Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Papa: 'Superare chiusure e paure, denaro non è senso vita' - Agenzia ANSA -- - -- Parigi, gilet gialli in azione per il 23° sabato consecutivo: scontri con la polizia, 140 fermati, 14mila… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Conte: 'Salvini premier? Aspetti, ha una vita per farlo' - Europee 2019 - Agenzia ANSA -- - -- Ingroia bloccato a Roissy in stato di ebrezza - Adnkronos -- - -- Marone: incendio alla azienda Feltri, ferrovia Brescia-Edolo interrotta - Ferrovie.info -- - -- Re Sole trasformò le uova d'oro in cioccolato - La Verità -- - -- Paramatti jr. si racconta: “Dallo scudetto di mio padre alla nuova vita in Romania" - GianlucaDiMarzio.com -- - -- Nasconde 40mila euro in forno, la fidanzata cuoce uno strudel e li brucia - La Stampa -- - -- Terremoto, scossa di 3.3 a Catania: «Sentito dalla popolazione fino a Siracusa» - Il Messaggero -- - -- Governo: Figlio di Arata assunto da Giorgetti? M5s: 'Lega chiarisca' - Europee 2019 - Agenzia ANSA -- - -- Irlanda, la nuova frontiera - La Repubblica -- - -- Il tradimento di Trump spiazza Roma e infiamma Tripoli: manifestazioni anti-Usa, "venduti ad Haftar". - HuffPost Italia -- - -- Le milizie civili al confine col Messico sono sempre più aggressive - Il Post -- - -- Dalle 18 alle 4 del mattino: la cronistoria dell'incendio - Il Messaggero -- - -- Crisi Italia? solo questione di 'quando' - Agenzia ANSA -- - -- Su Ryanair ora pagano anche i neonati - Adnkronos -- - -- Pasqua, stangata sulla benzina da 110... - FormulaPassion.it -- - -- Borsa, Milano apre in negativo: Ftse Mib perde lo 0,20% - TGCOM -- - -- Fortnite World Cup: Epic svela di aver “catturato” 1000 cheater - Tom's Hardware -- - -- Samsung Galaxy A10e: arriva la certificazione Wi-Fi - HDblog.it - HDblog -- - -- Stasera occhi al cielo per la Luna rosa - Triesteprima.it -- - -- Wind All Digital: minuti illimitati e 50 GIGA per tutti a 11,99 euro fino al 22/4 - HDblog -- - -- ‘Rischiò seriamente di perdere la voce….’: Da Maria de Filippi il dramma ad Amici 18 dell’ex allieva Ludovica - Kontrokultura -- - -- Wanda Nara: "Mio marito Mauro Icardi rimarrà qui anche il prossimo anno" - Video Mediaset -- - -- Belen Rodriguez rinuncia a Temptation Island Vip: il motivo è incredibile - SoloGossip.it -- - -- Grande Fratello, Serena Rutelli innamorata: "Mi ha scritto che mi vuole sposare" - Today -- - -- Perisic riprende la Roma: 1-1 a San Siro - Inter Official Site -- - -- L'annuncio di Cristiano Ronaldo: «Resto alla Juve al 1000%» - Corriere dello Sport -- - -- IL MATTINO - Ancelotti prepara la rivoluzione, da Mario Rui a Mertens - GonfiaLaRete -- - -- PRIMA PAGINA - Gazzetta: "Fischi per Insigne, è frattura con Ancelotti" - Tutto Napoli -- - -- Muore a 35 anni per tumore raro e scrive il suo necrologio: "Non prendete sul serio le piccole cose" - Sostenitori delle Forze dell'Ordine -- - -- Congo: nuovo attacco a centro anti Ebola - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Sofia muore a 21 anni per una meningite fulminante - Kontrokultura -- - -- L'influenza non molla: 200 morti - lasiciliaweb | Notizie di Sicilia -- - --
domenica 21 aprile 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

10 dic 2007 12.17 - Nedved Si è sbloccato, non si ferma più

Avevano già segnato tutti, gli juventini che frequentano le aree altrui. Da Trezeguet a Palladino, passando pure per Camoranesi, Salihamidzic e Marchionni. Mancava soltanto lui, Pavel Nedved, il fratello maggiore della compagnia: 35 anni, ginocchia consunte e un addio al pallone da tre stagioni minacciato d’inverno e puntualmente rinviato d’estate. In serie A, il ceco non faceva gol dal 7 maggio 2006, penultima giornata del campionato pre Calciopoli. Per rompere il digiuno ha scelto un giorno e un momento non qualsiasi, come si conviene a un giocatore non comune, a un ex Pallone d’oro. Ieri era la sua 300ª partita in serie A. Ieri la sua Juve non riusciva proprio a buttarla dentro. Ci ha pensato lui, con il cronometro quasi al capolinea, con una prodezza che nessun tifoso bianconero ormai osava chiedere al ceco frizzante nel 1° tempo quanto spento nella ripresa. Destro nell’angolo da 20 metri e tre punti d’oro, con vista Champions. Gol pesantissimo ma festa leggerissima, per Nedved. Pochi minuti e Ranieri l’ha fatto uscire: la standing ovation dell’Olimpico non ha frenato la corsa decisa di Pavel verso il tunnel, lo spogliatoio e, poi, casa. Senza parlare con i cronisti, senza trasmettere la sua gioia ai tifosi che da inizio campionato aspettavano che si sbloccasse. Nessuna deroga, insomma, alla linea che Pavel s’è imposto ormai da un mese e mezzo. Dall’espulsione incassata a partita chiusa contro il Genoa, dalle perplessità per la sua condizione così così, dalle polemiche seguite al suo fallo su Figo, costato un lungo stop al portoghese. Nedved non parla più. Da ieri, però, ha ripreso a segnare. «Erano già due-tre partite che ci andava vicino - dice il presidente bianconero Cobolli Gigli -. Lui dice sempre di essere un diesel. Confermo: è uno che migliora giocando, di partita in partita. E contro l’Atalanta ci ha regalato un gol necessario». Necessario alla Juve, ma pure a lui. «Pavel è molto bravo a celare i suoi stati d’animo - assicura Ranieri - ma si vedeva che non era contento di se stesso, che voleva fortemente un gol. Noi lo aspettavamo, sapendo che razza di campione sia. Sono molto felice, adesso. Sta ritrovando la forma migliore, lo ha fatto con il carattere, la determinazione e il lavoro». Rete numero 65 in serie A, numero 56 (coppe e B comprese) con la Juve. Non una delle tante, di sicuro. «Ora che si è sbloccato, per noi sarà ancora più prezioso», dice Nocerino. Legrottaglie conferma e garantisce: «Dentro di lui sta godendo tantissimo. Pavel è fatto così: magari non lascia trapelare molto ma ci tiene un sacco. Senza calcio e senza gol sta male. Vedrete che più segnerà e più andrà avanti: secondo me farà anche gli Europei». Giugno 2008, guarda caso anche la scadenza del contratto con la Juve. C’è ancora tempo per pensarci. Nedved continua a non parlare ma intanto è tornato a far gol decisivi. L’unica cosa che davvero interessa a chi tifa bianconero.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus 0-1
03/03 Napoli - Juventus 1-2
10/03 Juventus - Udinese 4-1
17/03 Genoa - Juventus 2-0
31/03 Juventus - Empoli 1-0
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus 0-2
07/04 Juventus - Milan 2-1
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it