Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Inter, Spalletti: "Siamo una squadra matura" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Nazionale, Malagò: "Penso che Tavecchio si dimetterà". Ma la Figc: "Non si presenta da dimissionario" - La Repubblica -- - -- Samp, Ferrero: "La mia 500 ha superato una Ferrari. Giampaolo bravo, ma io..." - La Gazzetta dello Sport -- - -- LIVE - Inter-Atalanta 1-0, 51': terzo tempo imperiale di Icardi, nerazzurri avanti - Fcinternews.it -- - -- Tennis, Atp Finals: Goffin ko in finale, Dimitrov re di Londra - La Repubblica -- - -- Torino-Chievo 1-1: Baselli riprende Hetemaj. E Belotti sbaglia un rigore - La Repubblica -- - -- Nainggolan: «Dal Belgio accuse stupide» - Corriere dello Sport.it -- - -- Gravina (Lega Pro): Tavecchio se ne deve andare - Per Sempre Napoli (Comunicati Stampa) (Blog) -- - -- Olimpia ko dopo due supplementari - Gazzetta di Parma -- - -- Inter, il ds Ausilio: «Pastore? Abbiamo il dovere di seguire i più bravi» - Corriere dello Sport.it -- - --
lunedì 20 novembre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

21 apr 2008 11.30 - Del Piero Una grande Juve

Travolta l’Atalanta, la Juve termina l’ultima curva pericolosa del campionato con tre vittorie su tre partite: bottino pieno e davanti il rettilineo della Champions, alla quale oramai manca solo la matematica. E questa fuoriserie bianconera ora si fa vedere negli specchietti della Roma: «Il nostro obiettivo è proprio dare sempre di più: questo significa essere preso dalla Juve, significa avere quel qualcosa in più, lavorare con i grandi campioni che puntano sempre al massimo e noi vogliamo sempre migliorarci - Poi aggiunge - Io vado avanti: così come non mi deprimo quando ci sono critiche, giuste o forzate che siano, così non mi esalto quando la squadra si esprime bene come oggi. Ho lottato nella mia carriera per arrivare ad allenare la Juventus e i miei giocatori devono lottare per essere sempre primi. Non conta dove stiamo in classifica ma quello che facciamo per primeggiare». DEL PIERO-TREZEGUET, LA COPPIA DEI CAMPIONI – La coppia di bomber juventini è il tandem più prolifico del campionato, Ranieri se li coccola: Alex e Trezegol sono davvero una coppia Champions: «Ho ottimi campioni che stanno facendo una grandissima annata, avere loro in squadra significa possedere le chiavi per sbloccare tutte le partite». CAMORANESI VALORE AGGIUNTO – Terzo posto cementato, piazza d’onore a 5 punti: certo che se questa Juve avesse avuto Camoranesi per tutta la stagione…«All’inizio di stagione ci siamo concentrati sulla fase difensiva, dove abbiamo lavorato con tutta la squadra. Logico che quando mancano giocatori come lui, come Del Piero, che hanno la capacità di saltare l’uomo e di trovare la zampata vincente contro squadre chiuse, la nostra manovra ne risenta». PER LA CHAMPIONS SERVONO 4 ATTACCANTI – Ranieri prima dribbla il discorso poi ammette: «Io parlo del mio calcio, dell’altro calcio (il mercato, ndr) ne parla il direttore sportivo. Comunque non mi spaventerebbe l’abbondanza, all’inizio dell’anno abbiamo lasciato andare via Zalayeta perché eravamo impegnati solo in due competizioni: l’anno prossimo, con la Champions, serviranno quattro attaccanti». DEL PIERO: CHAMPIONS, CI SIAMO – Tripletta all'Atalanta e Alessandro Del Piero ha superato in un colpo solo Ibrahimovic, Mutu e Di Natale portandosi con 17 gol al terzo posto nella classifica cannonieri. Sono 151 in serie A adesso, 237 in totale. Del Piero è la Juventus, una Juve ormai in Champions. «Manca davvero poco (un punto, ndr)- ricorda il capitano ai microfoni di Sky - teniamo duro e poi festeggeremo un traguardo che per questa squadra significa tantissimo. Questo per noi è stato davvero un anno ottimo. Il secondo posto? Noi facciamo il massimo senza porci obiettivi». «PUNTARE SEMPRE IN ALTO» – Borriello dista solo due reti e il capitano della Juventus sogna di raggiungere la vetta della classifica dei bomber: «Ora godiamoci questa vittoria che consolida il nostro terzo posto, poi per tutto il resto vedremo. Va tutto bene così. Io spero sempre di arrivare in alto, si lavora apposta per questo. A volte ci si riesce altre volte no. Il lavoro di tutti è spesso premiato. Oggi è arrivata un'altra conferma di quello fatto finora». «DONADONI? SPERO MI CHIAMI IL GIORNO GIUSTO» – Con questo cammino si fa sempre più concreto il sogno azzurro di disputare l’Europeo: «Non so se mi sentirò con Donadoni, l'importante è che mi chiami il giorno giusto».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it