Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Renzi: "Andremo a processo, non scappiamo come altri" - Piemonte - Agenzia ANSA -- - -- Svolta M5S, addio limite del doppio mandato - Politica - quotidiano.net - QUOTIDIANO.NET -- - -- Renzi: Manovra correttiva già pronta, ci metteranno le mani in tasca - TGCOM -- - -- Eurobudget, c’è l’accordo tra Francia e Germania: accesso ai fondi solo per chi fa le riforme… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Fitch conferma il rating dell'Italia: BBB con outlook negativo - Economia - Agenzia ANSA -- - -- Tragedia Rigopiano, Alessio Feniello a giudizio. Matteo Salvini:"Pazzesco, andrò al processo con lui" - ondanews -- - -- Formigoni, la politica e quei 18 anni che valgono - Il Foglio -- - -- Editoria: morto Alberto Rizzoli, si è tolto la vita nel Pavese - AGI - Agenzia Italia -- - -- La voce dei video dell’ISIS - Il Post -- - -- Concerto Venezuela,32 artisti confermati - Agenzia ANSA -- - -- Venezuela, i militari sparano al confine: 2 morti e 12 feriti - Il Messaggero -- - -- L'ape gigante non si è estinta: trovato esemplare a 38 anni dall'ultimo avvistamento - La Repubblica -- - -- La Ferrero sospende la produzione di Nutella - Ecodellojonio -- - -- Ryanair e bagaglio a mano, multa-stangata da 3 milioni di euro - Giornale di Brescia -- - -- IL PIANO Tim, Gubitosi: "Taglieremo costi 5G fino al 30% grazie al network sharing" - CorCom -- - -- Telecom e Vodafone vogliono condividere le loro reti mobile - iPhoneItalia - Il blog italiano sull'Apple iPhone -- - -- Creato il superDna: aiuterà a scoprire la vita aliena e nuovi tipi di farmaci - TGCOM -- - -- Ecco quanto dovrebbe costare Xiaomi Mi 9 in Europa - TuttoAndroid.net -- - -- E nemmeno quest’anno i Galaxy S10 supportano i Seamless Update (foto) - Androidworld -- - -- Anthem, una guida alle classi - Multiplayer.it -- - -- Uomini e donne la scelta: ecco chi ha scelto Lorenzo e la risposta ricevuta - Novella 2000 -- - -- Emma Marrone offesa da un consigliere leghista, espulso - RTL 102.5 -- - -- Belen litiga con gli haters: «Non ti faccio vedere le t*, ma i miei occhi sereni» - Leggo.it -- - -- Un Posto al Sole Anticipazioni 22 febbraio 2019: Prisco pronto alla vendetta contro Franco - ComingSoon.it -- - -- Gattuso: "Brutto primo tempo, ma la crescita passa da partite così" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Ungheria travolta: l'Italbasket ai Mondiali - Sport Mediaset -- - -- F1, Hamilton: "Non c'è solo Vettel, sei piloti in lotta per il titolo" - Sport Mediaset -- - -- Alexis Pinturault vince la combinata di Bansko e la coppa di specialità - NEVEITALIA.IT -- - -- Bimbo guarisce dalla leucemia ma non può tornare a scuola: i compagni non sono vaccinati - Il Messaggero -- - -- Mammografia addio, basta un test del sangue per la diagnosi precoce del tumore al seno - Tiscali.it -- - -- Influenza, i decessi salgono a 95 e 516 i casi gravi - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - -- Aumenta la sensibilità delle mani bioniche, sempre più simili a quelle umane - La Stampa -- - --
sabato 23 febbraio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

10 dic 2007 12.17 - Nedved Si è sbloccato, non si ferma più

Avevano già segnato tutti, gli juventini che frequentano le aree altrui. Da Trezeguet a Palladino, passando pure per Camoranesi, Salihamidzic e Marchionni. Mancava soltanto lui, Pavel Nedved, il fratello maggiore della compagnia: 35 anni, ginocchia consunte e un addio al pallone da tre stagioni minacciato d’inverno e puntualmente rinviato d’estate. In serie A, il ceco non faceva gol dal 7 maggio 2006, penultima giornata del campionato pre Calciopoli. Per rompere il digiuno ha scelto un giorno e un momento non qualsiasi, come si conviene a un giocatore non comune, a un ex Pallone d’oro. Ieri era la sua 300ª partita in serie A. Ieri la sua Juve non riusciva proprio a buttarla dentro. Ci ha pensato lui, con il cronometro quasi al capolinea, con una prodezza che nessun tifoso bianconero ormai osava chiedere al ceco frizzante nel 1° tempo quanto spento nella ripresa. Destro nell’angolo da 20 metri e tre punti d’oro, con vista Champions. Gol pesantissimo ma festa leggerissima, per Nedved. Pochi minuti e Ranieri l’ha fatto uscire: la standing ovation dell’Olimpico non ha frenato la corsa decisa di Pavel verso il tunnel, lo spogliatoio e, poi, casa. Senza parlare con i cronisti, senza trasmettere la sua gioia ai tifosi che da inizio campionato aspettavano che si sbloccasse. Nessuna deroga, insomma, alla linea che Pavel s’è imposto ormai da un mese e mezzo. Dall’espulsione incassata a partita chiusa contro il Genoa, dalle perplessità per la sua condizione così così, dalle polemiche seguite al suo fallo su Figo, costato un lungo stop al portoghese. Nedved non parla più. Da ieri, però, ha ripreso a segnare. «Erano già due-tre partite che ci andava vicino - dice il presidente bianconero Cobolli Gigli -. Lui dice sempre di essere un diesel. Confermo: è uno che migliora giocando, di partita in partita. E contro l’Atalanta ci ha regalato un gol necessario». Necessario alla Juve, ma pure a lui. «Pavel è molto bravo a celare i suoi stati d’animo - assicura Ranieri - ma si vedeva che non era contento di se stesso, che voleva fortemente un gol. Noi lo aspettavamo, sapendo che razza di campione sia. Sono molto felice, adesso. Sta ritrovando la forma migliore, lo ha fatto con il carattere, la determinazione e il lavoro». Rete numero 65 in serie A, numero 56 (coppe e B comprese) con la Juve. Non una delle tante, di sicuro. «Ora che si è sbloccato, per noi sarà ancora più prezioso», dice Nocerino. Legrottaglie conferma e garantisce: «Dentro di lui sta godendo tantissimo. Pavel è fatto così: magari non lascia trapelare molto ma ci tiene un sacco. Senza calcio e senza gol sta male. Vedrete che più segnerà e più andrà avanti: secondo me farà anche gli Europei». Giugno 2008, guarda caso anche la scadenza del contratto con la Juve. C’è ancora tempo per pensarci. Nedved continua a non parlare ma intanto è tornato a far gol decisivi. L’unica cosa che davvero interessa a chi tifa bianconero.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it