Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Le manifestazioni per il clima in tutto il mondo - Il Post -- - -- Rousseau approva patto civico per Umbria - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Scoppio in una ditta di cannabis light - Varesenews -- - -- Migranti, in 27 sbarcano nella notte a Lampedusa: anche 8 bambini - Il Fatto Quotidiano -- - -- Bimbo di 8 anni travolto da un'auto all'uscita di scuola: è in fin di vita - Il Messaggero -- - -- Diesel e aerei, rischio stangata: in manovra avanza la maxi-stretta verde - Il Messaggero -- - -- Lucia Borgonzoni, ribaltone con lo zampino della Meloni? Il sondaggio che può costarle caro - Liberoquotidiano.it -- - -- Morto a Catania bambino dimenticato in auto dal padre. E sui social si scatena un inferno! - Vivi Enna -- - -- «Ammazzali», mamma di Padova incita il figlio a picchiare i compagni - Corriere della Sera -- - -- Previsioni meteo weekend, sabato tranquillo. Poi di nuovo maltempo - QUOTIDIANO.NET -- - -- Germania: cento miliardi per il clima entro il 2030 - QUOTIDIANO.NET -- - -- Egitto, protesta in piazza Tahrir contro il presidente Sisi. Numerosi arresti - la Repubblica -- - -- Usa, nuovi guai per Trump: “Promesse a Kiev in cambio di un’indagine sul figlio di Biden” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Gantz gela Bibi: "Sarò io il nuovo premier. Tu hai perso le elezioni". E nel Likud cresce la fronda anti-Netanyahu - L'HuffPost -- - -- Carige: assemblea straordinaria, sì a piano rafforzamento patrimoniale da 91,04% azionisti presenti - Finanzaonline.com -- - -- Il FTSEMib chiude (a sorpresa) in rosso - SoldiOnline.it -- - -- Alert liquidità: Fed costretta a intervenire per terza volta con iniezione 75 miliardi in mercato interbancario - Finanzaonline.com -- - -- Balzo dei costi del conto corrente, nel 2018 7,5 euro in più - Agenzia ANSA -- - -- iPhone 11, 11 Pro e Pro Max: iOS 13.1 svela l'esistenza degli Smart Battery Case - HDblog -- - -- Udite udite! Il bootloader di Mate 30 sarà sbloccabile, parola del CEO Huawei - Androidworld -- - -- Nintendo Switch Lite: le nostre prime impressioni | Video Anteprima - HDblog -- - -- Call of Duty Modern Warfare Beta: specifiche hardware e opzioni - Hardware Upgrade -- - -- Con Irina Shayk nel backstage beauty di Moschino primavera estate 2020 - Amica -- - -- «Sei da urlo!»: incidente hot per Taylor Mega, senza reggiseno davanti allo specchio - UrbanPost -- - -- Emma Marrone sui social: "Mi fermo per motivi di salute" - Corriere Salentino -- - -- Verissimo: Giulia Michelini, Adriana Volpe e gli altri ospiti di Silvia Toffanin - DiLei -- - -- Genoa, Andreazzoli: “Troppi rimpianti, è mancata la concretezza” - ItaSportPress -- - -- Birra Peroni, lattine limited edition per il derby di Milano - Calcio e Finanza -- - -- I Rossi felici diventano due: Aragon promette bene - Virgilio Sport -- - -- Simeone: "Juve? Era da un bel po' che non sfruttavamo i calci piazzati..." - TUTTO mercato WEB -- - -- Aifa ritira farmaci con ranitidina perché contengono "impurezza cancerogena" - il Giornale -- - -- In Francia test clinici 'selvaggi' su malati di Alzheimer - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - -- Tumore al seno metastatico, la chemioterapia si può evitare - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - -- Alzheimer: un test oculare potrebbe predire la malattia anni prima dell'insorgenza - Ok Salute e Benessere -- - --
sabato 21 settembre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

21 ago 2006 15.17 - Motivazioni ricorso TAR Il testo del comunicato della Juventus

Ecco il testo del comunicato della Juventus che motiva il ricorso al Tar contro la sentenza della Caf. IL TESTO - «Il Consiglio di amministrazione di Juventus FC SpA si è riunito oggi per esaminare la situazione dopo l'esito negativo del tentativo di conciliazione con la F.I.G.C. nella seduta del 18 agosto 2006. Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto che la posizione della Federazione emersa in quella sede - possibile riduzione della sanzione pecuniaria e delle giornate di squalifica del campo di gioco torinese - ha lasciato irrisolte le questioni centrali: l'ingiustificata gravità delle sanzioni e la mancanza di equità di trattamento riservato alla Juventus rispetto a tutti gli altri club concorrenti. Le sanzioni previste per la Juventus risultano ancor più sproporzionate se si tiene conto che le corti sportive hanno costruito un illecito sportivo come somma di comportamenti contrari a lealtà e correttezza. Appare incomprensibile che il trattamento più severo sia stato riservato proprio alla Juventus, cioè alla squadra che si è dimostrata più risoluta ad assumersi le proprie responsabilità, modificando la propria organizzazione societaria e adottando un sistema di controllo e di prevenzione più severo ed efficace. La sola ipotesi di retrocessione in Serie B con un'importante penalità ha già determinato un notevole impatto negativo sul piano sportivo: la fuoruscita di alcuni campioni che hanno contribuito a determinare in passato il successo sportivo della Juventus ha notevolmente indebolito il potenziale tecnico della squadra; questo fatto non si è peraltro verificato nelle altre società che hanno subito sanzioni minori. Inoltre l'esclusione della squadra dalla massima divisione, la revoca degli ultimi due scudetti e la mancata partecipazione alle competizioni internazionali non comporterebbero solo una drastica riduzione dei ricavi, con serie conseguenze sul profilo patrimoniale della società, ma causerebbero anche, e soprattutto, un grave danno all'identità stessa della Juventus FC, che nel corso di oltre un secolo di vita ha contribuito a scrivere la storia del calcio italiano: una tradizione di eccellenza sempre viva e attuale, come dimostrano i ben nove giocatori bianconeri che hanno disputato la partita finale della recente Coppa del Mondo. Il Consiglio ha preso atto con profondo rammarico della situazione che si è venuta a creare. Conferma la ferma volontà della società di collaborare con gli organi della Federazione nel processo di rinnovamento del calcio, ma si è visto dall'altra parte costretto a deliberare, anche per la doverosa tutela dei propri azionisti, dei terzi portatori di interessi e dei propri tifosi, con decisione unanime, l'immediato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, riservandosi di valutare nei tempi consentiti il ricorso alla Camera Arbitrale del CONI».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus -
22/09 Juventus - Verona -
25/09 Brescia - Juventus -
29/09 Juventus - Spal -
06/10 Inter - Juventus -
20/10 Juventus - Bologna -
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it