Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Libia: al via la Conferenza di Berlino Obiettivo un cessate il fuoco duraturo - Corriere della Sera -- - -- Bettino Craxi, “statista come De Gasperi e Churchill”, “sconfitto dallo status quo”,… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Squillo di lusso per i clienti dell'azienda: ora tremano oltre duecento professionisti - Il Gazzettino -- - -- Salvini: 'La massiccia presenza di immigrati musulmani contribuisce alla diffusione dell'antisemitismo' - Agenzia ANSA -- - -- Ostelli e finti hotel in pieno centro scattano i controlli di vigili e finanzieri - Il Gazzettino -- - -- Le sardine pronte al blitz con Conte: "Ecco cosa vogliamo da lui" - ilGiornale.it -- - -- Pietro Anastasi morto, il figlio rivela: “Papà aveva la Sla, ha chiesto la sedazione assistita” - Il Fatto Quotidiano -- - -- "Qui c'è un uomo morto": l'allarme degli automobilisti, dramma sulla provinciale - Today -- - -- Gregoretti, Salvini: «Chiederò ai leghisti di votare sì al processo». E su Israele: «Quando io premier... - Corriere della Sera -- - -- Il giallo inesistente del tweet di un poliziotto sulle 'sardine' - AGI - Agenzia Italia -- - -- Libano, riesplode la protesta: scontri nel centro di Beirut, quasi 400 feriti - Rai News -- - -- Yemen: 70 militari uccisi in un attacco - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Usa, i legali di Trump: “Impeachment interferisce con il voto” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Harry e Meghan, la residenza inglese sarà chiusa: adocchiata villa da sogno in Canada - Giornale di Sicilia -- - -- Non è tutto oro ciò che luccica, l'irresistibile corsa del palladio - La Stampa -- - -- Bollette arretrate e voltura per nuova utenza: la bufala del codice fiscale bloccato - InvestireOggi.it -- - -- Maxi multa a Lidl: “Così sulla pasta ingannava i consumatori” - QuiFinanza -- - -- Fiat Chrysler e Foxconn alleate per la produzione di veicoli elettrici in Cina? - DMove.it -- - -- WhatsApp down, impossibile condividere foto e video: cosa è successo. Problema risolto dopo un'ora - Il Messaggero -- - -- Nintendo Switch: PS5 e Xbox Series X non affosseranno la console ibrida - Multiplayer.it -- - -- La variante più potente di Galaxy S20 sarà anche molto bella, secondo questo concept (video) - Androidworld -- - -- Anche Wind aggiorna il listino smartphone a rate: i nuovi arrivati sono P30 Lite New Edition, Galaxy A51 e Note 10 Lite - Androidworld -- - -- Il regalo di Mara Venier per i suoceri del giovane Milo - TGCOM -- - -- Sanremo 2020, le canzoni finalmente. Famiglia, amore e poca politica - QUOTIDIANO.NET -- - -- Il rapper Salmo ha annullato la sua partecipazione al Festival di Sanremo - Il Post -- - -- Lutto per Umberto Tozzi, trovata morta la ex moglie - Music Fanpage -- - -- Una crisi drammatica che sembra irreversibile: Gattuso fa peggio di Ancelotti - Tutto Napoli -- - -- LIVE MN - Milan-Udinese (2-1): Theo gol capolavoro, rossoneri in vantaggio - Milan News -- - -- Ma quali nemici! Kjaer chiacchiera con Ibra in svedese e Zlatan…gli fa da agente immobiliare - Il Posticipo -- - -- Conor McGregor ha stracciato Donald Cerrone - Il Post -- - -- Cina, possibili 1700 casi del virus “misterioso”: paura per il Capodanno cinese - Fanpage.it -- - -- La dieta mediterranea è la migliore al mondo, ha sbaragliato 35 alternative - TGCOM -- - -- Allarme meningite, maestra in gravi condizioni: scatta la profilassi a scuola - AnconaToday -- - -- Dietro l'infarto c'è l'Escherichia Coli, il batterio delle feci - Tuscia Web -- - --
domenica 19 gennaio 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

11 apr 2008 11.47 - Camoranesi Col Milan per la svolta

Il primo pensiero dell’italoargentino fa capire subito gli intenti bianconeri. «Abbiamo un buon vantaggio, al di là del risultato di sabato resteremo avanti e non sarà facile per loro recuperare. Per questo, vincere avrebbe il sapore della svolta. La matematica lascerebbe aperte ancora speranze, ma i giochi sarebbero quasi chiusi. Giocheremo per vincere, il pari servirebbe per mantenere il vantaggio, ma il distacco si gestisce soprattutto con le vittorie. Il Milan? Resta una squadra molto competitiva, ha giocatori che possono risolvere la partita in ogni momento. In più ha recuperato Kakà, uno che può fare la differenza. Spero non sia l’ultima volto che affronto Maldini, lui è un esempio e deve continuare a giocare». Allo scontro diretto arriva una Juve reduce dalla gara di Palermo, dove ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato: «Nonostante la sconfitta abbiamo fatto bene. Il Palermo non ci ha messo sotto e questa è la cosa più importante. Cosa ci succede nei primi tempi? Forse non diamo troppo ritmo nei primi minuti. Quando prendiamo gol dobbiamo imporre il gioco e spesso riusciamo a ribaltare la situazione. Domenica non ci è riuscito, ma se avessimo vinto, non avremmo rubato nulla. Da qui alla fine, dobbiamo pensare ad una gara alla volta, cercando di capire se possiamo arrivare secondi. Sette punti sono tanti e sarà difficile se la Roma non commette errori. Tra secondo e terzo posto non c’è tutta sta differenza, a parte i giorni in meno di vacanza. L’importante è tornare in Champions League, così potremo tornare a confrontarci con le migliori d’Europa, sapendo che tra campionato e coppe ci sono due gradini di differenza e rispetto alle grandi squadre noi abbiamo ancora tanto da fare». Tra le certezze per la prossima stagione c’è anche Mauro German Camoranesi, voglioso di tornare a calcare il palcoscenico europeo da Campione del Mondo e con la maglia bianconera addosso. Come bianconero è sempre di più il suo futuro: «Intanto posso dire di essere contento perché in questa ultima parte di stagione ho potuto lavorare con continuità e ora ho queste ultime partite per migliorarmi ancora fisicamente. Come ruolo preferisco la fascia perché lo ricopro da più tempo. Posso dare la mia disponibilità per giocare centralmente, ma solo per qualche partita. Per fare bene lì ci vuole tempo e in quella posizione ci sono giocatori come Tiago che possono fare meglio di me. Il futuro? Ho un contratto che scade tra due anni. Se mi sentirò bene, mi piacerebbe allungarlo, anche se per oro non è urgente. C’è un buon rapporto con la società e mi sento sempre più importante, stare vicino a tanti campioni è utile. Sono passati tanti allenatori e io ho sempre giocato. E la cosa non può che farmi piacere».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it