Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Cucchi, condannati a 12 anni i carabinieri Di Bernardo e D’Alessandro: omicidio preterintenzionale - Fanpage.it -- - -- Venezia, nominata super-commissario Elisabetta Spitz. Mario Giordano: "Diteci a cosa serve" - Liberoquotidiano.it -- - -- Venezia, nel decreto 20 milioni per far fronte ai primi soccorsi. Allerta rosso in alcuni settori del Veneto - Cronaca - Agenzia ANSA -- - -- Tangenti Milano, il gip: “Comi è giovane ma ha non comune esperienza con schemi criminosi - Il Fatto Quotidiano -- - -- Thyssen, Ue contro Italia e Germania - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Bambino rapito e portato in Siria: "Mamma è morta in un bombardamento, io ero con lei" - IL GIORNO -- - -- Salvini a Bologna apre la campagna per l'Emilia-Romagna. Duemila al corteo dei centri sociali, scontri in centro e idranti della polizia - La Repubblica -- - -- Mose Venezia, M5S attacca: opera inutile ma ormai va completata - Il Messaggero -- - -- Tampon tax, Boldrini 'bocciata' - Adnkronos -- - -- Venezia, negozianti in ginocchio dopo acqua alta: in Laguna si fa la conta dei danni. FOTO - Sky Tg24 -- - -- Los Angeles, sparatoria in un liceo: uccide uno studente, ne ferisce cinque, poi si toglie la vita - Il Messaggero -- - -- Sisma 7.4 in Indonesia, allerta tsunami - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Gaza, accordo di cessate il fuoco tra Israele e la jihad islamica - La Repubblica -- - -- Bolivia, la spinta dei comitati civici e la rivolta della polizia: cosa succede dopo la fuga di Evo Morales e… - Il Fatto Quotidiano -- - -- L'America di Trump contro tutti: Cina, Ue, Fed. L'Europa trema aspettando verdetto dazi auto - Finanzaonline.com -- - -- Spread sfiora 180, massimi da inizio Conte bis. Borse in stallo con dubbi dazi - Il Sole 24 ORE -- - -- Cedolare secca: dal 2020 l’acconto verrà pagato al 90% dell’imposta dichiarata. Ma c’è dell’altro - Investire Oggi -- - -- Lo spread tra BTp e Bund vola: ecco i tre motivi dell’inversione - Il Sole 24 ORE -- - -- Motorola svela il Razr pieghevole - Agenzia ANSA -- - -- Facebook debutta nei pagamenti digitali, negli Usa arriva il servizio "Pay" - la Repubblica -- - -- Facebook utilizza la fotocamera dell'iPhone all'insaputa degli utenti: la prova - Leggo.it -- - -- EMUI 10 (e quindi Android 10) arriva su Huawei P30 e P30 Pro in Italia - Tom's Hardware Italia -- - -- Gli auguri (divisi) di William e Harry a papà Carlo, che festeggia... con Katy Perry - TGCOM -- - -- Marracash a Daria Bignardi: “È finito il dominio maschile sulle donne, ma ora avanza una femminilità… - Il Fatto Quotidiano -- - -- UOMINI E DONNE/ Anticipazioni 14 novembre: Zarino ad un bivio! (Trono classico) - Il Sussidiario.net -- - -- Frozen 2: Il segreto di Arendelle, la recensione del nuovo film Disney - Everyeye Cinema -- - -- Berrettini primo italiano a vincere match Atp Finals - Agenzia ANSA -- - -- Ronaldo in campo, il mondo lo guarda: Juve in apprensione - Tuttosport -- - -- Lorenzo dice addio: "Mi sono detto, vale la pena soffrire ancora?" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Bonucci su Ronaldo: 'Se gioca col Portogallo vuol dire che ora sta bene, ci confronteremo tornati a Torino' - Calciomercato.com -- - -- Dieta mediterranea riduce del 52% il rischio diabete e fa dimagrire - DiLei Benessere -- - -- Il 14 novembre è la giornata mondiale del diabete. Un male che colpisce anche la sfera sessuale - Il Fatto Quotidiano -- - -- Diabete, battuta d'arresto in Italia: casi stabili da 5 anni - TGCOM -- - -- L'Oms approva il primo vaccino mondiale contro il virus Ebola - la Repubblica -- - --
giovedì 14 novembre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 apr 2008 12.20 - Ranieri Si festeggiano solo i successi

«Non credo che festeggeremo, perché quello che abbiamo fatto è notevole e segno che un pochino di dna vincente lo abbiamo acquisito, ma per arrivare al dna che voglio io ce ne vuole ancora. E’ stato un campionato straordinario, ma da qui a festeggiare una qualificazione in Champions in un club che ha festeggiato tutte le vittorie possibili… mi pare eccessivo». Ranieri non ha dubbi: la stagione è stata da applausi, ma alla Juventus non si stappa lo spumante per una qualificazione, anche se importante e desiderata. E poi, per centrarla, bisogna superare la Lazio, per quanto, contro i biancocelesti, basterebbe un punto: «Non sarà facile. Lo scorso anno si sono qualificati in Champions e hanno pagato moltissimo gli infortuni di inizio campionato, perché non hanno potuto contare su tutta la rosa quando erano impegnati anche in Europa. Una volta eliminati però si sono concentrati sul campionato e ora sono una delle squadre più in forma». All’andata la Juventus centrò una vittoria spettacolare e importante, che però fece arrabbiare Ranieri per le troppe occasioni concesse: «Noi, secondo le statistiche, siamo la squadra che concede meno tiri. Beh, all’andata ce ne fecero diciassette. Un po’ troppi. Riuscimmo comunque a vincere grazie a una splendida prestazione dei nostri campioni. Da quella partita Del Piero iniziò a giocare alla grande. Aveva giocato bene anche prima, ma quella sera segnò due gol straordinari con delle cavalcate incredibili dopo i lanci di…Suarez mi verrebbe da dire». Se la gara di andata fu una tappa importante nel campionato della Juventus, quella di domenica potrebbe permettere ai bianconeri di riavvicinarsi al secondo posto: « Non credo che la Roma mollerà, perché proverà a vincere lo scudetto e senza Totti sarà ancor più vogliosa di dimostrare di essere squadra. Noi non dobbiamo guardare alla Roma, ma a migliorarci. Mi rendo conto di essere ripetitivo, ma voglio che questo concetto entri bene nella testa dei miei giocatori». Miglioramenti ce ne sono stati comunque tantissimi nel corso della stagione: merito della crescita complessiva della squadra e del rientro di un giocatore in particolare: «Sì, siamo cresciuti e iniziamo ad avere la consapevolezza della nostra forza. E poi, non voglio elogiare solo un campione, perché i meriti vanno divisi tra tutti, ma certo nel girone di andata ci è mancato Camoranesi. Un giocatore come lui, capace di saltare l’uomo e di creare superiorità numerica è fondamentale. Come lo vedo da centrale? Molto bene e credo abbia grandi margini di miglioramento. Ricorda Diego del Werder? No, Diego e più offensivo e cerca sempre la porta, Mauro invece, si “sazia” servendo i compagni».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it