Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Caso Vannini, la madre del giovane ucciso nel 2015 dopo la sentenza: “Finalmente giustizia” - Il Fatto Quotidiano -- - -- Coronavirus nel Lazio, 5 morti e 210 nuovi casi (110 a Roma). D'Amato: «Mantenere alta l'attenzione» - Leggo.it -- - -- Biden e Trump? Ha vinto Patrizia De Blanck - L'HuffPost -- - -- Peschereccio tunisino non si ferma all'alt: GdF apre il fuoco. Il video dell'inseguimento - Money.it -- - -- Lecce, il killer di Daniele ed Eleonora dal carcere: «Sono pentito, ho sbagliato». Nella sua casa un altro biglietto col piano da seguire - Il Messaggero -- - -- Covid in Campania, oggi 287 contagiati: nel mese di settembre 5.717 positivi - Il Mattino -- - -- Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 30 settembre: 1.851 nuovi casi e 19 morti - Corriere della Sera -- - -- Coronavirus, 1.851 nuovi contagi in 24 ore con 105mila tamponi - TGCOM -- - -- M5s, due senatori positivi al Covid: stop al Senato. Uno avverte: “Ero all’assemblea… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Covid-19, starnutisce in classe e la scuola lo manda a casa. Protestano i genitori - Orizzonte Scuola -- - -- Nagorno-Karabakh, Onu: “Stop agli scontri”. Armenia: “Non è l’ora dei negoziati - Il Fatto Quotidiano -- - -- Coronavirus, lockdown parziale a Madrid. In Gran Bretagna 7mila casi, 12mila in Francia - QUOTIDIANO.NET -- - -- L’isola di Niue potrebbe avanzare di 23 ore - Il Post -- - -- L’Europa vuole mettere in riga Ungheria e Polonia - Il Post -- - -- Possetti, Atlantia si inginocchi - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Bonus 500 euro edicole: domanda dal 1° ottobre. Ecco come richiederlo - Money.it -- - -- Bce, le parole di Lagarde sull’inflazione? Un cambiamento rilevante: l’Italia passi… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Usa, confermato il crollo del Pil nel secondo trimestre (-31%) ma l’economia ora è in ripresa - Il Fatto Quotidiano -- - -- Il nuovo Chromecast non è… un Chromecast (e costa caro!) - Smartworld -- - -- Masimo Corp accusa nuovamente Apple dopo il lancio dell'Apple Watch 6 - iPhoneItalia - Il blog italiano sull'Apple iPhone -- - -- Niente miracoli per le batterie della gamma Galaxy S21: capacità simili (o leggermente superiori) alla gamma S20. (aggiornato) - Androidworld -- - -- Xiaomi presenta anche Mi Watch: il primo smartwatch dell'azienda con display AMOLED - Hardware Upgrade -- - -- Gf Vip, Elisabetta Gregoraci spiazza Pierpaolo Pretelli: «Già ho capito che sei un rompic***. Io spacco tutto» - Leggo.it -- - -- Morto Quino, il papà di Mafalda - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Belen, la prima dedica del nuovo fidanzato. Ma il web insorge: "Tutti uguali li scegli" - L'Unione Sarda.it -- - -- Gf Vip, Brosio: "Ho rischiato di entrare nella Casa da positivo, tamponi erano negativi" - Adnkronos -- - -- Spezia, Terzi espulso e Zoet esce infortunato: entrambi salteranno il Milan - Milan News -- - -- LIVE Lazio-Atalanta 0-2: raddoppio di Hateboer! Poi traversa di Immobile - La Gazzetta dello Sport -- - -- Da Zappacosta a Pjaca, il Genoa comunica tutti i positivi. Oggi si è aggiunto anche Behrami - TUTTO mercato WEB -- - -- L'Inter è una macchina da gol: 5-2 a Benevento - Calciomercato.com -- - -- Vaccino influenza:12 dosi a farmacia, boom prenotazioni - Agenzia ANSA -- - -- Coronavirus oggi, bollettino Covid del 30 settembre. Emilia Romagna, casi sopra quota 100 - il Resto del Carlino -- - -- Covid: un caso anche a Sant'Arcangelo chiuse tutte le scuole - La Siritide -- - -- Il caso dei "super anticorpi" contro il coronavirus - Today -- - --
mercoledì 30 settembre 2020  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

28 ago 2006 11.35 - Coppa Italia La Juventus cede solo ai rigori

Partita entusiasmante che vede i bianconeri cedere al Napoli soltanto ai calci di rigore. Passata in vantaggio con Chiellini, la squadra di Deschamps viene raggiunta dal gol di Bucchi e superata da quella di Calaiò. E’ Del Piero con uno splendido gol a ristabilire la parità. Nel secondo tempo supplementare il capitano raddoppia, ma dopo pochi secondi è Paolo Cannavaro, in extremis, ad agguantare il 3-3. Ai calci di rigore, dopo sette tiri a testa, ha la meglio il Napoli che passa il turno di Tim Cup. La cronaca. Allo stadio San Paolo di Napoli c’è il pubblico delle grandi occasioni. Un’atmosfera degna della sfida più affascinante che propone il terzo turno di Tim Cup. E le due squadre danno il meritato spettacolo combattendo su tutti i palloni fin dai primi minuti. I bianconeri vanno in campo con una sola punta, Bojinov, supportata da Marchionni e Nedved. Questa la scelta di mister Deschamps viste le assenze di Trezeguet e Zalayeta e quella di inserire Del Piero solo a partita in corso, visto che ha appena quindici giorni di preparazione nelle gambe. A centrocampo il trio Paro, Zanetti e Giannichedda, mentre a fianco della coppia centrale difensiva formata da Kovac e Birindelli, ci sono Balzaretti e Chiellini. Nella prima fase di gara la squadra di Deschamps trova buoni spunti sulla destra con Balzaretti, ma la difesa di casa fa una guardia serrata ed è difficile arrivare a rete. Il Napoli è pericoloso al 16’ in contropiede, i bianconeri al 20’ con un tiro di Bojinov deviato in angolo. La manovra offensiva della Juventus, che si intensifica con il passare dei minuti, trova giusta soddisfazione al 27’ quando arriva il gol del vantaggio: bel cross dalla destra di Zanetti per la testa di Chiellini che insacca (0-1). La partita continua ad essere combattuta. La squadra di Deschamps si fa avanti in diverse occasioni a caccia del raddoppio, ma la retroguardia avversaria chiude bene. E’ invece il Napoli, al 39’, a raggiungere il pareggio grazie ad un gol di Bucchi (1-1). Nel finale di tempo la Juventus si porta in attacco ancora con insistenza e ad un minuto dall’intervallo ci prova con Zanetti che riceve un cross di Paro e fa partire un tiro che viene però neutralizzato dal portiere. La ripresa inizia a formazioni invariate. Il Napoli si fa avanti nei primi minuti e dopo aver impensierito la difesa bianconera con Domizzi e Bucchi, trova il vantaggio al 9’ con Calaiò che, a tu per tu con Buffon, lo supera (2-1). Al quarto d’ora Deschamps opera una doppia sostituzione: in campo Del Piero e Guzman al posto di Bojinov e Giannichedda. Il capitano prova subito a rendersi pericoloso in area, ma la difesa lo blocca. Al 26’ la Juventus sfiora il pareggio con un tiro di Marchionni fuori di poco e al 29’ con una gran botta di Nedved che termina a lato. Il gol del meritato pareggio arriva al 34’ ed è una perla di Del Piero. Il capitano da fuori area si inventa una splendida conclusione che termina prima sul palo e poi in porta (2-2). A questo punto i padroni di casa reagiscono e si rendono pericolosi con il nuovo entrato Pià che da buona posizione spedisce sul fondo (39’), mentre due minuti più tardi Buffon, da grande campione, sbroglia una pericolosa mischia sottoporta. E’ ancora il numero uno bianconero a salvare la sua porta, in un concitato finale, da un forte tiro dalla distanza di Dalla Bona. Si va ai supplementari Nei primi minuti è subito un botta e risposta Pià – Marchionni. Il primo manda fuori una conclusione dalla sinistra dell’area bianconera, lo juventino costringe il portiere ad intervenire. Al 5’ Guzman di testa impegna Iezzo. Al 9’ ci provano prima Balzaretti, poi Zanetti, ma in entrambi i casi i difensori partenopei respingono. Bravo Kovac al 10’ ad anticipare Bucchi in area. Pochi secondi prima della fine del primo tempo supplementare, Camoranesi sfiora il gol di testa su cross di Marchionni. Brevissimo intervallo e poi si ricomincia. Troppo nervoso l’avvio del secondo tempo supplementare che, dopo l’ammonizione di Amodio, vede l’espulsione di Camoranesi. Juventus in 10 uomini. Stesa sorte tocca al 9’ al Napoli quando Grava subisce la seconda ammonizione della partita e conseguente espulsione. Finale da batticuore con Del Piero che, servito da Balzaretti, mette a segno il 3-2 e, qualche secondo dopo, Paolo Cannavaro, proprio prima del fischio finale, riporta il risultato in parità (3-3). E’ il momento dei rigori, che dopo ben sette tiri a testa vedono il Napoli avere la meglio e conquistare l’accesso al prossimo turno.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it