Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
"Facile non avere paura con l'immunità", Twitter vs Salvini - Adnkronos -- - -- Migranti: assegnato porto Messina a Ocean Viking - Agenzia ANSA -- - -- Conte incontra il segretario della Cgil e promette: il sistema fiscale è iniquo ma manderemo in galera gli... - TGCOM -- - -- Genova, cadono calcinacci da viadotto Bisagno. I residenti: “La lezione del Morandi non è bastata?” - Fanpage.it -- - -- Umbria, si candida Bianconi. M5S e Pd trovano l'intesa - Adnkronos -- - -- Spray al peperoncino al bar: sei persone al pronto soccorso - Cronache Maceratesi -- - -- «Volevamo solo scherzare». 16enne confessa di aver appiccato il fuoco a Sarno - Salernonotizie.it -- - -- Migranti, Ocean Viking sbarcherà i 182 a bordo a Messina: via libera del ministero dell’Interno - Il Fatto Quotidiano -- - -- Le lacrime del ministro Bellanova in tv per 'le amiche che non hanno avuto l'opportunità' - La Stampa -- - -- Un'altra scossa nella notte, il terremoto in Albania fa paura al Salento | Telerama News - TeleRama News -- - -- GP Singapore - Cronaca in diretta Gara [LIVE gara Singapore F1 2019 - F1inGenerale -- - -- Brasile, uccisa bimba di 8 anni. "Agatha colpita dalla polizia". Proteste social e in migliaia scendono in piazza - la Repubblica -- - -- A Parigi tensione tra gilet gialli e black bloc, 167 fermi - Rai News -- - -- Clima, parlano i due giovani italiani al summit Onu - Ambiente & Energia - Agenzia ANSA -- - -- Carige, la banca gli ha bruciato i 10mila euro per i nipotini ma Manlio pensa a Genova: “Sono riusciti… - Il Fatto Quotidiano -- - -- Quanto inquina un aereo? - Corriere della Sera -- - -- Banche del Sud: Bankitalia in pressing per fusioni - Finanzaonline.com -- - -- Catania, truffatori ripuliscono il conto corrente di una pensionata: tre denunciate, tra cui una donna - CataniaNews.it -- - -- TIM propone una winback invitante: minuti ed SMS illimitati e 50 GB a 7,99€ al mese fino al 29 settembre - MobileWorld -- - -- Batman Arkham: annuncio in vista a breve? - Tom's Hardware Italia -- - -- Calcoli lunghi 10.000 anni risolti in 3 minuti e 20 secondi: Google ha ottenuto la supremazia quantistica - SmartWorld -- - -- La tastiera Swiftkey si aggiorna con due novità per iOS 13! - iPhoneItalia - Il blog italiano sull'Apple iPhone -- - -- Massimo Giletti lancia una frecciatina a Barbara d'Urso? "Chi si vanta di essere sotto testata giornalistica dovrebbe fare dei controlli" - Trendit -- - -- La sfilata di Gucci, “contro il potere” - Il Post -- - -- Marco Carta irriconoscibile su IG, intanto è stato svelato il contenuto delle clip sul furto: le dichiarazioni a Live Non è la D’Urso (Foto) - Kontrokultura -- - -- Joker, Joaquin Phoenix lascia un’intervista dopo una domanda troppo “scomoda” - BadTaste.it -- - -- Inzaghi: "Grande partita contro un Parma organizzato. Immobile? Reazione plateale, ma capirà" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Atalanta-Fiorentina, è autogol di Palomino e non gol di Chiesa: il comunicato e la spiegazione per il Fantacalcio - Fantacalcio.it -- - -- Zurich Connect Supercoppa, le pagelle della Reyer Venezia - Sportando -- - -- Psg, Icardi: "Scelto un club per vincere titoli. Vengo giudicato solo per la mia vita privata..." - Tutto Napoli -- - -- Le convinzioni errate su demenza e Alzheimer che dovrebbero allarmarci - AGI - Agenzia Giornalistica Italia -- - -- Ritirati dal mercato 197 farmaci antiacidi. Sono a rischio cangerogeno - SulPanaro -- - -- Choc in Francia: malati di Alzheimer usati come “cavie umane” - Il Primato Nazionale -- - -- Perdi 12 kg con la dieta brasiliana: ecco come fare - CheDonna.it -- - --
lunedì 23 settembre 2019  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

26 nov 2008 8.52 - Juventus Zenit 0 - 0 Un punto che ipoteca il girone

Dopo dieci partite, la Juventus torna ad assaporare il gusto del pareggio. Contro lo Zenit, nel freddo di San Pietroburgo, i bianconeri portano a casa un punto che ha lo stesso sapore della vittoria. Fermata la voglia di riscatto dei russi – forse all’ultima chance di qualificazione – la squadra di Ranieri esce con uno 0-0 che sta anche stretto.

Se non arriva la vittoria da dedicare a Vito Scafidi, il 17enne scomparso nella tragedia del liceo di Rivoli (vedi servizio) è solo per colpa dei pali della porta di Malafeev che fermano Mellberg e Iaquinta. Nella ripresa, legno anche dei russi. Del Piero più volte vicino al 250° gol in bianconero.

La vittoria del Gruppo H è praticamente in tasca. Per ottenerla basterà un pareggio nell’ultima gara in calendario: quella del 10 dicembre, all’Olimpico contro il Bate Borisov. I bielorussi non sono riusciti a fermare il Real Madrid, battuti 1-0 da un gol in apertura di Raul.

La cronaca. Le assenze costringono Ranieri a schierare gran parte della solita formazione dell’ultimo periodo. Poche le novità: Mellberg al posto di Legrottaglie, Iaquinta vicino a Del Piero e Camoranesi in campo fin dall’inizio.

Questi si dimostrano subito tra i più motivati ed entrano nelle prime azioni pericolose. Al 20’ è 0-0 ma la Juventus può già rimpiangere due pali colpiti: il primo da Mellberg di testa, il secondo da Iaquinta dopo un’incursione a sinistra di Molinaro. Lo Zenit tiene il possesso palla ma la squadra di Ranieri punge in maniera più pericolosa.

I russi si affidano molto al portoghese Danny, ma la difesa bianconera ferma ogni iniziativa. E ogni volta che riparte la Juve sono pericoli. Come al 35, quando un tocco dentro di Nedved costringe Malafeev al corner, e un minuto dopo con un cross basso di Grygera che crea apprensioni. Così Manninger deve intervenire solo per deviare una punizione da fuori di Tymoshchuk. Il tempo si chiude sullo 0-0 e con le ammonizioni di Iaquinta e Camoranesi.

Ripresa. Dagli spogliatoi esce una Juventus ancora più decisa e al primo affondo ci provano Del Piero, Sissoko, Marchisio e Nedved: lo Zenit si salva grazie a Malafeev e ad un pizzico di fortuna. Dall’altra parte, pronta risposta di Manninger sul solito Danny.

E’ Del Piero l’uomo in più dopo l’intervallo. Il capitano ha voglia di segnare il gol 250 e impegna due volte Malafeev e, nella terza occasione, mette a lato contrastato da un avversario. Si invertono i ruoli rispetto alla prima frazione. Juve più incisiva e Zenit che colpisce i legni: è Pogrebnyak a colpire il montante alla destra di Manninger.

Al 33’, dopo averci provato ancora su punizione, Del Piero lascia il campo a Giovinco. Nello Zenit è sempre Danny il più temibile e solo di un soffio va fuori un esterno destro da posizione decentrata. Entra anche Marchionni per Camoranesi e, subito dopo, Amauri per Iaquinta. I russi ci provano fino alla fine, i bianconeri resistono e provano a ripartire, ma lo 0-0 non si schioda. Neppure dopo i tre minuti di recupero. La Juventus porta a casa un altro punto, chiude imbattuta la serie di trasferte nel girone eliminatorio e ipoteca il primo posto nel Gruppo H. Con il Bate, all’Olimpico, la festa finale.

Champions League 2008/09 - Fase a Gironi
Girone H – 5ª giornata
San Pietroburgo, Stadio Petrovsky
Martedì 25 novembre

ZENIT-JUVENTUS 0-0

ZENIT SAN PIETROBURGO: Malafeev; Anyukov, Lombaerts, Krizanac, Sirl; Denisovm, Tymoshcuck, Zyryanov; Danny, Pogrebnyak, Arshavin (24’ st Fayzulin). A disposizione: Contofalsky, Dong Jin, Dominguez, Tekke, Hubocan, Shirakov. All. Advocaat.

JUVENTUS: Manninger; Grygera, Mellberg, Chiellini, Molinaro; Camoranesi (38’ st Marchionni), Sissoko, Marchisio, Nedved; Del Piero (33’ st Giovinco), Iaquinta (42’ st Amauri). A disposizione: Chimenti, Legrottaglie, De Ceglie, Rossi. All. Ranieri.

ARBITRO: Bo Larsen (Danimarca).

AMMONIZIONI: 10’ pt Lombaerts, 43’ pt Iaquinta, 45’ pt Camoranesi, 32’ st Tymoshcuck, 48’ st Sissoko.

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
25/08 Parma - Juventus 0-1
01/09 Juventus - Napoli 4-3
15/09 Fiorentina - Juventus -
22/09 Juventus - Verona -
25/09 Brescia - Juventus -
29/09 Juventus - Spal -
06/10 Inter - Juventus -
20/10 Juventus - Bologna -
27/10 Lecce - Juventus -
30/10 Juventus - Genoa -
Data Partita Ris.
03/11 Torino - Juventus -
10/11 Juventus - Milan -
24/11 Atalanta - Juventus -
01/12 Juventus - Sassuolo -
08/12 Lazio - Juventus -
15/12 Juventus - Udinese -
22/12 Sampdoria - Juventus -
05/01 Juventus - Cagliari -
12/01 Roma - Juventus -
Data Partita Ris.
19/01 Juventus - Parma -
26/01 Napoli - Juventus -
02/02 Juventus - Fiorentina -
09/02 Verona - Juventus -
16/02 Juventus - Brescia -
23/02 Spal - Juventus -
01/03 Juventus - Inter -
08/03 Bologna - Juventus -
15/03 Juventus - Lecce -
2/03 Genoa - Juventus -
Data Partita Ris.
05/04 Juventus - Torino -
11/04 Milan - Juventus -
19/04 Juventus - Atalanta -
22/04 Sassuolo - Juventus -
26/04 Juventus - Lazio -
03/05 Udinese - Juventus -
10/05 Juventus - Sampdoria -
17/05 Cagliari - Juventus -
24/05 Juventus - Roma -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it