Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Lega, Giorgetti e Zaia per il dopo Salvini: leadership del Capitano a rischio - Affaritaliani.it -- - -- “Nati per camminare”, una ex pigra racconta il superpotere antistress in cui ogni attimo è la… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Marco Travaglio e la violentissima prima pagina del Fatto quotidiano contro i Benetton: "Adesso cacciateli" - Liberoquotidiano.it -- - -- Arabia Saudita, attacco con i droni ai pozzi di petrolio: dimezzata la produzione. E l’America accusa l’Iran - Corriere della Sera -- - -- Verini, intesa con M5s si può praticare - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Migranti, altri sbarchi nella notte a Lampedusa - TGCOM -- - -- Auto in fiamme, morti padre e figlia - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Follia in autostrada, con l’auto Formula 1 in mezzo al traffico. La polizia cerca il pilota - Il Fatto Quotidiano -- - -- Scontro auto-moto, due morti - Tuscia Web -- - -- "Terrona puzzolente, tornatene a casa tua": 53enne siciliana insultata e picchiata a Forlì - TGCOM -- - -- Hong Kong, sit in davanti al Consolato britannico. In migliaia sfidano il divieto della polizia e protestano - Il Fatto Quotidiano -- - -- Tunisia al voto per eleggere il presidente - Agenzia ANSA -- - -- Le paure di Netanyahu - La Repubblica -- - -- Petrolio, Arabia Saudita: a rischio 5,7 milioni di barili al giorno. Gli Usa contro l’Iran - Il Sole 24 ORE -- - -- Perché la Germania dovrebbe spendere di più (anche per il bene dell’Europa), secondo Draghi e non solo - Open -- - -- Pagamenti online e banche, da oggi cambia tutto per conto e carta di credito - Corriere Adriatico -- - -- Riad ferma produzione raffinerie colpite - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- BTP: tassi in rialzo, ma per Unicredit caleranno ancora dopo BCE - Trend-online.com -- - -- Weekend dolce con il volantino Euronics su Huawei P20 Pro e Galaxy S10: prezzi di metà settembre - OptiMagazine -- - -- Senza Ninja e Tfue, crollano le visualizzazioni dei canali Twitch di Fortnite a settembre - Everyeye Videogiochi -- - -- Apple lancia iPhone 11 ma punta su giochi e streaming a 5 dollari - Agenzia ANSA -- - -- Doppio passaggio vicino alla Terra di due enormi asteroidi - TGCOM -- - -- Campiello 2019, vince Tarabbia. Il piacentino Colagrande è terzo - Libertà -- - -- Andrea Damante, frecciatina a Giulia De Lellis dopo Verissimo: «La play? Avevo la casco» - Leggo.it -- - -- Meghan Markle festeggia il compleanno di Harry su Instagram, ma dimentica Kate - DiLei -- - -- Ilary Blasy, spacco maladrino in tv e lei scherza: “Se ho la farfallina come Belen? No, ho la farfallona” - Today -- - -- Udinese 1-0, le parole post-match di Antonio Conte - Inter Official Site -- - -- Serie A, la MOVIOLA LIVE: netto il rigore per l'Atalanta, dubbi su quello per il Genoa - Calciomercato.com -- - -- Genoa-Atalanta: vittoria nerazzurra allo scadere, in gol anche un ex viola - Viola News -- - -- LIVE Moto2, GP San Marino 2019 in DIRETTA: vince Fernandez su Di Giannantonio ma lo spagnolo è under investigation! - OA Sport -- - -- La pasta con la salvia fa bene o male al colesterolo? la risposta della medicina - Cefalunews.net -- - -- Vaccini, scade il termine: da domani quasi 80mila bambini resteranno fuori - Open -- - -- Nel mondo 2,6 milioni morti l'anno per terapie non sicure, uno ogni 5 minuti - TGCOM -- - -- Allarme in Toscana: Rossi e Saccardi tengono nascosta per mesi l'epidemia del super batterio "New Delhi", 708 contagiati e 31 morti - AdHoc News -- - --
domenica 15 settembre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 apr 2008 12.20 - Ranieri Si festeggiano solo i successi

«Non credo che festeggeremo, perché quello che abbiamo fatto è notevole e segno che un pochino di dna vincente lo abbiamo acquisito, ma per arrivare al dna che voglio io ce ne vuole ancora. E’ stato un campionato straordinario, ma da qui a festeggiare una qualificazione in Champions in un club che ha festeggiato tutte le vittorie possibili… mi pare eccessivo». Ranieri non ha dubbi: la stagione è stata da applausi, ma alla Juventus non si stappa lo spumante per una qualificazione, anche se importante e desiderata. E poi, per centrarla, bisogna superare la Lazio, per quanto, contro i biancocelesti, basterebbe un punto: «Non sarà facile. Lo scorso anno si sono qualificati in Champions e hanno pagato moltissimo gli infortuni di inizio campionato, perché non hanno potuto contare su tutta la rosa quando erano impegnati anche in Europa. Una volta eliminati però si sono concentrati sul campionato e ora sono una delle squadre più in forma». All’andata la Juventus centrò una vittoria spettacolare e importante, che però fece arrabbiare Ranieri per le troppe occasioni concesse: «Noi, secondo le statistiche, siamo la squadra che concede meno tiri. Beh, all’andata ce ne fecero diciassette. Un po’ troppi. Riuscimmo comunque a vincere grazie a una splendida prestazione dei nostri campioni. Da quella partita Del Piero iniziò a giocare alla grande. Aveva giocato bene anche prima, ma quella sera segnò due gol straordinari con delle cavalcate incredibili dopo i lanci di…Suarez mi verrebbe da dire». Se la gara di andata fu una tappa importante nel campionato della Juventus, quella di domenica potrebbe permettere ai bianconeri di riavvicinarsi al secondo posto: « Non credo che la Roma mollerà, perché proverà a vincere lo scudetto e senza Totti sarà ancor più vogliosa di dimostrare di essere squadra. Noi non dobbiamo guardare alla Roma, ma a migliorarci. Mi rendo conto di essere ripetitivo, ma voglio che questo concetto entri bene nella testa dei miei giocatori». Miglioramenti ce ne sono stati comunque tantissimi nel corso della stagione: merito della crescita complessiva della squadra e del rientro di un giocatore in particolare: «Sì, siamo cresciuti e iniziamo ad avere la consapevolezza della nostra forza. E poi, non voglio elogiare solo un campione, perché i meriti vanno divisi tra tutti, ma certo nel girone di andata ci è mancato Camoranesi. Un giocatore come lui, capace di saltare l’uomo e di creare superiorità numerica è fondamentale. Come lo vedo da centrale? Molto bene e credo abbia grandi margini di miglioramento. Ricorda Diego del Werder? No, Diego e più offensivo e cerca sempre la porta, Mauro invece, si “sazia” servendo i compagni».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus -
22/09 Juventus - Verona -
25/09 Brescia - Juventus -
29/09 Juventus - Spal -
06/10 Inter - Juventus -
20/10 Juventus - Bologna -
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it