Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Coronavirus, Sardegna verso il lockdown: ordinanza attesa nel weekend | Aumento record di casi in Umbria, sono 407 - TGCOM -- - -- Coronavirus, Conte: “La situazione si sta rivelando molto critica - Il Fatto Quotidiano -- - -- Autocertificazione Lombardia, Lazio, Campania, Liguria, Piemonte: scarica il modulo - Corriere della Sera -- - -- Coronavirus, il sindaco Sala: "No alla didattica a distanza per le scuole superiori" - IL GIORNO -- - -- Covid, Zaia: «Cresce curva dei contagi, entro lunedì nuova ordinanza» - Il Giornale di Vicenza -- - -- Covid scuola, si può obbligare un docente in isolamento fiduciario a fare DaD? - La Tecnica della Scuola -- - -- Il M5S: “Non si può chiudere la scuola come si chiude un centro commerciale” - Orizzonte Scuola -- - -- Coronavirus Campania, nuovo record di contagi: sfiorata quota 1800 positivi - La Repubblica -- - -- Regione Toscana, la nuova giunta: Stefania Saccardi ottavo assessore. Bezzini alla sanità - LA NAZIONE -- - -- Violenza sessuale di gruppo su 12enne, tre fermati in provincia di Latina - Il Fatto Quotidiano -- - -- Covid, Germania: 11 regioni italiane ad alto rischio - Adnkronos -- - -- “Trump si comporta come uno zio pazzo e mente ogni giorno”: gli attacchi di Obama nel primo… - Il Fatto Quotidiano -- - -- In Nigeria la polizia ha sparato sui manifestanti: almeno 12 persone sarebbero morte - Il Post -- - -- Usa, l’intelligence accusa: «Da Iran e Russia minacce via mail agli elettori democratici» - Corriere della Sera -- - -- Le Borse di oggi, 21 ottobre. Mercati Ue preoccupati per i lockdown: forti ribassi. Wall Street cauta sull'intesa per nuovi aiuti - la Repubblica -- - -- Cartelle esattoriali sospese: le FAQ delle Entrate - QuiFinanza -- - -- Fiat Nuova 500: annunciata la gamma ei prezzi - AlVolante -- - -- Superbonus 110%: risposte alle domande più frequenti - Euroconference NEWS -- - -- Facebook Dating, la funzione per incontri di Facebook, è disponibile anche in Europa - Il Post -- - -- iPhone 12, recensioni fuori negli USA: ecco pregi e difetti dei nuovi melafonini - Hardware Upgrade -- - -- La sonda Nasa "tocca" l'asteroide Bennu e raccoglie campioni di suolo - Rai News -- - -- Amazon, offerte e sconti videogiochi e informatica del 21/10/2020 - Multiplayer.it -- - -- Raoul Bova dimagrito, l'attore ha perso 20 kg: come si è mostrato alla Festa del Cinema di Roma - Leggo.it -- - -- Rudy Giuliani è finito in un guaio per “Borat” | Flashes - Il Post -- - -- GF Vip, Sala furioso con Dayana: “Basta dire bugie” - SoloDonna -- - -- Paul McCartney, l'11 dicembre nuovo album nato nel lockdown - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Brutta prestazione di Vidal in Champions, sui social si scatenano e spunta la maglia della Juve - Tutto Juve -- - -- El Grinta - FormulaPassion.it -- - -- Le pagelle di Eriksen: non gioca male, gioca poco. E non fa la differenza - TUTTO mercato WEB -- - -- News Milan – Formazione, Pioli cambia tutto: rivoluzione contro il Celtic! - Il Milanista -- - -- Covid, Gimbe: «Peggiorano tutti gli indicatori dell’epidemia. Nell’ultima settimana +69% in terapia intensiva» - Corriere della Sera -- - -- Magrini, Aifa: "Cortisone ed eparina farmaci di eccellenza per trattare Covid" - Rai News -- - -- Vaccino Covid, “il volontario morto in Brasile non aveva ricevuto la dose” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Coronavirus, il focolaio al Sacco di Massimo Galli: la pista della grigliata e gli insulti della piddina a Fontana - Liberoquotidiano.it -- - --
giovedì 22 ottobre 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

11 apr 2008 11.47 - Camoranesi Col Milan per la svolta

Il primo pensiero dell’italoargentino fa capire subito gli intenti bianconeri. «Abbiamo un buon vantaggio, al di là del risultato di sabato resteremo avanti e non sarà facile per loro recuperare. Per questo, vincere avrebbe il sapore della svolta. La matematica lascerebbe aperte ancora speranze, ma i giochi sarebbero quasi chiusi. Giocheremo per vincere, il pari servirebbe per mantenere il vantaggio, ma il distacco si gestisce soprattutto con le vittorie. Il Milan? Resta una squadra molto competitiva, ha giocatori che possono risolvere la partita in ogni momento. In più ha recuperato Kakà, uno che può fare la differenza. Spero non sia l’ultima volto che affronto Maldini, lui è un esempio e deve continuare a giocare». Allo scontro diretto arriva una Juve reduce dalla gara di Palermo, dove ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato: «Nonostante la sconfitta abbiamo fatto bene. Il Palermo non ci ha messo sotto e questa è la cosa più importante. Cosa ci succede nei primi tempi? Forse non diamo troppo ritmo nei primi minuti. Quando prendiamo gol dobbiamo imporre il gioco e spesso riusciamo a ribaltare la situazione. Domenica non ci è riuscito, ma se avessimo vinto, non avremmo rubato nulla. Da qui alla fine, dobbiamo pensare ad una gara alla volta, cercando di capire se possiamo arrivare secondi. Sette punti sono tanti e sarà difficile se la Roma non commette errori. Tra secondo e terzo posto non c’è tutta sta differenza, a parte i giorni in meno di vacanza. L’importante è tornare in Champions League, così potremo tornare a confrontarci con le migliori d’Europa, sapendo che tra campionato e coppe ci sono due gradini di differenza e rispetto alle grandi squadre noi abbiamo ancora tanto da fare». Tra le certezze per la prossima stagione c’è anche Mauro German Camoranesi, voglioso di tornare a calcare il palcoscenico europeo da Campione del Mondo e con la maglia bianconera addosso. Come bianconero è sempre di più il suo futuro: «Intanto posso dire di essere contento perché in questa ultima parte di stagione ho potuto lavorare con continuità e ora ho queste ultime partite per migliorarmi ancora fisicamente. Come ruolo preferisco la fascia perché lo ricopro da più tempo. Posso dare la mia disponibilità per giocare centralmente, ma solo per qualche partita. Per fare bene lì ci vuole tempo e in quella posizione ci sono giocatori come Tiago che possono fare meglio di me. Il futuro? Ho un contratto che scade tra due anni. Se mi sentirò bene, mi piacerebbe allungarlo, anche se per oro non è urgente. C’è un buon rapporto con la società e mi sento sempre più importante, stare vicino a tanti campioni è utile. Sono passati tanti allenatori e io ho sempre giocato. E la cosa non può che farmi piacere».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it