Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Formula1, Austin, Hamilton scatta subito. Vettel e la Ferrari in scia - La Gazzetta dello Sport -- - -- Olimpiadi, a PyeongChang 2018 la portabandiera per l'Italia sarà Arianna Fontana - La Gazzetta dello Sport -- - -- Inter, Spalletti sfida il Napoli: "Vogliamo andare a vincere nella loro tana" - Sport Mediaset -- - -- Miccoli condannato per estorsione aggravata: tre anni e sei mesi - La Gazzetta dello Sport -- - -- Dall'Inghilterra: «Il Chelsea è stanco delle scuse di Conte» - Corriere dello Sport.it -- - -- Serie B: la Cremonese si aggiudica il derby e sale al secondo posto - Sport Mediaset -- - -- Montella e il Milan più lontani, se non batte il Genoa può essere addio - La Repubblica -- - -- Champions, Juve regina dei ricavi: 110 milioni. Poi c'è la sorpresa Leicester - La Gazzetta dello Sport -- - -- Napoli, Sarri si porta dietro il dubbio Insigne: ma lui vuole esserci - La Repubblica -- - -- Cori razzisti, Pallotta: «Roma incolpata per colpa di pochi idioti» - Corriere dello Sport.it -- - --
venerdì 20 ottobre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

02 ott 2006 10.44 - Quarta vittoria Piacenza-Juventus 0-2

La Juventus, al Garilli di Piacenza, va a caccia della quarta vittoria consecutiva, e presenta in attacco la coppia Del Piero Trezeguet, supportata da Nedved e Camoranesi sulle fasce. I primi minuti sono molto combattuti a centrocampo, con un insistito pressing di entrambe le squadre, ma poca circolazione di palla. Al 7’ si fa vedere la Juventus, con una Punizione di Del Piero deviata dalla barriera, sul pallone arriva Trezeguet, ma il suo destro viene deviato in angolo da Olivi. Quattro minuti dopo i bianconeri vanno vicini al gol, con una potente conclusione di Camoranesi dal vertice destro dell’area di rigore, respinta da Coppola. Al 20’ un’altra punizione di Del Piero impegna il portiere emiliano che sette minuti più tardi neutralizza in due tempi un colpo di testa del capitano. Sul capovolgimento di fronte Cacia va alla conclusione, ma Buffon è pronto a ribattere. Intanto Deschamps deve operare la prima sostituzione, inserendo Paro al posto di Giannichedda, costretto ad uscire dopo un colpo al ginocchio. Al 30’ i bianconeri raggiungono il meritato vantaggio: Nedved apre per Del Piero che dalla sinistra mette in mezzo per Trezeguet, il cui colpo di testa supera Coppola in uscita. 0-1. Al 33’ Nedved cerca la rete del raddoppio, con un destro dal limite respinto dal portiere emiliano e al 39’ la conclusione a giro di Del Piero termina a lato. Allo scadere il raddoppio: Del Piero al limite dell'area vede l'inserimento di Nedved e prova a servirlo, ma il centrocampista ceco viene fermato irregolarmente e la Juventus beneficia di un calcio di punizione. Batte lo stesso Del Piero e sulla traiettoria si inserisce Trezeguet che da due passi, di testa, devia in rete il pallone dello 0-2, punteggio con cui si conclude la prima frazione di gara. L'avvio di ripresa ricalca l'inizio del primo tempo, con le squadre che lottano sopratutto a centrocampo. All’8 prova lo spunto Padalino che riceve sulla destra, salta Chiellini, si accentra e prova la conclusione rasoterra, bloccata da Buffon. La Juventus controlla agevolmente il risultato, facendosi vedere al 26’ con una conclusione improvvisa di Nedved dal vertice sinistro dell'area di rigore, ma il tiro trova la respinta di Coppola. Ci provano poi Paro e Del Piero dalla distanza, ma non trovano lo specchio della porta. Al 31’ tocca a Valeri Bojinov, che entra in campo al posto di Del Piero e il bulgaro va subito alla conclusione dal limite, ma mette sul fondo. Il Piacenza prova a reagire con Gemiti che arriva al cross dalla sinistra, Degano tenta il tiro di prima intenzione, ma la mira non è precisa. Al 39’ altra conclusione di Bojinov, liberato a centro area da Trezeguet, ma il suo sinistro termina a lato e stessa sorte tocca al 45’ al destro di Marchionni. L’ultima emozione della gara arriva al 49’, con una punizione di Bojinov deviata da Coppola che toglie al bulgaro la gioia del gol. Il 2-0 è comunque più che sufficiente ai bianconeri per centrare la quarta vittoria consecutiva e confermare i progressi messi in mostra nelle gare precedenti.
<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus -
25/10 Juventus - Spal -
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus -
05/11 Juventus - Benevento -
19/11 Sampdoria - Juventus -
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it