Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Bus dirottato, un carabiniere racconta: "I bambini battevano i pugni sui vetri" - TGCOM -- - -- De Vito arrestato, bufera M5S: la consigliera comunale Montella pronta a dimettersi - Il Messaggero -- - -- Sblocca cantieri, in consiglio dei ministri fumata grigia: ok a decreto “salvo intese” Europee e… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Palermo blindata per Xi Jinping Due giorni di divieti e rimozioni - Live Sicilia -- - -- Morto in seguito alla violenta aggressione, nulla da fare per l'artista Umberto Ranieri - AbruzzoLive -- - -- Omicidio di Pamela, udienza a porte chiuse e proteste I dubbi del medico legale - Cronache Maceratesi -- - -- Ha spaccato tutto a mani nude: così un Carabiniere ha salvato decine di bimbi - Sostenitori delle Forze dell'Ordine -- - -- Scomparsa nel Trapanese, 25enne uccisa per gelosia: arrestati due fidanzati - TGCOM -- - -- Compromesso Orban: sospeso ma non cacciato dai popolari europei - Corriere della Sera -- - -- Radovan Karadžić, l’impostore - Il Post -- - -- Il video-messaggio di Lorenzo Orsetti, l'italiano ucciso mentre combatteva l'ISIS | Flashes - Il Post -- - -- Alaa al Aswani citato in giudizio da giudici militari egiziani: “Non smetterò mai di parlare e scrivere” - La Stampa -- - -- Pil: Fitch taglia ancora Italia, solo 0,1% in 2019 - Economia - Agenzia ANSA -- - -- Luxottica. «Sono stati infranti i patti». Guerra tra Del Vecchio e Essilor - Il Gazzettino -- - -- Fed più «colomba» sui tassi: nessun aumento nel 2019 - Il Sole 24 ORE -- - -- La commissione europea multa Google per 1,49 miliardi di Euro - HWfiles -- - -- Apple lancia gli AirPods con ricarica wireless - Hi-tech - Agenzia ANSA -- - -- Oculus Rift S ufficiale: display più definito e cam integrate a 449 euro - HDblog -- - -- Diretta streaming Superluna di primavera 2019: immagini e video – LIVE - Termometro Politico -- - -- Apple rinnova gli iMac: costano come un'auto - Libero Tecnologia -- - -- Belen e Stefano De Martino sono tornati insieme? Cecilia Rodriguez svela la verità - Leggo.it -- - -- Once Upon a Time in Hollywood con Leonardo DiCaprio: trailer data uscita - Team World -- - -- ‘Questa storia deve finire…’: Laura Pausini furiosa, scatta la denuncia - Kontrokultura -- - -- Per Mahmood serata sull'orlo di una crisi di nervi - TGCOM -- - -- LIVE Real Madrid-Olimpia Milano basket, Eurolega 2019 in DIRETTA: 92-89, vincono i Blancos nonostante 35 di Mike James - OA Sport -- - -- Mercato: ma quanto vale Lautaro Martinez? La dirigenza dell’Inter fissa la cifra. E che cifra… - fcinter1908 -- - -- Ufficiale, la Juventus parteciperà all'ICC 2019 - Calcio e Finanza -- - -- TJ - Interessamenti per Emre Can, la Juve... - Tutto Juve -- - -- È morto lo studente del Politecnico di Torino ricoverato per tubercolosi - Fanpage.it -- - -- Te verde, i benefici. Aiuta a combattere l'obesità - Quotidiano online -- - -- Donna si inietta succo di frutta in vena “per avere più vitamine”: ricoverata in terapia… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Super batteri, 4 antibiotici nuovi. Farmaci contro i batteri più resistenti - Affaritaliani.it -- - --
giovedì 21 marzo 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

11 apr 2008 11.47 - Camoranesi Col Milan per la svolta

Il primo pensiero dell’italoargentino fa capire subito gli intenti bianconeri. «Abbiamo un buon vantaggio, al di là del risultato di sabato resteremo avanti e non sarà facile per loro recuperare. Per questo, vincere avrebbe il sapore della svolta. La matematica lascerebbe aperte ancora speranze, ma i giochi sarebbero quasi chiusi. Giocheremo per vincere, il pari servirebbe per mantenere il vantaggio, ma il distacco si gestisce soprattutto con le vittorie. Il Milan? Resta una squadra molto competitiva, ha giocatori che possono risolvere la partita in ogni momento. In più ha recuperato Kakà, uno che può fare la differenza. Spero non sia l’ultima volto che affronto Maldini, lui è un esempio e deve continuare a giocare». Allo scontro diretto arriva una Juve reduce dalla gara di Palermo, dove ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato: «Nonostante la sconfitta abbiamo fatto bene. Il Palermo non ci ha messo sotto e questa è la cosa più importante. Cosa ci succede nei primi tempi? Forse non diamo troppo ritmo nei primi minuti. Quando prendiamo gol dobbiamo imporre il gioco e spesso riusciamo a ribaltare la situazione. Domenica non ci è riuscito, ma se avessimo vinto, non avremmo rubato nulla. Da qui alla fine, dobbiamo pensare ad una gara alla volta, cercando di capire se possiamo arrivare secondi. Sette punti sono tanti e sarà difficile se la Roma non commette errori. Tra secondo e terzo posto non c’è tutta sta differenza, a parte i giorni in meno di vacanza. L’importante è tornare in Champions League, così potremo tornare a confrontarci con le migliori d’Europa, sapendo che tra campionato e coppe ci sono due gradini di differenza e rispetto alle grandi squadre noi abbiamo ancora tanto da fare». Tra le certezze per la prossima stagione c’è anche Mauro German Camoranesi, voglioso di tornare a calcare il palcoscenico europeo da Campione del Mondo e con la maglia bianconera addosso. Come bianconero è sempre di più il suo futuro: «Intanto posso dire di essere contento perché in questa ultima parte di stagione ho potuto lavorare con continuità e ora ho queste ultime partite per migliorarmi ancora fisicamente. Come ruolo preferisco la fascia perché lo ricopro da più tempo. Posso dare la mia disponibilità per giocare centralmente, ma solo per qualche partita. Per fare bene lì ci vuole tempo e in quella posizione ci sono giocatori come Tiago che possono fare meglio di me. Il futuro? Ho un contratto che scade tra due anni. Se mi sentirò bene, mi piacerebbe allungarlo, anche se per oro non è urgente. C’è un buon rapporto con la società e mi sento sempre più importante, stare vicino a tanti campioni è utile. Sono passati tanti allenatori e io ho sempre giocato. E la cosa non può che farmi piacere».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus 0-1
03/03 Napoli - Juventus 1-2
10/03 Juventus - Udinese 4-1
17/03 Genoa - Juventus 2-0
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it