Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Scaroni: "Milan da Champions, è lì che deve stare. Higuain? Sia meno nervoso" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Asensio, mal di pancia Real: idea Juventus - Tuttosport -- - -- Charlie Stillitano: «Roma, Pallotta è stanco» - Corriere dello Sport.it -- - -- Oracolo Rossonero - Napoli in pole su Juve e Milan per il '99 Todibo! Contatti avviati con l'agente, i dettagli - Tutto Napoli -- - -- MotoGP Libere1 Valencia sotto la pioggia: Marquez 1°, poi tre Ducati - La Gazzetta dello Sport -- - -- Atp Finals noiose, il pubblico fischia. Djokovic e Zverev: «Siamo esausti» - Corriere dello Sport.it -- - -- Eurolega, il Darussafaka si inchina ai tiratori da lontano di Milano - Corriere della Sera -- - -- Juventus, Bonucci e Chiellini rientrano prima - Tuttosport -- - -- Nazionale: sarà pienone a San Siro, c'è la Svezia da cancellare - La Gazzetta dello Sport -- - -- Nazionale, Mancini valuta gli oriundi: da Luiz Felipe a Driussi - Sport Mediaset -- - --
venerdì 16 novembre 2018  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

06 nov 2008 16.32 - Del Piero a Filo Diretto Intervista a Juventus Channel

«Alex, sei unico!»
Due perle al Bernabeu, per far volare la Juve agli ottavi di finale di Champions League e scrivere una nuova, meravigliosa pagina della storia bianconera. Alessandro Del Piero è l’uomo del giorno e oggi, ha condiviso il suo momento magico con i tifosi bianconeri, partecipando al Filo Diretto di Juventus Channel. E i telespettatori hanno letteralmente intasato il centralino e l’indirizzo e-mail per dialogare con il capitano, rivolgergli le loro domande, porgergli gli auguri di buon compleanno (domenica compirà 34 anni), o semplicemente dimostrargli tutto il loro affetto. E Alex ha avuto un sorriso e una risposta per tutti e ha parlato della partita con il Real, del suo momento di forma strardinario, della Juve e dei prossimi obiettivi.

La standing ovation al Bernabeu e tutti i suoi record.
«Sono orgogliosissimo di questo, ma non ci penso più di tanto. Quando ho superato i record ho sempre vissuto attimi di felicità, ma non ci penso per ora. Lo farò quando smetterò di giocare. Bisogna sempre porsi degli obiettivi, dei sogni, e inseguirli fermamente. Ieri si sono avverati e ora me ne pongo di altri. Il prossimo? Domenica giochiamo in campionato: spero di vincere e…di segnare».

La vittoria contro il Real.
«Quando vinci partite del genere è perché tutti fanno loro parte. Abbiamo giocato con umiltà, riconoscendo al Real qualità che noi non abbiamo. Loro con il Barcellona sono tra le squadre migliori nel possesso palla, ma noi abbiamo messo in campo le nostre qualità: concentrazione, umiltà, voglia di lottare su ogni pallone. E sono queste le qualità che dobbiamo mantenere per ambire al massimo».

Un momento emozionante.
«Sono molto emozionato, perché ieri sera abbiamo compiuto un passo molto, molto importante anche se forse non ce ne rendiamo ancora pienamente conto. Abbiamo vinto a Madrid dopo quasi cinquant’anni, ma non solo. E’ stata una partita importantissima, che ci ha permesso di passare il turno con due giornate d’anticipo. E’ un bel momento, godiamocelo fino in fondo».

Un messaggio ai tifosi.
«Ci sono sempre stati vicini, anche nel periodo in cui abbiamo avuto qualche difficoltà. La reazione che hanno avuto è stata quella che ogni giocatore spera di trovare, perché sentirsi incitati nei momenti difficili ti fa tirare fuori energie supplementari. Continuate così».

Campionato o Champion?.
«Oggi sarebbe scontato dire Champions visto che regala sensazioni e partite uniche. In un momento in cui potrei rispondere così, però vogliamo impegnarci al massimo su entrambi gli obiettivi e poi a gennaio, febbraio, tireremo le somme».

L’importanza dell’autocritica
«E’ fondamentale, perché quando vai bene ti riporta sulla terra, mentre quando attraversi un momento negativo ti aiuta a risollevarti, perché ti permette di valutare la situazione con obiettività».

Il Del Piero di ieri e quello di oggi.
«Mi sento bene, sono sereno, sono diverso rispetto al passato, perché certe esperienze ti segnano, ti maturano, ti colpiscono in maniera particolare. Caratterialmente sono sempre lo stesso, ma, rispetto a quindici anni fa, tutto ciò che ho affrontato mi permette di pormi in maniera diversa rispetto agli eventi, anche a quelli calcistici».

Il segreto delle sue punizioni.
«Di sicuro avere certe qualità aiuta, ma naturalmente serve il lavoro: mi alleno a calciarle, non ogni giorno, ma almeno due volte a settimana. Come le calcia Giovinco? E’ molto bravo, già nelle giovanili e nell’Empoli ha segnato diversi gol su punizione. si ferma con me ad allenarsi dimostrando di voler migliorare. Siamo contenti di averlo in squadra e siamo convinti che presto darà grandi soddisfazioni alla Juve».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal -
02/12 Fiorentina - Juventus -
09/12 Juventus - Inter -
16/12 Torino - Juventus -
22/12 Juventus - Roma -
26/12 Atalanta - Juventus -
29/12 Juventus - Sampdoria -
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it