Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Coronavirus, primo caso sospetto in Italia: una donna ricoverata al Policlinico di Bari - Il Fatto Quotidiano -- - -- Matteo Salvini e il piccolo Tommy: "Ma quanto vale la vita di un bimbo di 18 mesi? Oggi tutti a Bibbiano" - Liberoquotidiano.it -- - -- Antimafia: impresentabili 3 centrodestra - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Comizio di Berlusconi in Calabria, frase sessista sulla candidata Jole Santelli - la Repubblica -- - -- Smog, la classifica 2019 delle città più inquinate. Torino maglia nera - QUOTIDIANO.NET -- - -- Mamma di tre bambini scomparsa, ora si cerca nei canali - Il Gazzettino -- - -- Alessandro Meluzzi smonta il reddito di cittadinanza: "In Italia sempre tasse, sussidio solo se non lavori" - Liberoquotidiano.it -- - -- Taglio parlamentari, ipotesi referendum il 22 o 29 marzo per «blindare» il governo - Il Sole 24 ORE -- - -- Roma, investito e ucciso da bus: autista indagato per omicidio stradale - TGCOM -- - -- Fine dell'incubo, arrestato il maniaco delle università: la caccia all'uomo dopo l'allarme sui social - RomaToday -- - -- Virus misterioso, caso sospetto a Bari: rientrava da Wuhan - TGCOM -- - -- Brexit, la regina Elisabetta ha firmato: il Regno Unito uscirà dall’Ue il 31 gennaio - Il Fatto Quotidiano -- - -- Spagna, 9 i morti per la tempesta Gloria - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Papa Francesco ha sostituito uno dei principali vescovi conservatori negli Stati Uniti, che aveva appena raggiunto l’età pensionabile - Il Post -- - -- Grom, chiude la sede storica a Torino. Unilever riorganizza le gelaterie - Il Sole 24 ORE -- - -- Unieuro diventa public company, Nicosanti: "E' un passaggio storico" - ForlìToday -- - -- Bce lascia tasso principale fermo a zero. La conferenza della Lagarde - Agenzia ANSA -- - -- FTSEMib invariato (ma volatilità elevata) - SoldiOnline.it -- - -- WhatsApp: volete mettere il tema scuro anche su WhatsApp Web? Ecco come fare - HWfiles -- - -- Amazon sperimenta la vendita a rate in Italia - la Repubblica -- - -- C’è tempo fino ad oggi 23 gennaio per Huawei P30 Pro e Galaxy S10e in offerta su Unieuro - OptiMagazine -- - -- Amazon Music ha ora 55 milioni di utenti, ma non è questo il dato interessante - SmartWorld -- - -- Grande Fratello Vip, Salvo Veneziano contro Sergio e Patrick: "Ma quali amici?", un'accusa pesantissima - Liberoquotidiano.it -- - -- Antonella Elia, lo sfogo del fidanzato: “La vita le ha portato via tutto” - DiLei Vip -- - -- Giulia De Lellis mostra l'acne: “Non dobbiamo vergognarci” - TGCOM -- - -- Sono le Venti torna stasera, ecco le anticipazioni di Peter Gomez. Appuntamento alle 19.53 sul Nove - Il Fatto Quotidiano -- - -- Milan, caso Paquetà: chiede di non essere convocato per Brescia - La Gazzetta dello Sport -- - -- CALCIOMERCATO INTER | È ufficiale: Victor Moses è nerazzurro! - Inter Official Site -- - -- Mercato, siluro Pedullà: “Paratici vuole chiudere subito!” – News Juve - Juvenews.eu -- - -- Juve, UFFICIALE: stop per Danilo, nuovi esami tra 10 giorni - Calciomercato.com -- - -- Coronavirus, allerta anche in Italia? «Casi limitati, non c'è emergenza» - L'Eco di Bergamo -- - -- Allarme virus, voli dalla Cina ai raggi X. Termometri e scanner - QUOTIDIANO.NET -- - -- Ecco perché lo stress fa venire i capelli grigi - la Repubblica -- - -- Virus Cina: casi in Francia e Scozia sospetti | Il contagio - Corriere della Sera -- - --
giovedì 23 gennaio 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

21 ago 2006 15.17 - Motivazioni ricorso TAR Il testo del comunicato della Juventus

Ecco il testo del comunicato della Juventus che motiva il ricorso al Tar contro la sentenza della Caf. IL TESTO - «Il Consiglio di amministrazione di Juventus FC SpA si è riunito oggi per esaminare la situazione dopo l'esito negativo del tentativo di conciliazione con la F.I.G.C. nella seduta del 18 agosto 2006. Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto che la posizione della Federazione emersa in quella sede - possibile riduzione della sanzione pecuniaria e delle giornate di squalifica del campo di gioco torinese - ha lasciato irrisolte le questioni centrali: l'ingiustificata gravità delle sanzioni e la mancanza di equità di trattamento riservato alla Juventus rispetto a tutti gli altri club concorrenti. Le sanzioni previste per la Juventus risultano ancor più sproporzionate se si tiene conto che le corti sportive hanno costruito un illecito sportivo come somma di comportamenti contrari a lealtà e correttezza. Appare incomprensibile che il trattamento più severo sia stato riservato proprio alla Juventus, cioè alla squadra che si è dimostrata più risoluta ad assumersi le proprie responsabilità, modificando la propria organizzazione societaria e adottando un sistema di controllo e di prevenzione più severo ed efficace. La sola ipotesi di retrocessione in Serie B con un'importante penalità ha già determinato un notevole impatto negativo sul piano sportivo: la fuoruscita di alcuni campioni che hanno contribuito a determinare in passato il successo sportivo della Juventus ha notevolmente indebolito il potenziale tecnico della squadra; questo fatto non si è peraltro verificato nelle altre società che hanno subito sanzioni minori. Inoltre l'esclusione della squadra dalla massima divisione, la revoca degli ultimi due scudetti e la mancata partecipazione alle competizioni internazionali non comporterebbero solo una drastica riduzione dei ricavi, con serie conseguenze sul profilo patrimoniale della società, ma causerebbero anche, e soprattutto, un grave danno all'identità stessa della Juventus FC, che nel corso di oltre un secolo di vita ha contribuito a scrivere la storia del calcio italiano: una tradizione di eccellenza sempre viva e attuale, come dimostrano i ben nove giocatori bianconeri che hanno disputato la partita finale della recente Coppa del Mondo. Il Consiglio ha preso atto con profondo rammarico della situazione che si è venuta a creare. Conferma la ferma volontà della società di collaborare con gli organi della Federazione nel processo di rinnovamento del calcio, ma si è visto dall'altra parte costretto a deliberare, anche per la doverosa tutela dei propri azionisti, dei terzi portatori di interessi e dei propri tifosi, con decisione unanime, l'immediato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, riservandosi di valutare nei tempi consentiti il ricorso alla Camera Arbitrale del CONI».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it