Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Gregoretti, la Lega manda Salvini a processo e Matteo prepara la piazza - Il Messaggero -- - -- Sanremo, assolto il vigile che timbrava in mutande: "Dopo questa tortura, rivoglio il mio lavoro in Comune" - TGCOM -- - -- Le elezioni in Emilia Romagna e la “trappola” del voto disgiunto - La Stampa -- - -- Meteo: INVERNO, a FEBBRAIO exploit del VORTICE POLARE e dello STRAWARMING? Ecco cos'è e l'ultimo AGGIORNAMENTO - iLMeteo.it -- - -- Sardine, sì alla manifestazione di Bibbiano. Al Papeete la sfida finale - Corriere della Sera -- - -- Grida manzoniane sulla par condicio - L'HuffPost -- - -- Tifoso ucciso da auto, l'accusato: "Ero circondato, avevo paura" - Rai News -- - -- Roma, neonata muore per un trauma cranico: fermata la madre con l’accusa di omicidio - Il Fatto Quotidiano -- - -- Terremoto magnitudo 3.6 nel Foggiano - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Previsioni Meteo, la tendenza a lungo termine: possibile irruzione fredda nei Giorni della Merla - Meteo Web -- - -- Virus Cina, quarta vittima. L’allarme: “Il virus si trasmette da uomo a uomo” - La Stampa -- - -- Identificato nuovo leader dell'Isis: su di lui taglia da 5 milioni - TGCOM -- - -- Impeachment: oggi al via processo in Senato. Il presidente: è una vergogna - Rai News -- - -- Iraq, lanciati tre razzi: due cadono vicino all'ambasciata Usa - Sky Tg24 -- - -- Bollo auto, caos sui pagamenti ma con le novità del 2020 non cambia nulla - La Stampa -- - -- Wall Street: subito nuovi record dopo la festa? I titoli buy ora - Trend-online.com -- - -- Fmi: crescita Italia modesta, urgono riforme e riduzione debito - Il Messaggero -- - -- Calcio, la Juve ha scollinato ma che succede all’Inter? Napoli, serve un esorcista - Il Sole 24 ORE -- - -- Se volete un Galaxy Z Flip blu, rosso o rosa dovete prepararvi a comprare un biglietto per la Corea del Sud - Androidworld -- - -- Haylou LS01, lo smartwatch superleggero che sembra un Apple Watch - Macity -- - -- Garmin tactix Delta, nuovo smartwatch per le avventure estreme - Tom's Hardware Italia -- - -- WhatsApp, in arrivo gli adesivi animati! Come sono e come funzioneranno - Hardware Upgrade -- - -- Brad Pitt e Jennifer Aniston, perché nella foto ai Sag lei fugge (e vince) - Corriere della Sera -- - -- Striscia La Notizia, Tapiro a Taylor Mega dopo essere stata cacciata da Barbara D'Urso: «Mi hanno fatto un tranello» - Leggo.it -- - -- Così Antonio Signore ha creato Junior Cally: non gridate al mostro senza conoscerlo - La Stampa -- - -- Il principe Harry rompe il silenzio: “Io e Meghan non avevamo altra scelta, sono stati mesi di… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Atalanta, Gasperini ironico su Petagna: "Contro di noi farebbe più gol di Immobile" - La Lazio Siamo Noi -- - -- Corriere della Sera: "Suso rompe con il Milan e chiede la cessione" - Milan News -- - -- Australian Open, primo successo Sinner - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- LA LEGGE DI RONALDO - Tutto Juve -- - -- Sars, che fine ha fatto? Nel 2003 fece oltre 800 vittime - Corriere della Sera -- - -- Fiumicino, in aeroporto con tre milioni di euro nel trolley: fermati due commercianti cinesi - Il Gazzettino -- - -- Caso di meningite batterica a Caltanissetta, pensionata ricoverata - Giornale di Sicilia -- - -- I mali "femminili" che colpiscono anche gli uomini - AGI - Agenzia Giornalistica Italia -- - --
martedì 21 gennaio 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

08 gen 2008 15.22 - Tiago Resto e vinciamo

La Juve riparte dal tepore maltese. «Qui getteremo le basi per un grande girone di ritorno», ha promesso Ranieri ai tifosi che a Malta sono oltre 20 mila su 450 mila abitanti. Ieri erano centinaia all’allenamento, costretti a ingegnarsi per vedere i giocatori in campo perché Ranieri ha vietato l’ingresso all’impianto adiacente lo stadio Ta Qali. Domenica sera, partecipando a una parte della lunga diretta tv con connotati da bolgia biscardiana, Ranieri ha dovuto accettare anche domande di mercato. Sissoko? «Mi piace, l’ho allenato al Valencia, è un ottimo giocatore». Van der Vaart: «Per i giornalisti è già della Juve, vorrà dire che lo pagheranno loro». In realtà è già tutto in retta d’arrivo, il presidente dell’Amburgo, Berndt Hoffmann, ha ammesso: «Molto probabilmente se ne andrà in estate». Meno stizzito, il tecnico, rispetto all’ultima conferenza stampa a Vinovo, ma comunque infastidito da tutto ciò che non riguarda l’aspetto pratico del suo lavoro. Le voci di mercato sono una tassa che chi allena la Juve deve abituarsi a pagare per tutto l’anno. E infatti ogni giorno si aggiungono nuove indiscrezioni. Gli ultimi rumors a spasso per l’Europa riguardano Tiago, il giocatore più pagato dalla Juventus (14 milioni) e finora poco utilizzato. Partita dal Portogallo, la voce di giornata abbina al centrocampista un’offerta di 13 milioni da parte del Tottenham: cifra importante, ma forse intempestiva, perché Tiago non sembra più un oggetto misterioso o peggio un acquisto sbagliato. Diciamo che non è stato velocissimo a entrare in sintonia con i metodi di Ranieri, ma ora pare viaggiare spedito verso un futuro sempre meno di retrovia. Anche nell’allenamento di ieri il portoghese è stato utilizzato dietro Del Piero e Trezeguet a conferma che Ranieri ora punta forte su di lui. Per ora il giocatore vuole giocarsi il futuro alla Juve e infatti ieri ha confermato ad amici di aver ricevuto l’offerta degli inglesi, ma ha anche assicurato la ferma intenzione di rimanere Torino: «Voglio dimostrare ciò che valgo». Ne avrà la possibilità. Ranieri è pronto a cambiare il modulo di gioco ridisegnando il settore centrale della squadra pur di agevolarlo. La Juve potrebbe ripartire già da Catania con il rombo finora utilizzato in particolari occasioni. Quindi Zanetti vertice basso, Nocerino e Nedved esterni, Tiago vertice alto a sostegno degli attaccanti. Il tutto in attesa di Camoranesi che, secondo i medici, potrebbe essere pronto a fine gennaio, restituito al ruolo che gli spetta di diritto al posto di un Nocerino che ha speso tantissimo e non ha più la brillantezza dei mesi scorsi. Invece è ormai imminente il via libera per Almiron. Claudio Vagheggi, procuratore dell’argentino, ha soltanto spostato di una settimana la conclusione del trasferimento all’Olympiacos. Se ne riparlerà al rientro della squadra a Torino. Il ds Alessio Secco ha confermato. Ieri Vidal, la moglie di Almiron, era ad Atene, ufficialmente per una vacanza, ma pare abbia visitato alcuni appartamenti. Per non impoverire il centrocampo, si proverà a convincere l’Empoli a restituire subito Marchisio. Ma anche in questo caso ci sarà parecchio da lavorare.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it