Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Conferenza di pace in Svizzera, Zelensky e gli alleati dettano le condizioni. L'offerta irricevibile di Putin - ilmessaggero.it -- - -- Israele annuncia una 'pausa tattica' nel sud di Gaza ma per Netanyahu è 'inaccettabile' - Agenzia ANSA -- - -- Ilaria Salis è in Italia, il rientro nella casa di Monza dopo 9 ore di viaggio. Il padre: «Finito un incubo ma è provata, in carcere ha subito torture» - Corriere Milano -- - -- Bruciano l'alt dei carabinieri, si danno alla fuga e speronano le auto: due giovanissimi arrestati a Milano - IL GIORNO -- - -- Meteo temperature - Apice del caldo da metà settimana con massime fino a 40°C poi calo termico - 3bmeteo -- - -- Meloni: "G7 un successo, l'Ue ci dia quello che ci spetta" - Sky Tg24 -- - -- C'è un fermo per l'omicidio in via Ferrarese a Bologna: movente passionale - il Resto del Carlino -- - -- Roma, accoltellato dopo una lite in strada: grave impiegato di 49 anni. Arrestato 27enne, i due si conoscevano - ilmessaggero.it -- - -- Un 35enne trovato morto ad Angri in una pozza di sangue in strada: si indaga per omicidio - Virgilio Notizie -- - -- Travolti dalla corrente del fiume Brenta. Due vicentini salvati dall'elicottero / VIDEO - Il Giornale Di Vicenza -- - -- Rivolta nel carcere russo di Rostov, terroristi Isis prendono in ostaggio guardie: uccisi - Video - Adnkronos -- - -- Cortei in tutta la Francia per bloccare l’avanzata dell’estrema destra - Il Fatto Quotidiano -- - -- Israele: “8 soldati morti in esplosione blindato a Rafah” - Sky Tg24 -- - -- Cyril Ramaphosa è stato rieletto presidente del Sudafrica - Il Post -- - -- Superbonus 110%, maxi-tassa per chi vende una casa ristrutturata da meno di dieci anni: chi si salva e chi no - Corriere della Sera -- - -- Fisco, il concordato preventivo «dolce», con lo sconto del 50% per chi vorrà adeguarsi - Open -- - -- Il calo dei tassi dei mutui unica speranza di un mercato immobiliare paralizzato - Avvenire -- - -- Il venerdì nero della Borsa e delle banche ai raggi X - Nicola Porro -- - -- Apple: iOS18 permette di vedere l'ora anche con iPhone scarico - TecnoAndroid.it -- - -- Apple AirPods: costano sempre MENO su Amazon, ora quasi GRATIS - Tecno Android -- - -- Adobe prova a placare la rivolta dei clienti - macitynet.it -- - -- Apple non paga OpenAI per l’integrazione su iOS 18 - Tecno Android -- - -- Salmo e Noyz Narcos, il rap è uno spettacolo: fan in delirio - QUOTIDIANO NAZIONALE -- - -- Kate Middleton aggiusta i capelli della figlia Charlotte prima di entrare in carrozza per il Trooping the Colours 2024 - Vanity Fair Italia -- - -- Gordon Ramsey e l'incidente in bici, il livido incredibile: «Sono fortunato a essere ancora vivo». Cos’è succe - leggo.it -- - -- Fedez assente sui social, «é stato ricoverato al San Raffaele». Ma l'ospedale smentisce - Corriere della Sera -- - -- Ascolti tv, contro la Nazionale di Spalletti non c’è partita: Rai 1 vola con gli Europei - la Repubblica -- - -- Volley femminile, Italia-Serbia 3-1: Egonu e le altre big a riposo, da giovedì le Finals di Nations League - Virgilio Sport -- - -- Terrore ad Amburgo: polizia spara a un uomo con un'ascia. Aggrediti tifosi dell'Olanda - Corriere dello Sport -- - -- DIRETTA LeMans24 - LIVE Gara: Ferrari per il bis - aggiornamenti - FormulaPassion.it -- - -- Allarme antibiotici, pochi in arrivo e non innovativi. Lista nera: quelli che non funzionano più - RaiNews -- - -- Pneumologia di Montebelluna, il corso sull'asma diventa un successo nazionale - TrevisoToday -- - -- La generazione X rischia di soffrire di tumori più di qualsiasi altra generazione - Everyeye Tech -- - -- L'allarme dei cardiologi per i rischi legati alle droghe - Corriere della Sera -- - --
domenica 16 giugno 2024  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

27 set 2006 14.49 - Nedved “Ho fatto la scelta giusta”

“Il gol contro il Modena? Di testa per me…non vale. Scherzi a parte sono contento, soprattutto per come la squadra ha affrontato le ultime partite”. Pavel Nedved autore del quarto gol nella sfida di sabato contro gli emiliani, inizia la conferenza stampa con una battuta, a dimostrazione del fatto che l’ambiente, in casa Juve, è quanto mai sereno. Sereno, ma estremamente determinato; gli elogi piovuti sulla squadra dopo le ultime due gare sono già dimenticati: “Dopo la partita di Rimini sentivo altri discorsi – continua Pavel – si diceva che dovevamo abituarci alla serie B. Ora dopo tre partite è cambiato tutto. La realtà è che l’inizio è stato difficile e che sarà ancora così per un po’: dobbiamo ancora adattarci completamente alla B, non bastano quattro gare. Quello che dobbiamo fare è continuare con questa mentalità, che è poi quella che la Juve ha sempre avuto. Come tecnica possiamo anche essere superiori, ma questo fa la differenza solo se riusciamo a essere allo stesso livello agonistico degli avversari. Io personalmente non ho ancora perfettamente capito la serie B, quello che posso dire è che si corre e si lotta di più che in A. Un vantaggio per me? Forse dieci anni fa…”. In ogni caso la nuova realtà a Nedved non dispiace affatto: “Il mio lavoro è sempre lo stesso e le motivazioni non mi sono mai mancate. L’unica cosa che cambia è che forse ora dobbiamo passare un po’ più di tempo a studiare avversari non conosciamo. E poi è piacevole andare in stadi dove non siamo mai stati, vedere nuova gente: della serata di Crotone, per esempio, mi è piaciuto tutto. E’ stata una bella festa per il calcio, la gente ci ha applaudito…lì abbiamo capito di non essere poi così antipatici. Gli avversari ci chiedono le maglie a fine partita? Beh, succede anche a gara in corso. Giocare in B è bello e difficile e sono convinto, rimanendo, di aver fatto la scelta giusta”. Una scelta che è stata un esempio per altri compagni: “L’esempio è stato dato da gente come Del Piero e Buffon, Campioni del Mondo che, restando qui, hanno trasmesso a tutti una grande carica. Qualcuno se n’è andato ed è stato meglio così, perché è controproducente avere in squadra giocatori che non condividono le scelte di una società. Chi è rimasto però ora è felice e ha capito che la serie B non è affatto semplice; qui, come dimostrano le ultime giornate, tutti possono battere tutti e anche da questo campionato si può imparare molto”. Le ultime prestazioni hanno galvanizzato la stampa e i tifosi e la promozione diretta, nonostante i punti di penalizzazione, sembra un obiettivo alla portata dei bianconeri: “Sì, credo sia possibile, dobbiamo crederci, ci sono ancora 38 partite e c’è il tempo per recuperare il distacco. Certo avremmo preferito partire alla pari con le altre, come credo sarebbe stato giusto, e trovarci subito in testa”.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus 0-0
22/09 Juventus - Verona 2-1
25/09 Brescia - Juventus 1-2
29/09 Juventus - Spal 2-0
06/10 Inter - Juventus 1-2
20/10 Juventus - Bologna 2-1
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it