Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Un bisonte di cristallo, il regalo di Biden a Putin: ecco cosa simboleggia - Adnkronos -- - -- Le terapie intensive scendono al 5% «I ricoverati sono non vaccinati» - Corriere della Sera -- - -- Orale maturità 2021, quanto stanno durando gli esami - Studenti.it -- - -- METEO, verso un fine settimana dal CALDO Asfissiante. Lunedì rischio GRANDINE - Meteo Giornale -- - -- Coronavirus in Umbria: individuati sei casi di variante indiana - PerugiaToday -- - -- VARIANTE DELTA: in INGHILTERRA Record di CONTAGI, STOP alle Riaperture, MORTI anche tra i VACCINATI. La situazione - iLMeteo.it -- - -- Funivia Stresa Mottarone, la pm Bossi dura con il Tg3: "Erano immagini vietate", il sospetto sugli avvocati - Liberoquotidiano.it -- - -- Spagna choc: l'assassino di Ciatti presto fuori dal carcere - LA NAZIONE -- - -- Denise Pipitone, a Chi l'ha visto? lo sfogo di Piera Maggio: «Mia figlia è diventata mamma? Non è bello saperlo così» - Il Messaggero -- - -- Crolla palazzina a Barletta per una fuga di gas: 3 feriti - Adnkronos -- - -- Hong Kong, arrestati 5 dirigenti del tabloid pro-democrazia - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Cina a Ue-Usa: "Dichiarazione congiunta è da guerra fredda" - Rai News -- - -- Alessandro Sallusti contro Beppe Grillo: traditore dell'Occidente e infiltrato della peggiore dittatura - Liberoquotidiano.it -- - -- Gaza: lanciati nuovi palloni incendiari,4 roghi in Israele - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- La Fed resta paziente ma anticipa il prossimo rialzo dei tassi - Il Sole 24 ORE -- - -- Under 60 vaccinati con AstraZeneca, da giovedì seconde dosi eterologhe per 3.858 bergamaschi - L'Eco di Bergamo -- - -- VACCINI: ASTRAZENECA e JOHNSON & JOHNSON SCONSIGLIATI per 2 CATEGORIE di persone, parla il prof. BASSETTI - iLMeteo.it -- - -- DS 4: annunciati i prezzi – AlVolante - AlVolante -- - -- Road 96: un viaggio on the road dal creatore di Valiant Hearts - Everyeye Videogiochi -- - -- Spazio, partiti i 3 astronauti cinesi per il modulo Tianhe - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Windows 11, trapelano le prime immagini. Microsoft: "Avete visto solo il tasto start" - DDay.it - Digital Day -- - -- Whatsapp: perché milioni di utenti stanno abbandonando il proprio account - ContoCorrenteOnline.it -- - -- Carolina Marconi, la battaglia contro il tumore comincia dal taglio dei capelli: “Sono pronta per la pri - OGGI -- - -- Jack Savoretti, 'Europiana' colonna sonora dell'estate - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Temptation Island, Oronzo Carinola e Valentina De Biasi genitori: «Che rumore fa la felicità?» - leggo.it -- - -- Michelle Hunziker "nonna", piange al ristorante con la figlia Aurora Ramazzotti - ilgazzettino.it -- - -- PRIMA PAGINA TUTTOSPORT - Locatelli d'Italia. Clamoroso! Commisso rompe con Gattuso - AreaNapoli.it -- - -- Calciomercato Roma, bomba Sergio Ramos: “Firmerà un biennale” - AsRomaLive.it -- - -- Italia-Svizzera 3-0, le pagelle. Locatelli fa le cose benissimo. Xhaka di platino solo nell'acconciatura - TUTTO mercato WEB -- - -- Fiorentina choc: Gattuso verso il divorzio. Scontro con Commisso, ecco i possibili sostituti - Calciomercato.com -- - -- Coronavirus, bollettino 16 giugno: contagi e morti stabili, minimo di ingressi in terapia intensiva (grazie al vaccino) - Liberoquotidiano.it -- - -- Vaccini, dopo quanto tempo si raggiunge la copertura ottimale contro le varianti? - Il Sole 24 ORE -- - -- Vaccino Johnson & Johnson, 34enne ricoverato per probabile trombosi a Genova - Adnkronos -- - -- Mix di vaccini Covid, l’assessore alla Sanità del Lazio D’Amato: «Il 10% rifiuta, non vogliamo obbligarli» - Corriere della Sera -- - --
giovedì 17 giugno 2021  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 apr 2008 12.20 - Ranieri Si festeggiano solo i successi

«Non credo che festeggeremo, perché quello che abbiamo fatto è notevole e segno che un pochino di dna vincente lo abbiamo acquisito, ma per arrivare al dna che voglio io ce ne vuole ancora. E’ stato un campionato straordinario, ma da qui a festeggiare una qualificazione in Champions in un club che ha festeggiato tutte le vittorie possibili… mi pare eccessivo». Ranieri non ha dubbi: la stagione è stata da applausi, ma alla Juventus non si stappa lo spumante per una qualificazione, anche se importante e desiderata. E poi, per centrarla, bisogna superare la Lazio, per quanto, contro i biancocelesti, basterebbe un punto: «Non sarà facile. Lo scorso anno si sono qualificati in Champions e hanno pagato moltissimo gli infortuni di inizio campionato, perché non hanno potuto contare su tutta la rosa quando erano impegnati anche in Europa. Una volta eliminati però si sono concentrati sul campionato e ora sono una delle squadre più in forma». All’andata la Juventus centrò una vittoria spettacolare e importante, che però fece arrabbiare Ranieri per le troppe occasioni concesse: «Noi, secondo le statistiche, siamo la squadra che concede meno tiri. Beh, all’andata ce ne fecero diciassette. Un po’ troppi. Riuscimmo comunque a vincere grazie a una splendida prestazione dei nostri campioni. Da quella partita Del Piero iniziò a giocare alla grande. Aveva giocato bene anche prima, ma quella sera segnò due gol straordinari con delle cavalcate incredibili dopo i lanci di…Suarez mi verrebbe da dire». Se la gara di andata fu una tappa importante nel campionato della Juventus, quella di domenica potrebbe permettere ai bianconeri di riavvicinarsi al secondo posto: « Non credo che la Roma mollerà, perché proverà a vincere lo scudetto e senza Totti sarà ancor più vogliosa di dimostrare di essere squadra. Noi non dobbiamo guardare alla Roma, ma a migliorarci. Mi rendo conto di essere ripetitivo, ma voglio che questo concetto entri bene nella testa dei miei giocatori». Miglioramenti ce ne sono stati comunque tantissimi nel corso della stagione: merito della crescita complessiva della squadra e del rientro di un giocatore in particolare: «Sì, siamo cresciuti e iniziamo ad avere la consapevolezza della nostra forza. E poi, non voglio elogiare solo un campione, perché i meriti vanno divisi tra tutti, ma certo nel girone di andata ci è mancato Camoranesi. Un giocatore come lui, capace di saltare l’uomo e di creare superiorità numerica è fondamentale. Come lo vedo da centrale? Molto bene e credo abbia grandi margini di miglioramento. Ricorda Diego del Werder? No, Diego e più offensivo e cerca sempre la porta, Mauro invece, si “sazia” servendo i compagni».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it