Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Sea Watch, respinto il ricorso alla Corte Ue | Salvini dopo l'appello dei migranti: "Non sbarcano neanche a... - TGCOM -- - -- Autonomia, gelo 5S-Salvini. E scoppia l'ira della Lega - ilGiornale.it -- - -- Autonomia, muro grillino. La Lega: «Nemmeno un centesimo in meno al Sud» - Il Messaggero -- - -- Vertice di Governo, sul tavolo la revoca della concessione di Autostrade - Il Sole 24 ORE -- - -- Via bandi Tav Italia, fondi Ue al 55% - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Alessandro Di Battista, Peter Gomez: "Se è una persona intelligente..." - Liberoquotidiano.it -- - -- SONDAGGI/ Lega al 37%, Salvini 50%, Conte 55%, Di Battista “schianta” Di Maio - Il Sussidiario.net -- - -- La Corte europea dei diritti umani ha confermato la condanna all’Italia per il caso Amanda Knox - Il Post -- - -- Governo, doppio vertice serale: prima il dossier Autonomie, poi l’ipotesi di revoca delle concessioni… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Terremoto Roma, possibili nuove scosse. L'esperto avvisa: “Non è finita” - Affaritaliani.it -- - -- Portavoce Melania passa alla Casa Bianca - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- L'Iran risponde alle sanzioni Usa: "Segno di ritardo mentale" - ilGiornale.it -- - -- Il Consiglio d’Europa ha deciso di concedere di nuovo il diritto di voto alla Russia - Il Post -- - -- Olimpiadi, l'irresistibile dichiarazione d'amore di Michela Moioli e Sofia Goggia per la candidatura di Milano-Cortina - Video - Il Messaggero -- - -- Farmaceutica: la statunitense AbbVie si aggiudica il numero uno del botox Allergan - Finanzaonline.com -- - -- Scoperti 67 sconosciuti al Fisco e 106 lavoratori irregolari, 117 le denunce per corruzione - Agrigento Notizie -- - -- Ecco come il salvataggio di Banca Carige sarà una soluzione italiana - Investire Oggi -- - -- Carrefour ha venduto l’80 per cento delle sue società in Cina a Suning - Il Post -- - -- Arriva il Prime Day di Amazon più lungo di sempre - AGI - Agenzia Italia -- - -- WhatsApp: volete inviare le immagini in alta definizione senza comprimerle? Ecco come fare - Hardware Upgrade -- - -- iPhone XI Max nelle custodie Olixar: cam quadrata e altri dettagli sul design | Immagini - HDblog -- - -- Fastweb e Wind Tre: rete unica sul 5G, patto decennale - CorCom -- - -- Auditel,ascolti anche su device digitali - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Pamela Anderson rompe con Rami: "Mi tradiva, mia vita una bugia" - TUTTO mercato WEB -- - -- Arrestato un uomo sul set di Bond 25: aveva piazzato delle telecamere in bagno - Best Movie -- - -- Sos del Museo etrusco, rimanga autonomo - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Bertolini "Stiamo facendo grandi cose" - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Clamoroso Buffon: è a un passo dal ritorno alla Juve - La Gazzetta dello Sport -- - -- Wimbledon story: 25 giugno, quando Federer perse a sorpresa… E poi non perse più - Eurosport.it -- - -- Inter, si sblocca Dzeko: la chiave è Vergani - Calciomercato.com -- - -- Usa, arriva il viagra femminile: ecco di cosa si tratta - Cefalunews.net -- - -- Senza vaccino, tetano a 10 anni: indagati i genitori per lesioni - Il Gazzettino -- - -- Brasile, +163% di morti per la dengue - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Dimagrire in fretta con la dieta di carote: menù - Quotidianodiragusa.it -- - --
mercoledì 26 giugno 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 apr 2008 12.20 - Ranieri Si festeggiano solo i successi

«Non credo che festeggeremo, perché quello che abbiamo fatto è notevole e segno che un pochino di dna vincente lo abbiamo acquisito, ma per arrivare al dna che voglio io ce ne vuole ancora. E’ stato un campionato straordinario, ma da qui a festeggiare una qualificazione in Champions in un club che ha festeggiato tutte le vittorie possibili… mi pare eccessivo». Ranieri non ha dubbi: la stagione è stata da applausi, ma alla Juventus non si stappa lo spumante per una qualificazione, anche se importante e desiderata. E poi, per centrarla, bisogna superare la Lazio, per quanto, contro i biancocelesti, basterebbe un punto: «Non sarà facile. Lo scorso anno si sono qualificati in Champions e hanno pagato moltissimo gli infortuni di inizio campionato, perché non hanno potuto contare su tutta la rosa quando erano impegnati anche in Europa. Una volta eliminati però si sono concentrati sul campionato e ora sono una delle squadre più in forma». All’andata la Juventus centrò una vittoria spettacolare e importante, che però fece arrabbiare Ranieri per le troppe occasioni concesse: «Noi, secondo le statistiche, siamo la squadra che concede meno tiri. Beh, all’andata ce ne fecero diciassette. Un po’ troppi. Riuscimmo comunque a vincere grazie a una splendida prestazione dei nostri campioni. Da quella partita Del Piero iniziò a giocare alla grande. Aveva giocato bene anche prima, ma quella sera segnò due gol straordinari con delle cavalcate incredibili dopo i lanci di…Suarez mi verrebbe da dire». Se la gara di andata fu una tappa importante nel campionato della Juventus, quella di domenica potrebbe permettere ai bianconeri di riavvicinarsi al secondo posto: « Non credo che la Roma mollerà, perché proverà a vincere lo scudetto e senza Totti sarà ancor più vogliosa di dimostrare di essere squadra. Noi non dobbiamo guardare alla Roma, ma a migliorarci. Mi rendo conto di essere ripetitivo, ma voglio che questo concetto entri bene nella testa dei miei giocatori». Miglioramenti ce ne sono stati comunque tantissimi nel corso della stagione: merito della crescita complessiva della squadra e del rientro di un giocatore in particolare: «Sì, siamo cresciuti e iniziamo ad avere la consapevolezza della nostra forza. E poi, non voglio elogiare solo un campione, perché i meriti vanno divisi tra tutti, ma certo nel girone di andata ci è mancato Camoranesi. Un giocatore come lui, capace di saltare l’uomo e di creare superiorità numerica è fondamentale. Come lo vedo da centrale? Molto bene e credo abbia grandi margini di miglioramento. Ricorda Diego del Werder? No, Diego e più offensivo e cerca sempre la porta, Mauro invece, si “sazia” servendo i compagni».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus 0-1
03/03 Napoli - Juventus 1-2
10/03 Juventus - Udinese 4-1
17/03 Genoa - Juventus 2-0
31/03 Juventus - Empoli 1-0
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus 0-2
07/04 Juventus - Milan 2-1
14/04 SPAL - Juventus 2-1
20/04 Juventus - Fiorentina 2-1
28/04 Inter - Juventus 1-1
05/05 Juventus - Torino 1-1
12/05 Roma - Juventus 2-0
19/05 Juventus- Atalanta 1-1
26/05 Sampdoria -Juventus 2-0
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it