Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Inter, Spalletti: "Siamo una squadra matura" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Nazionale, Malagò: "Penso che Tavecchio si dimetterà". Ma la Figc: "Non si presenta da dimissionario" - La Repubblica -- - -- Samp, Ferrero: "La mia 500 ha superato una Ferrari. Giampaolo bravo, ma io..." - La Gazzetta dello Sport -- - -- Basket, Serie A: Brescia, e 8! Torino-Cantù a cena. Avellino passa dopo 2 overime - La Gazzetta dello Sport -- - -- Tennis, Atp Finals: Goffin ko in finale, Dimitrov re di Londra - La Repubblica -- - -- Torino-Chievo 1-1: Baselli riprende Hetemaj. E Belotti sbaglia un rigore - La Repubblica -- - -- Inter, il ds Ausilio: «Pastore? Abbiamo il dovere di seguire i più bravi» - Corriere dello Sport.it -- - -- Cantù-Cappellari: è già addio al vetriolo - Corriere dello Sport.it -- - -- Nazionale, Chiellini: "Restare lucidi, niente caccia alle streghe" - La Repubblica -- - --
lunedì 20 novembre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

21 dic 2008 12.04 - Ranieri ordina Chiudiamo bene il 2008

Ranieri si prepara ad affrontare l’ultima sfida del 2008 e ci tiene a chiudere l’anno in bellezza. Domenica contro l’Atalanta non sarà affatto facile, considerando il buon campionato portato avanti sinora dai bergamaschi e il loro ruolino di marcia casalingo: «Affronteremo una formazione che ha 24 punti e 19 li ha fatti in casa. Sono motivati, tatticamente messi bene, chiudono gli spazi e dunque sarà una gara da affrontare con tutte le cautele che l’occorrenza richiede».

Dopo l’esaltante vittoria contro il Milan, i festeggiamenti per il Natale e il sorteggio di Champions, il rischio è che ci sia stato un calo di tensione nell’ambiente, ma Ranieri richiama i suoi all’ordine: «Ci sono state un po’ troppe distrazioni, voglio vedere come reagiremo, a Bergamo non potremo distrarci un secondo per non offuscare questi due mesi splendidi. Dobbiamo chiudere bene l’anno. Ripeto, non sarà una partita semplice e dunque servirà la miglior Juventus, quella determinata e vogliosa che conosciamo».

La Juventus scenderà in campo domenica conoscendo già il risultato dell’Inter, ma è alla prestazione dei suoi che guarda il tecnico bianconero, più che alle partite altrui:
«Se l’Inter non vincesse sarebbe un bel regalo? Il bel regalo sarebbe una nostra vittoria. Quello che fanno gli altri ci interessa fino a un certo punto. Noi vogliamo essere in pace con la nostra coscienza».

Inevitabile che il discorso cada sulla Champions League. La Juventus ha affrontato e vinto un girone tra i più complessi, mostrando proprio in Europa, prima ancora che in campionato, il carattere e il gioco che hanno fruttato un’importante serie positiva: «Il nostro inizio di stagione inizio è stato difficile perché mancava la fluidità di gioco; c’erano tanti giocatori nuovi che non potevano subito trovarsi, poi si sono amalgamati e lì è nata la differenza. In Champions avevamo il girone più difficile e lo abbiamo affrontato con grande determinazione. E’ quello che dico da quando faccio l’allenatore, non conta chi hai davanti, ma la tua voglia di vincere e di mostrare la tua forza».

Con questa mentalità la Juve dovrà affrontare il Chelsea?
«Questa è la mentalità che dovremo avere contro l’Atalanta».

In chiusura il tecnico dedica un pensiero a capitan Del Piero, premiato dai telespettatori del Tg1 quale atleta dell’anno: «Se un giocatore fa bene, porta il suo alto contributo alla squadra. Migliorando la squadra migliora anche il singolo. Le qualità di Del Piero si conoscono. Se è stato eletto miglior giocatore dell’anno fa piacere a lui e a chi lavora con lui. E’ un riconoscimento che tocca anche i suoi compagni di squadra».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it