Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
La carta Autostrade pronti a risarcire 3,4 miliardi di euro. La partita sul 50% - Corriere della Sera -- - -- Giallo di Cornuda, i vicini sentivano puzza da giorni. Il padre: «Pensavamo fosse al mare» - la tribuna di Treviso -- - -- Stato di emergenza, Maurizio Lupi sconfessa il premier Conte: le terapie intensive sono vuote - Il Tempo -- - -- Covid, il ministro Boccia: «Sempre pronti a chiudere a zone, il Paese non sottovaluti il virus» - Il Messaggero -- - -- 60 cameriere lasciano hotel sardo - Cronaca - Agenzia ANSA -- - -- Coronavirus Lombardia: dimezzano i contagi, ma cala il numero dei tamponi. Più guariti - IL GIORNO -- - -- Coronavirus:calano nuovi contagi e morti - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Maltempo a Brescia, temporale con vento a 130 km orari e grandine: le immagini - Today -- - -- Gigantesca frana in Alto Adige a causa delle forti piogge: le immagini dei Vigili del fuoco - Il Fatto Quotidiano -- - -- Fonti Chigi: "Martedì voto su Dpcm, non su stato emergenza" - Adnkronos -- - -- Stati Uniti, gelo tra Trump e Fauci: non si parlano da due mesi - Il Messaggero -- - -- Uno squalo canesca tra Marina di Modica e Sampieri. VIDEO Modica - RagusaNews -- - -- Che cos'è successo a Srebrenica l'11 luglio 1995 - AGI - Agenzia Italia -- - -- Recovery Fund, l'incontro Conte- Rutte non è andato bene, ora l'Italia è davanti a un bivio - La Repubblica -- - -- Fitch conferma rating Italia, bbb- con outlook stabile - Rai News -- - -- BTP Futura troppo avaro e complesso per essere amato dagli italiani bramosi di rendimenti. I motivi del mancato boom del bond anti-MES - Finanzaonline.com -- - -- Musk scala posizioni tra i più ricchi del mondo: la classifica - QuiFinanza Lifestyle -- - -- Ftse Mib: in arrivo un movimento esplosivo. Ecco come cavalcarlo - Trend-online.com -- - -- iPhone 12 costerà più dell'iPhone 11? Nuovi prezzi svelati in anticipo - Multiplayer.it -- - -- 5G, l’alleanza con gli Usa e la partita della rete unica: cosa c’è dietro la decisione di Tim di… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Horizon Forbidden West su PS5: la nuova clip mostra i possenti Tremortusk - Everyeye Videogiochi -- - -- La splendida cometa NEOWISE da oggi visibile a occhio nudo di sera: dove e come osservarla - Scienze Fanpage -- - -- Charlize Theron eroina immortale: «La mia guerriera stanca di lottare» - Corriere della Sera -- - -- Chiara Ferragni "pronta per il mare": selfie in intimo, poi lo scatto a bordo piscina - LiberoQuotidiano.it -- - -- Cucinotta, il cinema non si ferma e io torno sul set - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Cristina Plevani rompe il silenzio durato anni: "Io e Pietro Taricone..." - L'Unione Sarda.it -- - -- Juventus-Atalanta, le pagelle: Gomez, giochi di prestigio, 7,5. Matuidi caracolla: 4,5 - La Gazzetta dello Sport -- - -- La Lazio smentisce: "Nessuna rissa dopo la sconfitta" - Corriere dello Sport -- - -- ZANIOLO: "E' stata la serata perfetta. Sono al 60% della condizione, non sono ancora libero di testa sui cambi di direzione" - Giallorossi.net -- - -- Vettel: “Vorrei tanto poter parlare con Lauda” - FormulaPassion.it -- - -- Sedentari e mangiano male, 4 italiani su 10 in lotta col peso - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - -- Emergenza coronavirus, parla la virologa Ilaria Capua: solo così evitiamo la seconda ondata - Il Tempo -- - -- Malati Covid in ospedale: uno dei 9 ricoverati trasferito in terapia intensiva - Cremonaoggi -- - -- Coronavirus, nessun nuovo decesso e +47 positivi: 22 nella provincia di Bologna, di cui 16 nei focolai isolati nella logistica - Regione Emilia Romagna -- - --
domenica 12 luglio 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 apr 2008 12.20 - Ranieri Si festeggiano solo i successi

«Non credo che festeggeremo, perché quello che abbiamo fatto è notevole e segno che un pochino di dna vincente lo abbiamo acquisito, ma per arrivare al dna che voglio io ce ne vuole ancora. E’ stato un campionato straordinario, ma da qui a festeggiare una qualificazione in Champions in un club che ha festeggiato tutte le vittorie possibili… mi pare eccessivo». Ranieri non ha dubbi: la stagione è stata da applausi, ma alla Juventus non si stappa lo spumante per una qualificazione, anche se importante e desiderata. E poi, per centrarla, bisogna superare la Lazio, per quanto, contro i biancocelesti, basterebbe un punto: «Non sarà facile. Lo scorso anno si sono qualificati in Champions e hanno pagato moltissimo gli infortuni di inizio campionato, perché non hanno potuto contare su tutta la rosa quando erano impegnati anche in Europa. Una volta eliminati però si sono concentrati sul campionato e ora sono una delle squadre più in forma». All’andata la Juventus centrò una vittoria spettacolare e importante, che però fece arrabbiare Ranieri per le troppe occasioni concesse: «Noi, secondo le statistiche, siamo la squadra che concede meno tiri. Beh, all’andata ce ne fecero diciassette. Un po’ troppi. Riuscimmo comunque a vincere grazie a una splendida prestazione dei nostri campioni. Da quella partita Del Piero iniziò a giocare alla grande. Aveva giocato bene anche prima, ma quella sera segnò due gol straordinari con delle cavalcate incredibili dopo i lanci di…Suarez mi verrebbe da dire». Se la gara di andata fu una tappa importante nel campionato della Juventus, quella di domenica potrebbe permettere ai bianconeri di riavvicinarsi al secondo posto: « Non credo che la Roma mollerà, perché proverà a vincere lo scudetto e senza Totti sarà ancor più vogliosa di dimostrare di essere squadra. Noi non dobbiamo guardare alla Roma, ma a migliorarci. Mi rendo conto di essere ripetitivo, ma voglio che questo concetto entri bene nella testa dei miei giocatori». Miglioramenti ce ne sono stati comunque tantissimi nel corso della stagione: merito della crescita complessiva della squadra e del rientro di un giocatore in particolare: «Sì, siamo cresciuti e iniziamo ad avere la consapevolezza della nostra forza. E poi, non voglio elogiare solo un campione, perché i meriti vanno divisi tra tutti, ma certo nel girone di andata ci è mancato Camoranesi. Un giocatore come lui, capace di saltare l’uomo e di creare superiorità numerica è fondamentale. Come lo vedo da centrale? Molto bene e credo abbia grandi margini di miglioramento. Ricorda Diego del Werder? No, Diego e più offensivo e cerca sempre la porta, Mauro invece, si “sazia” servendo i compagni».
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it