Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Roma, un bus finisce contro un albero sulla Cassia: 29 i feriti - La Repubblica -- - -- Cosa ci sarà nella manovra - Il Post -- - -- Manovra 2020, bonus ristrutturazione per le facciate esterne - Corriere della Sera -- - -- Milano, auto contro bus: almeno sei feriti, uno è grave - TGCOM -- - -- Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente - Triesteprima.it -- - -- Brexit: nessuna svolta, Johnson non riesce a convincere i nordirlandesi - Il Sole 24 ORE -- - -- Naufragio Lampedusa, trovati 12 corpi - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Riciclaggio auto rubate, 17 arresti - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- The Shoah Party: video terribili a sfondo nazista scambiati sui cellulari tra minorenni - La Repubblica -- - -- ​Manovra, arriva la lotteria per chi utilizza le carte di credito: multa a chi non le accetta. Uso contante da 3.000 a 1.000 euro - Il Messaggero -- - -- Scontri fra curdi e forze Assad contro filo-turchi - Mondo - Agenzia ANSA -- - -- Barcellona, migliaia di persone di nuovo in piazza. Polizia carica i manifestanti - Il Fatto Quotidiano -- - -- Com’è andato il quarto dibattito dei Democratici - Il Post -- - -- Auto, armi, migranti: perché l’Europa è ostaggio della Turchia - Il Sole 24 ORE -- - -- Alitalia, settima proroga per l’offerta vincolante. Atlantia mette quattro paletti per partecipare al… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Mercato auto, in Europa a settembre +14,4%: bene anche Fca - TGCOM -- - -- Il FTSEMib si consolida sui valori di ieri - SoldiOnline.it -- - -- BTP in calo, tassi in salita. Un sell-off destinato a durare? - Trend-online.com -- - -- Fortnite Capitolo 2: mappa e nomi italiani dei nuovi luoghi - Tom's Hardware Italia -- - -- Nest Mini: Home Mini rivisto e corretto a 59 euro in Italia - Hardware Upgrade -- - -- La serie Redmi Note taglia il traguardo delle 100 milioni di unità vendute in tutto il mondo - Androidworld -- - -- PlayStation Awards 2019, la data dell'evento annunciata da Sony - Multiplayer.it -- - -- Franco Battiato si ritira definitivamente, ma il manager conferma l’esistenza di un altro inedito - Music Fanpage -- - -- A "Uomini e Donne" Riccardo sfodera gli addominali per riconquistare Ida - TGCOM -- - -- Fiction L’ISOLA DI PIETRO 3 con Gianni Morandi: da venerdì su Canale 5 - Tv Soap -- - -- Elton John shock: che cosa disse su Michael Jackson e sul suo stato mentale - Tiscali.it -- - -- Ora tutto su Lukaku: ancora straordinari per far volare l’Inter - La Gazzetta dello Sport -- - -- Tv Luna - ADL ed Ancelotti si sono incontrati lunedì: tra i due clima sereno e costruttivo - Tutto Napoli -- - -- UFFICIALE - Lazio, è arrivata la sentenza UEFA: la decisione - La Lazio Siamo Noi -- - -- Lotito: "La Lazio non andò in Champions per colpa di De Vrij" - Eurosport.it -- - -- Omeprazolo, farmaco anti ulcera e anti reflusso ritirato - DiLei -- - -- Unicef:Italia,obesi tra 5/19 anni 36,8% - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Infanzia, Unicef: sono deperiti 50 milioni di bambini - TGCOM -- - -- Dieta con zucca: perdi peso, ti depuri e ti proteggi dal rischio cancro - DiLei Benessere -- - --
mercoledì 16 ottobre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

31 mar 2008 13.57 - Camoranesi Andiamo in Europa

Mauro German Camoranesi, ha steso l’Inter a domicilio: una rivincita? «È stata una vittoria molto importante, contro i primi in classifica, arrivata dopo un pareggio in trasferta che non ci aveva soddisfatto. Volevamo vincere, e siamo stati contenti, al di là delle polemiche del passato». Trezeguet voleva fare un favore alla Roma: lei? «Alla Juve. Chi vince lo scudetto, fra Inter e Roma, non mi interessa: se lo prenda il migliore». Tutti hanno sempre detto che erano i nerazzurri. «Anch’io, e sarei davvero sorpreso se lo perdesse: a metà campionato sembrava l’avesse già vinto». Incassato il suo gol in fuorigioco, Mancini ha detto che così si sarebbe smesso di parlare di aiutini all’Inter: li ha avuti? «Io non li ho visti. Ci sono stati errori arbitrali, ma come sempre, e come nei prossimi cento anni». Potete ancora afferrare il secondo posto? «Tutto può essere, ma non devi sbagliare un colpo e sperare, invece, che lo faccia chi è davanti». «Persi troppi punti con le piccole», hanno detto Buffon e il presidente Cobolli Gigli, altrimenti per lo scudetto ci sareste stati in corsa anche voi: ha rimpianti? «Qualche punto, è vero, l’abbiamo lasciato lì, ma qualche altro ci è arrivato negli ultimi cinque minuti delle partite. Alla fine, allora, forse le cose si equilibrano». Dispiaceri personali? «Gli infortuni. Mi è scocciato non poter dare una mano alla squadra». Juve terza, a fine marzo: sorpreso? «No. Sono sempre stato fiducioso, dall’inizio: a parte Milan, Inter e Roma, che avevano un organico più ampio, e che facevano le coppe, non vedevo altri più forti di noi». In estate non è che lo dicessero tutti. «Abbiamo giocatori esperti e di classe. In più sono arrivati molti rinforzi dal mercato. Diciamo che è stata una stagione di assestamento: dovevamo pensare solo al campionato». Cioè, non basterà per fare la Champions: cosa manca? «Non voglio fare il mercato della società». In ogni caso quest’anno ha dovuto fare pure il centrale. «Qualche volta, in mezzo, avevo già giocato. Star lì non ti cambia il mondo, ma io mi sento un giocatore di fascia, dove ho sempre giocato». Trattenuto, nell’estate della B, disse che avrebbe voluto giocarsi una finale di Champions: si può fare? «Perché no. In tre anni il Liverpool s’è fatto due finali di Champions, arrivando terzo o quarto in campionato, a venti punti dalla prima». Avrà più tempo, allungando il biennale che le rimane: pare se ne parli. «Non ne ho idea, tutto è possibile». La Juve sarà l’ultima squadra della vita? «Mi piacerebbe molto, sarei davvero felicissimo di chiudere la carriera qui». Anche se giocate male? Oltre la critica, l’ha detto Trezeguet. «A noi servivano i risultati, e poi abbiamo fatto pure buone partite». Con Capello era pure peggio: l’avete detto voi a Ranieri. «Ma io l’ho sempre pensato. La Juve di Capello giocava malissimo, eppure era forse la squadra migliore d’Europa: la più forte in cui abbia mai giocato».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus -
20/10 Juventus - Bologna -
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it