Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Azzolina scrive anche a De Luca: “Elementari e medie facciano lezione in presenza”. LETTERA [PDF] - Orizzonte Scuola -- - -- Coronavirus, Conte: “La situazione si sta rivelando molto critica - Il Fatto Quotidiano -- - -- Coronavirus, la diretta – Ricciardi: “Il trend è esponenziale perché non si è agito… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Zaia: «Ho pronti 10 centri Covid. Nuove restrizioni? Decidono i parametri» - Corriere della Sera -- - -- Genova, ecco l’ordinanza che impone il coprifuoco. Il testo, le mappe e l'elenco delle vie - Il Secolo XIX -- - -- Coronavirus Italia, il bollettino del 22 ottobre. Cifre dei contagi Covid e tabella - QUOTIDIANO.NET -- - -- Il Covid in Toscana, salgono ancora i contagi: 1145 casi in 24h, salgono i ricoveri - LA NAZIONE -- - -- Coronavirus, ecco l'ordinanza in Campania: coprifuoco da domani fino al 13 novembre - La Repubblica -- - -- Ora torna l'autocertificazione: clicca qui per scaricare il modulo - ilGiornale.it -- - -- Salvini: "Conte dica a Fedez di chiedere all'Inps di dare la Cig". E il rapper risponde - L'HuffPost -- - -- Coronavirus, Germania: oltre 11mila contagi. 11 regioni italiane inserite nelle zone a rischio - Il Fatto Quotidiano -- - -- In Nigeria la polizia ha sparato sui manifestanti: almeno 12 persone sarebbero morte - Il Post -- - -- Covid, Berlino: 12 regioni italiane a rischio. Francia e Spagna, oltre un milione di casi - QUOTIDIANO.NET -- - -- Usa 2020: Obama ritorna in pista sabato a Miami - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Le Borse di oggi, 21 ottobre. Mercati Ue preoccupati per i lockdown: forti ribassi. Wall Street cauta sull'intesa per nuovi aiuti - la Repubblica -- - -- Milano cambia aria, dal 2030 accesso al centro solo con auto elettriche - DMove.it -- - -- Presentata la nuova 500 elettrica, John Elkann: “E’ l’inizio di una nuova era” - La Stampa -- - -- Borsa Italiana, il commento della seduta di oggi (22 ottobre 2020) - SoldiOnline.it -- - -- Huawei Mate 40 Pro ufficiale: il meglio della tecnologia vi “basterà”? (foto) - AndroidWorld.it -- - -- A novembre voucher 500 euro per internet e Pc - QuiFinanza -- - -- iPhone 12, recensioni fuori negli USA: ecco pregi e difetti dei nuovi melafonini - Hardware Upgrade -- - -- Facebook Dating, la funzione per incontri di Facebook, è disponibile anche in Europa - Il Post -- - -- Matthew McConaughey, il dramma segreto: «Violentato da un uomo nel retro di un van» - Leggo.it -- - -- Cumberbatch 'corriere' segreto in L'ombra delle spie - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Baricco, saggio intimo sulla pandemia - la Repubblica -- - -- «Tonya», il film sulla controversa pattinatrice su ghiaccio Tonya Harding, arriva in tv: 10 curiosità - Corriere della Sera -- - -- Ronaldo ancora positivo al Covid. Domani nuovo (e decisivo) tampone - La Gazzetta dello Sport -- - -- Polemica per il post su Instagram del ct Mancini: "Come ti sei ammalato? Guardando i tg" - TUTTO mercato WEB -- - -- Eleven Sports sul disservizio di ieri: "Vittime di ripetuti attacchi informatici. Avviata un'indagine legale" - BARI CALCIO -- - -- Lippi: 'Ho chiuso con la carriera di allenatore. Juve, se Dybala sta bene è imprescindibile. E Conte...' - Calciomercato.com -- - -- Coronavirus, Ricciardi: lockdown evitabile ma non con misure attuali - TGCOM -- - -- Magrini, Aifa: "Cortisone ed eparina farmaci di eccellenza per trattare Covid" - Rai News -- - -- Coronavirus, il focolaio al Sacco di Massimo Galli: la pista della grigliata e gli insulti della piddina a Fontana - Liberoquotidiano.it -- - -- Vaccino Covid, “il volontario morto in Brasile non aveva ricevuto la dose” - Il Fatto Quotidiano -- - --
giovedì 22 ottobre 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 mar 2008 17.07 - Ranieri Una vittoria importante

Una vittoria importante per la classifica e per il prestigio, ma anche per i tifosi e per il mondo Juve, perchè battere l’Inter a San Siro è quello che i tifosi bianconeri sognavano da due anni. Claudio Ranieri è felice come lo sono tutti nella Torino che tifa Juventus. Il tecnico parla della vittoria di sabato e di altro in una lunga intervista concessa a "Permette Signora", la rubrica dedicata alla Juventus, in onda tutti i mercoledì alle ore 18.30 su Sky Sport 1. Ranieri parte dall’esultanza per il gol dello 0-2 di David Trezeguet, una rete che il tecnico bianconero ha festeggiato in modo particolare. «So quanto ci tenessero i ragazzi, i tifosi. È stata una bella dimostrazione che stiamo bene, che stiamo vivendo un grande campionato, per cui mi è uscita naturale», spiega Ranieri che poi parla dell’importanza della vittoria sull’Inter. «Questa potrebbe essere stata una gran bella partita perchè fa capire a tutti che ci siamo. Abbiamo dei difetti, non ci siamo mai nascosti dietro a un dito, ma lavoriamo per farli evidenziare il meno possibile. Come primo anno, come costruzione di una casa, direi che la stiamo tirando su bene. Adesso dobbiamo vedere come prosegue il campionato, già domenica ci aspetta una partita difficilissima contro il Parma, poi andiamo a Palermo. Non ci sono partite facili. Allora vediamo, viviamole partita dopo partita, quale sarà il risultato, poi possiamo dire che dalla partita dell’Inter la squadra ha avuto uno slancio nuovo. Vedo che la squadra è cresciuta tantissimo dall’inizio del campionato, crede in se stessa». «Quando io dico che dobbiamo sempre dare il 110 per cento - continua Ranieri -, è perchè ci sono quegli anni dove le grandi con il minimo sforzo portano a casa il risultato positivo... Ma a noi non è mai successo. Noi per fare il risultato positivo dobbiamo fare una grande prestazione. Quando abbiamo giocato così così non siamo riusciti a portare a casa il risultato pieno. Bisogna sapere aspettare, continuare a lavorare con perseveranza perchè siamo sulla buona strada». La vittoria contro l’Inter è arrivata dopo qualche critica sul piano del gioco e non solo, una bella risposta. «Quando si critica una squadra perchè non gioca bene è perchè si vuole vedere come si esprime quando è in possesso di palla, con che ritmo, con che padronanza, con che personalità, con che fluidità. Noi abbiamo giocato alcune partite molto bene e ce ne sono state altre in cui non siamo riusciti ad esprimere tutte le qualità che ho detto prima. Può essere giusto dire che non giochiamo bene, però non dobbiamo dimenticarci tutte le altre che abbiamo fatto bene, perchè la Juventus ha fatto fior di partite. Tutte le squadre al mondo hanno dei momenti no, sappiamo che se non diamo il 110 per cento andiamo in difficoltà, e non si può dare sempre il 110 per cento». A San Siro una Juve bella e vincente. L’immagine che resta a Ranieri è quella del «bel gioco, la padronanza, la personalità con la quale sono scesi in campo i ragazzi. Hanno giocato a viso aperto, hanno detto: ci siamo anche noi, vogliamo giocarcela, non abbiamo fatto barricate e non l’abbiamo mai fatte. Poi, mi resta l’immagine finale dei tifosi che erano pazzi di gioia. Sono contento di come abbiamo preparato la partita, di come l’abbiamo giocata, di come l’abbiamo sviluppata, di come abbiamo tenuto nei minuti finali la veemente risposta di un’Inter che attaccava con decisione». Era un momento delicato per la Juve, qualche critica, Ranieri messo in discussione da qualcuno, ma alla vigilia la forte presa di posizione di Blanc. «L’ho scelto io e posso assicurare che Ranieri sarà il nostro allenatore anche per i prossimi due anni», ha dichiarato l’ad bianconero. «Lo ringrazio, lo ringrazio perchè vedevo che fuori di qui c’erano continui, diciamo così, dubbi. Quello che ha detto Blanc è quello che mi dice non dico tutti i giorni, perchè non ce n’è bisogno... Blanc è una persona seria, ha tracciato un programma datogli dalla società ed è determinato a portarlo avanti. Da quando ci siamo incontrati il primo giorno stiamo mettendo i mattoni necessari per portare piano piano la Juventus ai fasti che si conoscono. Il punto di partenza è riportare la squadra ai massimi livelli, riportare simpatia, abbiamo detto che deve ritornare la classe della Vecchia Signora, dobbiamo rifare innamorare alcuni tifosi juventini che magari erano rimasti delusi da determinati comportamenti. Io ho sempre detto: cerchiamo di dimezzare il tempo che ci vorrà per tornare a quei fasti, non so se ci stiamo riuscendo, ma il campionato che stiamo portando avanti è apprezzabile».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it