul lavoro, il governo dichiara guerra al caporalato. Oggi manifestazione a Latina - Sky Tg24 -- - -- La lista di Filippo Turetta prima del femminicidio di Giulia Cecchettin: «Fare il pieno, poi scotch, corde, spugna bagnata e coltello» - Corriere della Sera -- - -- Guerra in Medio Oriente, bombe israeliane su un campo profughi molte le vittime - Agenzia ANSA -- - -- Nuova allerta meteo a Milano: "Non state nei sottopassi e sotto gli alberi" - MilanoToday.it -- - -- Stefano Bonaccini e l'autonomia dell'Emilia-Romagna: «Visioni opposte, ora sì al referendum» - Open -- - -- Capri, il prefetto: risolto il guasto, dal tardo pomeriggio si torna alla normalità - RaiNews -- - -- Drammatico incidente, Catia muore a 57 anni - PerugiaToday -- - -- Problema tecnico sulla Roma-Firenze: Frecciarossa fermo per 2 ore sotto il sole, passeggeri senza acqua. Ritardi su tutta la linea - Open -- - -- Famiglia con 11 figli, da Modena in piazza a Roma - Ultima ora - Ansa.it - Agenzia ANSA -- - -- Giustizia, Nordio: "Pm sotto controllo governo? Basta litania petulante" - TGCOM -- - -- Guerra Ucraina - Russia, le news di oggi | Putin alla Corea del Sud: "Errore se arma Kiev" - la Repubblica -- - -- In carcere gli Hinduja, i più ricchi del Regno Unito: pagavano i domestici meno del cibo per i loro cani - Corriere della Sera -- - -- Iran, la Corte Suprema annulla la condanna al rapper Toomaj Salehi - Il Tempo -- - -- Tenerife, 19enne sparito nel nulla da 6 giorni. Tutti cercano Jay Slater. La mamma: «Questo è un incubo» - ilmessaggero.it -- - -- 730/2024 precompilato, attenzione a questo errore frequente - Money.it -- - -- Rinnovabili record a maggio 2024: coperto il 52,5% della domanda di energia in Italia - HDmotori -- - -- Adempimento collaborativo: azzeramento delle sanzioni, anche per il pregresso - Informazione Fiscale -- - -- Crediti d'imposta di natura agevolativa, per la compensazione non serve il visto di conformità - Fiscal Focus -- - -- Apple, stop all'AI in Europa: il Digital Markets Act preoccupa la big tech - TGCOM -- - -- Amazon pronta a lanciare Alexa con intelligenza artificiale: «Costerà 5-10 dollari al mese» - Corriere della Sera -- - -- Audi RS 3: tempone al Nürburgring - La Gazzetta dello Sport -- - -- Fortnite Rientro è una nuova modalità con una nuova mappa disponibile oggi: i dettagli ufficiali e il trailer - Multiplayer.it -- - -- Geolier, la prima al Maradona è un trionfo - TGCOM -- - -- Diletta Leotta, le pagelle dei look al white party pre matrimonio: Chiara Ferragni (7), Elisabetta Canalis sen - ilmessaggero.it -- - -- Fabrizio Corona, la verità su Fedez: "Ho parlato con lui. Con Chiara la situazione è grave, ha chiesto lei il divorzio" - Libero Magazine -- - -- Ascolti tv del 21 giugno, Euro 2024, La rosa della vendetta o Quarto Grado - DiLei -- - -- Tennis, Sinner vola in finale ad Halle, battuto Zhang in due set - Notizie - Ansa.it - Agenzia ANSA -- - -- Euro 2024, Darmian: "Trasformiamo la rabbia in energia buona, battiamo la Croazia" - Diretta -- - -- Euro 2024, Turchia-Portogallo ora in campo: chi vince va agli ottavi, guarda la diretta streaming - RaiNews -- - -- Musetti in finale all'ATP Queen's: Thompson ko in tre set - Sky Sport -- - -- Orticaria, sintomi, cura e correlazioni con la salute della pelle: l'immunologo mette in guardia sulle fake ne - ilmessaggero.it -- - -- Sclerodermia, cos'è la malattia della “pelle dura” che "toglie il fiato" ai pazienti - RaiNews -- - -- Sla, scoperto come lo smog danneggia i neuroni - Agenzia ANSA -- - -- Da sclerosi multipla ad Alzheimer, il ruolo del sistema immunitario sul cervello - Adnkronos -- - --
sabato 22 giugno 2024  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

19 nov 2007 17.25 - Calcio mercato Criscito via a gennaio

Potrebbe essere arrivata dalle parti del capolinea l'avventura di Domenico Criscito alla Juventus. Dopo averlo esaltato come uno dei migliori difensori in circolazione, Claudio Ranieri potrebbe dare il via libera alla cessione in prestito del ragazzo cresciuto nelle giovanili della Juve, ma esploso nella scorsa stagione al Genoa. Finora per lui sette presenze (con due sostituzioni a Cagliari e a Roma) per un totale di 571 minuti giocati. I numeri piuttosto scarni per un talento annunciato, confermano la sensazione di quanto stia faticando a trovare un rendimento costante alla sua prima stagione di serie A. Criscito divide i tecnici. Per Ranieri è un centrale. Per Capello rende meglio da esterno sinistro. Per Gasperini, ex allenatore di Domenico al Genoa, sa fare i due ruoli. Forse proprio questa difficoltà a collocarsi tatticamente ha finito per danneggiarlo. Unita all’inesperienza che ha pagato a caro prezzo in entrambe le posizioni. Così da titolare è retrocesso a panchinaro, accompagnato dalla solita frase «verrà anche il suo momento» che un allenatore non nega mai a nessun giocatore in difficoltà. Ma ora la Juve sta pensando a trovargli una sistemazione. Anche perchè Chiellini è diventato un pretoriano inamovibile della zona centrale della difesa al fianco di Legrottaglie, risolvendo a Ranieri il problema dell’assenza ancora lunga di Andrade. E a sinistra il tecnico continua a preferire Molinaro e sta provando perfino Salihamidzic visto che l’ex del Siena non è sicuro che recuperi per domenica. Nel futuro del ragazzo di Cercola, paraggi di Napoli, c’è di nuovo il Genoa (Gasperini ha già il tappeto rosso pronto), in alternativa il Palermo. Se troverà una dimensione, la Juve è pronta a ridargli fiducia. Lo seguirà anche Boumsong, dalla cui cessione definitiva la Juve vorrebbe ricavare fra i 3 e i 4 milioni. Ma c’è almeno una terza cessione sicura. Se ne andrà il deludente Sergio Almiron (rifiutato a più riprese da Deschamps, quando ancora pareva che fosse confermato). Ha perso il ballottaggio con Tiago, su cui Ranieri punta sempre e che la Juve non vuole cedere perché ha investito oltre 14 milioni sul portoghese. Ma, paradosso bianconero, è alla periferia dell’impero che si muovono i giocatori più interessanti, quei giovani che hanno riportato la Juve in A, e sono stati ceduti in prestito o in comproprietà per poterne valutare con attenzione le doti. Parcheggiati in squadre di metà classifica, sono riusciti tutti a ficcare il naso fuori dalla porta dell’anonimato, proponendosi per il futuro. La Juve non può avere pentimenti: evitare loro un anno di panchina o tribuna forzata è stata la scelta più giusta. Anche se ora c’è chi pensa che riportare a casa Marchisio fin da gennaio non sarebbe insensato. Ipotesi lontana. Lui come Giovinco, De Ceglie, Mirante, Paro, è giusto che trovino una dimensione definitiva dove c’è da lottare ogni giorno per la pagnotta, prima di rientrare eventualmente alla casa madre. In questo momento i migliori sono proprio quelli dell’ultima nidiata: Giovinco, De Ceglie e Marchisio. Sono cresciuti a pane e Juve, li ha lanciati Vincenzo Chiarenza, l’allenatore della Primavera, grande ramazzatore di trofei. Tutti e tre sono arrivati alla Under 21 bruciando le tappe e sullo scacchiere juventino non si pesterebbero i piedi perché hanno competenze diverse. Giovinco è l’attaccante di movimento che, nonostante l’altezza, riesce a mettere in evidenza doti non comuni di palleggiatore. Per lui ha speso parole lusinghiere anche Capello: «E’ bravo perché ha una dote non comune: sa dribblare a destra e a sinistra». E Don Fabio non spreca mai complimenti. De Ceglie è un centrocampista esterno di sinistra, tuttavia nella stessa zona può essere utilizzato come difensore. Qualcuno ha già visto in lui l’erede di Zambrotta. Infine Marchisio. La Juve ha preso Almiron, ma aveva già in casa un giocatore con caratteristiche simili all’argentino e più veloce.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it