Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Stadio della Roma, si avvicina l'ok definitivo - Corriere dello Sport.it -- - -- Formula 1 Abu Dhabi, Vettel cerca una vittoria per scaldare l'inverno - Autosprint.it -- - -- Serie B Empoli-Frosinone 3-3: pareggia Caputo con una doppietta nel recupero - Corriere dello Sport.it -- - -- SBK 2017: Sykes è il più veloce nei test di Jerez - Moto.it -- - -- Sampdoria, Giampaolo: "Primo trimestre a pieni voti, ma gli esami continuano" - La Repubblica -- - -- Qualificazioni Mondiali 2019, l'Italia supera la Romania - Corriere dello Sport.it -- - -- Bayern, Rummenigge: «In estate la Juve riscatterà Douglas Costa per 46 milioni» - Corriere dello Sport.it -- - -- Inter, Spalletti "Siamo maturi. Icardi al Real? Dormo tranquillo" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Europa League: Milan, Lazio e Atalanta volano in quota - Tuttosport -- - -- Juve, Bentancur: "Ottimo punto contro il Barça. Scudetto? Napoli la prima rivale" - La Gazzetta dello Sport -- - --
venerdì 24 novembre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

15 set 2008 9.58 - Amauri Gol da tre punti

L’aria di Europa fa bene. Zenit, Bate e Real chiamano, la Juventus risponde. E lo fa ottenendo il primo successo in campionato. All’Olimpico, Amauri regala una gioia ai tifosi segnando la rete che piega l’Udinese per una vittoria netta e meritata, al di là dell’1-0 finale.

Il secondo posticipo consecutivo dei bianconeri è condizionato dall’imminente esordio in Champions League. Ranieri risparmia Del Piero e Trezeguet (ma anche Legrottaglie, Molinaro e Giovinco) e regala una chance alla coppia Amauri-Iaquinta. Tornano Sissoko e Chiellini, De Ceglie si merita la prima da titolare.

L’esperimento funziona fin dall’inizio e per tutto il primo tempo in campo si vede una sola squadra. Gli affondi di Camoranesi e Nedved, le incursioni di Sissoko e le sgroppate di De Ceglie e Grygera sono tutte volte alla ricerca dei due là davanti che spesso si fanno trovare pronti all’appuntamento. Tra la coppia Amauri-Iaquinta e Handanovic inizia un duello prolungato che il portiere spesso riesce a vincere. Anche con l’aiuto del palo, come su un colpo di testa del brasiliano.

Dall’altra parte, lo “spauracchio” Di Natale e il suo compagno Quagliarella sono controllati senza problemi dalla coppia Mellberg-Chiellini. Al riposo si va su uno 0-0 che non fotografa per nulla l’andamento del match.

Nella ripresa la musica non cambia. Anche perché Ranieri conferma tutti gli undici iniziali. Marino mette mano alla sua squadra dal 13’ togliendo proprio Di Natale. Si continua a giocare solo ad una porta e Handanovic continua ad avere l’assistenza dei legni quando il bolide di Poulsen si stampa sulla traversa. Ma dopo numerosi tentativi, il bunker friulano cade. E’ il 22’ quando Sissoko tenta lo sfondamento centrale e sulla ribattuta il più lesto è Amauri che pesca l’angolo basso e festeggia al meglio la prima rete in campionato. Bella e importante.

Marino risponde mandando in campo Isla e Floro Flores e per Buffon inizia il lavoro. Splendido l’intervento su Quagliarella ma a gioco fermo. Ranieri opera il primo cambio al 35’ inserendo Marchionni per Iaquinta. E cinque minuti dopo, dentro insieme Del Piero e Trezeguet per Amauri e Camoranesi. L’Udinese ha un sussulto e Floro Flores chiede un rigore che De Marco non concede. Il risultato non cambia più. Finisce con una vittoria molto più netta di quanto non dica l’1-0 finale. Il miglior viatico in vista del ritorno in Europa. E questa volta sarà quella vera, quella chiamata Champions League.

Serie A 2008/09 – 2ª giornata d’andata
Torino, stadio Olimpico
Domenica 14 settembre 2008

JUVENTUS-UDINESE 1-0 (0-0)
RETI: 22’ st Amauri.
JUVENTUS: Buffon; Grygera, Mellberg, Chiellini, De Ceglie; Camoranesi (42’ st Del Piero), Sissoko, Poulsen, Nedved; Iaquinta (32’ st Marchionni), Amauri (42’ st Trezeguet). A disposizione: Manninger, Knezevic, Salihamidzic, Marchisio. All. Ranieri.
UDINESE: Handanovic; Ferronetti, Coda, Lukovic, Pasquale; Motta (26’ st Isla), D’Agostino, Ilner; Pepe (30’ st Floro Flores), Quagliarella, Di Natale (13’ st Sanchez). A disposizione: Belardi, Domizzi, Sala, Tissone. All. Marino.
ARBITRO: De Marco di Chiavari.
AMMONITI: 11’ pt Ferronetti.
NOTE: spettatori 20.320 per un incasso di 436.502.

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it