Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Governo, Meloni studia squadra e chiede 'prudenza' ma resta nodo tecnici - Adnkronos -- - -- Alessia Piperno, i due italiani che l’hanno conosciuta in Iran: “È una viaggiatrice esperta,… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Guerra Ucraina Russia, le news. Mosca: Kiev oltre nostre linee di difesa a Kherson - Sky Tg24 -- - -- Schianto in A4 tra Portogruaro e San Stino, morta una donna - VeneziaToday -- - -- Caro bollette, Gentiloni e Breton contro i 200 miliardi della Germania: "Serve una risposta comune" - Corriere della Sera -- - -- I nuovi divieti di circolazione nell’Area C e nell’Area B di Milano - Il Post -- - -- Flat tax e pensioni anticipate, no di Confindustria: non possiamo permetterci follie - Corriere della Sera -- - -- La Svezia smentisce Gazprom: «Le perdite di Nord Stream non si sono fermate, sono cresciute di dimensioni» - Open -- - -- Guerra in Ucraina, le ultime notizie di oggi: Villa Altachiara sequestrata dalla Guardia di Finanza - Virgilio Notizie -- - -- Roma, protesta contro gli aumenti di luce e gas: “Noi lavoratori siamo i nuovi poveri” - Il Fatto Quotidiano -- - -- La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico verso il Giappone. Tokyo chiede ai residenti di ripararsi - la Repubblica -- - -- Guerra, diretta. Mosca: Kiev oltre nostre linee di difesa a Kherson. Svezia: «Nord Stream, falla aumentata, fu - ilmessaggero.it -- - -- I riformisti hanno vinto due seggi su tre alla presidenza della Bosnia - Il Post -- - -- Nobel per la Medicina 2022, cos’è la paleogenomica perché gli studi Svante Pääbo sono così… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Credit Suisse sulle montagne russe dopo le parole dell’ad Korner e il tam tam su Twitter - Il Fatto Quotidiano -- - -- Bolletta luce e aumenti: quanto costano tv, lavatrice e frigo - Adnkronos -- - -- Maserati GranTurismo, eccola senza veli e senza segreti (o quasi) - Motor1 Italia -- - -- Ferrari sotto attacco hacker: rubati 7GB di dati riservati! | Comunicato - HDmotori -- - -- Brutto segno per lo streaming: cosa sta succedendo - Libero Tecnologia -- - -- Volantino Expert "Sottocosto" 3-16 ottobre: Galaxy S22 a prezzo prelibato - SmartWorld -- - -- PlayStation: il documento leak con i giochi PS5 e PC non annunciati è spuntato in rete - Multiplayer.it -- - -- Recensione Motorola Edge 30 Fusion – Andrea Galeazzi - Andrea Galeazzi -- - -- "GF Vip", Alfonso Signorini sull'uscita di Marco Bellavia: "Una brutta pagina, dagli altri atteggiamenti inqualificabili" - TGCOM -- - -- Sopravvissuti: cast e trama - SuperGuidaTV -- - -- Gf Vip 7, Elenoire, Sara e Giaele pensano che Nikita Pelizon porti sfortuna - Isa e Chia -- - -- Oroscopo Gemelli di oggi 4 e domani 5 ottobre - Gazzetta del Sud -- - -- Verona-Udinese 1-2, friulani volano e sono secondi - Adnkronos -- - -- Inzaghi si gioca tutto col Barcellona: all in con Correa e regia a Calhanoglu - La Gazzetta dello Sport -- - -- Higuain e il ritiro: Maradona, la meningite, il bullismo, i «tradimenti» - Corriere della Sera -- - -- Ferrari, per Leclerc acqua e beffe. Il giallo Perez e i tempi biblici FIA - Tuttosport -- - -- Influenza aviaria, è allarme: "La più grande epidemia mai vista in Europa". Italia secondo Paese per focolai - Virgilio Notizie -- - -- Tumori femminili, in 10 anni +34% donne vive dopo la diagnosi - Salute & Benessere - Agenzia ANSA -- - -- Covid, Pfizer investe sull’app che trova il virus al primo colpo di tosse - Corriere della Sera -- - -- Caso di virus Dengue a Pontasserchio: disposta disinfestazione d'urgenza porta a porta - PisaToday -- - --
martedì 4 ottobre 2022  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 set 2006 14.49 - Nedved “Ho fatto la scelta giusta”

“Il gol contro il Modena? Di testa per me…non vale. Scherzi a parte sono contento, soprattutto per come la squadra ha affrontato le ultime partite”. Pavel Nedved autore del quarto gol nella sfida di sabato contro gli emiliani, inizia la conferenza stampa con una battuta, a dimostrazione del fatto che l’ambiente, in casa Juve, è quanto mai sereno. Sereno, ma estremamente determinato; gli elogi piovuti sulla squadra dopo le ultime due gare sono già dimenticati: “Dopo la partita di Rimini sentivo altri discorsi – continua Pavel – si diceva che dovevamo abituarci alla serie B. Ora dopo tre partite è cambiato tutto. La realtà è che l’inizio è stato difficile e che sarà ancora così per un po’: dobbiamo ancora adattarci completamente alla B, non bastano quattro gare. Quello che dobbiamo fare è continuare con questa mentalità, che è poi quella che la Juve ha sempre avuto. Come tecnica possiamo anche essere superiori, ma questo fa la differenza solo se riusciamo a essere allo stesso livello agonistico degli avversari. Io personalmente non ho ancora perfettamente capito la serie B, quello che posso dire è che si corre e si lotta di più che in A. Un vantaggio per me? Forse dieci anni fa…”. In ogni caso la nuova realtà a Nedved non dispiace affatto: “Il mio lavoro è sempre lo stesso e le motivazioni non mi sono mai mancate. L’unica cosa che cambia è che forse ora dobbiamo passare un po’ più di tempo a studiare avversari non conosciamo. E poi è piacevole andare in stadi dove non siamo mai stati, vedere nuova gente: della serata di Crotone, per esempio, mi è piaciuto tutto. E’ stata una bella festa per il calcio, la gente ci ha applaudito…lì abbiamo capito di non essere poi così antipatici. Gli avversari ci chiedono le maglie a fine partita? Beh, succede anche a gara in corso. Giocare in B è bello e difficile e sono convinto, rimanendo, di aver fatto la scelta giusta”. Una scelta che è stata un esempio per altri compagni: “L’esempio è stato dato da gente come Del Piero e Buffon, Campioni del Mondo che, restando qui, hanno trasmesso a tutti una grande carica. Qualcuno se n’è andato ed è stato meglio così, perché è controproducente avere in squadra giocatori che non condividono le scelte di una società. Chi è rimasto però ora è felice e ha capito che la serie B non è affatto semplice; qui, come dimostrano le ultime giornate, tutti possono battere tutti e anche da questo campionato si può imparare molto”. Le ultime prestazioni hanno galvanizzato la stampa e i tifosi e la promozione diretta, nonostante i punti di penalizzazione, sembra un obiettivo alla portata dei bianconeri: “Sì, credo sia possibile, dobbiamo crederci, ci sono ancora 38 partite e c’è il tempo per recuperare il distacco. Certo avremmo preferito partire alla pari con le altre, come credo sarebbe stato giusto, e trovarci subito in testa”.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it