Juventus Club Alex Del Piero
Sport news in real time:  
This RSS feed URL is deprecated -- - -- Formula 1 Abu Dhabi, Vettel cerca una vittoria per scaldare l'inverno - Autosprint.it -- - -- Empoli-Frosinone 3-3: doppietta di Caputo nel recupero - La Gazzetta dello Sport -- - -- Stadio della Roma, si avvicina l'ok definitivo - Corriere dello Sport.it -- - -- Dzemaili scarica Erjona: "Matrimonio finito. E basta sfruttare il mio cognome" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Inter, Spalletti "Siamo maturi. Icardi al Real? Dormo tranquillo" - La Gazzetta dello Sport -- - -- Rummenigge sicuro: «La Juventus riscatterà Douglas Costa». Ecco le cifre... - Tuttosport -- - -- SBK 2017: Sykes è il più veloce nei test di Jerez - Moto.it -- - -- Sampdoria, Giampaolo: "Primo trimestre a pieni voti, ma gli esami continuano" - La Repubblica -- - -- Juventus, venerdì nero: out anche Cuadrado - La Repubblica -- - -- Qualificazioni Mondiali 2019, l'Italia supera la Romania - Corriere dello Sport.it -- - --
venerdì 24 novembre 2017  

Notizie della Juventus aggiornate in tempo reale     


<< Prec Indice notizie Succ >>

29 dic 2008 20.03 - Cobolli Gigli Un 2008 positivo

In attesa che la squadra riprenda l’attività per gli ultimi due giorni sul campo, il 2008 bianconero è praticamente in archivio. Con il successo di Bergamo di otto giorni fa, l’anno solare è praticamente già da mandare alla storia e alle statistiche, in attesa che ne inizi uno nuovo, entusiasmante come l’ultimo in chiusura.

A tre giorni dalla fine, ci ha pensato Giovanni Cobolli Gigli a tracciare il bilancio e lasciare i buoni propositi per il 2009. Il presidente ha rilasciato un’intervista esclusiva a Sky Sport 24, trasmessa questa mattina e replicata nel corso della giornata (ore 12.15 e 23.15).

Una lunga chiacchierata nel quale il numero uno juventino ha esternato la propria soddisfazione per quanto saputo fare dal gruppo allenato da Claudio Ranieri negli ultimi 12 mesi. Un 2008 definito “positivo”, in attesa di un 2009 che possa riportare a Torino lo scudetto. Tanti complimenti a Del Piero per la continuità, a Legrottaglie, a Chiellini e ai giovani. Ecco alcune delle risposte.

Un bilancio sul 2008, personale e per quanto riguarda la Juventus.
«Per me è stato un anno positivo, quindi di riflesso lo vedo anche per la Juve. Io ho bisogno di essere aiutato dagli astri, la Juve dai fatti. Quello che è stato conquistato dai giocatori non è stato regalato, ma meritato sul campo».

Come spiega i problemi di inizio stagione? E come li avete superati?
«Su dodici mesi di attività qualche flessione è naturale. A gennaio scorso abbiamo ripreso il campionato con minor vigore, e quest’anno abbiamo vissuto un settembre difficile. Ci sono state critiche aspre, che non so se ci abbiano aiutato o meno. Ma tutti in società abbiamo fatto corpo e la reazione è stata evidente e plateale. La partita contro il Real è stato un primo segnale, poi abbiamo fatto cose incredibili per chi ci aveva criticati e sorprendenti per noi. Anche se sapevamo che il tessuto connettivo di questa squadra era molto forte».

Cosa l’ha colpita di più di questo 2008?
«La cosa che mi ha colpito di più è stata la continuità atletica e fisica di Alessandro Del Piero. Nessuno dubitava fosse un campione, ma quest’anno ha dimostrato una forma che gli ha permesso di essere un personaggio fondamentale. Nel 2008, come Juventus abbiamo giocato 4320 minuti. Del Piero è stato in campo per un totale di 3531, quindi la sua presenza fisica è stata importante e notevolissima. Nicola Legrottaglie è diventato una splendida realtà della nostra difesa, mentre di Giorgio Chiellini penso che diventerà il nostro capitano futuro. E poi ci sono i giovani: si parla di De Ceglie, Marchisio, Giovinco, ma ce ne sono tanti altri che vengono da un vivaio non fatto da noi ma nel quale abbiamo creduto e voluto investire. Il nostro allenatore ha dato fiducia ai giovani, e oggi possiamo anche giocare con 6-7 undicesimi di giocatori italiani. Di questi molti sono giovani, come Molinaro».

Quale sogno metterebbe al primo posto per il 2009? Amauri italiano, Del Piero in nazionale o lo scudetto alla Juventus?
«Nel 2009, scegliendo fra tre sogni metterei in testa la Juve che vince lo scudetto. Poi Del Piero in Nazionale e Amauri italiano. Quest’ultimo desiderio, in particolare, consentirebbe a lui di aiutare gli azzurri, a noi di tenerlo in un ambito europeo, e non vederlo partire per lunghe e faticose trasferte per il Brasile».

Se dovesse scegliere fra scudetto e Champions League?
«Sono convinto che la Juve nel gennaio 2009 si comporterà molto meglio rispetto allo stesso mese del 2008. Abbiamo davanti un’Inter poderosa, ma potremmo anche farcela per lo scudetto. Qualche passo falso, però, deve arrivare proprio dall’Inter, visto che ci è davanti in classifica. I nostri giocatori sono stimolati su tutti i fronti, ma se cercassi negli occhi dei grandi campioni, credo che troverei la Champions. Per loro, resta il primo traguardo».

Quale messaggio ha mandato ai manager e ai giocatori della Juventus per il 2009?
«Al gruppo manageriale e ai giocatori ho detto poco per il 2009, perché quando le cose vanno bene non servono tante parole. Anche a Bergamo con l’Atalanta abbiamo messo in campo grande grinta. A loro e ai tifosi dico la stessa cosa: questo 2009 ci può regalare tanto. Può essere l’anno in cui tornare grandi con la G maiuscola».

<< Prec Indice notizie Succ >>

Data Partita Ris.
20/08 Juventus - Cagliari 3-0
27/08 Genoa - Juventus 2-4
10/09 Juventus - Chievo 3-0
17/09 Sassuolo - Juventus 1-3
20/09 Juventus - Fiorentina 1-0
24/09 Juventus - Torino 4-0
01/10 Atalanta - Juventus 2-2
15/10 Juventus - Lazio 1-2
22/10 Udinese - Juventus 2-6
25/10 Juventus - Spal 4-1
Data Partita Ris.
29/10 Milan - Juventus 0-2
05/11 Juventus - Benevento 2-1
19/11 Sampdoria - Juventus 3-2
26/11 Juventus - Crotone -
03/12 Napoli - Juventus -
1/12 Juventus - Inter -
17/12 Bologna - Juventus -
23/12 Juventus - Roma -
30/12 Verona Juventus -
Data Partita Ris.
06/01 Cagliari - Juventus -
21/01 Juventus - Genoa -
28/01 Chievo -Juventus -
04/02 Juventus - Sassuolo -
11/02 Fiorentina - Juventus -
18/02 Torino - Juventus -
25/02 Juventus - Atalanta -
04/03 Lazio - Juventus -
11/03 Juventus - Udinese -
18/03 Spal - Juventus -
Data Partita Ris.
31/03 Juventus - Milan -
08/04 Benevento - Juventus -
15/04 Juventus - Sampdoria -
18/04 Crotone - Juventus -
22/04 Juventus - Napoli -
29/04 Inter - Juventus -
07/05 Juventus - Bologna -
13/05 Roma - Juventus -
20/05 Juventus - Verona -
Mettimi
tra i Preferiti
(CTRL + D)

I marchi JUVENTUS, JUVE, JUVENTUS e scudetto, sono di esclusiva proprieta della Juventus F.C. SpA - www.juventus.it
Tutte le notizie riguardanti la Juventus e Alex Del Piero sono estrapolate dal sito Ufficiale della Juventus
Le foto di Alex Del Piero vogliono essere solo un omaggio a questo grandissimo uomo e fuoriclasse della Juventus
Tel. 3332766482 - E-Mail: info.club@juventusdoc.it