Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Dipendente fa una strage in un'azienda nell'Illinois: 5 morti, feriti 5 agenti. Il killer è morto - Rai News -- - -- Caso Diciotti, lunedì le consultazione online del M5s sul voto a Salvini in Giunta - TGCOM -- - -- In fiamme baracche S.Ferdinando,un morto - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Usa in emergenza nazionale - Adnkronos -- - -- Italia-Francia, Mattarella riceve l'ambasciatore Masset e accetta l'invito di Macron - Repubblica.it -- - -- Luigi Lusi, confiscati i beni dell'ex tesoriere della Margherita - Corriere della Sera -- - -- Corte Conti: 2019 non facile - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Umberto Bossi sta meglio, il direttore dell'ospedale: "E' stabile e reattivo" - TGCOM -- - -- “Noi, sicari in Nigeria pagati per uccidere gli avversari politici” - La Stampa -- - -- Parigi, bene Di Maio su Chalencon - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Brescia, omicidio di Sana Cheema: tutti assolti. Liberati padre e fratello - Cronaca - ilgiorno.it - IL GIORNO -- - -- Brexit, la giornalista, sorella di Boris Johnson, si spoglia in diretta tv per protesta: “Così verrò… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Bilancio Eni, i conti del 2018 e il dividendo 2019 - SoldiOnline.it -- - -- Borse volano con «progressi» Usa-Cina e apertura Bce a sostegno banche - Il Sole 24 ORE -- - -- Fattura elettronica scartata dal SdI e liquidazione IVA: Assosoftware chiarisce - Informazione Fiscale -- - -- Ftse Mib: scenari interessanti ora. I titoli pronti a scattare - Trend-online.com -- - -- Ciao, sono un'Intelligenza Artificiale e ho scritto questo articolo! - Everyeye Tech -- - -- WhatsApp: arriva il consenso per entrare nei gruppi - La Provincia di Como -- - -- NVIDIA SHIELD TV si traveste da Google Home con la nuova integrazione di Google Assistant - TuttoAndroid.net -- - -- Samsung lancia il tablet Galaxy Tab S5e, elegante e dalle cornici ridotte - Wired Italia -- - -- ‘Uomini e Donne’, Teresa Langella ha scelto Andrea Dal Corso… ma lui ha risposto di no! - Isa e Chia -- - -- Sabrina Ferilli chiede aiuto: uno stalker mi segue da 5 anni, ho paura - Corriere della Sera -- - -- Colosseo, Pompei e Uffizi guidano la classifica italiana dei siti più visitati - Repubblica.it -- - -- ​Sara Affi Fella di nuovo innamorata: l'ex tronista si è fidanzata con un calciatore - Leggo.it -- - -- Tutto regolare all'Allianz, spalti vuoti e silenzio curva a parte - Tutto Juve -- - -- Benevento - Cittadella, ecco il dato della prevendita - Ottopagine -- - -- F1, 2019: Alfa Romeo Racing, i primi giri in pista di Raikkonen - Automoto.it -- - -- Wanda Nara pubblica l'ennesimo tweet: i tifosi dell'Inter la insultano sui social - Tutto Napoli -- - -- La madre è No Vax, per vaccinare la bimba di 4 anni arrivano i carabinieri - Il Messaggero -- - -- Malattie croniche, epidemia dei tempi moderni: in Liguria ne soffre quasi uno su due - Il Secolo XIX -- - -- Salmone ritirato dai supermercati. Il ministero della Salute: "Rischio listeria, non mangiatelo" - - Oggi Scuola -- - -- Nasce a Lucca un centro per le malattie rare - Lucca in Diretta -- - --
sabato 16 febbraio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

25 set 2008 12.27 - Juventus Catania La Juve sbatte sul muro Bizzarri

Proprio come l’anno scorso. Dopo la Fiorentina, la Juventus non riesce ad avere la meglio del Catania che impone il terzo pareggio (sempre per 1-1) ai bianconeri nel giro di appena nove mesi. Questa volta in rimonta. Dopo il vantaggio di Amauri e il pari di Plasmati, un solo protagonista in campo: Bizzarri e i pali della sua porta, decisivi nel fermare almeno sei nitide palle gol. Un pareggio fa perdere la vetta della classifica. In attesa dell’anticipo di Genova con la Sampdoria, la squadra di Ranieri è ora quarta.

Per il quarto match in 10 giorni, Ranieri mescola ancora le carte. Assenti Buffon e Camoranesi, oltre a Trezeguet, Zebina e Zanetti, c’è un turno di riposo anche per Molinaro, Mellberg e Sissoko. Va in campo una squadra molto giovane con De Ceglie, Marchisio e Giovinco contemporaneamente dall’inizio. Manninger in porta. Davanti la coppia Amauri-Del Piero.

Il Catania arriva all’Olimpico con la speranza di bissare i due pareggi dell’anno scorso. Zenga schiera una formazione molto abbottonata con il solo Morimoto in avanti. I siciliani tengono bene per tutto il primo quarto d’ora, ma al primo vero affondo i bianconeri passano. Giovinco, acclamato fin dall’inizio da tutto lo stadio, pennella da sinistra per la testa di Amauri che insacca. E’ il terzo centro consecutivo in campionato per il brasiliano.

Nel primo tempo non accade altro. I bianconeri provano a chiudere i conti, soprattutto entrando a sinistra. Il Catania ci prova con due conclusioni da lontano di Biagianti (parata da Manninger) e Llama (fuori).

Ad inizio ripresa, Zenga manda subito in campo Plamsati per rinforzare l’attacco e, pochi minuti dopo, anche Martinez. Ma la palla gol più pericolosa è juventina con Amauri che fa la sponda per Giovinco che si presenta solo davanti a Bizzarri che respinge con i piedi. Dal possibile 2-0 si arriva invece all’1-1. Plasmati si trova il pallone sulla testa e schiaccia imparabilmente a due passi da Manninger, incolpevole.

Entra Salihamidzic e la Juve inizia a giocare ad una porta unica. Giovinco propizia da sinistra e in pochi secondi Del Piero e Amauri colpiscono due clamorose traverse. E’ l’inizio di un forcing furioso in cui Bizzarri diventa autentico protagonista fermando, in rapida serie, i tiri di Del Piero, Amauri e Poulsen. Entrano anche Tiago e Nedved (per Giovinco e Marchisio), Baiocco rileva Martinez. La Juve resta nell’area siciliana fino al 50’ ma il risultato non cambia più. Tra bianconeri e catanesi va di moda l’1-1.

Serie A 2008/09 – 4ª giornata d’andata
Torino, stadio Olimpico
Mercoledì 24 settembre 2008

JUVENTUS-CATANIA 1-1 (1-0)
RETI: 16’ pt Amauri, 23’ st Plasmati.

JUVENTUS: Manninger; Grygera, Legrottaglie, Chiellini, De Ceglie; Marchionni (23’ st Salihamidzic), Poulsen, Marchisio (38’ st Tiago), Giovinco (39’ st Nedved); Amauri, Del Piero. A disposizione: Chimenti, Knezevic, Ekdal, Iaquinta. All. Ranieri.

CATANIA: Bizzarri; Sardo, Silvestre, Terlizzi, Silvestri; Izco, Biagianti, Ledesma, Tedesco, Llama (1’ st Plasmati); Morimoto (15’ st Martinez)(39’ st Baiocco). A disposizione: Kosicky, Sabato, Stovini, Dica. All. Zenga.

ARBITRO: Pierpaoli di Firenze.

AMMONITI: 3’ st Ledesma, 45’ st Bizzarri, 47’ st Silvestre.

NOTE: spettatori 22.053 per un incasso di € 435.870,30.

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo 3-0
27/01 Lazio - Juventus 1-2
03/02 Juventus -Parma 3-3
10/02 Sassuolo - Juventus 0-3
17/02 Juventus - Frosinone 3-0
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it