Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Pd, Zingaretti si dimette e accusa il partito: “Mi vergogno che si parli di poltrone mentre esplode la… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Lombardia in arancione scuro: testo dell’ordinanza del 4 marzo - Corriere della Sera -- - -- Coronavirus, il Veneto sfiora i 1.500 nuovi casi in 24 ore. Zaia: "Siamo preoccupati" - Rai News -- - -- Covid: salgono ancora i positivi, sono 22.865. vittime 339 - Sanità - Agenzia ANSA -- - -- Ora è ufficiale: Lombardia in zona arancione rafforzata - SondrioToday -- - -- Parrucchieri, spostamenti e negozi: cosa cambia con la zona rossa - Cronache Maceratesi -- - -- Sanremo 2021, la cronaca della seconda serata: Laura Pausini canta “Io si” e si commuove - Il Fatto Quotidiano -- - -- Le note di Lucio Dalla aprono la terza serata: l'omaggio dei Negramaro nel giorno del suo compleanno - Rai News -- - -- Vaccino, l'Italia blocca 250 mila dosi AstraZeneca dirette in Australia: «Stop avallato dalla Ue» - Il Messaggero -- - -- Lamberto Giannini capo polizia: chi è, curriculum e storia - Adnkronos -- - -- Myanmar, muore Angel, la ragazza che diceva: «Andrà tutto bene» - Corriere della Sera -- - -- Terremoto Nuova Zelanda di 8.1, scossa devastante: allerta tsunami in tutto il Pacifico - Il Messaggero -- - -- Svezia, otto persone accoltellate a Vetlanda: possibile atto terroristico - TGCOM -- - -- L’attesa e preoccupante visita del Papa in Iraq - Il Post -- - -- Fed: Powell, mi aspetto aumento inflazione, saremo pazienti con rialzi transitori (RCO) - Il Sole 24 ORE - Il Sole 24 ORE -- - -- Ecco la prima società araba quotata sul Nasdaq - Money.it -- - -- Vaccini: Governo a parti, ipotesi campagna nelle aziende - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- La riunione dell’Opec di oggi fa tremare gli hedge fund, che sono andati all-in sul petrolio al rialzo - Business Insider Italia -- - -- Xiaomi Redmi Note 10 ufficiali! Sono 4 smartphone pronti a conquistare il mercato. Ecco le specifiche - Hardware Upgrade -- - -- Ora si possono fare chiamate e videochiamate su WhatsApp anche da computer - Il Post -- - -- Prototipo del razzo di SpaceX esplode dopo l'atterraggio - Scienza & Tecnica - Agenzia ANSA -- - -- Google non traccerà più gli utenti sul web per la pubblicità personalizzata - Forbes Italia -- - -- Lorella Cuccarini contro Maria Teresa Ruta: “Bugie, ci sono rimasta male” - Gossip e TV -- - -- Sanremo 2021, la sconvolgente confessione di Fedez: "Vivo così da mesi, il terrore... Ecco perché ho pianto" - Liberoquotidiano.it -- - -- Barbara D'Urso, preso lo stalker che terrorizzava la presentatrice e la sua famiglia - Leggo.it -- - -- Sanremo 2021, scaletta della terza serata: i duetti. Ospiti i Negramaro con il tributo a Lucio Dalla - Il Messaggero -- - -- Chiariello: "Gattuso, salvaci tu! Ma sta a noi non sparare sulla croce rossa" - Tutto Napoli -- - -- De Maggio: 'Furia De Laurentiis e Giuntoli: il motivo. Maksimovic con i crampi' - AreaNapoli.it -- - -- Furia Insigne, ecco cosa è successo con Gattuso e compagni - Corriere dello Sport.it -- - -- LIVE Parma-Inter 0-2, doppietta di Sanchez - La Diretta - La Gazzetta dello Sport -- - -- Covid Italia, chi vaccina di più: classifica regioni - Adnkronos -- - -- Se ci svegliamo col mal di testa potrebbe essere a causa di questi cibi mangiati a cena - Proiezioni di Borsa -- - -- I controlli anti-covid: trovato a spasso, ma era in quarantena. In un locale in 6 al tavolo come se nulla fosse - ForlìToday -- - -- Le notizie sul Coronavirus del 3 marzo - Fanpage.it -- - --
giovedì 4 marzo 2021  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

11 apr 2008 11.47 - Camoranesi Col Milan per la svolta

Il primo pensiero dell’italoargentino fa capire subito gli intenti bianconeri. «Abbiamo un buon vantaggio, al di là del risultato di sabato resteremo avanti e non sarà facile per loro recuperare. Per questo, vincere avrebbe il sapore della svolta. La matematica lascerebbe aperte ancora speranze, ma i giochi sarebbero quasi chiusi. Giocheremo per vincere, il pari servirebbe per mantenere il vantaggio, ma il distacco si gestisce soprattutto con le vittorie. Il Milan? Resta una squadra molto competitiva, ha giocatori che possono risolvere la partita in ogni momento. In più ha recuperato Kakà, uno che può fare la differenza. Spero non sia l’ultima volto che affronto Maldini, lui è un esempio e deve continuare a giocare». Allo scontro diretto arriva una Juve reduce dalla gara di Palermo, dove ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato: «Nonostante la sconfitta abbiamo fatto bene. Il Palermo non ci ha messo sotto e questa è la cosa più importante. Cosa ci succede nei primi tempi? Forse non diamo troppo ritmo nei primi minuti. Quando prendiamo gol dobbiamo imporre il gioco e spesso riusciamo a ribaltare la situazione. Domenica non ci è riuscito, ma se avessimo vinto, non avremmo rubato nulla. Da qui alla fine, dobbiamo pensare ad una gara alla volta, cercando di capire se possiamo arrivare secondi. Sette punti sono tanti e sarà difficile se la Roma non commette errori. Tra secondo e terzo posto non c’è tutta sta differenza, a parte i giorni in meno di vacanza. L’importante è tornare in Champions League, così potremo tornare a confrontarci con le migliori d’Europa, sapendo che tra campionato e coppe ci sono due gradini di differenza e rispetto alle grandi squadre noi abbiamo ancora tanto da fare». Tra le certezze per la prossima stagione c’è anche Mauro German Camoranesi, voglioso di tornare a calcare il palcoscenico europeo da Campione del Mondo e con la maglia bianconera addosso. Come bianconero è sempre di più il suo futuro: «Intanto posso dire di essere contento perché in questa ultima parte di stagione ho potuto lavorare con continuità e ora ho queste ultime partite per migliorarmi ancora fisicamente. Come ruolo preferisco la fascia perché lo ricopro da più tempo. Posso dare la mia disponibilità per giocare centralmente, ma solo per qualche partita. Per fare bene lì ci vuole tempo e in quella posizione ci sono giocatori come Tiago che possono fare meglio di me. Il futuro? Ho un contratto che scade tra due anni. Se mi sentirò bene, mi piacerebbe allungarlo, anche se per oro non è urgente. C’è un buon rapporto con la società e mi sento sempre più importante, stare vicino a tanti campioni è utile. Sono passati tanti allenatori e io ho sempre giocato. E la cosa non può che farmi piacere».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it