Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
Brexit, il governo May ottiene la fiducia con 325 voti a favore contro 306 - Rai News -- - -- Reddito e pensioni, verso il sì: oggi il Cdm. Tensioni M5S-Lega - Il Messaggero -- - -- "Ovetti Kinder razzisti". È bufera su una sorpresina e la Ferrero chiede scusa - ilGiornale.it -- - -- Bologna, smantellati due cartelli di agenzie funebri: 30 arresti - TGCOM -- - -- Bomba contro pizzeria Sorbillo, tra ipotesi tentativo di imporre tangente - Il Fatto Quotidiano -- - -- E45, il Gip sequestra il viadotto Puleto: rischio crollo. I percorsi alternativi / VIDEO - Cronaca - La Nazione -- - -- Multa per il semaforo? Stangata anche per la luce gialla - ilGiornale.it -- - -- Previsioni meteo, la neve arriverà in anticipo. Anche sull'Emilia Romagna. Dove e quando - Meteo - QUOTIDIANO.NET -- - -- Voleva attaccare Casa Bianca, arrestato - Agenzia ANSA -- - -- Kenya, il presidente: "Abbiamo ucciso tutti i responsabili dell'attacco a Nairobi" - TGCOM -- - -- Attentato in Siria, strage di soldati Usa. L'Isis rivendica - Esteri - quotidiano.net - QUOTIDIANO.NET -- - -- Crisi Macedonia, Tsipras ottiene fiducia Parlamento - La Stampa -- - -- ​Piazza Affari brilla in Europa grazie ai bancari, spread in calo - Rai News -- - -- Fininvest spende 77,5 milioni per rafforzarsi in Mediaset - La Stampa -- - -- Qual è il problema con le banche e perché Salvini accusa la Bce - Today -- - -- Indici di Borsa e spread del 16 gennaio 2019 - Lettera43 -- - -- Vita sulla Luna, già concluso l'esperimento cinese: i germogli sono stati uccisi dal freddo - TGCOM -- - -- Occhi al cielo lunedì 21 gennaio Maxi luna rossa e all'alba eclissi totale - L'Eco di Bergamo -- - -- iPhone 2019, tripla fotocamera posteriore e flash circolare? - Tom's Hardware Italia -- - -- Il sensore di impronte sotto al display di Samsung Galaxy S10/S10+ non funzionerà con le pellicole protettive - TuttoAndroid.net -- - -- Uomini e Donne, Tina Cipollari e Gianni Sperti: ecco quanto guadagnano per ogni puntata - Kontrokultura -- - -- Fabrizio Corona: "Gli psichiatri mi dissero che Carlos non è un bambino come tutti, andai da Belen" - Today -- - -- Meghan Markle, pancione super. Ma i tacchi sono altissimi - QUOTIDIANO.NET -- - -- Mentana, lettera con insulti e svastica al direttore del Tg La7 - Corriere della Sera -- - -- Dakar 2019, Van Beveren tradito dal motore della sua Yamaha! - Moto.it -- - -- Milan, Romagnoli come Ancelotti a Torino: "Con la Juve gestione dei cartellini particolare, noi ammoniti ad ogni contatto" - Tutto Napoli -- - -- Milan, Higuain stizzito: 'Chelsea? Se cercate casino con me...' - Calciomercato.com -- - -- Cristiano Ronaldo è cambiato ma è sempre lo stesso - Corriere dello Sport -- - -- Diabete di tipo 2 e alimentazione: il miglior cibo contro il diabete NEWS - Affaritaliani.it -- - -- Meningite: Regione, nessun allarme - Ultima Ora - Agenzia ANSA -- - -- Meningite, muore un ragazzo di 20 anni a Sassari - Corriere della Sera -- - -- Il TAR del Lazio ha ordinato una campagna informativa sui presunti rischi per la salute di chi usa i cellulari - Il Post -- - --
giovedì 17 gennaio 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

23 nov 2008 10.07 - Muntari gol vittoria Al Meazza fa tutto lui

Si ferma sul più bello e dopo sette vittorie di fila la serie vincente della Juventus. La squadra di Ranieri perde 1-0 al Meazza contro l'Inter. Decide un gol di Muntari al 27' della ripresa. Proprio quello stesso centrocampista protagonista del fallo da rigore su Marchionni nel primo tempo e non concesso da Rizzoli.

I bianconeri vedono salire a sei lo svantaggio sui nerazzurri, in attesa delle altre gare della domenica, ma il campionato non finisce qui. Da martedì si torna a pensare alla Champions League e a San Pietroburgo Del Piero e compagni cercheranno di vincere il girone H con un turno di anticipo.

Per la sfida più attesa, Ranieri non cambia le carte in tavola e conferma la squadra che ha centrato le ultime vittorie. Davanti a Manninger, difesa con Grygera, Legrottaglie, Chiellini e Molinaro. A centrocampo conferme per Marchionni e Tiago, schierati con Sissoko e Nedved. Davanti la coppia confermatissima: Amauri e Del Piero. Nell'Inter, gioca a sorpresa Adriano.

Ma i piani del tecnico bianconero saltano alla prima azione. Tiago resta a terra dopo un contrasto e deve lasciare il campo in barella. Al suo posto entra Marchisio, per uno schieramento che non cambia. L'Inter parte forte e c'è subito un super-lavoro per Legrottaglie e Chiellini. Il difensore livornese, insieme a Molinaro, deve fare gli straordinari che chiudere su Stankovic lanciato a rete. Ibrahimovic resta il più temibile e lo svedese sfiora il gol dell'ex quando approfitta di uno svarione di Legrottaglie per lanciarsi a rete, ma mette a lato.

La Juventus esce dal guscio col passare dei minuti. Sono soprattutto Marchionni e Grygera a creare pericoli sulla destra. L'esterno romano diventa protagonista quando va giù in area dopo un contatto con Muntari: Rizzoli lascia correre. Prima del finale, ci prova anche Marchisio da fuori area, ma Julio Cesar mette in angolo. Poco prima dell'intervallo, Manninger chiude su Muntari e così al riposo è 0-0.

Ripresa. La Juventus ha un inizio più intraprendente e dopo 10 minuti Materazzi e Samuel finiscono sul taccuino di Rizzoli per falli su Del Piero e Amauri. L'Inter si crea così le proprie opportunità in contropiede. Ibrahimovic parte di nuovo da solo a sinistra e mette a laro da posizione invitante.

Ranieri gioca allora la carta Camoranesi, memore delle prodezze dell'italo-argentino nelle due sfide dell'anno scorso. Ma il gol arriva invece dall'altra parte. Al termine di un'azione confusa, il pallone finisce sul secondo palo dove arriva tutto solo Muntari che mette dentro da due passi. Entra anche Iaquinta per Amauri. La prima chance per il pari arriva sulla testa di Del Piero, ma Julio Cesar compie un mezzo prodigio.

Mourinho mette dentro Cruz per Adriano e subito dopo Burdisso per Stankovic e Vieira per Muntari. I bianconeri ci provano fino all'ultimo buttando palloni in area, ma non arrivano altri pericoli per Julio Cesar. Finisce così 1-0 per i nerazzurri che portano a sei in punti di vantaggio sui bianconeri, ma il campionato è ancora lungo. E ora sotto con la Champions League.

Serie A 2008/09 – 13ª giornata d’andata
Milano, stadio Meazza
Sabato 22 novembre 2008

INTER-JUVENTUS 1-0 (0-0)

RETI: 27' st Muntari.

INTER: Julio Cesar; Maicon, Materazzi, Samuel, Maxwell; Javier Zanetti, Cambiasso, Stankovic (40' st Burdisso), Muntari (45' st Vieira); Ibrahimovic, Adriano (38' st Cruz). A disposizione: Toldo, Figo, Quaresma, Crespo. All. Mourinho.

JUVENTUS: Manninger; Grygera, Legrottaglie, Chiellini, Molinaro; Marchionni (25' st Camoranesi), Sissoko, Tiago (4' pt Marchisio), Nedved; Del Piero, Amauri (32' st Iaquinta). A disposizione: Chimenti, Mellberg, De Ceglie, Giovinco. All. Ranieri.

ARBITRO: Rizzoli di Bologna.

AMMONITI: 25' pt Amauri, 29' pt Legrottaglie, 5' st Materazzi, 9' st Samuel, 43' st Julio Cesar.

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
19/08 Chievo - Juventus 2-3
26/08 Juventus - Lazio 2-0
02/09 Parma - Juventus 1-2
16/09 Juventus - Sassuolo 2-1
23/09 Frosinone - Juventus 0-2
26/09 Juventus - Bologna 2-0
30/09 Juventus - Napoli 3-1
07/10 Udinese - Juventus 0-2
21/10 Juventus - Genoa 1-1
28/10 Empoli - Juventus 1-2
Data Partita Ris.
04/11 Juventus - Cagliari 3-1
11/11 Milan - Juventus 0-2
25/11 Juventus - Spal 2-0
02/12 Fiorentina - Juventus 0-3
09/12 Juventus - Inter 1-0
16/12 Torino - Juventus 0-1
22/12 Juventus - Roma 1-0
26/12 Atalanta - Juventus 2-2
29/12 Juventus - Sampdoria 2-1
Data Partita Ris.
20/01 Juventus - Chievo -
27/01 Lazio - Juventus -
03/02 Juventus -Parma -
10/02 Sassuolo - Juventus -
17/02 Juventus - Frosinone -
24/02 Bologna - Juventus -
03/03 Napoli - Juventus -
10/03 Juventus - Udinese -
17/03 Genoa - Juventus -
31/03 Juventus - Empoli -
Data Partita Ris.
03/04 Cagliari - Juventus -
07/04 Juventus - Milan -
14/04 SPAL - Juventus -
20/04 Juventus - Fiorentina -
28/04 Inter - Juventus -
05/05 Juventus - Torino -
12/05 Roma - Juventus -
19/05 Juventus- Atalanta -
26/05 Sampdoria -Juventus -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it